SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
Automobile Club Lugano Classic invita i Club e tutti gli appassionati all’evento ACLC&FRIENDS
Automobile Club Lugano Classic invita i Club e tutti gli appassionati all’evento ACLC&FRIENDS
1° Follonica Motorshow: lo spettacolo al “Palagolfo” è pronto al via
1° Follonica Motorshow: lo spettacolo al “Palagolfo” è pronto al via
Premiazione Delegazioni Aci Salerno. 2023 un anno di successi.
Premiazione Delegazioni Aci Salerno. 2023 un anno di successi.
A Taormina celebrati i Campioni ACI Sport 2023 della RO racing
A Taormina celebrati i Campioni ACI Sport 2023 della RO racing
Aci Salerno fa tappa all’Istituto Marco Tullio Cicerone di Sala Consilina
Aci Salerno fa tappa all’Istituto Marco Tullio Cicerone di Sala Consilina
Personalità istituzionali e realtà locali alle premiazioni Pro Energy Motorsport a Badia Calavena (VR)
Personalità istituzionali e realtà locali alle premiazioni Pro Energy Motorsport a Badia Calavena (VR)
SERAFIN E DE FORTUNATI TRA I NUMERI UNO A TAORMINA
SERAFIN E DE FORTUNATI TRA I NUMERI UNO A TAORMINA
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI SABATO 24 FEBBRAIO CORSO A VALLELUNGA PER AGGIORNARE MEDICI, PARAMEDICI E VOLONTARI
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI SABATO 24 FEBBRAIO CORSO A VALLELUNGA PER AGGIORNARE MEDICI, PARAMEDICI E VOLONTARI
COPPA CITTÀ DELLA PACE, FEBBRAIO INCANDESCENTE
COPPA CITTÀ DELLA PACE, FEBBRAIO INCANDESCENTE
Da Giancarlo Fisichella, ad Antonio Giovinazzi, da Simone Faggioli a Crugnola e Ometto.
Da Giancarlo Fisichella, ad Antonio Giovinazzi, da Simone Faggioli a Crugnola e Ometto.
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
A Taormina il Premio Vaccarella a Montezemolo e alla Ferrari. Domani i campioni italiani
A Taormina il Premio Vaccarella a Montezemolo e alla Ferrari. Domani i campioni italiani
A Taormina parte la due giorni dedicata ai Campioni ACI
A Taormina parte la due giorni dedicata ai Campioni ACI
INDELICATO SFIORA IL PODIO ASSOLUTO SUL GARDA
INDELICATO SFIORA IL PODIO ASSOLUTO SUL GARDA
Con Aci Salerno puoi divertirti anche dopo Carnevale …
Con Aci Salerno puoi divertirti anche dopo Carnevale …
Avviso settimanale ai media dal 12 al 18 febbraio
Avviso settimanale ai media dal 12 al 18 febbraio
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
A Taormina una cascata di sorprese per Campioni ACI Sport
A Taormina una cascata di sorprese per Campioni ACI Sport
L’HISTORIC MINARDI DAY TORNA IL 24 E 25 AGOSTO 2024 A IMOLA.
L’HISTORIC MINARDI DAY TORNA IL 24 E 25 AGOSTO 2024 A IMOLA.
AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO – FERMO,  NELL’ANNO DEL 110° ANNIVERSARIO, STEFANO VITELLOZZI CONFERMATO DIRETTORE FINO AL 2026
AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO – FERMO, NELL’ANNO DEL 110° ANNIVERSARIO, STEFANO VITELLOZZI CONFERMATO DIRETTORE FINO AL 2026
LA BIELLA MOTOR TEAM FA FESTA
LA BIELLA MOTOR TEAM FA FESTA
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI SCATTA SABATO 10 FEBBRAIO A IMOLA UNA SECONDA FASE PER I COMMISSARI DI PERCORSO CIRCUIT E ROAD CON ESERCITAZIONI PRATICHE ALLA CURVA RIVAZZA
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI SCATTA SABATO 10 FEBBRAIO A IMOLA UNA SECONDA FASE PER I COMMISSARI DI PERCORSO CIRCUIT E ROAD CON ESERCITAZIONI PRATICHE ALLA CURVA RIVAZZA
