IL TEAM DRIVER SI PRESENTA IN MASSA ALLA PRIMA DELLA IAME SERIES.
IL TEAM DRIVER SI PRESENTA IN MASSA ALLA PRIMA DELLA IAME SERIES.
DAVIDE NICELLI JR AL VIA DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY R1 E DEL TROFEO RENAULT
DAVIDE NICELLI JR AL VIA DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY R1 E DEL TROFEO RENAULT
Max Racing: il 2021 comincia dal “Mare e Motori”
Max Racing: il 2021 comincia dal “Mare e Motori”
ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA IL GIOVANE DAVIDE TIZIANI NEL CIR ASFALTO
ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA IL GIOVANE DAVIDE TIZIANI NEL CIR ASFALTO
PRESENTATO IL CAMPIONATO ITALIANO RALLY SPARCO 2021
PRESENTATO IL CAMPIONATO ITALIANO RALLY SPARCO 2021
COPPA REGOLARITA' SPORT PRO ENERGY
COPPA REGOLARITA' SPORT PRO ENERGY
VALLE DEL TEVERE, PIONER E COSTA PARTONO BENE
VALLE DEL TEVERE, PIONER E COSTA PARTONO BENE
GIÒ DIPALMA ANCORA PROTAGONISTA AL RALLY DEI LAGHI
GIÒ DIPALMA ANCORA PROTAGONISTA AL RALLY DEI LAGHI
Giulietta N5 Project: una nuova stella sta nascendo
Giulietta N5 Project: una nuova stella sta nascendo
PASETTO E FRASSON SI IMPONGONO A VARESE PRIMO APPUNTAMENTO COPPA 127 ORGANIZZATA DA  PRO ENERGY MOTORSPORT
PASETTO E FRASSON SI IMPONGONO A VARESE PRIMO APPUNTAMENTO COPPA 127 ORGANIZZATA DA PRO ENERGY MOTORSPORT
Il 6° Rally Colline Metallifere e Val di Cornia “scalda” i motori: da oggi iscrizioni aperte
Il 6° Rally Colline Metallifere e Val di Cornia “scalda” i motori: da oggi iscrizioni aperte
LA RALLY SPORT EVOLUTION INIZIA COL PIEDE GIUSTO LA STAGIONE 2021
LA RALLY SPORT EVOLUTION INIZIA COL PIEDE GIUSTO LA STAGIONE 2021
AL VARANO RALLY KRONO IL MIGLIORE È PREGHEFFI
AL VARANO RALLY KRONO IL MIGLIORE È PREGHEFFI
ERREFFE RALLY TEAM: BENE BIONDI E VARISTO
ERREFFE RALLY TEAM: BENE BIONDI E VARISTO
MARCHIORO FA CENTRO AL PRIMO COLPO
MARCHIORO FA CENTRO AL PRIMO COLPO
EFFERREMOTORSPORT – Poker di podi per la scuderia oltrepadana
EFFERREMOTORSPORT – Poker di podi per la scuderia oltrepadana
CRAIG BREEN E PAUL NAGLE, CON LA HYUNDAI i20 R5, ISCRITTI AL 44° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO (12 E 13 MARZO), APERTURA DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY 2021.
CRAIG BREEN E PAUL NAGLE, CON LA HYUNDAI i20 R5, ISCRITTI AL 44° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO (12 E 13 MARZO), APERTURA DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY 2021.
AL LAGHI DE ANTONI VINCE LA BMW RALLY CUP
AL LAGHI DE ANTONI VINCE LA BMW RALLY CUP
OTTIMA “SCUOLA” PER SUSANNA MAZZETTI AL “VALLE DEL TEVERE” CON LA OPEL CORSA
OTTIMA “SCUOLA” PER SUSANNA MAZZETTI AL “VALLE DEL TEVERE” CON LA OPEL CORSA
RAZZINI PRENDE LE MISURE AL CANAVESE
RAZZINI PRENDE LE MISURE AL CANAVESE
ACI SPORT E SPARCO INSIEME NEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY 2021
ACI SPORT E SPARCO INSIEME NEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY 2021
TONELLI È TERZO ASSOLUTO AL VALLE DEL TEVERE
TONELLI È TERZO ASSOLUTO AL VALLE DEL TEVERE
REPLICA A FEDERICA MAURI
REPLICA A FEDERICA MAURI
TERRA E ASFALTO: LA STAGIONE ENTRA NEL VIVO
TERRA E ASFALTO: LA STAGIONE ENTRA NEL VIVO
WEEK END IN SALITA PER TRENTIN NELLA WSK SUPER MASTER SERIES.
WEEK END IN SALITA PER TRENTIN NELLA WSK SUPER MASTER SERIES.
Trevisani fermato da una rottura meccanica al debutto stagionale su terra al Valle del Tevere
Trevisani fermato da una rottura meccanica al debutto stagionale su terra al Valle del Tevere
FRANCESCO FANARI VELOCE E SFORTUNATO AL PRIMO START STAGIONALE
FRANCESCO FANARI VELOCE E SFORTUNATO AL PRIMO START STAGIONALE
MOVISPORT DOMINA LA WRC-2 ALL’ARCTIC RALLY: VITTORIA DI LAPPI, GRYAZIN TERZO
MOVISPORT DOMINA LA WRC-2 ALL’ARCTIC RALLY: VITTORIA DI LAPPI, GRYAZIN TERZO
GIANLUCA TOSI PRONTO AD UNA STAGIONE INTENSA
GIANLUCA TOSI PRONTO AD UNA STAGIONE INTENSA
Ciuffi - Gonella al via del CIR con Squadra Corse Angelo Caffi
Ciuffi - Gonella al via del CIR con Squadra Corse Angelo Caffi
Salcuni Domenico

