L’Autodromo Nazionale Monza sarà la tappa di apertura del Campionato Italiano Drifting 2022
L’Autodromo Nazionale Monza sarà la tappa di apertura del Campionato Italiano Drifting 2022
5° FORMULA CHALLENGE “MAGNA GRECIA”: 41 PILOTI DOMANI AL VIA PER LA PENULTIMA PROVA TRICOLORE
5° FORMULA CHALLENGE “MAGNA GRECIA”: 41 PILOTI DOMANI AL VIA PER LA PENULTIMA PROVA TRICOLORE
Per l’Autodromo Nazionale Monza una nuova collaborazione con l’Università della Calabria
Per l’Autodromo Nazionale Monza una nuova collaborazione con l’Università della Calabria
Max Racing al tricolore 5° Formula Challenge “Magna Grecia”
Max Racing al tricolore 5° Formula Challenge “Magna Grecia”
Alex Valente sfiora la Top Ten al Trofeo Nappi.
Alex Valente sfiora la Top Ten al Trofeo Nappi.
Peroni Race Weekend: scatta l’ultimo atto del 2021 a Vallelunga
Peroni Race Weekend: scatta l’ultimo atto del 2021 a Vallelunga
Valerio Magliano: Ottima prova al 15° Trofeo Nappi.
Valerio Magliano: Ottima prova al 15° Trofeo Nappi.
DA MONZA A MONCALVO DA SARNO A FASANO, UNA GIRANDOLA DI EMOZIONI PER LA CASARANO RALLY TEAM.
DA MONZA A MONCALVO DA SARNO A FASANO, UNA GIRANDOLA DI EMOZIONI PER LA CASARANO RALLY TEAM.
IL Trofeo Nappi con buoni risultati per la famiglia Scarafone
IL Trofeo Nappi con buoni risultati per la famiglia Scarafone
HP Sport RRT e “King Dragon” sul gradino più alto nel tricolore di F. Challenge a Sarno
HP Sport RRT e “King Dragon” sul gradino più alto nel tricolore di F. Challenge a Sarno
Buona Prestazione per Valentino Carofano al Trofeo Nappi
Buona Prestazione per Valentino Carofano al Trofeo Nappi
XMOTORS TEAM IN FORZE ALLA 4 ORE DI RIJEKA
XMOTORS TEAM IN FORZE ALLA 4 ORE DI RIJEKA
MICHELE RICCIO NEL CAMPIONATO ITALIANO FORMULA CHALLENGE CON LA VALENTINO RACING
MICHELE RICCIO NEL CAMPIONATO ITALIANO FORMULA CHALLENGE CON LA VALENTINO RACING
MM Motorsport regna a Magione con Emanuele Alborghetti e Luigi Bamonte
MM Motorsport regna a Magione con Emanuele Alborghetti e Luigi Bamonte
F.1 GP QATAR VINCE HAMILTON 2° VERSTAPPEN, RITORNA SUL PODIO ALONSO, 7° SAINZ, 8° LECLERC
F.1 GP QATAR VINCE HAMILTON 2° VERSTAPPEN, RITORNA SUL PODIO ALONSO, 7° SAINZ, 8° LECLERC
HP Sport RRT a Sarno per il tricolore di Formula Challenge con “King Dragon”
HP Sport RRT a Sarno per il tricolore di Formula Challenge con “King Dragon”
Alessio Rovera nuovo pilota ufficiale di Ferrari Competizioni GT
Alessio Rovera nuovo pilota ufficiale di Ferrari Competizioni GT
TRIPLETTA GRIFFATA FUNNY TEAM A PRECENICCO
TRIPLETTA GRIFFATA FUNNY TEAM A PRECENICCO
TRENTIN COMPLETA IL PODIO IN FX ITALIAN SERIES
TRENTIN COMPLETA IL PODIO IN FX ITALIAN SERIES
CASARANO RALLY TEAM: NEL 15°TROFEO NATALE NAPPI
CASARANO RALLY TEAM: NEL 15°TROFEO NATALE NAPPI
TRICOLORE FORMULA CHALLENGE ACI SPORT: IL 28 NOVEMBRE SI TORNA IN PUGLIA
TRICOLORE FORMULA CHALLENGE ACI SPORT: IL 28 NOVEMBRE SI TORNA IN PUGLIA
Grande emozione per la “sfilata” di Bettega al Valpantena, doppietta di Melchiori a Misano
Grande emozione per la “sfilata” di Bettega al Valpantena, doppietta di Melchiori a Misano