Franciacorta Historic 2024: il 5 e 6 aprile la nuova edizione
Franciacorta Historic 2024: il 5 e 6 aprile la nuova edizione
ROVIGO CORSE ALLA CONQUISTA DEL TRICOLORE
ROVIGO CORSE ALLA CONQUISTA DEL TRICOLORE
La Targa Florio Classica 2024 ha aperto le iscrizioni
La Targa Florio Classica 2024 ha aperto le iscrizioni
L’Automobile Club Messina ha premiato i Campioni 2023
L’Automobile Club Messina ha premiato i Campioni 2023
Trofeo Ralph DE PALMA - 50° Anniversario nella
Trofeo Ralph DE PALMA - 50° Anniversario nella "AUTOMOTIVE HALL OF FAME"
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI NUTRITA PARTECIPAZIONE AD ALBENGA E PERGUSA PER I CORSI RISERVATI AI COMMISSARI DI PERCORSO CIRCUIT E ROAD
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI NUTRITA PARTECIPAZIONE AD ALBENGA E PERGUSA PER I CORSI RISERVATI AI COMMISSARI DI PERCORSO CIRCUIT E ROAD
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI DOPPIO APPUNTAMENTO A PERGUSA E ALBENGA PER I COMMISSARI DI PERCORSO CIRCUITO E STRADA GIAMMARIA: “GRANDE SFORZO, LA FORMAZIONE È CENTRALE PER ACI SPORT”
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI DOPPIO APPUNTAMENTO A PERGUSA E ALBENGA PER I COMMISSARI DI PERCORSO CIRCUITO E STRADA GIAMMARIA: “GRANDE SFORZO, LA FORMAZIONE È CENTRALE PER ACI SPORT”
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI OLTRE CENTO PARTECIPANTI AL MUGELLO CIRCUIT PER LA SPECIALIZZAZIONE DEI COMMISSARI DI PERCORSO
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI OLTRE CENTO PARTECIPANTI AL MUGELLO CIRCUIT PER LA SPECIALIZZAZIONE DEI COMMISSARI DI PERCORSO
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI ALL’AUTODROMO DI VALLELUNGA IL 25 FEBBRAIO UN CORSO ANCHE PER I DIRETTORI DI GARA KARTING
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI ALL’AUTODROMO DI VALLELUNGA IL 25 FEBBRAIO UN CORSO ANCHE PER I DIRETTORI DI GARA KARTING
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI ALL’AUTODROMO DI VALLELUNGA CORSO PER I DIRETTORI DI GARA ACI SPORT CONSIDERA LA PARTECIPAZIONE DETERMINANTE PER UN AGGIORNAMENTO E UN CONFRONTO
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI ALL’AUTODROMO DI VALLELUNGA CORSO PER I DIRETTORI DI GARA ACI SPORT CONSIDERA LA PARTECIPAZIONE DETERMINANTE PER UN AGGIORNAMENTO E UN CONFRONTO
Taormina attende i campioni delle 4 ruote
Taormina attende i campioni delle 4 ruote
BELLINI-TIBERTI SU FIAT 508 C DEL 1937 VINCONO LA 36ª EDIZIONE
BELLINI-TIBERTI SU FIAT 508 C DEL 1937 VINCONO LA 36ª EDIZIONE
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI APPUNTAMENTO DOMENICA 28 GENNAIO CON I COMMISSARI DI PERCORSO CIRCUIT E ROAD BOOM DI ADESIONI AL MUGELLO CIRCUIT
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI APPUNTAMENTO DOMENICA 28 GENNAIO CON I COMMISSARI DI PERCORSO CIRCUIT E ROAD BOOM DI ADESIONI AL MUGELLO CIRCUIT
VERZA SIGLA IL PODIO ALLA WINTER MARATHON
VERZA SIGLA IL PODIO ALLA WINTER MARATHON
Acireale, nella seconda edizione del Trofeo dell’Etna trionfa il 19enne nisseno Marco Nicoletti.
Acireale, nella seconda edizione del Trofeo dell’Etna trionfa il 19enne nisseno Marco Nicoletti.
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
SCUOLA DI FORMAZIONE MOTORSPORT ACI
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 341