Salcuni Domenico

IL TEAM DRIVER SI PRESENTA IN MASSA ALLA PRIMA DELLA IAME SERIES.

 

 

Dopo le prime due gare disputate ad Adria della WSK, il Team Driver di Devid De Luchi si appresta ora ad affrontare questo week end la prima delle otto tappe in calendario della IAME Series Italy 2021. Ad ospitare la prova di apertura della serie nazionale sara’ il circuito di Pracenicco (PN). In questo nuovo scenario per la IAME il Team Driver si presenta al via con moltissimi piloti, con lo scopo di allungare la serie di successi ottenuti nelle passate stagioni. Nella X30 Mini saranno al via di questa prima prov Sala, Salemi, Roggero, Gender e Sculac mentre nella categoria Junior i portacolori del team veneto saranno Pavan, il campione 2020 nella X30 Mini Nostran, Marotto, Dal Col, Puppo, Maman , Iacobucci e Elbac. Infine nella categoria Senior a puntare ai piani alti della classifica ci saranno i fratelli Cenedese (Marco e Alessandro), Vergani e Menapace. 17 piloti impegnati in 3 diverse categorie, a dimostrazione del rinnovato grande impegno della compagine di Asolo nella serie nazionale IAME che da sempre la vadee grande protagonista.

Devid De Luchi: “La IAME Series Italy e’ sicuramente uno dei nostri obiettivi importanti per il 2021. Nelle passate stagioni abbiamo vinto molti titoli e molte gare e dunque dobbiamo e vogliamo mantenere alto il rendimento dei nostril piloti. Abbiamo confermato il nostro impegno nelle stesse categorie in quanto siamo convinti di poter fare bene in ognuna di esse. Iniziamo da questo week end una lungo cammino verso la potenziale vittoria finale.”

Il programma dell’evento prevede la disputa di prove libere, qualifiche e le prime manche di sfida nella giornata di domani Sabato 6 Aprile mentre le ulteriori manche, le Pre Finali e le Finali si svolgeranno nella giornata di Domenica 7 Aprile. Chi volesse seguire l’evento tramite il servizio LIVE Timing puo’ accedere al sito www.youcrono.it.

 

L'Ufficio Stampa

 

Print Friendly, PDF & Email

Max Racing: il 2021 comincia dal “Mare e Motori”

Giovedì, 04 Marzo 2021 22:38 Published in Rally

Max Racing: il 2021 comincia dal “Mare e Motori”

Il 7 marzo a Torricella (TA), la stagione parte con il Formula Challenge che segna l’esordio di Claudio Piccinno e la scommessa su monoposto di Vito Sgobio.