TRENTIN CHIUDE TERZO NELLA FX ITALIAN SERIES
TRENTIN CHIUDE TERZO NELLA FX ITALIAN SERIES
F.1 IN BRASILE VINCE HAMILTON, VERSTAPPEN CEDE NEL FINALE DOPO UNA BELLA LOTTA, BOTTAS 3°, 5° LECLERC DAVANTI A SAINZ
F.1 IN BRASILE VINCE HAMILTON, VERSTAPPEN CEDE NEL FINALE DOPO UNA BELLA LOTTA, BOTTAS 3°, 5° LECLERC DAVANTI A SAINZ
Campioni alla ribalta al Porsche Club GT Festival di Misano
Campioni alla ribalta al Porsche Club GT Festival di Misano
Bernardo Pellegrini è campione Topjet Fx 2000
Bernardo Pellegrini è campione Topjet Fx 2000
Pellegrini Poleman nel’ultimo round del Topjet Fx 2000
Pellegrini Poleman nel’ultimo round del Topjet Fx 2000
Il Porsche Club GT Festival celebra il 2021 a Misano
Il Porsche Club GT Festival celebra il 2021 a Misano
Andrea Kimi Antonelli vince il 18° Supercorso Federale ACI Sport
Andrea Kimi Antonelli vince il 18° Supercorso Federale ACI Sport
Gran finale sul “Tazio Nuvolari” per Topjet Fx 2000 - Fx 2
Gran finale sul “Tazio Nuvolari” per Topjet Fx 2000 - Fx 2
TRENTIN VUOLE IL PODIO NELLA FX ITALIAN SERIES
TRENTIN VUOLE IL PODIO NELLA FX ITALIAN SERIES
FRANCESCO FASOLINO SI AGGIUDICA IN ANTICIPO IL TITOLO ASSOLUTO, OLTRE CHE DI GRUPPO E DI CLASSE, NEL TROFEO ITALIA CLASSICO, DISPUTATO ALL’AUTODROMO DI MAGIONE. IL PADRE DAVIDE TORNA IN PIENA CORSA E NEL TROFEO ITALIA STORICO CLAUDIO BISCEGLIA E’ SEM
FRANCESCO FASOLINO SI AGGIUDICA IN ANTICIPO IL TITOLO ASSOLUTO, OLTRE CHE DI GRUPPO E DI CLASSE, NEL TROFEO ITALIA CLASSICO, DISPUTATO ALL’AUTODROMO DI MAGIONE. IL PADRE DAVIDE TORNA IN PIENA CORSA E NEL TROFEO ITALIA STORICO CLAUDIO BISCEGLIA E’ SEM
F.1 GP MESSICO ANCORA VERSTAPPEN 2° HAMILTON 3° L’IDOLO PEREZ, QUINTA E SESTA LA FERRARI
F.1 GP MESSICO ANCORA VERSTAPPEN 2° HAMILTON 3° L’IDOLO PEREZ, QUINTA E SESTA LA FERRARI
La FIA WTCR Race of Italy presso l’Adria International Raceway termina con le vittorie Lynk & Co di Santiago Urrutia e Yann Ehrlacher
La FIA WTCR Race of Italy presso l’Adria International Raceway termina con le vittorie Lynk & Co di Santiago Urrutia e Yann Ehrlacher
FIA WEC: Conway, Kobayashi e Lopez incoronati Campioni del Mondo 2021 in Bahrain
FIA WEC: Conway, Kobayashi e Lopez incoronati Campioni del Mondo 2021 in Bahrain
Rovera iridato su Ferrari: suo il titolo GTE AM nel Mondiale Endurance
Rovera iridato su Ferrari: suo il titolo GTE AM nel Mondiale Endurance
La Toyota n.7 in pole in Bahrain; Porsche la più veloce in LMGTE Pro
La Toyota n.7 in pole in Bahrain; Porsche la più veloce in LMGTE Pro
La FIA WTCR Race of Italy 2021 presso l’Adria International Raceway. Sarà l’ultima gara mondiale di Gabriele Tarquini
La FIA WTCR Race of Italy 2021 presso l’Adria International Raceway. Sarà l’ultima gara mondiale di Gabriele Tarquini
Tutto pronto per il 18° Supercorso Federale ACI Sport
Tutto pronto per il 18° Supercorso Federale ACI Sport
SI TORNA A MAGIONE PER IL PENULTIMO APPUNTAMENTO STAGIONALE CON I TROFEI ITALIA CLASSICO E STORICO.
SI TORNA A MAGIONE PER IL PENULTIMO APPUNTAMENTO STAGIONALE CON I TROFEI ITALIA CLASSICO E STORICO.
Federico Luzzi

