PODIO PER RICCARDO VERBILLI AL RALLY DEGLI ABETI
PODIO PER RICCARDO VERBILLI AL RALLY DEGLI ABETI
Al Rally del Salento tutti contro il molisano, portacolori della scuderia RO racing, Giuseppe Testa
Al Rally del Salento tutti contro il molisano, portacolori della scuderia RO racing, Giuseppe Testa
Prima tappa della Coppa 127, Rally Valli Cuneesi - Vincono Ruggeri e Merzi
Prima tappa della Coppa 127, Rally Valli Cuneesi - Vincono Ruggeri e Merzi
HP Sportal Rally del Taro gara valida per l’IRCup con Cannavò-Rappa su Citroen Ds3 N5
HP Sportal Rally del Taro gara valida per l’IRCup con Cannavò-Rappa su Citroen Ds3 N5
MAX RACING TRA CENTO CURVE
MAX RACING TRA CENTO CURVE
Riscontri positivi per Motor Zone ASD agli Abeti
Riscontri positivi per Motor Zone ASD agli Abeti
Pokerissimo per la AM Sport al Grappolo
Pokerissimo per la AM Sport al Grappolo
Top five per Fabio Pinelli al Rally degli Abeti
Top five per Fabio Pinelli al Rally degli Abeti
Laserprom 015 protagonista al Rally degli Abeti: vittoria “storica” con Brunero Guarducci e secondo posto tra le scuderie
Laserprom 015 protagonista al Rally degli Abeti: vittoria “storica” con Brunero Guarducci e secondo posto tra le scuderie
HP Sportal rally del Salento con Quatrini-Parente su Clio N3 per la Coppa Rally Zona 8
HP Sportal rally del Salento con Quatrini-Parente su Clio N3 per la Coppa Rally Zona 8
Il Trofeo Italiano Rally entra nel vivo con il 56° Rally del Salento
Il Trofeo Italiano Rally entra nel vivo con il 56° Rally del Salento
Record di iscritti del Casarano Team al 56° Rally del Salento
Record di iscritti del Casarano Team al 56° Rally del Salento
IL 56° RALLY DEL SALENTO PRONTO AD OSPITARE I SUOI 105 EQUIPAGGI NELLE TRE SFIDE IN PALIO. VENERDI’ LA PARTENZA DA LECCE.
IL 56° RALLY DEL SALENTO PRONTO AD OSPITARE I SUOI 105 EQUIPAGGI NELLE TRE SFIDE IN PALIO. VENERDI’ LA PARTENZA DA LECCE.
Michelin Trofeo Storico: ottima partenza al Rally Valli Cuneesi
Michelin Trofeo Storico: ottima partenza al Rally Valli Cuneesi
Dalla Corsica alla Val di Taro, tra Rallye Terre d’Aleria ed IRC: è un weekend internazionale per MM Motorsport
Dalla Corsica alla Val di Taro, tra Rallye Terre d’Aleria ed IRC: è un weekend internazionale per MM Motorsport
MANUEL BRACCHI VOLA SULLE STRADE DEL VALLE D’INTELVI
MANUEL BRACCHI VOLA SULLE STRADE DEL VALLE D’INTELVI
Flavio Brega alla seconda chiamata di International Rally Cup: il pilota bresciano al “via” del Rally Internazionale del Taro
Flavio Brega alla seconda chiamata di International Rally Cup: il pilota bresciano al “via” del Rally Internazionale del Taro
LA ISLAND MOTORSPORT IN LIZZA AL RALLY STORICO DEL SALENTO
LA ISLAND MOTORSPORT IN LIZZA AL RALLY STORICO DEL SALENTO
DANESI E ROTA PER IL RISCATTO AL TARO
DANESI E ROTA PER IL RISCATTO AL TARO
Dal Rally degli Abeti al Rally Internazionale del Taro: Dimensione Corse a tre punte nella seconda manche di IRC
Dal Rally degli Abeti al Rally Internazionale del Taro: Dimensione Corse a tre punte nella seconda manche di IRC
Un Trentennale da grandi numeri: 125, gli iscritti al Rally Internazionale del Taro
Un Trentennale da grandi numeri: 125, gli iscritti al Rally Internazionale del Taro
Susanna Mazzetti regina tra le dame al Rally degli Abeti
Susanna Mazzetti regina tra le dame al Rally degli Abeti
Scuderia Efferre – Bene Saredi ad Intelvi in attesa del Rally Il Grappolo
Scuderia Efferre – Bene Saredi ad Intelvi in attesa del Rally Il Grappolo
ERREFFE RALLY TEAM SUGLI SCUDI: CIUFFI È SECONDO ALL’ADRIATICO CIRT E RUSCE VINCE IL RALLY DEGLI ABETI!
ERREFFE RALLY TEAM SUGLI SCUDI: CIUFFI È SECONDO ALL’ADRIATICO CIRT E RUSCE VINCE IL RALLY DEGLI ABETI!
DOPPIETTA CLACSON MOTORSPORT AL VALLI CUNEESI
DOPPIETTA CLACSON MOTORSPORT AL VALLI CUNEESI
Rally Storico Valli Cuneesi: Pinna-Bottan primi di classe
Rally Storico Valli Cuneesi: Pinna-Bottan primi di classe
Piloti Sipontini: dallo sterrato all’asfalto!
Piloti Sipontini: dallo sterrato all’asfalto!
ASNAGHI COME AI VECCHI TEMPI, VINCE L'INTELVI IN R2
ASNAGHI COME AI VECCHI TEMPI, VINCE L'INTELVI IN R2
DAVIDE NICELLI FIDUCIOSO PER IL RALLY DEL TARO
DAVIDE NICELLI FIDUCIOSO PER IL RALLY DEL TARO
BB Competition ed un Rally degli Abeti di buone sensazioni
BB Competition ed un Rally degli Abeti di buone sensazioni

HOTZ JR. E GRITTI SUGLI SCUDI NEL WEEKEND

Il figlio d'arte centra la prima tra gli Junior al Critérium Jurassien mentre sulle strade di casa del Prealpi Orobiche il secondo firma la classe ed il gruppo.