 

Lecce, 4 marzo 2021 – Alla “prima” della nuova stagione Formula Challenge ACISport, domenica 7 marzo, sul circuito Pista Fanelli di Torricella, in provincia di Taranto, la spumeggiante scuderia Max Racing è pronta a ripartire dopo la sosta invernale e si presenta al 3° FC “Mare e Motori”, organizzato dalle Associazioni Salento e Basilicata MotorSport, con una formazione a due punte.

Sarà a bordo di una monoposto VST Turismo il 51enne di Montemesola (TA) Vito Sgobio, con l’obiettivo di ben figurare nella classifica assoluta.

Sarà l’esordio assoluto in carriera, invece, per Claudio Piccinno, 58 anni di Lecce, avvicinatosi alle gare grazie ad uno dei tanti ‘Track Day’ organizzati da Max Racing nel 2019, ma da sempre grande appassionato di rally e da diversi anni commissario di percorso. Correrà con una Fiat Seicento 1.15 Racing Start.

Il programma della competizione prevede, sabato 6 marzo, lo svolgimento dei controlli sportivi e tecnici e, domenica 7 marzo, delle manches di gara, dalle ore 9 alle 15.

L’Ufficio Stampa

Print Friendly, PDF & Email

WSK sfonda quota 30.000 partecipazioni e ringrazia team e piloti

 

Con l’inizio dell’attività karting 2021, WSK Promotion supera le 30.000 partecipazioni dall’inizio di attività del 2006, con 228 organizzati e promossi fra karting e auto.  

  

 

Maglie (ITA), 04.03.2021

WSK Promotion raggiunge e supera quota 30.000 partecipazioni dall’inizio di attività del 2006, un risultato ragguardevole ottenuto grazie ai tanti successi organizzativi in 15 anni di intenso lavoro e per la fiducia riposta dalle Federazioni, dalle case costruttrici, dai team, dagli addetti ai lavori e dai tantissimi piloti che hanno calcato la scena degli eventi karting e auto promossi da WSK.

 

Oltre 30.000 partecipazioni in 228 eventi.

Con le 680 partecipazioni registrate ad Adria nell’apertura della stagione 2021 di WSK Promotion, dove 337 sono stati i piloti verificati alla WSK Champions Cup e 343 i piloti verificati al successivo primo round della WSK Super Master Series, il totale complessivo delle partecipazioni dal 2006 ad oggi ha raggiunto quota 30.318 in 228 eventi fra karting e auto.

 

Risultati molto importanti anche nei Social Networks.

Considerevoli anche i risultati registrati nei Social Networks. In particolare nel 2020 nella pagina Facebook WSK Promotion sono stati raggiunti 22.750 Fan e 933.700 visualizzazioni, le persone raggiunte 3.300.000 persone. Nella pagina F. Regional 5.300 Fan e 166.800 visualizzazioni, nella F.4 10.200 Fan e 346.700 visualizzazioni. Sempre nel 2020 in Instagram nella pagina WSK sono stati realizzati 280 post con 12.300 followers, nella pagina F. Regional 207 post con 9.413 followers, nella pagina F.4 151 post con 4.068 followers. Nel canale You Tube gli iscritti sono 13.800 con 930.800 visualizzazione.

 

WSK Promotion

Ufficio Stampa

Print Friendly, PDF & Email

ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA IL GIOVANE DAVIDE TIZIANI NEL CIR ASFALTO

Il pilota varesino di Lonate Pozzolo sarà al via su una Renault Clio S1600 nelle gare asfaltate del Campionato Italiano che partirà tra dieci giorni al Ciocco; insieme a lui ci sarà Eugenio Razzari.

 

Castelnuovo Scrivia (AL) – L’Erreffe Rally Team getta le basi per una partecipazione al CIR in pompa magna: dopo aver annunciato le presenze di Scattolon e Rusce nella categoria R5, la struttura che fa capo ad Agostino Roda annuncia la presenza nel massimo campionato tricolore del giovane Davide Tiziani, vincitore della categoria U25 di S1600 nel CRZ di Zona 1, 2020.

Sempre a bordo di una Renault Clio S1600 gommata Pirelli, il giovane pilota di Lonate Pozzolo, paese a cavallo tra le province di Varese e Milano, affronterà dunque la stagione 2021 nel CIRA il Campionato Italiano Rally Asfalto con l’intento di fare esperienza.