Federico Luzzi

LA NEBROSPORT PESCA IL DODICI AL 6° TINDARI RALLY

Venerdì, 26 Novembre 2021 22:37 Published in Rally

LA NEBROSPORT PESCA IL DODICI AL 6° TINDARI RALLY

 

Sant’Angelo di Brolo 26 novembre 2021-Sarà una flotta vera e propria quella composta dai 12 equipaggi che rappresenterà la scuderia Nebrosport nel weekend del 27 e 28 novembre 2021 in occasione del Tindari Rally. In uno degli ultimissimi appuntamenti della stagione, il team santangiolese ci tiene a fare particolarmente bene e confermare l’ottimo trend avuto negli ultimi anni all’interno di questa gara. Ma scopriamo meglio quali saranno le 12 vetture che scenderanno in pista nel corso del fine settimana.

 

Il presidente Carmelo Galipò scenderà in pista con Tino Pintaudi, una coppia tutta santangiolese. Al volante di una Skoda Fabia di classe R5, cercheranno di pareggiare il conto con la dea bendata dopo il ritiro forzato durante l’ultima edizione del Rally dei Nebrodi.

 

Segue Tullio Danzì in coppia con Samuele Gullo a bordo di Clio Williams di classe A7. Il driver librizzese sta conducendo sino a questo momento un’ottima stagione, grazie anche al secondo posto conquistato allo slalom di Torregrotta.

 

Abbandonato dalla dea bendata lo scorso maggio in occasione della Targa Florio 2021, Antonio Miragliotta cercherà un pronto riscatto. Coudivado da Francesca Micheletti, sarà della gara su Clio RS di classe N3.

 

Dopo diversi anni di assenza dai campi di gara, torna finalmente Antonino Bisignano in coppia con Salvatore Aiello. Il pilota Nebrosport sarà impegnato in classe RS Plus 1.6 alla guida di una Peugeot 106.

 

Anche Cristian Pagana torna a competere dopo ben 3 anni di inattività e si affida a Francesco Rossello come suo navigatore. Tornerà ad indossare tuta e casco a bordo di Peugeot 106 di classe A5.

 

In ordine di partenza toccherà poi ad Andrea De Gregorio assistito alle note da Samuele Di Pino su Peugeot 106 di classe N2. Classe che vedrà una ricchissima presenza di piloti Nebrosport, completata sia dalla Peugeot 106 di Nicola Midili in coppia con Carmelo Perna, che quella di Mattia Tirintino e del suo navigatore Luca Sinagra.

 

Trasferendoci alla classe RS1.6 troviamo poi Francesco Di Stefano con alle note Andrea Adamo. Dopo l’ottimo successo ottenuto a Torregrotta, il pilota vorrà sicuramente ripetersi nella competizione pattese, su Peugeot 106.

 

 

Sull’iconica Fiat 500 Sporting, per la Nebrosport vedremo anche Santo Fallo e Carmelo Aquilino all’interno della classe RS Plus 1.150. Anche lui reduce dall’ultima apparizione allo slalom di Torregrotta dove ottenne un secondo posto di classe.

 

Al debutto, nelle gare motoristiche, ci sarà Leonardo Pagana assistito da Valentino Di Blasi su Peugeot 106 di classe N1. L’obiettivo è quello di divertirsi cercando comunque di dare il meglio.

 

A chiudere invece le partenze Nebrosport toccherà a Maurizio Calabria insieme alla figlia Desirèe, alla guida di Renault  R5 GT di classe 4/J1 n2000.

 

 

PH: Mattia Canarella

SCUDERIA NEBROSPORT

RALLY SPORT EVOLUTION ANCORA IN CORSA SULLE STRADE AMICHE

Venerdì, 26 Novembre 2021 22:29 Published in Rally

RALLY SPORT EVOLUTION ANCORA IN CORSA SULLE STRADE AMICHE

 

Dopo l’Aci Rally Monza del WRC la squadra di Ranica si presenta al via del Valle Imagna

 

Ranica (BG) – È una settimana intensa ma dal profumo particolare quella che sta vivendo la Rally Sport Evolution.

Dopo l’appuntamento mondiale dell’Aci Rally Monza dove le prove speciali bergamasche l’hanno fatta da padrona, anche nel fine settimana alle porte la squadra di Claudio Albini calpesterà asfalti amici con il 1° Rally Valle Imagna.

Nella gara iridata dello scorso weekend gli alfieri della RSE hanno provato sulla loro pelle la durezza e la difficoltà di una gara del Wrc. I locali Giacomo Perego e Claudio Licini hanno portato al traguardo la Peugeot 208 Rally4 in quinta posizione di categoria; buona, tutto sommato, la loro performance che ha però pagato pegno per del tempo perso a causa di una rotoballa di chicane trovata in mezzo alla strada durante una prova speciale.

Roberto Bonizzardi invece, insieme a Giovanni Frigerio, hanno dovuto ricorrere alla formula del rientro a seguito di una toccata già nel corso della prima prova; la loro Ford Fiesta ha comunque concluso undicesima di categoria.

Ritiro, invece, per il greco Pavlidis che ha dapprima urtato una pietra danneggiando il semiasse e le sospensioni mentre in seguito ha dovuto alzare bandiera bianca dopo l’urto contro una barriera di rallentamento.

Ora però i motori sono nuovamente pronti a rombare.