BB Competition verso il Rally degli Abeti:

tre punte per la scuderia spezzina

 

A rappresentare il sodalizio ligure sulle strade dell’appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 6 saranno due portacolori nel confronto moderno ed uno nello storico.

 

 

 

 

 

 

La Spezia,

17 maggio 2023

 

 

 

 

BB Competition ha risposto “presente” all’ennesima chiamata della Coppa Rally di Zona 6: la scuderia spezzina è attesa al confronto proposto dal Rally degli Abeti, appuntamento pronto ad accendere i riflettori del motorsport nazionale sulle strade della Montagna Pistoiese. Tre, gli equipaggi ai quali saranno affidate le ambizioni del sodalizio ligure, due nel contesto moderno ed uno nello storico.

 

Cercherà conferme, al volante della Renault Clio Williams messa a disposizione dal team Laserprom 015, Massimo Pucci. Il portacolori di BB Competition, secondo di classe al Ciocchetto Event di dicembre scorso, sarà affiancato da Silvio Gabrielli e disporrà di coperture Michelin.

Ritorno al volante della Subaru Impreza R4 per Giuseppe Iacomini, pilota che condividerà con Nicolò Micheletti prospettive rivolte al confronto Over 55, categoria che lo ha visto sul podio nel primo appuntamento stagionale, il Rally Il Ciocco. Il pilota spezzino farà leva sulla conoscenza della vettura, equipaggiata con pneumatici Michelin. Hanno confermato la loro presenza – nel Rally degli Abeti Storico – Efisio Gamba e Maurizio Olla, equipaggio al centro di una programmazione stagionale che li sta vedendo impegnati sia nel contesto riservato alle auto d’epoca che in quello dedicato alle vetture moderne. Sulle strade della provincia di Pistoia potranno contare sulla conoscenza della Peugeot 205 GTI di 4° Raggruppamento.

 

Due, le giornate di gara previste: sabato la partenza da San Marcello Pistoiese con la disputa di tre prove speciali e – alla domenica – lo svolgimento dei restanti quattro tratti cronometrati in programma, con arrivo previsto alle ore 16:45.

 

 

 

 

 

Nella foto (free copyright Amicorally): Giuseppe Iacomini in azione. 

 

Fabio Mezzatesta verso il Round 4 di RX-Italia:

il pilota romano atteso alla Maggiora Offroad Arena

Il portacolori di Meteco Corse chiamato ad un altro impegno nel Campionato Italiano Rallycross, al volante della Hyundai I20 R5 del team Bernini.  

 

 

 

Roma, 16 maggio 2023

 

 

 

 

Fabio Mezzatesta è pronto a lasciarsi coinvolgere da un nuovo impegno tricolore, quello che – nel fine settimana – lo chiamerà sul tracciato della Maggiora Offroad Arena, teatro del quarto round di RX-Italia, il Campionato Italiano Rallycross.

Al volante della Hyundai I20 R5 messa a disposizione e curata in campo gara dal team Bernini, il pilota portacolori di Meteco Corse farà leva sulle buone sensazioni alla guida destate nei precedenti appuntamenti. Contesti, quelli proposti dalla massima espressione nazionale della specialità, che hanno visto il pilota romano distinguersi in termini di spettacolarità, esprimendo competitività fin dalle prove di qualificazione.

 

Motori accesi da venerdì 19, con lo shakedown a caratterizzare la prima giornata del confronto. Un approccio al tracciato che lascerà campo libero – il giorno seguente – alla disputa delle prove libere ed ai quattro giri previste dalle sessioni Q1, Q2, Q3 e Q4, evoluzioni che troveranno successivamente espressione nei sei giri previsti da semifinale e finale. Nella precedente occasione presentata dal tracciato novarese, teatro della manche inaugurale di campionato, Fabio Mezzatesta vide ridimensionata la propria performance da un contatto, subito in finale dalla sua Hyundai I20 R5 dopo essere stato assecondato da ottimi riscontri nelle sessioni di qualifica. Per Fabio Mezzatesta, la quarta prova di RX-Italia rappresenta una valida opportunità per muovere una classifica che – al momento - lo vede terzo nel confronto di RX 5.

 

 

 

Nella foto (free copyright Magnano): la Hyundai I20 R5 di Fabio Mezzatesta in azione alla Maggiora Offroad Arena.  

 

Leopoldo Maestrini al Rally degli Abeti:

atteso protagonista su Citroën C3 Rally2

Il pilota portacolori di Art-Motorsport 2.0 ha confermato la propria presenza nell’appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 6, ad una sola settimana dal successivo appuntamento di International Rally Cup.

 

 

 

 

 

 

Scarlino,

16 maggio 2023

 

 

 

 

Sarà un valido banco di prova in vista del Rally Internazionale del Taro, quello che coinvolgerà – nel fine settimana – Leopoldo Maestrini. Il pilota di Scarlino tornerà a saggiare le performance della Citroën C3 Rally2 del team F.P.F Sport in occasione del Rally degli Abeti, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 6 ambientato sulle strade della Montagna Pistoiese. Ad affiancare il portacolori della scuderia Art-Motorsport 2.0 nella quarantesima edizione della gara sarà Gioia Boddi, copilota con la quale Maestrini sta condividendo l’intera programmazione sportiva stagionale.

