Nuove sfide importanti per i portacolori della scuderia RO racing.
Nuove sfide importanti per i portacolori della scuderia RO racing.
Il punto sulle condizioni di salute di Tiziano Siviero.
Il punto sulle condizioni di salute di Tiziano Siviero.
Tänak mette in difficoltà Ogier nel venerdì di gara in Nuova Zelanda
Tänak mette in difficoltà Ogier nel venerdì di gara in Nuova Zelanda
Inizia il 7° Tindari Rally
Inizia il 7° Tindari Rally
Michelin Historic Rally Cup: nessuna sentenza (definitiva) dal Rally Elba Storico
Michelin Historic Rally Cup: nessuna sentenza (definitiva) dal Rally Elba Storico
Nico Salvo nuovo fiduciario provinciale ACI Sport Messina
Nico Salvo nuovo fiduciario provinciale ACI Sport Messina
ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA DUE VETTURE IN UN WEEKEND A TUTTO MOTORI
ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA DUE VETTURE IN UN WEEKEND A TUTTO MOTORI
La Scuderia Nebrodi Racing al TINDARI RALLY con 6 equipaggi.
La Scuderia Nebrodi Racing al TINDARI RALLY con 6 equipaggi.
Ultima chiamata stagionale per Luca Artino
Ultima chiamata stagionale per Luca Artino
RE ALFIERI TRA ITALIA E SLOVENIA
RE ALFIERI TRA ITALIA E SLOVENIA
Cannavò-Rappa a Pistoia per la GR Rally Cup con la Yaris Zerocento-HP Sport
Cannavò-Rappa a Pistoia per la GR Rally Cup con la Yaris Zerocento-HP Sport
Sfide appassionanti al 7° Tindari Rally
Sfide appassionanti al 7° Tindari Rally
DA OGGI ISCRIZIONI APERTE AL RALLY INTERNAZIONALE GOLFO DELL’ASINARA
DA OGGI ISCRIZIONI APERTE AL RALLY INTERNAZIONALE GOLFO DELL’ASINARA
Prorogate le iscrizioni al 10° Rally Terra Sarda: grande fermento intorno alla proposta di Porto Cervo Racing
Prorogate le iscrizioni al 10° Rally Terra Sarda: grande fermento intorno alla proposta di Porto Cervo Racing
MOVISPORT SCATENATA PER L’ULTIMA “TRICOLORE”: TORNA GRYAZIN IN CERCA DEL QUARTO SIGILLO ITALIANO E PAULO SORIA DEBUTTA CON LA SKODA FABIA
MOVISPORT SCATENATA PER L’ULTIMA “TRICOLORE”: TORNA GRYAZIN IN CERCA DEL QUARTO SIGILLO ITALIANO E PAULO SORIA DEBUTTA CON LA SKODA FABIA
ART-MOTORSPORT 2.0 ALLA CHIAMATA DI PISTOIA
ART-MOTORSPORT 2.0 ALLA CHIAMATA DI PISTOIA
GRANDE EXPLOIT DI ISCRITTI PER RALLYLEGEND 2022, IN PROGRAMMA DAL 13 AL 16 OTTOBRE.
GRANDE EXPLOIT DI ISCRITTI PER RALLYLEGEND 2022, IN PROGRAMMA DAL 13 AL 16 OTTOBRE.
RALLY, TORNA IL
RALLY, TORNA IL "PORTA DEL GARGANO"
HP Sport al Rally di Pistoia schiera tre punte: Daniele Segantini, Elia Stevanato e Nino Cannavò
HP Sport al Rally di Pistoia schiera tre punte: Daniele Segantini, Elia Stevanato e Nino Cannavò
RIECCO IL RALLY CIRCUIT DELLA VEDOVATI CORSE: SI CORRE A MONZA IL 12 E 13 NOVEMBRE
RIECCO IL RALLY CIRCUIT DELLA VEDOVATI CORSE: SI CORRE A MONZA IL 12 E 13 NOVEMBRE
La Nuova Zelanda torna nel WRC mentre lo scarto per il titolo raggiunge il culmine
La Nuova Zelanda torna nel WRC mentre lo scarto per il titolo raggiunge il culmine
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI” ALLA STRETTA FINALE DEL RALLY CITTA’ DI PISTOIA
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI” ALLA STRETTA FINALE DEL RALLY CITTA’ DI PISTOIA
Il 43° Rally Citta’ di Pistoia sta per accendere i motori: 116 iscritti per sfide di grandi contenuti
Il 43° Rally Citta’ di Pistoia sta per accendere i motori: 116 iscritti per sfide di grandi contenuti
GARA TEST PER PIER VERBILLI AL RALLY TERRA SARDA
GARA TEST PER PIER VERBILLI AL RALLY TERRA SARDA
GR YARIS RALLY CUP: A PISTOIA SI AVVIA IL RUSH FINALE
GR YARIS RALLY CUP: A PISTOIA SI AVVIA IL RUSH FINALE
LA ISLAND MOTORSPORT ALLA VOLTA DEL TINDARI RALLY
LA ISLAND MOTORSPORT ALLA VOLTA DEL TINDARI RALLY
MM Motorsport verso il Rally Città di Pistoia: il team lucchese atteso al “via” con sei vetture
MM Motorsport verso il Rally Città di Pistoia: il team lucchese atteso al “via” con sei vetture
PER RALLY REVOLUTION+1 L’ULTIMA PROVA “DI ZONA” A PISTOIA: DELLA MAGGIORA “SENIOR” E FARNOCCHIA AL VIA CON LA SKODA FABIA
PER RALLY REVOLUTION+1 L’ULTIMA PROVA “DI ZONA” A PISTOIA: DELLA MAGGIORA “SENIOR” E FARNOCCHIA AL VIA CON LA SKODA FABIA
Conclusione Campionato Italiano Rally 2022
Conclusione Campionato Italiano Rally 2022
Ivo Droandi e Scuderia Etruria Sport  vincono il Trofeo A112 Abarth Yokohama
Ivo Droandi e Scuderia Etruria Sport vincono il Trofeo A112 Abarth Yokohama

