Merli allo start a Gubbio
Merli allo start a Gubbio
Trofeo Fagioli da record per la nona di CIVM
Trofeo Fagioli da record per la nona di CIVM
LA 62a SALITA MONTI IBLEI ANNUNCIA IL ‘SOLD OUT’: SEMAFORO VERDE IL 1° SETTEMBRE
LA 62a SALITA MONTI IBLEI ANNUNCIA IL ‘SOLD OUT’: SEMAFORO VERDE IL 1° SETTEMBRE
Magliona torna in gara a Gubbio per il 54° Trofeo Luigi Fagioli
Magliona torna in gara a Gubbio per il 54° Trofeo Luigi Fagioli
CAMILLA BISCEGLIA E LA SCUDERIA 5 SPEED PRONTI PER IL TROFEO FAGIOLI.
CAMILLA BISCEGLIA E LA SCUDERIA 5 SPEED PRONTI PER IL TROFEO FAGIOLI.
Grasso ci riprova alla 54esima edizione del Trofeo Fagioli
Grasso ci riprova alla 54esima edizione del Trofeo Fagioli
Simone Faggioli vince a St Ursanne e realizza il nuovo record della velocissima gara svizzera
Simone Faggioli vince a St Ursanne e realizza il nuovo record della velocissima gara svizzera
Drace all’assalto del 54° Trofeo Luigi Fagioli
Drace all’assalto del 54° Trofeo Luigi Fagioli
Con 292 iscritti il 54° Trofeo Luigi Fagioli fa già scintille!
Con 292 iscritti il 54° Trofeo Luigi Fagioli fa già scintille!
Teo Furleo ritorna in scena al 54° Trofeo Luigi Fagioli
Teo Furleo ritorna in scena al 54° Trofeo Luigi Fagioli
Loffredo al 54^ Trofeo Luigi Fagioli per confermarsi
Loffredo al 54^ Trofeo Luigi Fagioli per confermarsi
Vesuvio in Umbria a pieno regime
Vesuvio in Umbria a pieno regime
Le iscrizioni a Tandalò non vanno in ferie. La gara spopola anche sui social
Le iscrizioni a Tandalò non vanno in ferie. La gara spopola anche sui social
76ª Course de Côte de Saint Ursanne 16 – 17 – 18 agosto 2019
76ª Course de Côte de Saint Ursanne 16 – 17 – 18 agosto 2019
LA  2^ COPPA FARO A PESARO DAL 11 AL13 OTTOBRE CHIUDERA' IL CAMPIONATO ITALIANO DELLA MONTAGNA
LA 2^ COPPA FARO A PESARO DAL 11 AL13 OTTOBRE CHIUDERA' IL CAMPIONATO ITALIANO DELLA MONTAGNA
54° Trofeo Luigi Fagioli, Biasion ritorna a Gubbio: “Un onore”
54° Trofeo Luigi Fagioli, Biasion ritorna a Gubbio: “Un onore”
Merli 2° a S. Ursanne in Svizzera
Merli 2° a S. Ursanne in Svizzera
Al 54° Trofeo Luigi Fagioli l'esordio della Golf GTI TCR
Al 54° Trofeo Luigi Fagioli l'esordio della Golf GTI TCR
La Drace splende nel week-end di Popoli
La Drace splende nel week-end di Popoli
The Doctor svetta sulle Svolte
The Doctor svetta sulle Svolte
OTTIMO WEEKEND PER MASSIMILIANO AMICARELLA ALLA 57° EDIZIONE DELLA CRONOSCALATA SVOLTE DI POPOLI.
OTTIMO WEEKEND PER MASSIMILIANO AMICARELLA ALLA 57° EDIZIONE DELLA CRONOSCALATA SVOLTE DI POPOLI.
Merli allo start a S. Ursanne in Svizzera
Merli allo start a S. Ursanne in Svizzera
La Scuderia Vesuvio brilla a Popoli con Loffredo e l'Osella
La Scuderia Vesuvio brilla a Popoli con Loffredo e l'Osella
Vittoria di classe per il catanese del team VueffeCorse alla 57esima edizione della cronoscalata delle Svolte di Popoli.
Vittoria di classe per il catanese del team VueffeCorse alla 57esima edizione della cronoscalata delle Svolte di Popoli.
