Villorba Corse corre sulla “linea verde” al Mugello in Carrera Cup
Villorba Corse corre sulla “linea verde” al Mugello in Carrera Cup
Raptor Engineering gira la boa della Carrera Cup Italia al Mugello
Raptor Engineering gira la boa della Carrera Cup Italia al Mugello
Ritorno al Mugello per Iaquinta nella Carrera Cup Italia
Ritorno al Mugello per Iaquinta nella Carrera Cup Italia
Magliona riparte dal Mugello Circuit nel Tricolore Sport Prototipi
Magliona riparte dal Mugello Circuit nel Tricolore Sport Prototipi
TRICOLORE GT, TRE PILOTI SICILIANI ALLA VOLTA DEL MUGELLO
TRICOLORE GT, TRE PILOTI SICILIANI ALLA VOLTA DEL MUGELLO
FANT ED ANTONELLO S'INCROCIANO AL MUGELLO
FANT ED ANTONELLO S'INCROCIANO AL MUGELLO
AL MUGELLO RIPARTE IL TCR ITALY
AL MUGELLO RIPARTE IL TCR ITALY
DL Racing schiera il tris al Mugello nell’Italiano GT Endurance
DL Racing schiera il tris al Mugello nell’Italiano GT Endurance
ALL’ 8° HISTORIC MINARDI DAY TRA FORMULA 1, VETTURE STORICHE, PRESENTAZIONI LIBRI,  TALK-SHOW, PROIEZIONI DOCU-SERIE, PREMIAZIONI
ALL’ 8° HISTORIC MINARDI DAY TRA FORMULA 1, VETTURE STORICHE, PRESENTAZIONI LIBRI, TALK-SHOW, PROIEZIONI DOCU-SERIE, PREMIAZIONI
DB MOTORSPORT PROSEGUE IN FAVORE DI VENTO:  DE BELLIS E LA PORSCHE DI NUOVO “ARGENTO” NELLA SUPERSPORT SERIES DI IMOLA
DB MOTORSPORT PROSEGUE IN FAVORE DI VENTO: DE BELLIS E LA PORSCHE DI NUOVO “ARGENTO” NELLA SUPERSPORT SERIES DI IMOLA
Rovera alla scoperta di Interlagos su Ferrari nel Mondiale Endurance
Rovera alla scoperta di Interlagos su Ferrari nel Mondiale Endurance
Fenici torna in azione al Mugello nella Carrera Cup Italia
Fenici torna in azione al Mugello nella Carrera Cup Italia
PORTIMÃO, ZANASI RACCOGLIE MENO DEL PREVISTO
PORTIMÃO, ZANASI RACCOGLIE MENO DEL PREVISTO
ELMS: 4 Ore di Imola con finale a sorpresa
ELMS: 4 Ore di Imola con finale a sorpresa
DL Racing sorprende e vince a Imola nel SuperSport Series GT
DL Racing sorprende e vince a Imola nel SuperSport Series GT
Si correrà domani la 4 Ore di Imola, valida per l’European Le Mans Series, Milesi partirà in pole position con l’Oreca del Panis Racing
Si correrà domani la 4 Ore di Imola, valida per l’European Le Mans Series, Milesi partirà in pole position con l’Oreca del Panis Racing
Vittoria consecutiva per IDEC Sport nella Pit Stop Challenge di TotalEnergies
Vittoria consecutiva per IDEC Sport nella Pit Stop Challenge di TotalEnergies
Nuove disponibilità di biglietti per il Formula 1 Pirelli Gran Premio d’Italia
Nuove disponibilità di biglietti per il Formula 1 Pirelli Gran Premio d’Italia
ZANASI A PORTIMÃO PER DIFENDERE LA LEADERSHIP
ZANASI A PORTIMÃO PER DIFENDERE LA LEADERSHIP
DL Racing con quattro Lamborghini a Imola nel SuperSport Series GT
DL Racing con quattro Lamborghini a Imola nel SuperSport Series GT
Rovera sale sul podio della più crudele 24 Ore di Spa su Ferrari
Rovera sale sul podio della più crudele 24 Ore di Spa su Ferrari