L’orobico Remo Tomio gareggerà insieme al selvinese Francesco Cuter su una Peugeot Rally4 iscritta alla classe R2C ed anche lo svizzero Lorenzo Albertolli utilizzerà una Peugeot 208 Rally4 con Chiara Corso alle note mentre il giovane figlio d’arte Matteo Brignoli, su medesima vettura, sarà affiancato da Davide Bozzo. Sempre su Peugeot 208 ma R2B, Mario Coter e Francesca Cassera cercheranno di primeggiare in classe trovandosi a lottare contro Matteo Ghirardi che torna sulla Ford Fiesta Rally4 insieme al bresciano Walter Pasini. Infine, in classe N3, Lorenzo Schiavetti e Bruno Rotondaro, affronteranno la gara su una Renault Clio Rs.

 

 www.rallysportevolution.it

 

Addetto stampa

Luca Del Vitto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tra sette giorni la Fiorio Cup

Venerdì, 26 Novembre 2021 22:19 Published in Rally

Tra sette giorni la Fiorio Cup

 

 

è iniziato il conto alla rovescia!  Si sta completando la griglia dei piloti che parteciperanno, dal 3 al 5 dicembre,  alla prima edizione della Fiorio Cup,  un evento che vuole proporre un nuovo modo di  interpretare i rally per garantire una maggiore competitività e più spettacolo per   riproporre le emozioni di un tempo.

Per la prima volta si confronteranno  alcuni campioni del passato e le migliori realtà di oggi del rallismo italiano: una sfida inedita in quanto tutti piloti dovranno affrontare quattro  prove speciali, tutti con lo stesso modello di vettura, una Hyundai i20 R5,  con lo stesso assetto e con le stesse gomme  fornite dalla Pirelli..

Teatro dell’evento, organizzato grazie alla collaborazione  dell’ACI di Lecce e con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Brindisi  e del Comune di Ceglie Messapica, e autorizzato dal presidente ACI, Angelo Sticchi Damiani sarà la Masseria Camarda  e il territorio circostante, a Ceglie Messapica, ove da  alcuni mesi è stata attrezzata  una strada su terra di oltre 4 km. che sarà sede permanente di una scuola di pilotaggio e di  test per lo sviluppo di auto da competizione su strada.

 

In allegato comunicato stampa, procedure per accrediti per giornalisti, fotografi e operatori TV e immagini della Hyundai i20 R5

Grazie in anticipo per la attenzione e per la  collaborazione.

 

Franco Liistro

Fiorio Cup Media Consultant

LA 13^ RONDE DI SPERLONGA APERTA ALLA PARTECIPAZIONE STRANIERA

Venerdì, 26 Novembre 2021 22:07 Published in Rally

LA 13^ RONDE DI SPERLONGA

APERTA ALLA PARTECIPAZIONE STRANIERA

Nel pieno del periodo delle iscrizioni, che arriveranno sino all’8 dicembre, la gara di Sperlonga Racing conferma l’iscrizione al calendario come evento “ENPEA”, ammettendo quindi equipaggi provenienti da altre Federazioni dei Paesi dell’Unione Europea o assimilati alla Federazione internazionale (FIA).

 

Quattro i passaggi sulla celebre “Magliana”, con la novità di svolgersi al sabato e con la logistica in parte rivista.

 

 

Sperlonga (Latina), 26 novembre 2021 – La 13^ Ronde di Sperlonga, con le iscrizioni aperte, marcia spedita verso la mèta, quella del 16-18 dicembre. Sino a mercoledì 8 dicembre sarà dunque possibile inviare le domande di adesione per questa iconica sfida sulla riviera di Ulisse, gestita con passione da Sperlonga Racing, che torna dopo lo stop indotto della passata stagione dovuto all’emergenza sanitaria.

 

Come accaduto già nel passato, la gara è aperta alla partecipazione straniera, visto che per essa spesso vi è stato interesse a prendere il via da parte di equipaggi stranieri, primo fra tutti Robert Kubica, che partecipò e vinse nel 2013. Anche quest’anno, dunque, la Ronde di Sperlonga è classificato come evento “ENPEA”, quindi sono ammessi i titolari di idonea licenza sportiva emessa da una qualsiasi Federazione Sportiva Nazionale dei Paesi dell’Unione Europea o assimilati dalla FIA.

 

SI CORRE IL SABATO

Grande novità dell’edizione 2021 sarà quella che la gara si correrà di sabato, lasciando libera la domenica sia per vivere la zona pontina, incantevole anche d’inverno, che per agevolare i rientri di piloti e squadre. Il “classico” sarà ovviamente il tracciato di gara, che avrà nella celebre prova speciale della “Magliana”, le canoniche quattro sfide che andranno a raccogliere il testimonio della tradizione.

Una tradizione che passa da “nomi” forti, da Robert Kubica a Max Rendina, da Renato Travaglia a Claudio De Cecco, Fabio Gianfico, a Giuseppe Testa, a Tonino Di Cosimo, Luca Ferri e molti altri, protagonisti di una storia sportiva su cui si è scritto davvero tanto.