Cronoscalata Svolte di Popoli: la Porto Cervo Racing con Ennio Donato (Ford Escort Cosworth) conquista la vittoria di classe e il podio di gruppo
Cronoscalata Svolte di Popoli: la Porto Cervo Racing con Ennio Donato (Ford Escort Cosworth) conquista la vittoria di classe e il podio di gruppo
Giovanni Loffredo e Re D'Italia Art al top alla 57a Svolte di Popoli
Giovanni Loffredo e Re D'Italia Art al top alla 57a Svolte di Popoli
Denny Zardo vince la 57 Svolte di Popoli con il nuovo miglior tempo aggregato
Denny Zardo vince la 57 Svolte di Popoli con il nuovo miglior tempo aggregato
Alza il sipario la 47^ Cronoscalata della Castellana, iscrizioni al via   Adesioni fino a lunedì 2 per la classica orvietana, che nel weekend dell'8 settembre sarà tappa cruciale per i pretendenti al Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud e all
Alza il sipario la 47^ Cronoscalata della Castellana, iscrizioni al via Adesioni fino a lunedì 2 per la classica orvietana, che nel weekend dell'8 settembre sarà tappa cruciale per i pretendenti al Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud e all
Ok il tracciato è giusto al 54° Trofeo Luigi Fagioli
Ok il tracciato è giusto al 54° Trofeo Luigi Fagioli
AC Racing per un test alla Svolte di Popoli
AC Racing per un test alla Svolte di Popoli
ll team VueffeCorse ed il suo driver Giovanni Grasso saranno di nuovo impegnati nel prossimo weekend.
ll team VueffeCorse ed il suo driver Giovanni Grasso saranno di nuovo impegnati nel prossimo weekend.
CS MOTORSPORT AL VIA DELLE SVOLTE DI POPOLI 2019
CS MOTORSPORT AL VIA DELLE SVOLTE DI POPOLI 2019
La Scuderia Vesuvio illumina Svolte di Popoli
La Scuderia Vesuvio illumina Svolte di Popoli
PRESENTAZIONE E PROGRAMMA DELLA 57^ “SVOLTE DI POPOLI”
PRESENTAZIONE E PROGRAMMA DELLA 57^ “SVOLTE DI POPOLI”
MASSIMILIANO AMICARELLA AL VIA DELLA 57° EDIZIONE DELLA CRONOSCALATA SVOLTE DI POPOLI.
MASSIMILIANO AMICARELLA AL VIA DELLA 57° EDIZIONE DELLA CRONOSCALATA SVOLTE DI POPOLI.
CHIUSE LE ISCRIZIONI ALLA 57^ CRONOSCALATA “SVOLTE DI POPOLI”
CHIUSE LE ISCRIZIONI ALLA 57^ CRONOSCALATA “SVOLTE DI POPOLI”
La 58^ Alghero Scala Piccada decisiva per il TIVM
La 58^ Alghero Scala Piccada decisiva per il TIVM
Un altro podio di classe e gruppo nel TIVM per la Porto Cervo Racing con il pilota Ennio Donato (Ford Escort Cosworth).
Un altro podio di classe e gruppo nel TIVM per la Porto Cervo Racing con il pilota Ennio Donato (Ford Escort Cosworth).
Loffredo scende momentaneamente dalla Mini dell'AC Racing dei Fratelli Abate  dove tornerà a Gubbio più agguerrito che mai e si presenta a Popoli su Osella
Loffredo scende momentaneamente dalla Mini dell'AC Racing dei Fratelli Abate dove tornerà a Gubbio più agguerrito che mai e si presenta a Popoli su Osella
Vittoria di Christian a Osnabrück in Germania
Vittoria di Christian a Osnabrück in Germania
WEEKEND SU DI GIRI PER IL REAL CEFALU' REPARTO CORSE ALLA CRONOSCALATA DEL SANTUARIO.