L’Aston Martin firma con la vittoria l’edizione del centenario della 24 Ore di Spa
L’Aston Martin firma con la vittoria l’edizione del centenario della 24 Ore di Spa
Nota Stampa Autodromo Nazionale Monza
Nota Stampa Autodromo Nazionale Monza
La Lamborghini Huracàn del Grasser Racing Team condotta da Franck Perera conquista la Superpole della 24 Ore di Spa
La Lamborghini Huracàn del Grasser Racing Team condotta da Franck Perera conquista la Superpole della 24 Ore di Spa
Rovera torna nel GTWC nel mito della 24 Ore di Spa su Ferrari
Rovera torna nel GTWC nel mito della 24 Ore di Spa su Ferrari
DB MOTORSPORT AL DEBUTTO STAGIONALE:  DE BELLIS E LA PORSCHE “ARGENTO” A MISANO NELLA “NATIONAL GT CHALLENGE”
DB MOTORSPORT AL DEBUTTO STAGIONALE: DE BELLIS E LA PORSCHE “ARGENTO” A MISANO NELLA “NATIONAL GT CHALLENGE”
ZANASI AL COMANDO DEL FERRARI CHALLENGE EUROPE
ZANASI AL COMANDO DEL FERRARI CHALLENGE EUROPE
FX Racing Weekend a Misano World Circuit M. Simoncelli: Naska tre podi e avversari veramente tosti da battere!
FX Racing Weekend a Misano World Circuit M. Simoncelli: Naska tre podi e avversari veramente tosti da battere!
RONCONI E GULINELLI FIRMANO IL TRIPLETE A MISANO
RONCONI E GULINELLI FIRMANO IL TRIPLETE A MISANO
La Porsche si riscatta alla 6 Ore di Watkins Glen
La Porsche si riscatta alla 6 Ore di Watkins Glen
LUIGI GALLO CONQUISTA UNA DOPPIETTA NEL SECONDO ROUND DEL NATIONAL GT CHALLENGE A MISANO ADRIATICO
LUIGI GALLO CONQUISTA UNA DOPPIETTA NEL SECONDO ROUND DEL NATIONAL GT CHALLENGE A MISANO ADRIATICO
Duplice alloro per Gretaracing a Misano nella Youngtimer Cup, Carini nella top 10 assoluta
Duplice alloro per Gretaracing a Misano nella Youngtimer Cup, Carini nella top 10 assoluta
DL Racing fa il bis di vittorie a Misano nel SuperSport Series GT
DL Racing fa il bis di vittorie a Misano nel SuperSport Series GT
Il CIVCA dà spettacolo a Misano: è terza vittoria per la Porsche 930 di Ronconi-Gulinelli
Il CIVCA dà spettacolo a Misano: è terza vittoria per la Porsche 930 di Ronconi-Gulinelli
La firma di Mariani su podio e giro veloce a Misano in Formula X
La firma di Mariani su podio e giro veloce a Misano in Formula X
Secondo appuntamento per Gretaracing nella Youngtimer Cup Italia, debutto stagionale per Vittorio Michea Carini
Secondo appuntamento per Gretaracing nella Youngtimer Cup Italia, debutto stagionale per Vittorio Michea Carini
A Misano Adriatico Mariani rilancia la sfida in Formula X
A Misano Adriatico Mariani rilancia la sfida in Formula X
Villorba Corse ritorna sulle scene europee del GT Open all’Hungaroring
Villorba Corse ritorna sulle scene europee del GT Open all’Hungaroring
A Misano DL Racing conferma quattro Lambo nel SuperSport Series GT
A Misano DL Racing conferma quattro Lambo nel SuperSport Series GT
JEREZ, ZANASI PUNTA AL SORPASSO AL VERTICE
JEREZ, ZANASI PUNTA AL SORPASSO AL VERTICE