 

SPORT E TERRITORIO

La gara è una delle poche Ronde perdurate nel tempo in Italia e che quest’anno vivrà dunque di nuova linfa con questa piccola, grande rivoluzione sul programma. L’idea all’origine rimane, quella cioè che la Ronde di Sperlonga è un irrinunciabile veicolo di promozione del territorio, viste le numerose presenze arrivate da tutta Italia e talvolta anche dall’estero per ogni edizione sinora disputata.  

E proprio di territorio parlando non si può non focalizzare l’interesse sulle città di Fondi ed Itri, oltre a Sperlonga che rimane la “capitale” dell’evento, dando ad esso il nome. A Fondi vi saranno partenza ed arrivo, oltre al Parco Assistenza ed anche la Direzione Gara, segreteria e sala stampa, ospitate per la prima volta nelle strutture del MOF-Mercato Ortofrutticolo di Fondi ed anche Itri rimane una delle certezze della Ronde di Sperlonga, in quanto nel suo territorio vi passa una porzione della prova speciale ed in più quest’anno sarà interessata dallo shakedown, il test con le vetture da gara alla vigilia delle sfide. Questa porzione importante della gara sarà venerdì 17 dicembre dalle ore 09,30 alle 13,30 in località San Marco.

 

Dunque, la partenza, il 18 dicembre, avverrà dal Parco Assistenza ubicato nell’Area Mercato Via Mola Santa Maria – Fondi alle 7:56, poi via alle sfide, i quattro passaggi sulla “Magliana” , che saranno alle 8,30, alle 11,49, poi 15,08 e 18,27. L’arrivo, sempre a Fondi, sarà alle 19,12.

Sperlonga Racing tiene a sottolineare che, seguendo le normative governative e federali per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, per la gara NON sono previste zone specifiche per il pubblico e tutte le aree nevralgiche della competizione non ammetteranno presenza di persone se non gli addetti ai lavori, nel numero previsto dal protocollo sanitario vigente. Il parco assistenza, il riordino, la direzione gara oltre alla partenza e l’arrivo permetteranno l’accesso solo al personale addetto ai lavori, con possibili limitazioni previste anche per gli operatori media al fine di evitare assembramenti di persone.

 

FOTO DI LEONARDO D’ANGELO

 

#RallyRondesperlonga2021 #rally #rallycar #rallyracing #rallying #motorsport #sperlonga 

 #provaspeciale #lamagliana #rallyshow #RivieradiUlisse #ENPEA

 

 

www.rallydisperlonga.it

 

 

FACEBOOK: www.facebook.com/RallyRondeSperlonga

INSTAGRAM : www.instagram.com/rallysperlonga

Contatti

Tel. 0771.557524          

Fax 0771.557499

Cell. 331.3131691

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

MEDIA RELATIONS

c/o MGTCOMUNICAZIONE - studio Alessandro Bugelli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alessandro Bugelli

LA SCUDERIA NEBRODI RACING AL 6° TINDARI RALLY

Venerdì, 26 Novembre 2021 22:02 Published in Rally
LA SCUDERIA NEBRODI RACING AL 6° TINDARI RALLY
 
26 Novembre 2021
 
Appuntamento il 27 e 28 Novembre 2021 per la 6° edizione del Tindari Rally, gara valida per il Campionato Siciliano Rally Moderno e Storico con base a Patti, Messina.
Due le prove speciali, Moreri 8,5 Km e San Piero Patti 9,2 Km da ripetersi tre volte ciascuna.
Per la Nebrodi Racing di Castell’Umberto saliranno im macchina due equipaggi: Monastra Antonio e Lo Cascio Salvino su Citroen Saxo A6 e Merenda Alessio/Papa Tindaro su Peugeot 106 Rally N1.
A tutti un grande in bocca al lupo dalla DrcSportManagement!
 
 
Drcsportmanagement 

 

B&B Technology a Schio con Beverari e Rancan

Venerdì, 26 Novembre 2021 21:54 Published in Rally

B&B Technology a Schio con Beverari e Rancan

Belfiore, VR (26 novembre 2021) – Ci sarà anche la scuderia B&B Technology al via del Rally Città di Schio, giunto alla 30esima edizione ed ormai un grande classico del rallysmo veneto. La scuderia veronese schiererà la vettura di Nicola Beverari, mentre Marco Rancan, navigatore della B&B Technology, detterà le note a Manuel Derossi. La gara vicentina, che scatterà nella giornata di venerdì con le partenze dal centro storico della città, si svolgerà poi nella giornata di sabato con la ripetizione per due volte delle tre prove speciali, Santa Caterina, Pedescala e Treschè Conca per un totale di 55 chilometri cronometrati. Nicola Beverari, navigato per l’occasione da Haianes Tania Bertasini, sarà al via con la sua Renault Clio A7 determinato a fare bene in una gara che sarà anche l’occasione per testare la vettura dopo i problemi all’idroguida accusati al Rally Due Valli. Marco Rancan, come detto, sarà sul sedile di destra di Manuel Derossi su Peugeot 106 A5, una delle classi con più iscritti della gara e ci sarà sicuramente battaglia per le posizioni di vertice della classe.

