LEONESSA CORSE: SORETTI VINCE IL RAGGRUPPAMENTO AL NEVEGAL
LEONESSA CORSE: SORETTI VINCE IL RAGGRUPPAMENTO AL NEVEGAL
L'edizione 50 esalta la Verzegnis Sella Chianzutan
L'edizione 50 esalta la Verzegnis Sella Chianzutan
Iscrizioni verso la chiusura alla Cronoscalata del Santuario 2019
Iscrizioni verso la chiusura alla Cronoscalata del Santuario 2019
DECIMO POSTO ASSOLUTO E TERZO DI CLASSE PER FRANCO BERTO’ NELLA CRONOSCALATA AUSTRIACA DI ST. ANTON AN DER JESSNITZ
DECIMO POSTO ASSOLUTO E TERZO DI CLASSE PER FRANCO BERTO’ NELLA CRONOSCALATA AUSTRIACA DI ST. ANTON AN DER JESSNITZ
ERBETTA “SENIOR” RIMANDA LA PRIMA SULLA PORSCHE
ERBETTA “SENIOR” RIMANDA LA PRIMA SULLA PORSCHE
Stefano Crespi domina la pioggia alla 45^ Alpe del Nevegal e sale nuovamente sul podio
Stefano Crespi domina la pioggia alla 45^ Alpe del Nevegal e sale nuovamente sul podio
Ecco il programma della Caprino-Spiazzi 2019
Ecco il programma della Caprino-Spiazzi 2019
Il Loconte furioso al Nevegal
Il Loconte furioso al Nevegal
45^ Alpe del Nevegal: gara del riscatto per Vito Tagliente
45^ Alpe del Nevegal: gara del riscatto per Vito Tagliente
Aky Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000 vince la classe (1000/1400) fra pioggia e nebbia alle Alpi del Nevegal (BL)
Aky Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000 vince la classe (1000/1400) fra pioggia e nebbia alle Alpi del Nevegal (BL)
PRESENTATA L’EDIZIONE 2019 DELLA CRONOSCALATA DELLO SPINO: FONDO DEL TRACCIATO RISISTEMATO DALLA PROVINCIA DI AREZZO E ATTENZIONE PARTICOLARE ALLA SICUREZZA STRADALE, OLTRE ALLA COMPONENTE AGONISTICA
PRESENTATA L’EDIZIONE 2019 DELLA CRONOSCALATA DELLO SPINO: FONDO DEL TRACCIATO RISISTEMATO DALLA PROVINCIA DI AREZZO E ATTENZIONE PARTICOLARE ALLA SICUREZZA STRADALE, OLTRE ALLA COMPONENTE AGONISTICA
La Scuderia Vesuvio vincente al Nevegal col grande Loffredo
La Scuderia Vesuvio vincente al Nevegal col grande Loffredo
Ancora una vittoria per Loffredo alla 45^ Alpe del Nevegal
Ancora una vittoria per Loffredo alla 45^ Alpe del Nevegal
CIVM: QUINTO POSTO ASSOLUTO PER SERGIO FARRIS SU OSELLA PA 2000 EVO IN UNA 45ESIMA EDIZIONE DELL’ALPE DEL NEVEGAL SCIUPATA DAL MALTEMPO E LIMITATA ALLA SOLA GARA 1. UN INCIDENTE BLOCCA LE AMBIZIONI DI MICHELE FATTORINI, MENTRE ADOLFO BOTTURA SU OSELL
CIVM: QUINTO POSTO ASSOLUTO PER SERGIO FARRIS SU OSELLA PA 2000 EVO IN UNA 45ESIMA EDIZIONE DELL’ALPE DEL NEVEGAL SCIUPATA DAL MALTEMPO E LIMITATA ALLA SOLA GARA 1. UN INCIDENTE BLOCCA LE AMBIZIONI DI MICHELE FATTORINI, MENTRE ADOLFO BOTTURA SU OSELL
Peruggini conquista la top ten assoluta al Nevegal
Peruggini conquista la top ten assoluta al Nevegal
Magliona più forte di pioggia e nebbia si impone al Nevegal su Osella
Magliona più forte di pioggia e nebbia si impone al Nevegal su Osella
Vittoria per Christian nella 48ª Subida al Fito in Spagna
Vittoria per Christian nella 48ª Subida al Fito in Spagna
TRIS DI OMAR MAGLIONA ALL’ALPE DEL NEVEGAL
TRIS DI OMAR MAGLIONA ALL’ALPE DEL NEVEGAL
Alla 45^ Alpe del Nevegal bis di Magliona
Alla 45^ Alpe del Nevegal bis di Magliona
