Secondo appuntamento di Esperienze in Pista in Youngtimer Cup Italia, debutto stagionale per Vittorio Michea Carini
Secondo appuntamento di Esperienze in Pista in Youngtimer Cup Italia, debutto stagionale per Vittorio Michea Carini
Weekend difficile nel Tricolore Prototipi per Magliona a Vallelunga
Weekend difficile nel Tricolore Prototipi per Magliona a Vallelunga
L’ACI Racing Weekend di Vallelunga raccontato a “Sotto il Casco”
L’ACI Racing Weekend di Vallelunga raccontato a “Sotto il Casco”
DUPLICE PODIO PER I PILOTI SICILIANI NEL TRICOLORE GT ENDURANCE
DUPLICE PODIO PER I PILOTI SICILIANI NEL TRICOLORE GT ENDURANCE
Agrodolce il primo weekend endurance di HC Racing, la squadra conquista il 3° posto pur dopo una gara in testa
Agrodolce il primo weekend endurance di HC Racing, la squadra conquista il 3° posto pur dopo una gara in testa
DL Racing trionfa a Vallelunga e si distingue a Le Mans
DL Racing trionfa a Vallelunga e si distingue a Le Mans
Freddie Slater completa l’opera a Vallelunga: 3 su 3
Freddie Slater completa l’opera a Vallelunga: 3 su 3
Galli fa l’en plein in F.2000 a Vallelunga
Galli fa l’en plein in F.2000 a Vallelunga
Slater inarrestabile a Vallelunga
Slater inarrestabile a Vallelunga
Slater trionfa in una Gara-1 durissima a Vallelunga
Slater trionfa in una Gara-1 durissima a Vallelunga
A Galli il successo di Gara 1 in F.2000 a Vallelunga
A Galli il successo di Gara 1 in F.2000 a Vallelunga
Beeton, Slater e Powell i tre polemen di Roma
Beeton, Slater e Powell i tre polemen di Roma
Galli di nuovo davanti a tutti in qualifica F.2000 a Vallelunga
Galli di nuovo davanti a tutti in qualifica F.2000 a Vallelunga
In evidenza i piloti della Scuderia Motorsport Scorrano a Sarno, nella gara di Campionato Italiano Formula Challenge
In evidenza i piloti della Scuderia Motorsport Scorrano a Sarno, nella gara di Campionato Italiano Formula Challenge
24 Ore di Le Mans: il Team Peugeot TotalEnergies concentrato sulla gara dopo la mancanza di ritmo nelle qualifiche
24 Ore di Le Mans: il Team Peugeot TotalEnergies concentrato sulla gara dopo la mancanza di ritmo nelle qualifiche
FRANCESCO FASOLINO A LAVORO PER UNA SECONDA PARTE DI STAGIONE DA PROTAGONISTA
FRANCESCO FASOLINO A LAVORO PER UNA SECONDA PARTE DI STAGIONE DA PROTAGONISTA
L’Italian F.4 a Vallelunga per il 3° round di stagione
L’Italian F.4 a Vallelunga per il 3° round di stagione
Magliona scommette su Vallelunga nel Tricolore Sport Prototipi
Magliona scommette su Vallelunga nel Tricolore Sport Prototipi
È BIS DI RONCONI E GULINELLI A PERGUSA
È BIS DI RONCONI E GULINELLI A PERGUSA
LA TEMPO SPORT AL FIANCO DI TRE PILOTI SICILIANI NEL TRICOLORE GT ENDURANCE
LA TEMPO SPORT AL FIANCO DI TRE PILOTI SICILIANI NEL TRICOLORE GT ENDURANCE
TOLDO E BOLZONI JR. BRILLANO A VARANO
TOLDO E BOLZONI JR. BRILLANO A VARANO
PRIMO PODIO PER BOLZONI JR. A VARANO
PRIMO PODIO PER BOLZONI JR. A VARANO
LA PISTA REGALA GIOIE INCREDIBILI AD XMOTORS TEAM
LA PISTA REGALA GIOIE INCREDIBILI AD XMOTORS TEAM
ALESSANDRO VALENTE SECONDO ASSOLUTO A SARNO
ALESSANDRO VALENTE SECONDO ASSOLUTO A SARNO
Weekend Mitjet Italia Racing Series senza podi per Naska e con ottimi risultati per Rocca
Weekend Mitjet Italia Racing Series senza podi per Naska e con ottimi risultati per Rocca
DL Racing lancia la doppia supersfida a Le Mans e Vallelunga
DL Racing lancia la doppia supersfida a Le Mans e Vallelunga
Rovera alla 24 Ore di Le Mans, esordio per la Ferrari 296 LMGT3
Rovera alla 24 Ore di Le Mans, esordio per la Ferrari 296 LMGT3
LA GIOVANE FRANCESCA REMIGIO HA DEBUTTATO IN GARA A SARNO NELL’ITALIANO FORMULA CHALLENGE
LA GIOVANE FRANCESCA REMIGIO HA DEBUTTATO IN GARA A SARNO NELL’ITALIANO FORMULA CHALLENGE
A PERGUSA LA ISLAND MOTORSPORT SUGLI SCUDI
A PERGUSA LA ISLAND MOTORSPORT SUGLI SCUDI
A Pergusa Tavano esalta il grande pubblico e sfide accese
A Pergusa Tavano esalta il grande pubblico e sfide accese
Pergusa si infiamma per le Auto Storiche
Pergusa si infiamma per le Auto Storiche
Esordio in top-5 per Magliona nell’Italiano Prototipi a Pergusa
Esordio in top-5 per Magliona nell’Italiano Prototipi a Pergusa
A Pergusa i primi verdetti dell’ACI Racing Week End
A Pergusa i primi verdetti dell’ACI Racing Week End
A Pergusa accesi i motori delle serie tricolori ACI Sport
A Pergusa accesi i motori delle serie tricolori ACI Sport
FRANCESCA REMIGIO A SEDICI ANNI DEBUTTA NELL’AUTOMOBILISMO NEL FORMULA CHALLENGE DI SARNO CON I COLORI DI GRETARACING
FRANCESCA REMIGIO A SEDICI ANNI DEBUTTA NELL’AUTOMOBILISMO NEL FORMULA CHALLENGE DI SARNO CON I COLORI DI GRETARACING
Squadra Corse Angelo Caffi a Pergusa con Pellegrini nel TCR  Italy
Squadra Corse Angelo Caffi a Pergusa con Pellegrini nel TCR Italy
Le massime serie nazionali accendono Pergusa
Le massime serie nazionali accendono Pergusa
LA ISLAND MOTORSPORT ALLA VOLTA DI PERGUSA
LA ISLAND MOTORSPORT ALLA VOLTA DI PERGUSA
Torna l’appuntamento con MitJetItalia Racing Series l’8 e il 9 giugno presso l’autodromo di Pergusa:
Torna l’appuntamento con MitJetItalia Racing Series l’8 e il 9 giugno presso l’autodromo di Pergusa:
BUGANZA, ANTONELLO E TOLDO PRONTI AL VIA
BUGANZA, ANTONELLO E TOLDO PRONTI AL VIA
ALESSANDRO VALENTE SECONDO ASSOLUTO A SARNO 
 
