Presentato il Rally di Caltanissetta. 69 equipaggi iscritti
Presentato il Rally di Caltanissetta. 69 equipaggi iscritti
LA ISLAND MOTORSPORT IN FORZE AL RALLY DI CALTANISSETTA
LA ISLAND MOTORSPORT IN FORZE AL RALLY DI CALTANISSETTA
Coppa Internazionale Rally al “giro di boa”:   riflettori accesi sul Rally Internazionale Casentino
Coppa Internazionale Rally al “giro di boa”: riflettori accesi sul Rally Internazionale Casentino
Laserprom 015 a due punte al Rally Internazionale Casentino:  Leonardo Santoni debutta sulla Peugeot 208 Rally4
Laserprom 015 a due punte al Rally Internazionale Casentino: Leonardo Santoni debutta sulla Peugeot 208 Rally4
Dimensione Corse su due fronti con un “poker” di portacolori:  Rally Internazionale Casentino e Alpi Orientali Historic per il sodalizio pistoiese
Dimensione Corse su due fronti con un “poker” di portacolori: Rally Internazionale Casentino e Alpi Orientali Historic per il sodalizio pistoiese
IL CASENTINO, IL FRIULI E LA SLOVACCHIA ATTENDONO MS MUNARETTO
IL CASENTINO, IL FRIULI E LA SLOVACCHIA ATTENDONO MS MUNARETTO
Il 44° Rally Internazionale Casentino verso l’accensione dei motori:  presentato l’evento davanti alle autorità
Il 44° Rally Internazionale Casentino verso l’accensione dei motori: presentato l’evento davanti alle autorità
HP Sport nella top ten del Matese, Girardi quarto e Siano decimo
HP Sport nella top ten del Matese, Girardi quarto e Siano decimo
LA ISLAND MOTORSPORT SI AFFIDA AI SUOI TOP DRIVER
LA ISLAND MOTORSPORT SI AFFIDA AI SUOI TOP DRIVER
MM Motorsport al “via” del Rally Internazionale Casentino
MM Motorsport al “via” del Rally Internazionale Casentino
Continua evoluzione per il 21° Rally Tirreno-Messina
Continua evoluzione per il 21° Rally Tirreno-Messina
Flavio Brega alla chiamata del Rally Internazionale Casentino
Flavio Brega alla chiamata del Rally Internazionale Casentino
Rudy Michelini al “via” del Rally Internazionale Casentino: atteso al debutto sulla Skoda Fabia RS
Rudy Michelini al “via” del Rally Internazionale Casentino: atteso al debutto sulla Skoda Fabia RS
CASENTINO E FRIULI IN ARRIVO PER XMOTORS TEAM
CASENTINO E FRIULI IN ARRIVO PER XMOTORS TEAM
DANESI SI GIOCA IL RILANCIO AL CASENTINO
DANESI SI GIOCA IL RILANCIO AL CASENTINO
CONTINUA IN SALITA IL FIA JUNIOR ERC DI MATTIA ZANIN
CONTINUA IN SALITA IL FIA JUNIOR ERC DI MATTIA ZANIN
MOVISPORT ANCORA A PODIO: GRYAZIN TERZO IN ESTONIA
MOVISPORT ANCORA A PODIO: GRYAZIN TERZO IN ESTONIA
ANCORA OTTIMI RISULTATI PER ERREFFE RALLY TEAM
ANCORA OTTIMI RISULTATI PER ERREFFE RALLY TEAM
SONO 125, I MOTIVI PER SEGUIRE IL RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-ALPI ORIENTALI
SONO 125, I MOTIVI PER SEGUIRE IL RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-ALPI ORIENTALI
ZANIN MASTICA AMARO, ANCHE IN ESTONIA
ZANIN MASTICA AMARO, ANCHE IN ESTONIA
Giovedì 11 luglio la presentazione del 22° Rally di Caltanissetta
Giovedì 11 luglio la presentazione del 22° Rally di Caltanissetta
11° Rally del Matese. Michelin Trofeo Italia sfiora il successo con Emanuele Giannetti
11° Rally del Matese. Michelin Trofeo Italia sfiora il successo con Emanuele Giannetti
CASENTINO, RAZZINI PUNTA AL SORPASSO
CASENTINO, RAZZINI PUNTA AL SORPASSO
HOTZ JR. FA MAN BASSA DI VITTORIE AL BOURGOGNE
HOTZ JR. FA MAN BASSA DI VITTORIE AL BOURGOGNE
DAVIDE NICELLI PRONTO PER IL RALLY CASENTINO
DAVIDE NICELLI PRONTO PER IL RALLY CASENTINO
AUTOSOLE 2.0 DI NUOVO A PODIO:  TRIBUZIO-CIPRIANI TERZI AL RALLY DEL MATESE
AUTOSOLE 2.0 DI NUOVO A PODIO: TRIBUZIO-CIPRIANI TERZI AL RALLY DEL MATESE
Porto Cervo Racing: i prossimi impegni agonistici del pilota Nicola Tali
Porto Cervo Racing: i prossimi impegni agonistici del pilota Nicola Tali
RallyLANA 2024:  EVOLUZIONE, PASSIONE, EMOZIONE
RallyLANA 2024: EVOLUZIONE, PASSIONE, EMOZIONE
Fabio Mezzatesta è secondo alla Maggiora Offroad Arena:  il maltempo “congela” le classifiche alla terza sessione di qualifica
Fabio Mezzatesta è secondo alla Maggiora Offroad Arena: il maltempo “congela” le classifiche alla terza sessione di qualifica
IL GRAPPOLO STORICO FRA CONFERME E IMPORTANTI NOVITA’ SI CORRE IL 14 E 15 SETTEMBRE
IL GRAPPOLO STORICO FRA CONFERME E IMPORTANTI NOVITA’ SI CORRE IL 14 E 15 SETTEMBRE
CECCATO JR. SALVA IL SAN MARTINO DI JTEAM