 

Reduce da un avvio di stagione condizionato dalla sfortuna, con due ritiri consecutivi accusati sulle strade del Trofeo Maremma e del Rallye Elba, il driver grossetano cercherà di confermare le buone sensazioni destate alla guida della vettura francese lavorando in ottica campionato, cercando valide soluzioni in vista dell’imminente partecipazione alla seconda manche di International Rally Cup, sulle strade della Val di Taro. Il Rally degli Abeti si svilupperà su due giornate: sabato la partenza da San Marcello Pistoiese e la disputa di tre prove speciali e – alla domenica – con lo svolgimento dei restanti quattro tratti cronometrati in programma e l’arrivo, previsto alle ore 16:45.

 

Nella foto (free copyright Amicorally): Leopoldo Maestrini in azione al Rallye Elba. 

 

BB Competition “di classe” al Rally Golfo dell’Asinara:

la scuderia spezzina in evidenza con Nicola Angilletta

 

Primato di classe Rally5 per il driver portacolori, impegnato nel primo appuntamento della Coppa Rally di Zona 9 sulla Renault Clio Rally5 del team V-Sport.

 

 

 

 

 

 

La Spezia,

14 maggio 2023

 

 

 

 

BB Competition può festeggiare il raggiungimento dell’obiettivo prefissato, sulla pedana d’arrivo del Rally Golfo dell’Asinara. La scuderia spezzina, impegnata sull’asfalto dell’appuntamento inaugurale della Coppa Rally di Zona 9, ha condiviso con Nicola Angilletta la prima posizione di classe Rally5, garantendosi il massimo punteggio di categoria e guardando con ottimismo alla serie regionale sarda. Caratterizzate da una situazione di fondo resa particolarmente impegnativa dalle condizioni meteo, le strade della provincia di Sassari hanno confermato la bontà del ritorno del driver sulla Renault Rally5 del team V-Sport, con Michael Adam Berni chiamato al ruolo di copilota. Un impegno archiviato con soddisfazione anche in ottica Michelin Zone Rally Cup, marchio che ha equipaggiato la vettura con i propri pneumatici.

 

Il Rally Golfo dell’Asinara ha interessato il Nord della Sardegna proponendo un plateau di partecipanti di assoluto livello. Per Nicola Angilletta l’impegno è valso come occasione per tornare al volante dopo sette mesi di inattività, con l’ultima esperienza vissuta ancora sull’isola, sulle strade del Rally Terra Sarda di ottobre scorso.

 

“Siamo partiti cauti, in considerazione di un meteo che si è confermato veramente incerto – il commento di Angilletta all’arrivo – abbiamo optato per una scelta di gomma rivolta al bagnato, come molti degli equipaggi locali. Non avendo partecipato allo shakedown, dopo sette mesi di inattività al volante, i primi chilometri sono serviti per rompere il ghiaccio. La seconda giornata di gara, grazie ad una scelta molto più congeniale rispetto a quella del giorno prima, ci ha assecondato in termini di riscontri cronometrici. Ci siamo divertiti, la macchina si è confermata performante grazie al lavoro del team. Ringrazio il mio copilota Michael Adam Berni, la scuderia BB Competition ed i partner che ci hanno permesso di essere al via di questa bella gara”.

 

 

 

 

Nella foto (free copyright Amicorally): Nicola Angilletta in azione al Rally Golfo dell’Asinara.

 

--

Giacomo Scattolon vince il Rally Golfo dell’Asinara

Domenica, 14 Maggio 2023 23:01 Published in Rally

Giacomo Scattolon vince il Rally Golfo dell’Asinara

Il driver pavese conquista il primato sulle strade del primo appuntamento della Coppa Rally di Zona 9, firmando sette prove speciali su otto a disposizione, al volante della Volkswagen Polo Rally2 di HK Racing. 

 

 

Voghera, 14 maggio 2023

 

È con una vittoria cristallina - frutto di una performance aggressiva fin dalle prime fasi di gara - che Giacomo Scattolon si è congedato dalle strade del Rally Golfo dell’Asinara, appuntamento di apertura della Coppa Rally di Zona 9. Sui chilometri proposti dalla Sardegna settentrionale, il pilota portacolori di Movisport e ACI Sassari ha centrato il massimo obiettivo, prevalendo sugli avversari conquistando il massimo punteggio ed alimentando le ambiziose prospettive legate al percorso verso la Finale Nazionale Coppa Italia Rally. 