 
 

Cefalù (PA). Nel weekend del 2 giugno è andata in scena la Cronoscalata del Santuario Cefalù-Gibilmanna valevole per il T.I.V.M ed il Campionato Siciliano auto moderne e storiche. Il tracciato di gara ricavato su di un tratto di 7450 mt. della SP54 bis, teatro negli anni 80, di innumerevoli sfide tra i migliori piloti del palcoscenico europeo. Per il sodalizio cefaludese due giorni intensi all'insegna della competizione e del divertimento dove diversi piloti si sono contraddistinti a partire dalla classe TC 1150 in cui il madonita Giovanni Grisanti a bordo della sua A112 ha dovuto alzare bandiera bianca in gara 2 dopo aver fatto segnare tempi di tutto rispetto sia in gara 1 sia nelle prove effettuate nella giornata di sabato. A spuntarla è stato il responsabile tutto fare della scuderia cefaludese Giuseppe Esposito, per la prima volta al volante di una vettura storica, che si è imposto al termine della seconda manche cronometrata, portando così al successo della gara di casa la piccola e rombante A112 del compianto Paolino Di Marco scomparso prematuramente lo scorso anno. Sempre nella categoria riservata alle auto storiche, Santo Ilardo a bordo della sua Peugeot 205 GTI 1.6 ha tolto un po' di ruggine dopo un lungo stop facendo segnare interessanti rilievi cronometrici nonostante le condizioni meteo in gara 1 che hanno visto una leggera pioggia abbattersi sul tracciato, ciò nonostante conquistando il primato di classe ed il terzo posto di quarto raggruppamento. Su vettura gemella ma di cilindrata inferiore Salvatore Garbo è salito sul gradino più alto di classe. Entusiasmante il weekend di gara per il cefaludese Piero Vazzana che dopo aver smaltito in fretta la delusione della Targa Florio Historic Rally ha portato la sua 911 sc di 3° raggruppamento al secondo posto assoluto in classifica generale al termine di gara 2. Buona la prestazione di Totò Lo Forti new entry nella scuderia, che con la sua Mini Cooper di 2° raggruppamento si è piazzato in 32° posizione assoluta nella classifica generale conquistando il gradino più in alto di classe.

Massiccia presenza di alfieri del Real Cefalù Reparto Corse nella gara riservata alle vetture moderne, a partire da Angelo Miccichè che al volante della Formula Gloria ha conquistato il terzo posto assoluto in classifica generale e primo di E2SS. In Gruppo Racing Start lotta serrata tra Giovanni Esposito e Vincent Mazzola. Ad avere la meglio è stato Giovanni Esposito, che al volante della consueta Renault New Clio 2.0 si è piazzato in 23ª posizione assoluta conquistando la prima posizione di classe e di gruppo, precedendo Vincent Mazzola al via con la Fiat Grande Punto RSD alimentata a gasolio, il quale alle prese con piccoli problemi meccanici che hanno rallentato la sua prestazione, ha chiuso in 25° posizione assoluta e primo di classe.
Gara tutta in salita quella di Giuseppe Serio che dopo alcuni problemi tecnici riscontrati nelle prove di sabato ha condotto la clio williams di classe PRODE 2000 fino 11° posto assoluto ed al secondo di classe. Cosimo Pirajno su Peugeot 106 Rallye ProdS 1600 dopo aver trovato il giusto feeling con la vettura della casa del leone, ha concluso al 12° posto assoluto e secondo di classe. Per la classe Prod E1400, spicca la fantastica prestazione di Giovanni Spinosa, il quale primeggia sia in gara 1 che in gara 2 al volante della piccola Peugeot 106 Rallye. Ottima prestazione per Mattia Provenza, figlio d’arte, che alla sua prima esperienza assoluta al volante della Peugeot 106 Rallye di classe Prod E 1400 è giunto sul secondo gradino del podio. Nella stessa classe da segnalare il ritiro del veterano Vincenzo Maggio su Peugeot 205 Rallye che in gara 1 vedeva svanire i sogni di gloria a causa di una rovinosa uscita di strada con relativo cappottamento, dal quale ne è uscito illeso. Altro debutto più che positivo è quello di un altro giovane figlio d'arte, Mirko Marsala ai nastri di partenza con la Citroen C2 Vts di classe A1600 si è piazzato in 19° posizione assoluta nella classifica generale e secondo di classe precedendo l’altra new entry della scuderia, Rosario Fertitta, che dopo tre anni di stop ha ceduto al richiamo della gara di casa, e presentatosi a bordo di una Peugeot 106 Rallye di gruppo A1600, ha dovuto fare i conti con un' indisposizione fisica nel corso di gara 1 e gara 2, e tirando i remi in barca si è dovuto accontentare della 26ª posizione assoluta della quarta posizione del gruppo A e della terza posizione di classe. Adriano Marsala al via con una Peugeot 106 Rallye di classe Prod S1400 ha concluso la sua gara in 27ª posizione assoluta e secondo di classe nonostante la poca esperienza al volante. Sfortunata la gara di Giovanni Maggio.