Insieme ad Eugenio Razzari, navigatore milanese classe 1999, il duo della scuderia Movisport formerà un perfetto equipaggio Under25 giacché Davide Tiziani è nato il 27 febbraio del 1997.

“Per noi si tratta di una bella sfida - commenta il team manager Tony Cibella- perché sono legato da una bella amicizia con Paolo, papà di Davide che fino a pochi mesi fa lo navigava. Provare a lanciare un giovane nel Cir è una scommessa interessante: Davide ha fatto vedere ottimi spunti fin da subito e merita una possibilità in un contesto sicuramente di livello quale il CIR. Abbiamo deciso di aiutarlo in questo programma per permettergli di conoscere le prove del massimo campionato con una vettura molto performante come la Clio S.1600, una vera vettura da corsa, per poi in futuro fare il salto di qualità e salire sulla R5”.

 

 

 

Campionato Italiano Rally Asfalto 2021

Rally del Ciocco e Valle del Serchio

Rallye Sanremo

Rally Targa Florio

Rally di Roma Capitale  coeff. 1,5

Rally 1000 Miglia

Rally 2Valli

 

 

Addetto stampa Luca Del Vitto

Print Friendly, PDF & Email

PRESENTATO IL CAMPIONATO ITALIANO RALLY SPARCO 2021

Giovedì, 04 Marzo 2021 21:33 Published in Rally

PRESENTATO IL CAMPIONATO ITALIANO RALLY SPARCO 2021

Ufficializzata in diretta la partnership per il Title Sponsor della massima serie tricolore. 

 
 

Roma, giovedì 4 marzo 2021 – Il Campionato Italiano Rally SPARCO 2021 è stato presentato, nella conferenza stampa online che si è tenuta questa mattina, dal Presidente dell’Automobile Club D’Italia Angelo Sticchi Damiani, dal Brand Manager Sparco Niccolò Bellazzini e dal Direttore Generale ACI Sport SpA Marco Rogano.

Il Presidente ACI ed il Brand Manager dell’azienda italiana leader in componenti, accessori e abbigliamento tecnico per il motorsport, hanno annunciato l’accordo triennale in diretta, presso la sede centrale dell’Automobile Club D’Italia a Roma, in Via Marsala.

La Federazione ha concretizzato così una collaborazione con un partner di assoluto prestigio per la massima serie tricolore dei rally, tra le più apprezzate a livello internazionale.

“L’impegno ed il lavoro di ACI hanno consentito di dare delle risposte molto concrete che hanno portato l’Italia ad avere 3 GP e 2 Rally Mondiali nel 2020, per noi è stata un stagione di proficua prova e ricca di risultati nel pieno rispetto di tutte le regole. E’ importante avere a fianco un marchio come Sparco, un punto di riferimento nel motorsport e mi fa molto piacere inaugurare questa collaborazione. - ha sottolineato il Presidente ACI Angelo Sticchi Damiani - una sinergia importante per un Campionato importante, il CIR è la serie su cui ACI e ACI Sport puntano molto. Al Campionato Italiano vengono rivolti cospicui investimenti, verso i giovani e non solo. Un campionato particolarmente ricco e di alto livello. Ritengo di buon auspicio questa collaborazione, proprio nel momento in cui il CIR sta assumendo un ruolo che va certamente oltre i confini nazionali”.

“Questa partnership è una dimostrazione del solido rapporto costruito negli anni tra Sparco ed Aci Sport - il commento di Claudio Pastoris Amministratore Delegato Sparco S.p.A. - Sin dal 2012, infatti, la collaborazione tra l’Azienda e la Federazione è sempre stata molto attiva ed è per noi oggi un privilegio assumere il ruolo di main-partner del “Campionato Italiano Rally”, uno dei più prestigiosi in ambito Europeo. Siamo sicuri che nei prossimi tre anni notevoli sinergie potranno essere attivate a sostegno del motorsport, dove Sparco non ha mai smesso di investire. Ne è già un esempio l’accordo attualmente in via di finalizzazione con l’Autodromo ACI di Vallelunga, cui speriamo nel tempo potranno seguirne altri.”