 

Al volante della Volkswagen Polo Rally2 messa a disposizione da HK Racing e condivisa con Sauro Farnocchia, il driver pavese ha siglato il miglior tempo su sette delle otto prove speciali in programma, garantendosi ampio margine a conclusione della prima giornata di gara, quella di sabato, archiviata con venti secondi di vantaggio sul primo inseguitore. Un ottimo training per il prosieguo del Campionato Italiano Assoluto Rally, contesto che lo sta vedendo in terza posizione nelle gerarchie del “Tricolore Promozione” grazie ai punti conquistati sulle strade della recente Targa Florio, occasione di ritorno dopo l’uscita di strada accusata al Rally Regione Piemonte. La vittoria del Rally Golfo dell’Asinara ma, soprattutto, le linee di una leadership mai stata in discussione, hanno garantito a Giacomo Scattolon ulteriori conferme in merito alla scelta di tornare sul sedile della Volkswagen Polo, vettura che ha contraddistinto la programmazione sportiva 2021. 

 

“Felici di aver partecipato, orgogliosi di aver vinto – il commento di Scattolon all’arrivo - una soddisfazione che aspettavamo per noi, per la squadra. La gara è andata bene ma, soprattutto, ci ha soddisfatti sotto l’aspetto tecnico. Le sue strade, impegnative e particolari, ci hanno permesso di testare diverse soluzioni in ottica futura. Un evento bellissimo, un clima unico. Tengo a complimentarmi con gli organizzatori, con tutta la Sardegna che ama i rally e che è accorsa in gran numero in questi due bellissimi giorni. Un’accoglienza così non l’avevo mai vissuta prima, i sardi sono amici speciali e non vediamo l’ora di poter competere ancora con loro. È un arrivederci, il nostro”.   

 

Nella foto (free copyright Massimo Bettiol): Giacomo Scattolon e Sauro Farnocchia sul podio del Rally Golfo dell’Asinara.

 

--

Michela Picchetti 

Ufficio Stampa Gabriele Michi

 

Phoenix vince a Fasano ed è protagonista a Novara di Sicilia

In Puglia nel terzo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna Currenti mantiene la testa delle Bicilindriche e Venuti ha domina in Racing Start Plus 1.6 su Peugeot. Allo Slalom tricolore Gangemi su Fiat 127 è 2° di classe.

 

 

 

Santa Teresa Riva (ME), 14 Maggio. Il Team Automobilistico Phoenix ha chiuso un week end da protagonista in salita e tra i birilli.

Alla 64^ Coppa Selva di Fasano il messinese Salvatore Venuti ha sbaragliato la concorrenza ed al volante della Peugeot 106 si è imposto tra le motorizzazioni aspirate del gruppo Racing Start Plus dove si è battuto con concorrenti di provata esperienza ed auto di potenza maggiore. Caparbio il portacolori Phoenix che nelle impegnative condizioni del tracciato, scivoloso per via della pioggia caduta, ha attaccato usando la sua determinata esperienza rallistica.

Il catanese Andrea Currenti ha vinto gara 2 del Campionato Italiano “Le Bicilindriche” ed ha rimontato fino al 2° posto finale, che permette al driver di Bronte di mantenere la testa nella classifica tricolore. Dopo una gara 1 in difesa chiusa con il 4° tempo per via di un set up poco efficace. Currenti ha potuto concretizzare una proficua rimonta dopo le opportune regolazioni effettuate dalla SAMO Competition, andando a colmare il gap di gara 1 con il successo in gara 2 ed il 2° posto assoluto.

Ricognizioni impegnative per tutti in Puglia per via del meteo, per cui in gara ciascun pilota ha ottimizzato i dati raccolti.

Domenico Gangemi nel messinese Slalom di Novara, secondo appuntamento del campionato Italiano di specialità e di Campionato Regionale, si è classificato al 2° posto della classe 1400 del gruppo E1, dove è arrivato ai piedi del podio. per l’esperto pilota di Torregrotta si è trattato di una verifica importante dello sviluppo della estrema Fiat 127.

Esordio a Novara, con i colori Phoenix, anche per Daniele Merlino che ha iniziato al sua esperienza al volante del aCitroen Saxo VTS di classe N1600.