 

Il giovane portacolori del sodalizio bassanese chiude terzo di Under 25 in Trentino mentre Menegatti e Ceccato padre brillano soltanto in avvio.

 

 

Bassano del Grappa (VI), 18 Giugno 2024 – Guardando alla classifica finale del Rally San Martino di Castrozza, corso tra Venerdì e Sabato, verrebbe da pensare ad un bottino alquanto magro per Jteam ma i segnali lanciati da tutti i portacolori fanno ben sperare per il futuro.

A digerire il boccone più amaro è probabilmente Paolo Menegatti, al via con Nicola Rutigliano su una Skoda Fabia RS Rally2 di MS Munaretto, che, dopo aver siglato il quinto tempo sulla spettacolo del Venerdì sera, è finito per essere vittima di un leggero calo di concentrazione che lo ha indotto all'errore sulla prima “Val Malene”, costringendolo a deporre le armi in anticipo.

Un passo falso che potrebbe portare il pilota di Zanè all'uscita dal Trofeo Italiano Rally, nonostante mantenga attualmente la quinta posizione provvisoria nella generale.

 

Siamo partiti molto bene e mi sentivo in forma” – racconta Menegatti – “ma sulla Val Malene, quando stavamo andando davvero forte, un mio stupido errore ci ha portato ad uscire di strada. Non stavo esagerando per rischiare, è stato un secondo di calo di concentrazione. Tutto era perfetto, l'auto, Nicola, il team. Valuteremo la situazione perchè, dato questo zero, non so se abbia senso continuare nel TIR. Mi scuso per l'errore, sono molto deluso. Chiedo scusa alla mia famiglia, a chi mi ha seguito come Alessio, Jack, Francesca ed Aurora.”

 

È stata invece la slow zone a frenare le ambizioni di podio, guardando al quinto in Over 55, di Vittorio Ceccato, in gara con Rudy Tessaro su una Skoda Fabia Rally2 Evo di P.A. Racing.

Il pilota di Bassano del Grappa, dopo aver incassato una penalità di un minuto netto, è riuscito a risalire fino alla quattordicesima piazza in R5 - Rally2, masticando amaro ma consolandosi per l'essere ancora sul terzo gradino del podio provvisorio tra gli Over 55 del TIR.

 

Potevamo essere terzi di Over 55 e vicini al decimo assoluto” – racconta Vittorio Ceccato – “in una gara che consideriamo quasi di casa. Purtroppo siamo incappati nella penalità della slow zone e ci siamo tagliati le gambe. Ci resta la soddisfazione dell'undicesimo tempo assoluto ottenuto sulla speciale spettacolo del Venerdì sera, rimanendo molto vicino a quelli che vanno forte. Per me, da gentleman driver, è già stato bello così. Grazie a P.A. Racing, alla famiglia Zagami, a Jteam ed a tutti i partners che ci permettono di continuare questo campionato.”

 

Tanta esperienza, date le mutevoli condizioni del meteo per Giovanni Ceccato, terzo di Under 25 sulla Renault Clio Rally5 di GF Racing e con al proprio fianco Ronny Celli.

Buona anche la decima piazza, dopo un avvio da piedi del podio, in una nutrita classe.

 

Non è stata facile per il meteo ma ci siamo divertiti” – racconta Giovanni Ceccato – “e, pur avendo saltato due prove importanti che sono state annullate, siamo riusciti a segnare tempi interessanti, pur pagando dazio con una scelta di assetto non ideale per il secondo passaggio.”

 

A portare in alto i colori di Jteam, dal sedile di destra, ci ha pensato Matteo Gambasin, ottavo assoluto ma anche in gruppo RC2N ed in classe R5 - Rally2, dettando le note a Giovanni Toffano sulla Skoda Fabia RS Rally2 messa a disposizione da MS Munaretto.

Quinta posizione finale in classe Rally4, condita dalla sesta in gruppo RC4N, per Ivan Gasparotto, sul sedile di destra della Peugeot 208 Rally4 condotta in gara da Fabio Serraiotto.

immagine a cura di Actualfoto

 

 

UFFICIO STAMPA
@ contact: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web: www.jteam.it

Privacy Policy