Slater inarrestabile a Vallelunga

Alex Powell torna sul podio, Yamakoshi conquista un’altra P3

 

Vallelunga, domenica 16 giugno, 2024 - Si corre al mattino all’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, con Gara-2 dell’Italian F.4 Championship scesa in pista alle 9.00. Al termine dei 30 minuti + 1 giro di gara è stato nuovamente Freddie Slater ad uscire vincitore. Questa mattina il britannico di Prema Racing partiva dalla pole position ed ha condotto una gara impeccabile, arrivando a tagliare il traguardo con oltre 5 secondi di vantaggio sul secondo, accumulati a furia di giri veloci. Sono 50, adesso, i punti ottenuti nel terzo round, che portano il totale del leader di classifica a 140. Dopo le sfortune di Gara-1, che lo avevano visto rompere il front wing nella dura battaglia con il compagno di squadra Gowda, è oggi tornato sul podio Alex Powell. Il junior Mercedes di Prema Racing ha mantenuto la P2 conquistata in qualifica, difendendosi senza correre rischi dalle incursioni che a tratti sono arrivate dalle sue spalle. Il giamaicano ha così conquistato anche la vittoria nella classe Rookie. È stata ancora terza piazza per Hiyu Yamakoshi, il giapponese di Van Amersfoort Racing, che ha replicato il risultato di ieri e continua a delinearsi come il principale oppositore in classifica di Slater, con 112 punti incassati fino a questo momento. 

Quarto, a un soffio dal podio assoluto, ha concluso la seconda gara del fine settimana capitolino Tomass Stolcermanis. Il lettone di Prema Racing, grazie al risultato ottenuto, ha ottenuto la P2 di classe Rookie, di cui continua a guidare la classifica con 143 punti. Ottima poi la gara del 5° classificato, il brasiliano Matheus Ferreira, primo tra i portacolori del Team tedesco US Racing. Sesta piazza per lo svizzero Ethan Ischer, del Team Jenzer Motorsport, che riscatta così dall’incidente che lo aveva fermato in Gara-1 un weekend che lo ha visto sfoggiare un ottimo passo. Lo svizzero ha guadagnato la posizione ai danni di Akshay Bohra, il pilota indo-americano di US Racing, che ha dunque concluso alle sue spalle. Ottavo nella seconda gara del fine settimana è poi stato ancora un pilota della scuderia di Gerhard Ungar e Ralf Schumacher, l’australiano Gianmarco Pradel. Pradel ha guadagnato la posizione con uno spettacolare sorpasso all’interno ai danni del pilota indiano di Prema Dion Gowda, che ha quindi concluso nono; mentre, a chiudere la top 10, guadagnando l’ultimo punto in palio, è stato lo svedese di Van Amersfoort Racing Gustav Jonsson.

 

Spettacolo e colpi di scena sono stati nuovamente i fattori chiave della gara dell’Italian F.4 Championship a Vallelunga. Dopo che Slater era scattato perfettamente allo spegnersi del semaforo, è infuriata la lotta alle sue spalle. Stolcermanis ha attaccato Yamakoshi per guadagnare il podio, senza però trovare lo spazio per un sorpasso, ha evitato di prendere rischi eccessivi. Già alla prima tornata la lotta nel gruppo si è fatta intensa, con un contatto a 3 tra Oleksandr Savinkov (AKM Motorsport), Andrija Kostic (Van Amersfoort Racing) ed Everett Stack (PHM AIX Racing), con tutte e tre le vetture che sono finite parcheggiate in ghiaia. Nel primo giro un contatto anche tra il pilota tricolore di Van Amersfoort Racing Alvise Rodella e il portacolori romeno di Real Racing, Luca Viisoreanu, costata al primo 10 secondi di penalità. C’è stato dunque un restart, che non ha causato problemi a Slater. È ripartita di conseguenza l’azione anche nel gruppo, dove Maxim Rehm, il tedesco di US Racing, si è messo in luce con uno splendido sorpasso sul compagno di squadra Alpine Academy Kabir Anurag guadagnando la P17. Più avanti lo stesso Rehm è coinvolto in una dura bagarre con più vetture, che costa la rottura del front wing al pilota emiratino di Prema Racing Rashid Al Dhaheri, costringendo quest’ultimo al pit-in. Jonsson è entrato in zona punti con un sontuoso sorpasso ai danni di Luka Sammalisto, il di R-ace GP. Proprio il finlandese, velocissimo nel corso di tutto il fine settimana di Vallelunga, stava lottando strenuamente per le posizioni di vertice, ma ha concluso Gara-2 con uno sfortunato ritiro dopo essere stato tamponato da Jack Beeton. L’australiano di US Racing, dodicesimo al traguardo dopo la P2 di Gara-1, ha ricevuto per il contatto una penalità post gara di 10 secondi.  Nelle fasi conclusive della corsa, il giapponese Nakamura Berta ha cercato la P10 su Jonsson, senza però trovare i giusti spazi per una manovra, quindi la sua vettura si è toccata con quella di Jack Beeton, alle sue spalle mentre erano affiancati in una intensa bagarre. Non ci sono state però conseguenze in pista, con i due che sono comunque riusciti a portare a termine la gara.