 

 

 
L’Ufficio Stampa
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
 
 
 
 
 
 
ErregiMedia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Cassibba a Fasano è già sul podio

Domenica, 14 Maggio 2023 22:46 Published in Salite

Cassibba a Fasano è già sul podio

Il driver ragusano subito concreto nell’esordio in Campionato Italiano Velocità Montagna ed alla gara pugliese esalta con il 2° posto con 4’34.79

 

 

Comiso (RG), 14 Maggio 2023.  Podio per Samuele Cassibba sul tracciato di 5.600 km in condizioni meteo impegnative, alla 64^ Coppa Selva di Fasano con il tempo di 4’34.79, terzo round del Campionato Italiano Velocità Montagna.

 

Il giovane ragusano mantiene le aspettative affermandosi in modo decisivo nella prima salita di gara che lo ha visto in top five tra i big tricolore. In gara 2 è arrivato l’affondo del neo portacolori Scuderia Ateneo con il 2° tempo e la rimonta fino al secondo posto assoluto. Concreto il miglioramento rispetto alle ricognizioni dalle condizioni incerte per via dei capricci del meteo che ha permesso di prendere familiarità con il tracciato solo per la prima manche, a riprova che la fase di studio è sempre più avanzata. Il lavoro intrapreso ha dato i suoi frutti, il feeling con la vettura francese cresce e adesso è davvero competitivo con i migliori, avendo già raggiunto i vertici della classe 2000 dove è già al top. Tutto questo è propedeutico per un buon inizio della stagione 2023 nel quale Samuele potrà affrontare con più certezze le prossime gare in programma.

 

“Dopo tanti mesi fuori dall’abitacolo, salito soltanto per alcuni rapidi test, non ci aspettavamo di essere così competitivi insieme agli altri - ha dichiarato Cassibba – ogni tanto la fortuna ci assiste e posso dire che anche grazie al meteo e ad una macchina perfetta siamo riusciti ad essere secondi assoluti e ne sono felicissimo. Negli ultimi mesi abbiamo lavorato sul regolamento FIA perché ci hanno imposto di limitare a 11.500 giri, ben 3000 giri in meno della potenza del motore. Grazie a Sinergy che ha fatto un grande lavoro, Rgcartronik che mi ha assistito nella gestione elettronica della macchina, Nova Proto Italy nell’assetto e quindi un proficuo lavoro di tutto il mio team ed il supporto della Scuderia Ateneo, mi hanno permesso di puntare ai vertici ed ottenere un eccellente piazzamento nella competizione brindisina, famosa per selettività e sfide estreme”-.

 

Prospettive ottime per i prossimi impegni, che vedrà il driver ragusano pensare con più concretezza ad altri traguardi e a nuove e sempre più esaltanti sfide.

Magliona Motorsport dà spettacolo al Rally dell’Asinara

Domenica, 14 Maggio 2023 22:41 Published in Rally

Magliona Motorsport dà spettacolo al Rally dell’Asinara

 

Esordio da sogno in R5 con podio assoluto per Mannu-Medas (Skoda Fabia) e in Rally4 con vittoria per Pisano-Musselli (Peugeot 208) nell’evento internazionale disputato nel weekend con traguardo finale ad Alghero. Bene anche Pisano-Carboni, secondi in N3 alla prima presenza con la Renault Clio

 

 

Sassari, 14 maggio 2023. Magliona Motorsport dà spettacolo ed esulta al 28° Rally Internazionale Golfo dell’Asinara con i suoi tre portacolori sempre protagonisti di vertice durante l’intero weekend della gara valida per la Coppa Rally 9^ Zona. Grandissimo il risultato di Giuseppe Mannuterzo assoluto al traguardo. Nel round di casa il pilota di Osilo era all’esordio nella categoria regina con la potente Skoda Fabia R5 della FR New Motors, ma Mannu e il fido navigatore Angelo Medas hanno sfoderato una prestazione maiuscola e coraggiosa fin dal via. Di alto livello la loro gara, dove nelle 8 prove speciali disputate a lungo hanno occupato anche la seconda posizione. All’inizio della seconda tappa, però, un guasto allo scambiatore li ha costretti a rallentare e poi a riparare in parco assistenza prima di terminare il rally su un importantissimo terzo gradino del podio, celebrato tra gioia e fiera soddisfazione da tutta la squadra.

 

L’altro esordio by Magliona Motorsport è quello che ha segnato, con tanto di dominio e vittoriaAndrea Pisano nella categoria Rally4 e fra le due ruote motrici. Alla sua prima volta al volante della Peugeot 208 Rally4, Pisano insieme all’esperto navigatore locale Salvatore Musselli non si sono fatti condizionare in alcun modo neanche da qualche inconveniente vissuto durante la prima giornata di prove. La vittoria di categoria è stata brillante e ha permesso all’equipaggio sassarese e alla vettura della FR New Motors di scalare l’assoluta fino all’ottavo posto, alle spalle delle sole e più potenti R5 integrali.

