Rovanperä rafforza l'offerta per la vittoria di Safari con la masterclass del sabato
Rovanperä rafforza l'offerta per la vittoria di Safari con la masterclass del sabato
Gryazin-Aleksandrov (Skoda Fabia Rally2) vincono il Rally di Alba, a Crugnola-Ometto (Citroen C3 Rally2) il quarto round del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco
Gryazin-Aleksandrov (Skoda Fabia Rally2) vincono il Rally di Alba, a Crugnola-Ometto (Citroen C3 Rally2) il quarto round del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco
RALLY DI ALBA:  LA VITTORIA PARLA DI NUOVO STRANIERO CON  GRYAZIN-ALEKSANDROV (SKODA FABIA)
RALLY DI ALBA: LA VITTORIA PARLA DI NUOVO STRANIERO CON GRYAZIN-ALEKSANDROV (SKODA FABIA)
Rovanperä prende il comando di Safari in un estenuante venerdì
Rovanperä prende il comando di Safari in un estenuante venerdì
ERREFFE RALLY TEAM: DOPPIO IMPEGNO TRA ALBA E REGGELLO
ERREFFE RALLY TEAM: DOPPIO IMPEGNO TRA ALBA E REGGELLO
RALLY LANA 2022:  UN PERCORSO “TRICOLORE” E DALLE MILLE LUCI
RALLY LANA 2022: UN PERCORSO “TRICOLORE” E DALLE MILLE LUCI
RALLY DI ALBA:  FABIO ANDOLFI (SKODA) E’ IL PRIMO LEADER
RALLY DI ALBA: FABIO ANDOLFI (SKODA) E’ IL PRIMO LEADER
Il Rally di Alba inizia con l’acuto di Andolfi-Fenoli (Skoda Fabia Rally2)
Il Rally di Alba inizia con l’acuto di Andolfi-Fenoli (Skoda Fabia Rally2)
MARCO GIANESINI AFFILA LE ARMI PER IL RALLY DI ALBA
MARCO GIANESINI AFFILA LE ARMI PER IL RALLY DI ALBA
Michelin Historic Rally Cup 2022: gli inafferrabili Nerobutto conquistano il Rally Lana Storico
Michelin Historic Rally Cup 2022: gli inafferrabili Nerobutto conquistano il Rally Lana Storico
Dimensione Corse su due fronti: la scuderia pistoiese al “via” del Rally di Alba e del Rally di Reggello
Dimensione Corse su due fronti: la scuderia pistoiese al “via” del Rally di Alba e del Rally di Reggello
ZeroCento-HP Sport ad Alba per il secondo atto del GR Yaris Rally Cup con Cannavò-Rappa
ZeroCento-HP Sport ad Alba per il secondo atto del GR Yaris Rally Cup con Cannavò-Rappa
TRADIZIONE E NOVITA’ PER IL  XXXIV RALLYE ELBA  STORICO – TROFEO LOCMAN ITALY
TRADIZIONE E NOVITA’ PER IL XXXIV RALLYE ELBA STORICO – TROFEO LOCMAN ITALY
GIANANDREA GHERARDI PUNTA ALBA PER CRESCERE
GIANANDREA GHERARDI PUNTA ALBA PER CRESCERE
AD ALBA PER IL GIRO DI BOA DEL CIAR
AD ALBA PER IL GIRO DI BOA DEL CIAR
Il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco al giro di boa nel Rally di Alba. Uno show da 189 al via
Il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco al giro di boa nel Rally di Alba. Uno show da 189 al via
AL 14. RALLY DI REGGELLO-CITTA’ DI FIRENZE SI INFIAMMA LA COPPA RALLY DI SESTA ZONA
AL 14. RALLY DI REGGELLO-CITTA’ DI FIRENZE SI INFIAMMA LA COPPA RALLY DI SESTA ZONA
AL RALLY DELLA LANA BENE I PORTACOLORI PRO ENERGY
AL RALLY DELLA LANA BENE I PORTACOLORI PRO ENERGY
GR YARIS RALLY CUP AL SECONDO APPUNTAMENTO DI ALBA
GR YARIS RALLY CUP AL SECONDO APPUNTAMENTO DI ALBA
LIBURDI È TERZO ASSOLUTO AL TERRA DI ARGIL
LIBURDI È TERZO ASSOLUTO AL TERRA DI ARGIL
CECCATO ED IL REGGELLO, IL MATRIMONIO CONTINUA
CECCATO ED IL REGGELLO, IL MATRIMONIO CONTINUA
Roberto Gobbin mantiene in forma i cavalli della 124 Abarth Rally sulle strade delle Langhe
Roberto Gobbin mantiene in forma i cavalli della 124 Abarth Rally sulle strade delle Langhe
COLLECCHIO CORSE SI TUFFA NELLO SLALOM
COLLECCHIO CORSE SI TUFFA NELLO SLALOM
Lucchesi Jr. (Skoda Fabia Evo) con i colori di HP Sport al rally di Alba per un risultato di prestigio
Lucchesi Jr. (Skoda Fabia Evo) con i colori di HP Sport al rally di Alba per un risultato di prestigio
RALLY DI ALBA:  TORNA AD ACCENDERSI IL “TRICOLORE” RALLY
RALLY DI ALBA: TORNA AD ACCENDERSI IL “TRICOLORE” RALLY
RALLY SPORT EVOLUTION TRA ALBA E REGGELLO
RALLY SPORT EVOLUTION TRA ALBA E REGGELLO
ERREFFE RALLY TEAM TRIONFA AL TERRA D’ARGIL CON TRIBUZIO
ERREFFE RALLY TEAM TRIONFA AL TERRA D’ARGIL CON TRIBUZIO
Effepi Sport ed il Campionato Italiano Assoluto Rally: la scuderia pistoiese attesa protagonista al Rally di Alba
Effepi Sport ed il Campionato Italiano Assoluto Rally: la scuderia pistoiese attesa protagonista al Rally di Alba
Giacomo Scattolon al Rally di Alba: attese conferme nel Campionato Italiano Rally Promozione
Giacomo Scattolon al Rally di Alba: attese conferme nel Campionato Italiano Rally Promozione
MM Motorsport attesa protagonista al Rally di Reggello: il team lucchese presente con cinque vetture
MM Motorsport attesa protagonista al Rally di Reggello: il team lucchese presente con cinque vetture