“Il Presidente ACI ed il Direttore Generale ACI Sport hanno creduto da subito in questo progetto, che ha radici profonde. Sparco e la Federazione hanno un legame solido da diversi anni, che è cresciuto ed oggi qui ne vediamo il coronamento. Se il Campionato Italiano Rally non fosse stato di alto livello e di estrema importanza questa collaborazione non sarebbe stata presa in considerazione - ha dichiarato Niccolò Bellazzini Brand Manager Sparco - la nostra azienda è rivolta all’internazionalizzazione e all’export. Siamo al fianco di circa 300 teams di fama mondiale tra cui M-Sport nel WRC, McLaren e Alfa Romeo racing in F1 ed X-Raid nella Dakar, ma Sparco è un’azienda italiana e sente il dovere di coltivare le eccellenze che nascono nel nostro paese, per cui questa partnership è importante e rappresenta un seguito della precedente collaborazione con il CIR Junior, dal quale diversi piloti sono ora passati in ACI Team Italia e noi auspichiamo di poterli continuare a seguire successivamente anche in ambito internazionale”.

“Sono personalmente molto soddisfatto perché l’accordo lo abbiamo fatto con una azienda importante che qualificherà ulteriormente il campionato. La collaborazione con Sparco nasce sotto i migliori auspici grazie ai numeri in aumento. Per noi il CIR costituisce la serie A. Abbiamo predisposto operativamente ogni accorgimento - ha evidenziato Direttore Generale ACI Sport SpA Marco Rogano – la partnership è preziosa anche a supporto degli investimenti volti ad ampliare la portata mediatica di un campionato che si prepara a partire con dei numeri alti come dimostrano le iscrizioni alla prima gara. Una serie che si presenta certamente in crescita”.

La Conferenza è stata trasmessa su MS Motor TV (canale 228 SKY), sul web attraverso il sito ufficiale www.acisport.it/CIR e i social ufficiali della Federazione e di Sparco (Facebook @SparcoOfficial @acisportofficial @CIRally). La stampa, presente con numerosi giornalisti collegati, ha potuto interagire on line e rivolgere domande ai presenti.

Sparco è Title Sponsor del Campionato Italiano Rally. L’azienda con sede a Volpiano (TO) è leader nella produzione e distribuzione di componenti, accessori ed abbigliamento tecnico, utilizzati nelle maggiori competizioni motoristiche al mondo, impegnata da oltre 40 anni nel motorsport, già al fianco di team internazionali d’eccellenza e piloti pluripremiati. 

 

ALTA COPERTURA MEDIATICA PER IL CIR SPARCO 2021. Saranno otto le gare in programma per il Campionato Italiano Rally Sparco sul territorio nazionale. Saranno puntati sulla serie i riflettori mediatici grazie alle dirette di ACI Sport che andranno in onda anche sul nuovo canale televisivo ACI Sport TV. Presente anche la diretta tv su RAI Sport, della Power stage e ed un riassunto conclusivo del rally. Inoltre gli speciali su MS Motor TV, Sportitalia, SKY, Odeon TV oltre a 140 emittenti televisive areali distribuite su tutto il territorio nazionale. Confermati i servizi e gli approfondimenti sulle pagine di Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport, già il lunedì consecutivo alla gara.

Questo il calendario del CAMPIONATO ITALIANO RALLY SPARCO 2021:
 
RALLY DEL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO | 12-13 marzo
RALLYE SANREMO |10-11 aprile
RALLY TARGA FLORIO | 8-9 maggio
SAN MARINO RALLY - coeff. 1,5 | 26-27 giugno
RALLY DI ROMA CAPITALE - coeff. 1,5 | 24-26 luglio
RALLY 1000 MIGLIA | 4-5 settembre
RALLY 2VALLI | 9-10 ottobre
LIBURNA TERRA - coeff. 1,5 | 6-7 novembre
 
 
ACI Sport spa a socio unico
Rosario Giordano Addetto Stampa
Print Friendly, PDF & Email

I fratelli Francesco e Stefano Norelli impegnati nel kartodromo di Casaluce



Un weekend da non perdere nel circuito della provincia di Caserta, tantissimi i protagonisti



Il 6 e 7 marzo 2021 la Drcsportmanagement di Cesare Funari mette in pista alcuni dei suoi migliori piloti nel circuito di Casaluce.
Oltre a Marco Verde e Giuseppe Noviello ci saranno anche i fratelli Francesco e Stefano Norelli, con Francesco che è Campione Regionale Karting Campania nel 2020 e che cercherà sicuramente di confermarsi.
Per i fratelli Norelli di Campobasso è la seconda gara della stagione 2021 dopo la prima tappa del Campionato regionale Campania, Trofeo Alboreto, svolta nel circuito del Sele con ottimi risultati per entrambi i piloti che si sono piazzati in quarta posizione.