 

 

Ranica (BG), 23 Aprile 2024 – Due nomi su tutti sono emersi da un fine settimana particolarmente impegnativo e selettivo per Rally Sport Evolution, ad iniziare dall'unica punta presente oltre confine, Gauthier Hotz, che ha mostrato il proprio valore al Critérium Jurassien.

Il giovane figlio d'arte, in coppia con Romain Gauch su una Peugeot 208 Rally4 da Ranica, ha chiuso diciottesimo assoluto, quindicesimo nella generale del Championnat Suisse des Rallyes, primo tra gli Junior, quinto nella Switzerland Cup e tra le anteriori, quarto in classe RC4.

“Un fine settimana molto duro a causa del maltempo” – racconta Hotz – “perchè abbiamo incontrato pioggia, neve e tanto sporco per i tagli. Abbiamo fatto molta esperienza e siamo contenti del risultato. Ora andremo allo Chablais per confermarci e continuare a crescere.”

Dalla gioia elvetica ad un paio di bocconi amari pesanti per aprire il bilancio del Rally Prealpi Orobiche, tappa della Coppa Rally ACI Sport di terza zona, che ha segnato la defezione dell'attuale leader di zona, del Trofeo Pirelli Accademia CRZ e del R Italian Trophy.

Matteo Ghirardi, dopo un ottimo avvio sulla Peugeot 208 Rally4 condivisa con Walter Pasini, è stato protagonista di una toccata, sulla prima di Domenica, che gli è costata la seconda piazza.

Stessa sorte vissuta anche da Giacomo Perego, al suo fianco Harshana Ratnayake su un'altra Peugeot 208 Rally4, uscito di strada sul quarto impegno nel pieno della lotta per il primato.

Ad approfittarne, con indubbio merito, è stato Mirko Gritti, salendo sul gradino più alto del podio in classe ed in gruppo RC4N sulla Peugeot 208 Rally4 condivisa con Manuel Pezzoli.

Un risultato che, oltre al diciannovesimo assoluto, lo proietta al terzo posto nella CRZ di zona.

“Una gara abbastanza buona per noi” – racconta Gritti – “con un grosso errore sulla quattro, toccata contro un rail, che ci ha fatto perdere parecchi secondi perchè l'auto non andava più in moto. È stato bello lottare con i miei compagni di team e mi dispiace per i loro ritiri anticipati.”

Prestazione in netta crescita per Mauro Donini, nonostante un feeling ancora da trovare con la Peugeot 208 Rally4 trattandosi dell'esordio assoluto, nono di classe con Cristian Nosari.

Trasferta da dimenticare per Giuseppe Bonacina, alle note Manuel Imerti sulla Ford Fiesta Rally4, costretto ad abbandonare sulla sesta per qualche errore di troppo e per noie tecniche.

Fuori dalla top ten ha concluso Mattia Carminati, in coppia con Mauro Sonzogni su una Peugeot 208 Rally4, quattordicesimo a causa di una foratura ma felice per l'esperienza fatta.

 

 

In tredicesima piazza ha terminato Nicolas Imberti, rallentato da un paio di sbavature sulla quinta ma felice per il divertimento vissuto con Ludmilla Nania sulla Peugeot 208 Rally4.

A precederlo, alla casella numero dodici, è stato Remo Tomio, con Sabrina Gotti sull'ultima Peugeot 208 Rally4 in gara, soddisfatto per l'andamento fino alla quinta, dopo un anno di fermo, ma con il rammarico di aver alzato troppo il piede tra pioggia e neve dell'ultimo crono.

Passando alle aspirate in settima posizione termina Luciano Locatelli, al suo fianco Alessio Carletti su una Peugeot 208 R2, impegnato a pagare lo scotto di vent'anni tra le duemila produzione ed alla ricerca di confidenza con una vettura a lui del tutto sconosciuta.

Al di sopra delle aspettative la quarta piazza in Rally4 - R2 per Manuel Baronchelli, con Diego Carrara su un'altra Peugeot 208 R2, in difficoltà nel mantenere il ritmo sulla “Valserina”.

Soddisfazione macchiata unicamente da una fatale toccata sulla sesta per Alessandro Belotti, assieme a Mauro Belotti su una Renault Clio Rally5, gettando alle ortiche un buon nono posto.

Ottima quinta piazza in classe, alla quale aggiungere la decima in gruppo RC5N, per Mario Coter, su un'altra Renault Clio Rally5 condivisa con Matteo Allevi, sorpreso dal passo gara personale, dopo due anni di assenza dall'abitacolo, e felice per l'esperienza fatta con il team.

Gioia riflessa anche nella decima piazza con la quale ha concluso Riccardo Dal Grande, alle note Davide Villa sull'ultima Renault Clio Rally5 in pedana, entusiasta dell'affiatamento maturato al volante della francesina e già ansioso di tornare in gara con il team bergamasco.

 

 

immagine a cura di Pleine Corde

Privacy Policy