MICHELE MASSARO MIGLIOR TEMPO IN GARA AUTOSTORICHE
MICHELE MASSARO MIGLIOR TEMPO IN GARA AUTOSTORICHE
Prove bagnate per Loconte al Nevegal
Prove bagnate per Loconte al Nevegal
Emozioni annunciate alla 45^ Alpe del Nevegal
Emozioni annunciate alla 45^ Alpe del Nevegal
IN NEVEGAL PRIMA GARA CON I “GRADI” DI DIRETTORE DI GARA PER IL CAPORALMAGGIORE SCELTO SANCLEMENTE, “BELLUNESE” DI TRAPANI
IN NEVEGAL PRIMA GARA CON I “GRADI” DI DIRETTORE DI GARA PER IL CAPORALMAGGIORE SCELTO SANCLEMENTE, “BELLUNESE” DI TRAPANI
DI ZARDO IL MIGLIOR TEMPO NELLE RICOGNIZIONI IN NEVEGAL
DI ZARDO IL MIGLIOR TEMPO NELLE RICOGNIZIONI IN NEVEGAL
SALITE DI RICOGNIZIONE AUTO STORICHE IL PIU’ VELOCE E’ IL TRENTINO ALESSIO PIFFER, SU ALFA ROMEO 33
SALITE DI RICOGNIZIONE AUTO STORICHE IL PIU’ VELOCE E’ IL TRENTINO ALESSIO PIFFER, SU ALFA ROMEO 33
OMAR MAGLIONA VINCITORE DELL’EDIZIONE 2018, MIGLIOR TEMPO NEL PRIMO TURNO DI SALITE DI RICOGNIZIONE IN NEVEGAL
OMAR MAGLIONA VINCITORE DELL’EDIZIONE 2018, MIGLIOR TEMPO NEL PRIMO TURNO DI SALITE DI RICOGNIZIONE IN NEVEGAL
A pieno regime la Cronoscalata del Santuario 2019
A pieno regime la Cronoscalata del Santuario 2019
Christian conquista la vittoria nella Rampa International da Falperra in Portogallo
Christian conquista la vittoria nella Rampa International da Falperra in Portogallo
FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 IMPEGNATI A ST. ANTON IN UNA NUOVA AVVINCENTE TAPPA DEL CAMPIONATO AUSTRIACO DELLA MONTAGNA
FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 IMPEGNATI A ST. ANTON IN UNA NUOVA AVVINCENTE TAPPA DEL CAMPIONATO AUSTRIACO DELLA MONTAGNA
Al Nevegal Loconte cerca il riscatto
Al Nevegal Loconte cerca il riscatto
GIORNATA DI VIGILIA
GIORNATA DI VIGILIA "ATTIVA" ALLA 45^ALPE DEL NEVEGAL
Un grande successo la Macchia-Monte Sant'Angelo Historic
Un grande successo la Macchia-Monte Sant'Angelo Historic
Il C.I.V.M. pronto alle sfide della 45^ Alpe del Nevegal
Il C.I.V.M. pronto alle sfide della 45^ Alpe del Nevegal
Il prossimo weekend il team VueffeCorse torna a correre in salita
Il prossimo weekend il team VueffeCorse torna a correre in salita
SONO 220 GLI ISCRITTI ALLA 45^ALPE DEL NEVEGAL
SONO 220 GLI ISCRITTI ALLA 45^ALPE DEL NEVEGAL
APPUNTAMENTO CON IL CIVM ALLA 45ESIMA ALPE DEL NEVEGAL: SE MICHELE FATTORINI CERCA UNA CONFERMA DOPO IL TRIONFO DI SARNANO, I VARI ANGELO MARINO, SERGIO FARRIS E VINCENZO OTTAVIANI SONO A CACCIA DI RISCATTO
APPUNTAMENTO CON IL CIVM ALLA 45ESIMA ALPE DEL NEVEGAL: SE MICHELE FATTORINI CERCA UNA CONFERMA DOPO IL TRIONFO DI SARNANO, I VARI ANGELO MARINO, SERGIO FARRIS E VINCENZO OTTAVIANI SONO A CACCIA DI RISCATTO
A tutto campo il weekend Tricolore della Scuderia Vesuvio
A tutto campo il weekend Tricolore della Scuderia Vesuvio
Weekend su due fronti per AC Racing
Weekend su due fronti per AC Racing
Simone Faggioli fa punteggio pieno alla Rampa da Falperra
Simone Faggioli fa punteggio pieno alla Rampa da Falperra
Magliona affronta la terza di CIVM al Nevegal su Osella Pa2000
Magliona affronta la terza di CIVM al Nevegal su Osella Pa2000