MEDIO ADRIATICO, COSTA È SESTO ASSOLUTO

 

Il sammarinese firma anche la classe e si rilancia nel CIRTS, Landini lo imita ed aggiunge un buon decimo assoluto mentre si festeggia il ritorno in gara di Campori.

 

 

Strigno (TN), 18 Maggio 2022 – Giro di boa compiuto e con la consegna agli annali del quarto Rally Storico del Medio Adriatico, corso tra Sabato e Domenica scorsi nell'entroterra marchigiano, giunge il momento per stilare il bilancio anche in casa Clacson Motorsport.

Corrado Costa è tornato e, archiviata l'amarezza per il passo falso compiuto al Val d'Orcia, il pilota dell'Opel Corsa GSI gruppo A ha di nuovo mostrato i muscoli nei quartieri nobili.

In coppia con Domenico Mularoni il sammarinese ha concluso la trasferta al sesto posto assoluto, ai piedi del podio in quarto raggruppamento nonché primo di classe N-A-J2/1600.

Un bottino che lo rilancia in un Campionato Italiano Rally Terra Storico che lo vede ora al quarto posto nell'assoluta a due ruote motrici, ad un solo punto dal compagno di team Grifoni.

Una lotta in casa che si estende nel quarto raggruppamento ed in classe 4 J2 N-A 1600 2RM.

 

Il mio bilancio non può che essere positivo” – racconta Costa – “e non solo per il piazzamento ma, prima di tutto, perchè il nuovo tracciato dell'Adriatico è veramente bello. Vario, tratti molto veloci alternati a parti più lente e strette. Tanta ghiaia, si scivolava molto, in un mix di condizioni che ci ha fatto veramente divertire tanto. La vettura è andata molto bene. Grazie a Diego ed a tutto il team Clacson Motorsport. Grazie anche alla Titano Motorsport per la parte logistica.”

 

 

 

Vittoria in solitaria, in classe N-A-J2/2000, anche per Alessandro Landini, in coppia con Alessio Mencherini su una Peugeot 309 GTI gruppo A, seguita da Clacson Motorsport e da Tremonti.

Ad arricchire il bottino del pilota di Greve in Chianti la quinta posizione in quarto raggruppamento ed una decima piazza nell'assoluta che gli consente di collocarsi quinto nella provvisoria del tricolore terra storico a due ruote motrici, terzo nel raggruppamento nonché di comandare con autorità, margine di quindici punti, la classifica di classe 4 J2 N-A 2000 2RM.

 

Abbiamo deciso, di comune accordo, di pagare un minuto al controllo orario della prima prova” – racconta Landini – “perchè chi ci precedeva era alla sua prima volta su terra, per fare esperienza, e volevamo evitare la sua polvere oltre che permettergli di correre sereno. La scelta si è rivelata azzeccata ed infatti, conti alla mano, quei dieci secondi di penalità ci sono soltanto costati una posizione in assoluta. Un parco partenti non numeroso ma altamente qualificato. Pensavamo di riuscire a fare meglio, di almeno un paio di posizioni, ma va bene così. Essere seguiti da team professionali, come Clacson Motorsport e Tremonti, è una garanzia. Sono stati impeccabili, come sempre. Grazie anche alla Hawk Racing Club. Cercheremo di continuare con le prossime gare del CIRTS, divertendoci e facendo punti.”

 

Nonostante il ritiro, causa problema elettrico dopo la sesta speciale, tanta è stata la felicità per il ritorno alle gare di Marco Campori, al via con Livio Ceci su una seconda Peugeot 309 GTI gruppo A, di nuovo al volante dopo vent'anni dalla sua ultima apparizione al Costa Romagnola.

 

Immagine di Corrado Costa ed Alessandro Landini, in azione ,a cura di ACI Sport.

L'ufficio stampa

Privacy Policy