TORNA, DOPO 17 ANNI, IL RALLY GOLFO DELL’ASINARA

 

Dal 2005 la gara aveva interrotto la propria storia, rispolverata quest’anno dall’Automobile Club Sassari.

 

Partenza dalla storica sede di Castelsardo, arrivo ad Alghero e otto prove speciali interamente su asfalto, saranno

 i punti cardine dell’edizione “del ritorno”, che prevede, oltre al rally “moderno”, quello “storico” e la “regolarità sport”.

 

Previste importanti agevolazioni per i concorrenti che dalla Penisola vorranno accettare la sfida

proposta nel nord della Sardegna, una location affascinante anche in autunno.

 

La gara è aperta alla partecipazione straniera e gode del supporto dell’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna.

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Sassari, 20 settembre 2022

 

Un gradito ritorno. È questo, il commento venuto a mente a addetti ai lavori, piloti e anche appassionati, alla notizia che torna il Rally Golfo dell’Asinara.

 

La data da ricordare è quella del 28-30 ottobre, da segnare in agenda, perché sarà quella in cui, dopo ben 17 anni, torneranno ad accendersi i motori per la  27ª edizione di una delle gare più iconiche della Sardegna e non solo, competizione che ha scritto pagine di grande storia sportiva. Una tradizione che ACI Sassari vuole proseguire con forza e passione, cercando nuovi orizzonti con questo evento di rilevanza nazionale, con il quale si vuole dare un forte contributo alle corse su strada a livello regionale e italiano. E massimizzare la ricaduta economica sul territorio nel periodo finale della stagione turistica in una perfetta sinergia tra la manifestazione e la Rete Metropolitana del Nord Sardegna.