In allegato foto di Norelli Stefano

Ufficio stampa DrcSportsManagement

Print Friendly, PDF & Email

VALLE DEL TEVERE, PIONER E COSTA PARTONO BENE

Giovedì, 04 Marzo 2021 21:21 Published in Rally

VALLE DEL TEVERE, PIONER E COSTA PARTONO BENE

 

Il trentino, primo di classe e secondo di gruppo, parte in testa nel Raceday mentre il sammarinese si allena in vista del CIRTS e Mazzetti torna ad assaporare la terra.

 

Strigno (TN), 04 Marzo 2021 – Si alza la prima polvere della stazione, in occasione del neonato Rally Valli del Tevere che ha di fatto aperto ufficialmente la stagione 2021 sterrata.

All'appuntamento toscano, corso Domenica, Clacson Motorsport non poteva mancare, timbrando il cartellino di presenza con un tridente, due piloti tra i moderni ed uno storico.

Vittoria solitaria in classe S1600 e secondo di gruppo A per Maurizio Pioner, affiancato da Bruna Ugolini sulla Suzuki Swift Super 1600, balzato in vetta alla classifica di raggruppamento D nel challenge Raceday Rally Terra ed in quello griffato Pirelli, terzo assoluto tra i senior.

 

“Dopo cinque mesi di inattività” – racconta Pioner – “finalmente siamo risaliti su un'auto da corsa e che auto. La Swift è stata impeccabile così come tutto il team. Siamo partiti in sordina ma siamo poi cresciuti di ritmo. Siamo passati in testa al campionato, nella nostra categoria, ed attendiamo con ansia l'arrivo del Rally della Val d'Orcia, a fine mese, per continuare così.”

 

Gradito ritorno sulla terra, a due anni di distanza dall'ultima apparizione, per Susanna Mazzetti, affiancata dal prestato Alessio Santini sull'Opel Corsa GSI gruppo A di Clacson Motorsport.

Il terzo di classe A6, seppur lontano dai primi, viene accolto con soddisfazione dalla pratese.

 

“Grazie ad Alessio” – racconta Mazzetti – “che, dopo Adria, si è rimesso di nuovo al mio fianco per aiutarmi nella guida. Non è un navigatore e so che è una forzatura per lui. Grazie a Diego ed a tutto il team perchè, nonostante fossi sempre tra gli ultimi, mi ha trattato con rispetto. Non è da tutti. Della gara che dire, eravamo lontani dalla terra da due anni ed è stato come ripartire da zero. Invidiavo chi aveva quattro ruote motrici e due braccia un po' più forti delle mie, soprattutto sulla Cerbaiolo. Ad eccezione di qualche mio timore iniziale, anche finale, ci siamo divertiti. Ale un po' meno, costretto com'era in quel sedile e negli spazi ristretti della Corsa.”

 

Debutto stagionale, con epilogo sfortunato, quello che ha visto protagonista Corrado Costa, in coppia con Domenico Mularoni sull'Opel Corsa GSI gruppo A impegnata nella prima edizione del Rally Storico Valle del Tevere, in gara test in vista del ritorno, a tempo pieno, nel Campionato Italiano Rally Terra Storico dove sarà certamente tra i protagonisti assoluti.

Partito con un po' di ruggine, accumulata dalla pausa invernale, il sammarinese ritrovava il giusto feeling già sul secondo tratto cronometrato, prima di un inaspettato ritiro anticipato.

 

“Era dallo scorso Settembre che non guidavo” – racconta Costa – “ed avevo un po' di ruggine da smaltire in effetti. Sulla prima prova abbiamo forzato un po' troppo e, su un tornante, siamo arrivati lunghi. La vettura si è spenta ed abbiamo perso del tempo. Nella seconda le sensazioni erano già buone, direi molto buone. Purtroppo, per un disguido tecnico, siamo stati costretti a fermarci. Pazienza, per fortuna a fine mese si torna già in abitacolo al Val d'Orcia. Siamo fiduciosi e determinati per questa nuova stagione nel Campionato Italiano Rally Terra Storico.”