Il fratello di Andrea, Luca Pisano, ha quindi completato il weekend trionfale della scuderia sassarese. Anche lui all’esordio in classe, nel suo caso la N3, dove navigato da Pietro Carboni ha concluso al secondo posto sul podio al volante della Renault Clio RS by Colombi.

 

Il presidente della scuderia Omar Magliona ha dichiarato al termine del rally: “Siamo davvero contenti del risultato dei ragazzi, che hanno dimostrato carattere, grinta e determinazione, con una menzione speciale per Giuseppe e Andrea al volante di due vetture impegnative come la R5 e la Rally4, sulle quali esordivano. Non è mai facile ma sono stati veloci ed efficaci fin dalle prime prove in un rally così sentito come quello di casa. E ora testa e concentrazione al prossimo appuntamento su asfalto.

 

Foto in azione: Foto Bettiol

 

 

LUfficio Stampa

Rif. Gianluca Marchese – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VALLI BIELLESI, BIS DI PODI PER ROVIGO CORSE

Domenica, 14 Maggio 2023 22:35 Published in Altre Notizie

VALLI BIELLESI, BIS DI PODI PER ROVIGO CORSE

 

Il presidente Verza è secondo di raggruppamento e di classe, anche dodicesimo assoluto, seguito a ruota dal compagno di colori Timacchi, terzo.

 

 

Rovigo, 14 Maggio 2023 – Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare ed è stato proprio in occasione della Valli Biellesi Classica che in casa Rovigo Corse si è alzato il tiro.

Il quinto atto del Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche, andato in scena nella giornata di ieri, ha visto i portacolori della compagine polesana emergere, occupando due prestigiosi gradini del podio che gli hanno consentito di rilanciare le proprie ambizioni in chiave tricolore.

Il migliore è stato il presidente del sodalizio rodigino, Diego Verza, che, in coppia per la prima volta con Stefano Galuppi sulla consueta Autobianchi A112 Abarth gruppo 2, si è reso autore di una prestazione brillante, valsa la seconda piazza in raggruppamento RC5, in classe millesei nonché dodicesimo assoluto, balzando in seconda piazza nella provvisoria della serie.

 

La nostra gara è andata davvero bene” – racconta Verza (presidente Rovigo Corse) – “e non possiamo che essere veramente contenti del risultato che abbiamo portato a casa. È stata una trasferta difficile, in particolar modo per le condizioni del meteo che si sono rivelate ballerine, tra pioggia, con forti acquazzoni, e sole. Si correva su strade del Rally Lana quindi su un percorso che era bellissimo. Il livello delle prove non era impossibile, a parte alcune tirate nella seconda metà di gara. Siamo anche stati fortunati, graziati quando siamo passati sotto l'arco del castello medievale dove era stato posizionato un pressostato nascosto. Ce ne siamo accorti all'ultimo. L'auto è stata impeccabile, il team pure ed ora ci concentriamo per il prossimo appuntamento.”

 

A gioire, piazzando la zampata sulla power stage, è stato un rivitalizzato Alessandro Timacchi che, allontanata la sfortuna, ha potuto spingere al massimo con la sua Fiat 127 Sport, condivisa con Boris Santin, chiudendo con un terzo posto in raggruppamento RC5 ed in classe millesei che, unito al quattordicesimo nella generale, gli consente di passare quinto nel tricolore.

Tanta la soddisfazione per il pilota di Occhiobello, bravo a dimostrare tutto il proprio potenziale.

 

È stato molto emozionante” – racconta Timacchi – “condividere il podio con il presidente ed amico Diego. È stata una gara resa complicata dalle condizioni meteo ma, grazie ad un duro lavoro su queste strade impegnative, siamo riusciti a recuperare terreno, cancellando i brutti risultati precedenti. Abbiamo vinto l'assoluta nella power stage conclusiva, quella corsa in centro a Biella, con una media di tre centesimi. Per tutta la giornata, sia io che Diego, abbiamo girato con un'ottima media di quattro centesimi. Abbiamo recuperato anche una posizione in campionato quindi possiamo dire di essere sulla strada giusta, quella verso il podio.”

 

Non ci sarà molto tempo per rifiatare per gli alfieri della scuderia con base a Rovigo in quanto è già pronta a bussare alla loro porta la ventunesima edizione del Campagne e Cascine.