 

Il Rally Internazionale Golfo dell’Asinara gode del patrocinio e del forte sostegno dell’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna e già per l’edizione “del ritorno” è evento “ENPEA”, quindi aperto pure alla partecipazione straniera e valido per il Campionato Regionale di Rally. Significativo anche l’apporto del main sponsor TESTONI LUBRIFICANTI.

 

La gara ha avuto come punto di forza per tutte le sue 26 edizioni disputate, la capacità di coniugare le bellezze del territorio del Nord-Ovest sardo con la difficoltà tecnica delle sue Prove Speciali, ancora oggi utilizzate dal Campionato del Mondo Rally. Nata nel 1979, in pochi anni la gara conobbe una forte ascesa, nel 1985 entrò a far parte del Campionato Italiano Rally e da allora ha sempre segnato momenti importanti per il rallismo italiano.

 

UNA GARA, TRE GARE

L’offerta “sportiva” della gara è divisa in tre: “Rally moderno”, “Rally storico” e “Regolarità Sport”. Partenza dalla originaria sede di Castelsardo, arrivo ad Alghero e otto prove speciali interamente su asfalto in due giorni di sfide, saranno i punti cardine dell’edizione “del ritorno”.

 

IL PROGRAMMA

La gara sventolerà la bandiera di partenza alle 13:30 di sabato 29 ottobre da Castelsardo, con gli equipaggi subito impegnati nelle prime due prove speciali di “Osilo” e “San Lorenzo” passando per Valledoria. Attraversando Sennori, le vetture giungeranno quindi al riordino di Sorso, seguito dal Parco Assistenza di Porto Torres. Dopo un ulteriore passaggio al tramonto sulle prove, gli equipaggi termineranno la tappa con l’arrivo a Sassari, previsto per le ore 21:00.

 

Domenica 30 ottobre sarà la volta delle prove di “Canaglia” e “La Pedraia” da ripetere due volte, intervallate dal Parco Assistenza di Porto Torres e dal riordino di Stintino. Arrivo e cerimonia di premiazione si terranno quindi ad Alghero a partire dalle ore 15:00.

 

Il totale della distanza competitiva sarà di 56,740 chilometri sui 418,100 totali.

L’ultima edizione disputata, quella del 24 e 25 giugno del 2005, venne vinta dal compianto Giuseppe “Pucci” Grossi, in coppia con Alessandro Pavesi. È lui, il recordman, con sei allori, e quell’ultima edizione vide comunque tanta Sardegna ben rappresentata sul podio, con due copiloti, Carlo Pisano (secondo al fianco di Federico Martelli) e Maurizio Diomedi, terzo alle note di Giovanni Manfrinato.

 

LE AGEVOLAZIONI PER CHI ARRIVA DAL CONTINENTE

 

Trasporti Navali Grimaldi Lines:

Linee Livorno – Olbia | Civitavecchia – Porto Torres | Barcellona – Porto Torres

PASSEGGERI

30% di sconto, diritti fissi esclusi, per l’acquisto dei collegamenti marittimi.

MERCI

Le prenotazioni dei mezzi commerciali possono essere inoltrate con mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
La richiesta dovrà portare la data richiesta, la tipologia di veicolo, i metri lineari e la targa del mezzo.
COME PRENOTARE

La prenotazione dei passeggeri con veicoli a seguito può essere effettuata:

- Online nel sito www.grimaldi-lines.com inserendo nell’apposito campo il codice sconto che verrà inviato previa compilazione del form disponibile a questo link;

- Contattando il Call center al numero 081496444 o inviando una mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando convenzione e codice sconto;

- Recandosi presso i punti vendita Grimaldi Tours di Napoli, Roma, Palermo e Cagliari oppure presso le biglietterie portuali Grimaldi Lines di Civitavecchia, Livorno, Olbia e Porto Torres indicando convenzione e codice sconto.