Adesso manca solo Gara-3, al via quest’oggi, domenica 16 giugno, alle 14.25, con Alex Powell a guidare il gruppo dalla pole position.

Tutte le gare del fine settimana si corrono sulla misura di 30 minuti +1 giro e sono trasmesse in diretta sui canali Youtube e Facebook dell’Italian F.4 Championship, su ACI Sport TV (canale 228 di Sky, canale 52 Tivù Sat e in streaming su www.acisport.it), oltre che nel vasto network di televisioni internazionali che trasmette le gare dell’Italian F4 Championship 2024, includendo anche la piattaforma DAZN.

 

Freddie Slater: "a essere onesti, la macchina era incredibile. In queste condizioni più fredde della mattina, la macchina sembrava più leggera, questo è il momento migliore per me per correre. I piloti lo adorano, è il momento migliore per gareggiare, le gomme non si degradano mai davvero, e si spinge sempre, giro dopo giro. È molto divertente, e mi sono davvero divertito. Il passo è buono, Prema mi ha dato una macchina straordinaria, e dovevo solo fare il mio lavoro e mettere tutto insieme, ed è stato ciò che ho fatto. In questo momento siamo concentrati sulla prossima gara." 

Alex Powell: "è stata una buona gara in generale. È stata una serie di gare difficili fino ad ora. Sono felice di essere tornato sul podio, e in un certo senso di aver ripreso in mano la stagione. L'incidente di ieri è stata una sfortuna, ma comunque siamo andati avanti. Oggi avevamo una buona posizione di partenza, siamo riusciti a capitalizzare un po' sulla gara. È stato un po' difficile trovare il passo di gara, e così via. Sono felice di essere tornato sul podio, e aspetto con ansia Gara-3 dove parto in pole, quindi è una buona opportunità per continuare questo slancio positivo e terminare il weekend in bellezza. Qui si gioca tutto nei primi due giri, tutto dipende da come riesci a posizionare la tua macchina. Se riesci a ottenere una posizione nei primi due giri, è probabile che tu rimanga lì, perché è abbastanza difficile sorpassare qui, dato che è molto stretto. Più di ogni altra cosa, si tratta solo di cercare di sfruttare al meglio la partenza della gara e cercare di andare il più avanti possibile. Da lì in poi, puoi gestire la gara. Direi che la parte più difficile è sorpassare, sicuramente."

 

Hiyu Yamakoshi: "ho commesso un errore alla partenza, ho quasi perso una posizione. Questo è qualcosa che devo migliorare in Gara-3. In generale, un passo abbastanza buono, ho seguito Powell, ma era un po' troppo veloce all'inizio e negli ultimi giri. Non ho avuto la possibilità di sorpassare quando giravo con gli stessi tempi di Powell. Ho acquisito molta esperienza oggi, e penso che in Gara-3 posso migliorare ancora un po' di più."

Tomass Stolcermanis: "la qualifica 2 di ieri è andata abbastanza bene, quindi avevo una buona posizione per questa gara, partendo dalla P4. Penso che l'unica possibilità di sorpassare fosse nei primi 2 giri. Non l'ho fatto. Per tutti i giri successivi, c'era molto sottosterzo ovunque ed era molto difficile sorpassare. Questa pista è abbastanza simile a Imola in questo senso." 

Kean Nakamura Berta: "in qualifica non siamo riusciti a trovare il bilanciamento perfetto. Questo ci ha messo in difficoltà per tutto il weekend, e non è l'ideale. Su questa pista è difficile sorpassare dopo i primi due giri. Una volta che tutti sono come in un treno, c'è troppa aria sporca e troppo sottosterzo. Ho guadagnato 4 posizioni in gara; ci sono stati alcuni incidenti, che ho cercato di evitare e questo mi è costato alcune posizioni. In generale, non è stata una brutta gara, penso che abbiamo ancora un po' da lavorare, ma stiamo andando nella giusta direzione, e cercherò di fare del mio meglio in Gara-3."

Privacy Policy