L’addetto stampa Alessio Furlan

Alex Valente sfiora la Top Ten al Trofeo Nappi.

Venerdì, 26 Novembre 2021 21:49 Published in Pista
Alex Valente sfiora la Top Ten al Trofeo Nappi. 
 
 
Nel weekend 19.20 e 21/11 è andato di scena un classico del Motorsport tricolore il Trofeo Nappi giunto alla quindicesima edizione al via il nostro pilota Alessandro Valente seguito dalla nostra Agenzia. 
Valente era alla seconda gara della stagione con la consueta Dallara F302 del HCRACING. Il pilota della provincia di Latina ha avuto problemi al cambio durante la Domenica mattina abilmente risolti dal suo Team. A fine giornata conquistava il primato di Classe e il 12° posto assoluto
 
Drcsportmanagement 

 

IL “MAGNA GRECIA” STRATEGICO PER IL TRICOLORE FORMULA CHALLENGE 2021

il 28 novembre a Torricella, in provincia di Taranto, si corre la penultima prova del campionato, determinante per l’assegnazione dei primi titoli.

 

 

COMUNICATO STAMPA n. 7  – presentazione 5° FC “Magna Grecia”

 

25 novembre 2021 – L’atmosfera è frizzante sul miniautodromo Pista Fanelli di Torricella, in provincia di Taranto: il 5^ “Magna Grecia”, penultimo appuntamento del Campionato Italiano Formula Challenge ACI Sport 2021 organizzato dalla scuderia Salento Motor Sport, si svolgerà il 27 ed il 28 novembre prossimi, ad appena una settimana di distanza dalla tappa disputata sul Circuito Internazionale Napoli, attesa come una sfida determinante per l’assegnazione dei titoli tricolori.

In via di definizione l’elenco iscritti ufficiale, è facile ipotizzare la partecipazione alla gara pugliese dei pretendenti principali. L’attuale leader della classifica nazionale, il pilota di Cisternino (BR) Cosimo Salonna, è motivato dalla brillante prestazione registrata a Sarno (NA) e punterà sulla corsa di casa per consolidare il primato ed ipotecare la stagione a bordo di una Renault 5GT Turbo gruppo E1 Italia per la scuderia Valle d’Itria. Conosce il circuito jonico anche il driver campano e campione italiano in carica Pietro Giordano, su bicilindrica Fiat 500 700, lo scorso anno presente sul tracciato Fanelli con una consistente rappresentativa della sua scuderia Tramonti Corse. Proprio da Tramonti dovrebbe approdare al “Magna Grecia” l’Under 23 Cristian Pironti, su Peugeot 106 16v Racing Start 1.6. Tra i candidati ed i possibili protagonisti figura anche Francesco Marotta, di Cavallino (LE) e portacolori della Casarano Rally Team, anche lui su Peugeot 106 Rallye, nella Speciale Slalom S5.

Alla neo 18enne di Furore (SA) Giulia Candido (Tramonti Corse), su Peugeot 106 Rallye di Gruppo N, potrebbe bastare il successo di domenica prossima per confermarsi campionessa italiana femminile 2021, ma dovrà vedersela con la salentina di Surbo Nadia Ruggio (Max Racing), su Peugeot 106 xsi 1.4 RS, e con la giovane ed agguerrita 19enne frusinate Beatrice Scarafone, su Peugeot 106 Suzuki E1.

Per quanto concerne la vittoria della gara, il tarantino Vito Ciracì tenterà di bissare l’exploit del 2020 su Kart Cross Yakar 600.

Il programma della corsa, diretta dal lucano Carmine Capezzera, prevede l’effettuazione delle verifiche sportive e tecniche nella giornata di sabato 27 novembre e, domenica 28 novembre, lo svolgimento della ricognizione e delle tre manches di gara, dalle ore 8.30 alle 16, seguite dalle premiazioni.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito  www.salentomotorsport.it o sulla pagina Facebook Salento Motor Sport.

 

L’Ufficio Stampa

Scuderia Salento Motor Sport Corso M. di Savoia, 35 – 73049 Ruffano (Le)

Sito Web: www.salentomotorsport.it E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Stampa: Silvana Sarli cell. 339.6233547 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ecco i campioni della WSK Final Cup 2021 incoronati ad Adria

Martedì, 23 Novembre 2021 20:36 Published in Kart

Ecco i campioni della WSK Final Cup 2021 incoronati ad Adria

Sul circuito di Adria si è conclusa la stagione WSK con i titoli assegnati in KZ2 a Francesco Celenta, nella OK ad Arvid Lindblad, nella OKJ a Lucas Fluxa, nella MINI a David Cosma-Cristofor. Ad Adria sono stati 275 i piloti da 45 nazioni, nelle gare WSK del 2021 in totale 2.900 le partecipazioni.