La Scuderia Vesuvio all'assalto della Sarnano-Sassotetto

Il sodalizio campano si presenta nelle Marche al Trofeo Scarfiotti con 8 piloti al via. Loffredo su MINI leader di RS e debutto stagionale per Nappi sulla nuova Osella.


Dopo aver inaugurato con ottimi risultati la stagione delle salite alla Luzzi- Sambucina, la Scuderia Vesuvio tornerà a gareggiare con grandi aspettative, domenica 28 aprile, nel Campionato Italiano Velocità Montagna, lungo il percorso di 8.877 metri  che si snoda ai piedi dei monti Sibillini. Il 29° Trofeo Lodovico Scarfiotti, che festeggia il cinquantesimo anniversario dalla prima edizione,  si preannuncia appassionante e costituirà per i partecipanti, un ulteriore  banco di prova per la corsa ai titoli nazionali

Debutto stagionale per l’eclettico gentleman partenopeo Piero Nappi, pilota di indiscutibili qualità, che porterà al debutto la nuova e potente Osella PA 30 E2SC dotata di motore Judd da 3000cc.. Novità assoluta la biposto di nuova fabbricazione con il propulsore preparato dalla LRM dei fratelli Petriglieri e seguita in gara dal Team Catapano. L’esperto pilota vanta  40 anni di carriera, con un palmarés di assoluto prestigio, passando dalla Formula 2, alle GT ed ai prototipi ha conseguito nel tempo numerosi trofei.

Il poliziotto salernitano Giovanni Loffredo, arriva nella Marche da leader di gruppo Racing Start, anche se in ex aequo, alla guida della MINI SD John Cooper Works, curata da AC Racing, dopo la vittoria  in gruppo e  la quattordicesima piazza nella classifica assoluta del Trofeo Molinaro,  si ripresenta, per portare avanti  l’audace progetto “a gasolio”.

 

 

Due gli esordi stagionali: per il giovane e sempre più convincente sardo Giuseppe Vacca, che rilancia la sfida sull’Osella PA 21 Evo E2SC 2000 della Paco74 Corse; poi il bravo catanzarese Francesco Ferragina, che ha dovuto rimandare a Sarnano il debutto stagionale sull’Elia Avrio motorizzata Suzuki, di classe E2SC 1600, per qualche risolta noia tecnica della vigilia prima di Luzzi. “Nivola”, dopo la prima su Osella, per l’occasione sarà al volante dell’agile Wolf Tunder con motore Aprilia di classe E2SS 1000, prototipo monoposto protagonista del tricolore prototipi in pista.

Due Peugeot 106 al via, una nella categoria Racing Start 1400, per l’orvietana Margherita Vezzosi, l’altra iscritta nella  E1 1600 per il campano Ernesto Fusco.

Il Trofeo Scarfiotti  sarà valido anche come prova del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche, di cui si ripropone come protagonista per la Scuderia Vesuvio, il tenace ed agguerrito Gennaro Ventriglia sempre sulla fidata Fiat X1/9 Dallara 1600 in versione silhouette.

L’ atteso week end maceratese, comincerà venerdì 27 aprile con le verifiche tecnico sportive, sabato 28 si svolgeranno le prove cronometrate e domenica 29 a partire dalle ore 9.00 si disputerà la gara