 

immagine a cura di Fotosport

 

L'Ufficio Stampa

Print Friendly, PDF & Email

Seconda gara del 2021 per Farraiuolo Luigi: si tenta il bis

Giovedì, 04 Marzo 2021 21:12 Published in Kart

Seconda gara del 2021 per Farraiuolo Luigi: si tenta il bis



Dopo il primo posto nella prima gara il giovane pilota cerca la riconferma

 



Classe 2012 Farraiuolo Luigi guida fin da quando aveva 3 anni, a 6 è salito sul Go Kart e nel 2019 si è piazzato 2 volte al primo posto, 1 al secondo e 1 al terzo.
Nel 2020, passato nella categoria 60 Entry Level, ha ottenuto un terzo posto, un quinto e due volte settimo, rimanendo sempre nel Top 10.

Nel circuito di Casaluce, Caserta, 6 e 7 marzo 2021, sarà la seconda gara dell’anno, dopo la vittoria nella prima. Aggressività e velocità sono le caratteristiche distintive (e vincenti) di Luigi. Nonostante la sua giovanissima età si allena con continuità e serietà degna di un veterano.

Ufficio stampa DrcSportsManagement

Print Friendly, PDF & Email

Debutto nel Campionato Regionale Campania Aci di Kart, categoria Mini Under 10, per Giuseppe Noviello



Appuntamento sulla pista di Casaluce, Caserta, nel fine settimana del 6 e 7 marzo 2021

 



L’obiettivo del giovane driver Giuseppe Noviello per questa prima gara nella categoria Mini Under 10 è di riuscire a trovare il giusto equilibrio e feeling con il suo Go Kart, cercando di essere fin da subito competitivo per onorare il grande lavoro del Team FPK Racing Kart e della società DrcSportManagement a cui Noviello è affiliato e gli incessanti allenamenti sostenuti.
Nel 2020 una stagione indimenticabile per Giuseppe, con una vittoria a Casaluce, poi sul circuito di Iscaro, un secondo posto a sorpresa al Trofeo Autunno di Lonato, podio sul circuito di Castel Volturno, secondo posto alla Coppa Italia e conquista del titolo finale sempre a Castel Volturno.

Nella categoria Mini Under 10 Giuseppe Noviello sarà il pilota più giovane e più esile. Come da regolamento la scuderia ha dovuto aggiungere 30 kg di piombo al Kart per aumentare peso e stabilità.

In bocca al lupo Giuseppe!

Ufficio stampa DrcSportsManagement

Print Friendly, PDF & Email

Il piccolo fulmine Marco Verde debutta nel Campionato Regionale Aci di Kart nella categoria Mini Under 10

 

Appuntamento all’ottava edizione della Coppa Città di Casaluce, Caserta, il 6 e 7 marzo 2021

 

 



Astro nascente, talento naturale, fulmine, a soli 8 anni per il giovanissimo pilota campano di go kart Marco Verde già non bastano più gli aggettivi.
Grazie al lavoro del Team Babyrace lo scorso anno si è piazzato al secondo posto nel Campionato Regionale Karting Campania, categoria Entrylevel, e quest’anno debutterà nella prima gara del Campionato Regionale Aci categoria Mini Under 10 con il fido compagno di corse, il numero 14.

L’appuntamento è per il weekend del 6 e 7 marzo al Kartodromo–Minimotodromo di Casaluce, in provincia di Caserta, purtroppo ancora a porte chiuse per le vigenti norme anti covid.
Tranquilli però, l’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla webtv Unica Channel (https://www.facebook.com/unica.channel/) dove sarà possibile seguire Marco sfrecciare tra le molte curve del tracciato, non facile ma già conosciuto dal pilota. Qui, infatti, Marco Verde ha già vinto il trofeo Christmas Cup nel dicembre 2020.

Marcio Verde è uno dei driver di maggior spicco seguiti dalla DrcSportManagement di Cesare Funari e ne sentiremo parlare per mooolto tempo.
Vai Marco, in bocca al lupo!

Per seguire Marco sul web e sui social https://www.marcoverde.it/

Foto in allegato

Ufficio stampa DrcSportsManagement

Print Friendly, PDF & Email