Adria (ITA), 21.11.2021

E’ stato uno spettacolo di levatura mondiale quello andato in scena sul circuito di Adria Karting Raceway nel weekend del 21 novembre per la decima edizione della WSK Final Cup, nell’evento che ha segnato la conclusione della stagione agonistica 2021 targata WSK Promotion e che ha visto ancora una volta un successo straordinario di partecipazione, ben 275 piloti provenienti da 45 nazioni. Nelle Serie WSK del 2021 in totale sono state ben 2.900 le partecipazioni fra WSK Champions Cup, WSK Super Master Series, WSK Euro Series, WSK Open Cup e WSK Final Cup, un primato che rende ancor più preziosa questa 16ma stagione organizzata da WSK Promotion.

Alla fine, dopo una impegnativa fase di qualificazione di 48 manches eliminatorie e 8 prefinali, le attese 4 finali hanno eletto i magnifici 4 vincitori: in KZ2 l’italiano Francesco Celenta (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing-Vega), nella OK l’inglese Arvid Lindblad (KR Motorsport/KR-IameLeCont), nella OKJ lo spagnolo Lucas Fluxa (KR Motorsport/KR-Iame-Vega), nella MINI il romeno David Cosma-Cristofor (Gulstar Racing/KR-Iame-Vega).

Le 8 Prefinali.

Nelle Prefinali del mattino, questi i piloti che si sono imposti nelle rispettive categorie: - KZ2 Prefinale-A Francesco Celenta (ITA), KZ2 Prefinale-B Kris Haanen (NLD); - OK Prefinale-A Nikola Tsolov (BGR), OK Prefinale-B Rafael Camara (BRA); - OKJ Prefinale-A Anatoly Khavalkin (RUS), OKJ Prefinale-B David Walther (DNK); - MINI Prefinale-A David Cosma-Cristofor (ROU), MINI Prefinale-B Alfie Slater (GBR).

Le 4 Finali.

Francesco Celenta domina in KZ2. In KZ2 non ha avuto problemi il pilota italiano Francesco Celenta (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing-Vega) ad aggiudicarsi anche la Finale dopo aver prevalso in prova, nelle manches e nella sua Prefinale. Celenta è rimasto al comando per tutta la gara, mentre una bella lotta si è sviluppata per le altre due posizioni del podio. Per il secondo posto ha avuto la meglio l’olandese Stan Pex (SP Motorsport/KR-TM Racing) sull’altro italiano Danilo Albanese (KR Motorsport/KR-Iame), che nelle ultime battute ha tolto il terzo gradino del podio al connazionale Lorenzo Travisanutto (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing), costretto al quarto posto davanti al tedesco Simon Connor Primm (NB Motorsport/Lenzokart-TM Racing).

Finale KZ2:

1. Francesco Celenta (ITA)

2. Stan Pex (NLD)

3. Danilo Albanese (ITA)

Arvid Lindblad vince la OK in volata su Nikola Tsolov.

Nella finale della OK, la battaglia si è sviluppata soprattutto fra l’inglese Arvid Lindblad (KR Motorsport/KR-Iame-LeCont) e il bulgaro Nikola Tsolov (DPK Racing/KR-Iame), risolta solamente a due giri dal termine a favore di Arvid Lindblad in un arrivo in volata. Per la terza posizione ha avuto la meglio il giamaicano Alex Powell (KR Motorsport/KR-Iame), che sul traguardo ha concluso davanti al suo compagno di squadra, il brasiliano Rafael Camara, in rimonta dopo aver perso posizioni nella prima parte della gara. Quinto si è piazzato il polacco Karol Pasiewicz (Ward Racing/Tony KartVortex).

Finale OK:

1. Arvid Lindblad (GBR)

2. Nikola Tsolov (BGR)

3. Alex Powell (JAM)

In OKJ sorprende Lucas Fluxa.

A sorprendere nella OKJ è stato lo spagnolo Lucas Fluxa (KR Motorsport/KR-Iame-Vega), autore di una bella rimonta in Prefinale e conclusa con il successo in Finale dopo essere passato in testa a metà gara. Nelle prime battute è stato avvincente il duello che ha visto coinvolti i due vincitori delle due Prefinali, il russo Anatoly Khavalkin (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing) e il danese David Walther (Koski Motorsport/Tony Kart-Vortex). Alle spalle di Lucas Fluxa è riuscito a concludere il russo Maksim Orlov (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing), mentre Anatoly Khavalkin ha potuto guadagnare il terzo gradino del podio dopo una penalizzazione inflitta all’inglese Freddie Slater (Ricky Flynn/Kosmic-Vortex). In quarta posizione si è piazzato l’altro russo Maksimilian Popov (Ward Racing/Tony Kart-Vortex) davanti a David Walther.