Il sesto atto del CIREAS, in programma a Cremona per i giorni 27 e 28 Maggio, si presenta come una ghiotta occasione per continuare a sorprendere, nell'anno del debutto assoluto.

immagine a cura di Rovigo Corse

 

ROVIGO CORSE - UFFICIO STAMPA
@ contact: press.rovigocorse@gmail.com
web: www.facebook.com/rovigocorse

CECCATO L'ABETI RINNOVANO IL MATRIMONIO TOSCANO

Domenica, 14 Maggio 2023 22:29 Published in Rally

CECCATO L'ABETI RINNOVANO IL MATRIMONIO TOSCANO

 

Il terzo atto della Coppa Rally ACI Sport di sesta zona vedrà al via il pilota di Bassano del Grappa, in gara per i colori di Jteam, profondo estimatore di queste terre.

 

 

Bassano del Grappa (VI), 14 Maggio 2023 – Ormai non è più una novità ma è sempre emozionante vedere il modo nel quale Vittorio Ceccato si sia innamorato, così profondamente, della Toscana e dei suoi eventi sportivi, al punto da renderli immancabili nel programma di ogni stagione e, anche quest'anno, il pilota di Bassano del Grappa ha rinnovato i propri voti.

Dopo aver preso parte al secondo round della Coppa Rally ACI Sport di sesta zona, il Trofeo Maremma chiuso al secondo posto tra gli Over 55 ed appena fuori della top ten in classe, il portacolori di Jteam sarà della partita al prossimo Rally degli Abeti e dell'Abetone.

L'unica punta del sodalizio bassanese si prepara quindi a tornare in quel di San Marcello Pistoiese, i prossimi 20 e 21 Maggio, per cercare di incamerare punti utili per la classifica Over 55 di zona che attualmente lo vede al quinto posto, a soli sette punti dal pass per la finale.

Più in salita la situazione in classe ed in ambito di R Italian Trophy di zona, con la fotografia della prima che lo vede ancora a secco e con la seconda che lo segnala in decima posizione.

 

Amo la Toscana” – racconta Ceccato – “ed è sempre un enorme piacere tornare a correre qui, tra tanti amici. Siamo consapevoli che, un po' come in ogni zona, ci si debba scontrare con piloti locali di elevato valore, spesso protagonisti in serie maggiori, ma questo ci permette di continuare quel percorso di crescita che abbiamo iniziato quest'anno. Il livello è molto alto in sesta zona e per un gentlemen driver come me entrare nei primi dieci assoluti sarebbe già una grossa soddisfazione. Certo, l'obiettivo è quello di poterci avvicinare a quelli che vanno forte davvero e che si giocano le assolute ma stiamo lavorando sodo per poterci arrivare presto.”

 

Sempre in coppia con l'inseparabile Rudy Tessaro il vicentino tornerà alla guida della Skoda Fabia Rally2 Evo di P.A. Racing, deciso a migliorare uno score personale che in due presenze all'Abeti, nel 2022 e nel 2021, vanta un quindicesimo assoluto come miglior risultato assoluto.

Saranno due le giornate di gara previste per l'edizione del quarantennale, ad iniziare da un Sabato 20 Maggio che metterà sul piatto due passaggi su “Le Torri” (9,75 km) che saranno intervallati dalla “Dynamo Camp” (4,11 km), prima di dare spazio ad una Domenica incentrata sulla doppia tornata a “Piteglio” (7,32 km) ed a “Limabetone Memory” (13,30 km).

 

Arriviamo agguerriti all'Abeti” – aggiunge Ceccato – “perchè siamo consapevoli di avere alle spalle un team di professionisti che lavora per farci centrare i nostri obiettivi. Con P.A. Racing abbiamo iniziato un progetto di miglioramento e continuerà per tutto il 2023, infatti affronteremo un test, prima di questa trasferta. Le condizioni meteo non promettono nulla di buono ma potremo sfruttare il fatto di conoscere quasi tutte le speciali previste, fatta eccezione per una soltanto. Quest'anno abbiamo lavorato molto anche alla preparazione fisica quindi ci aspettiamo di poter avere maggiori riscontri, rispetto al passato. Un particolare ringraziamento a tutti i partners che ci sostengono, al mio staff che è sempre impeccabile, a tutta la P.A. Racing, a Dimensione Corse, a Jteam ed al suo onnipresente presidente Jack Battaglia.”

immagine a cura di Amicorally

 

UFFICIO STAMPA
@ contact: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web: www.jteam.it

Privacy Policy