 

Trasporti Navali Tirrenia:

Linea Genova – Porto Torres

PASSEGGERI

Da Genova per Porto Torres: dal 25 al 27 Ottobre 2022


Da Porto Torres per Genova: dal 30 ottobre al 01 novembre 2022

Sconto del 10% sulla tariffa ordinaria disponibile al momento della prenotazione, applicabile a n. 2 passeggeri 
iscritti alla manifestazione ed ai relativi veicoli (auto o furgone lunghezza  fino a 6 metri, idem per carrello).

Detti sconti saranno praticati ai veicoli e al passaggio degli iscritti (come sopraindicato) su presentazione della
credenziale, completa del timbro e del numero progressivo rilasciato dalla segreteria dell’AUTOMOBILE CLUB SASSARI al momento delle iscrizioni. Per ottenere la credenziale da compilare e il relativo numero progressivo è necessario inviare mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. fornendo il nominativo del primo conduttore.

IMPORTANTE: Le prenotazioni e i biglietti potranno essere richiesti via e-mail.
Per poter accedere alle agevolazioni, gli iscritti dovranno inviare la credenziale completa in tutte le sue parti ad uno dei seguenti indirizzi e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MERCI

Le richieste di prenotazioni di mezzi speciali (motrici, bisarche, carroattrezzi, furgoni con lungh. sup ai 6 m.) dovranno essere inviate alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  con cc Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.specificando la partecipazione al Rally Golfo dell’Asinara.

 

UNA GARA, TRE GARE

L’offerta “sportiva” della gara è divisa in tre: “moderna”, storica” e “Regolarità Sport”. Partenza dalla storica sede di Castelsardo, arrivo ad Alghero ed otto prove speciali interamente su asfalto in due giorni di sfide, saranno i punti cardine dell’edizione “del ritorno”.

 

IL PROGRAMMA

La gara sventolerà la bandiera di partenza alle 13:30 di Sabato 29 ottobre da Castelsardo, con gli equipaggi subito impegnati nelle prime due prove speciali di “Osilo” e “San Lorenzo” passando per Valledoria. Attraversando Sennori le vetture giungeranno quindi al riordino di Sorso, seguito dal Parco Assistenza di Porto Torres. Dopo un ulteriore passaggio al tramonto sulle prove, gli equipaggi termineranno la tappa con l’arrivo a Sassari, previsto per le ore 21:00.

Domenica 30 ottobre sarà la volta delle prove di “Canaglia” e “La Pedraia” da ripetere due volte, intervallate dal Parco Assistenza di Porto Torres e dal riordino di Stintino. Arrivo e cerimonia di premiazione si terranno quindi ad Alghero a partire dalle ore 15:00.

Il totale della distanza competitiva sarà di 56,740 chilometri sui 418,100 totali.

L’ultima edizione disputata, il 24 e 25 giugno del 2005, venne vinta dal compianto Giuseppe “Pucci” Grossi, in coppia con Alessandro Pavesi. E’ lui, il recordman, con sei allori, e quell’ultima edizione vide comunque tanta Sardegna ben rappresentata sul podio, con due copiloti, Carlo Pisano (secondo al fianco di Federico Martelli) e Maurizio Diomedi, terzo leggendo le note a Giovanni Manfrinato.

Nella foto: il podio dell’ultima edizione disputata

#RallyGolfodellAsinara2022 #Osilo #SanLorenzo #Canaglia  #LaPedraia #ACISassari #autostoriche #rallystorici #rally #motorsport #sardegna #italy #mare #sea #sardinia #travel #italia #rallyasinara #aci #acisport #acsassari #delegazionesardegna #asinara

 

 

https://rallygolfodellasinara.com

UFFICIO STAMPA

Alessandro Bugelli

Last modified on Martedì, 20 Settembre 2022 11:23
Privacy Policy