Finale OKJ:

1. Lucas Fluxa (ESP)

2. Maksim Orlov (RUS)

3. Anatoly Khavalkin (RUS)

David Cosma-Cristofor fa sua la finale della MINI.

Gran bella battaglia anche nella MINI, dove a spuntarla è stato il romeno David Cosma-Cristofor (Gulstar Racing/KR-Iame-Vega) protagonista di un duello sul filo del millesimo di secondo con il ceco Jindrich Pesl (BabyRace/Parolin-Iame), costretto nelle ultime battute ad abbandonare per un problema tecnico. A due giri dal termine in seconda posizione è riuscito a risalire lo spagnolo Christian Costoya (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing), che ha concluso sul secondo gradino del podio precedendo l’olandese Dean Hoogendorn (Kidix/Alonso Kart-Iame). In quarta posizione si è piazzato il belga Dries Van Langendonck (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing) mentre quinto ha concluso l’austriaco Niklas Schaufler (Emme Racing Team/EKS-TM Racing).

Finale MINI:

1. David Cosma-Cristofor (ROU)

2. Christian Costoya (ESP)

3. Dean Hoogendorn (NLD).

Tutti i risultati nel sito http://www.wskarting.it/results_2021.asp?r=1&c=8&s=WSK_Finalcup

WSK Promotion

Ufficio Stampa Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ph. Sportinphoto

FILIPPO NANNETTI IN EVIDENZA AL RALLY DI CHIUSDINO:

ANCORA CONFERME DALLA RENAULT CLIO RALLY 5

Il pilota di Chianni archivia in seconda posizione di classe il confronto “andato in scena” sulle strade interessate - in passato - dal passaggio del Rallye Sanremo nella sua versione iridata. Con Alessia Tasi, il portacolori della Squadra Corse Città di Pisa si rende protagonista di una performance positiva alla seconda esperienza sulla vettura francese.

 

 

 

 

Chianni (PI),

23 novembre 2021

 

 

 

Una seconda posizione di classe di ampio respiro, quella conquistata da Filippo Nannetti sulle strade del Rally di Chiusdino, appuntamento che ha visto puntati i riflettori del motorsport nazionale sulle strade della provincia di Siena, teatro del passaggio - fino agli anni 90 - dei protagonisti del rallismo mondiale. Un palcoscenico che ha confermato la bontà del feeling con la Renault Clio Rally 5, vettura messa a disposizione dal team Kappaerre e condivisa con la copilota e compagna di vita Alessia Tasi.

 

“Montieri” e “Chiusdino”, le prove speciali che hanno fatto da cornice alla performance del portacolori di Squadra Corse Città di Pisa. Riscontri che lo hanno elevato anche in ottica assoluta, proiettandolo in quindicesima posizione assoluta a conclusione delle prime tre prove speciali. Una nuova conferma per il driver pisano, soddisfatto nell’aver regolato vetture di potenzialità superiore in un contesto che ha esaltato agonismo e spettacolarità.

 

“Una grande emozione affrontare la prova di Chiusdino - il commento di Filippo Nannetti - vivere le stesse emozioni provate anni fa dai protagonisti del Mondiale non ha eguali, specialmente nell’affrontare il tornante che è divenuto un’icona per tutti gli appassionati. Forte delle sensazioni legate al debutto sulla vettura, a Casciana Terme, sono partito con convinzione. Alla fine del primo giro di speciali, il distacco con Paolo Moricci, il riferimento della categoria, è stato di soli sette decimi. Sull’ultima ripetizione di Chiusdino abbiamo optato con per una condotta accorta: la partenza con gomme fredde, legata al ritardo accumulato a seguito dell’uscita di strada di un concorrente, non ci ha permesso di esprimerci sui livelli delle prove precedenti. Ringrazio il team Kappaerre per avermi messo a disposizione una vettura perfetta, qualcuno ha detto che questa macchina sembra mi sia cucita addosso, la conferma di quello che penso dalla prima volta che l’ho utilizzata. È sicuramente quella che più si addice al mio stile di guida”. 

 

Filippo Nannetti ed Alessia Tasi desiderano ringraziare i partner che li hanno supportati al Rally di Chiusdino: BM meccanica di Bartoli Fabio, Intermecc Engineering srl, UTP progettazioni costruzioni industriali srl, Fimir srl, Giacobbe Antonino srl, Bocelli macchine agricole, Studio tecnico Lara Nieddu, Costruzioni Martorana. Parte integrante dell’impegno è stata la Enne Sport asd, struttura che accompagna Filippo Nannetti ed Alessia Tasi nelle loro programmazioni sportive. Una sinergia, quella tra le parti, che troverà ulteriore slancio nella stagione agonistica 2022.

 

 

 

Nella foto (free copyright Photo Zini): Filippo Nannetti ed Alessia Tasi in azione al Rally di Chiusdino.  

 

--

Gabriele Michi

Privacy Policy