 Ancora una prestazione maiuscola per il veloce driver laziale, che agguanta un eccellente podio di mezzo nel “Napoli Challenge”, un risultato stupefacente per i problemi tecnici della vigilia e per l’estrema rarità delle sue gare. 
 
 
 
 
 SARNO- Valgono sempre tutti, ma proprio tutti gli aggettivi qualificativi spesi per Alessandro Valente, che conquista l’ennesimo podio assoluto sul Circuito Internazionale di Napoli. Lui e la sua inesauribile Dallara F302 “inventata” col motore Suzuki 1400 dall’AutoSport Sorrento e poi ottimamente sviluppata dalla factory HC Racing di Alessio Canonico, sono sempre stati grandi e riconosciuti protagonisti sui due km della pista campana, ma stavolta il week end non era partito affatto bene. Alcune gravose noie elettriche infatti, non immediatamente decifrabili, hanno praticamente cancellato la giornata del sabato e costretto così Valente ad accontentarsi del chilometraggio della sola domenica sulla rinnovata pista di Sarno, non rivoluzionata ma cambiata quel tanto che basta per determinare comunque un approccio di guida diverso in talune zone della pista. Grazie alla grande bravura ed all’esperienza consolidata dei tecnici in loco, Gerardo e Patrizio, grazie al salvifico cugino Matteo, al sostegno morale dell’incantevole figlioletta Giorgia ed al contributo telefonico del direttore tecnico Alessio Canonico, prezioso anche a distanza, si riusciva in extremis a venire a capo dei problemi tecnici permettendo così di esprimere, almeno in buona parte, le potenzialità del duo Valente&Dallara, che anche in questa occasione ha potuto rivendicare il suo elevato e riconosciuto valore specifico conquistando il secondo posto assoluto di giornata, a ridotta distanza cronometrica dalla ben più potente auto vincitrice, che disponeva di una potenza doppia. Il pensiero di Alessandro Valente: “Sono contento per il positivissimo risultato che ci ripaga dei grandi sforzi, fatti per risolvere un problema che alla vigilia non ci ha dato letteralmente pace. A un certo punto la macchina si è spenta e non si è più riaccesa. Un vero dilemma. Dopo un po’ di sbattimenti abbiamo capito che si trattasse dello statore. A quel punto abbiano riparato il guasto, montato delle gomme nuove e così finalmente, seppur stanco e provato, sono partito. Mi dico molto soddisfatto del risultato, perché con gli 8 migliori giri usati (su 12 fatti) per fare la somma del tempo totale, siamo arrivati a due secondi e spiccioli dai vincitori, su macchina turbo da 400 cv, che significano mediamente pochissimi decimi al giro di distacco. Se consideriamo che faccio un lavoro molto usurante, che corro due e sole due volte all’anno, che questa macchina avrebbe bisogno di più sviluppo per esprimere performance ancora migliori e che soprattutto io guidando pochissimo non abbia il ritmo e la prestazione pura per essere più incisivo, quello che riusciamo a fare secondo me è davvero encomiabile. Gli ottimi piloti che ieri erano in pista infatti, penso che fossero mediamente tutti o quasi tutti più allenati di me e questo aspetto alla fine incide parecchio nella prestazione. Se avessi più tempo insomma, sono certo che da questa vettura e da me stesso potrei tirare fuori dei risultati migliori. Intanto però posso solo ringraziare Alessio Canonico ed i suoi ragazzi, inesauribili, che hanno sempre creduto nell’ambizioso progetto Dallara F302-Suzuki, sviluppandolo con grande professionalità ed elevata competenza. Ripongo davvero molto fiducia in loro. Nel 2024 dovrei correre ancora a Sarno, ad ottobre, a meno che non accada qualcosa di diverso prima. Intanto mettiamo in bacheca anche questa bella coppa per il secondo posto, che comunque presto dovrà necessariamente far posto a quella della vittoria assoluta, che prima o poi dovrà e dovrà arrivare. Va bene il podio, ma voglio vincere! Me lo sono promesso!” 
 
Articolo di Francesco Romeo 
 Foto di Alberto Federico
Privacy Policy