RICCIA CORSE, la storica scuderia molisana sempre più presente negli slalom del centro sud.
RICCIA CORSE, la storica scuderia molisana sempre più presente negli slalom del centro sud.
Il 2° Slalom Roccella - San Cataldo è “Trofeo Onofrio Giancani”
Il 2° Slalom Roccella - San Cataldo è “Trofeo Onofrio Giancani”
La Vesuvio sugli scudi al Maxislalom di Roccadaspide
La Vesuvio sugli scudi al Maxislalom di Roccadaspide
Pedrini re di uno «Slalom Val di Sole» bagnato Il trentino si mette dietro Gurschler e Lechner
Pedrini re di uno «Slalom Val di Sole» bagnato Il trentino si mette dietro Gurschler e Lechner
8º Maxislalom di Roccadaspide bene Giuseppe Poppa.
8º Maxislalom di Roccadaspide bene Giuseppe Poppa.
La Vesuvio al Maxislalom di Roccadaspide in 14
La Vesuvio al Maxislalom di Roccadaspide in 14
Saranno in 70 a darsi battaglia a Dimaro per la terza edizione dello Slalom Val di Sole
Saranno in 70 a darsi battaglia a Dimaro per la terza edizione dello Slalom Val di Sole
GIUSEPPE VACCARA AL VIA AL 16 SLALOM CITTA INTERNAZIONALE DEI MARMI.
GIUSEPPE VACCARA AL VIA AL 16 SLALOM CITTA INTERNAZIONALE DEI MARMI.
La Nebrosport conclude la 3ª edizione dello slalom Altofonte–Rebuttone con due secondi posti di classe
La Nebrosport conclude la 3ª edizione dello slalom Altofonte–Rebuttone con due secondi posti di classe
Caterina Cammarata presente allo 16 SLALOM DI CUSTUNACI
Caterina Cammarata presente allo 16 SLALOM DI CUSTUNACI
Slalom “ Civitavecchia Terme Traiane”, iniziati i preparativi per la settima edizione di questa Manifestazione in Calendario Nazionale per il prossimo 29 Settembre.
Slalom “ Civitavecchia Terme Traiane”, iniziati i preparativi per la settima edizione di questa Manifestazione in Calendario Nazionale per il prossimo 29 Settembre.
3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone
3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone
3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone
3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone
SFIDE APERTE AL 2° FORMULA CHALLENGE “MARE E MOTORI”
SFIDE APERTE AL 2° FORMULA CHALLENGE “MARE E MOTORI”
3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone
3° Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone
La Nebrosport chiude il mese di agosto allo Slalom Altofonte-Rebuttone
La Nebrosport chiude il mese di agosto allo Slalom Altofonte-Rebuttone
Lo Slalom Val di Sole dell'8 settembre chiuderà la stagione trentina fra i birilli
Lo Slalom Val di Sole dell'8 settembre chiuderà la stagione trentina fra i birilli
Tutto pronto per la terza edizione dello Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone
Tutto pronto per la terza edizione dello Slalom Automobilistico Altofonte/Rebuttone
Slalom, Piu la spunta nella battaglia di Cossoine
Slalom, Piu la spunta nella battaglia di Cossoine
La prima di Alessandro Zanoni sui Sette Tornanti
La prima di Alessandro Zanoni sui Sette Tornanti
GIROLAMO INGARDIA SI AGGIUDICA IL 5° AUTOSLALOM CITTA' DI SANT'ANGELO MUXARO. LOTTA SERRATISSIMA PER IL PODIO, COMPLETATO ALLA FINE DA INCAMMISA E POMA
GIROLAMO INGARDIA SI AGGIUDICA IL 5° AUTOSLALOM CITTA' DI SANT'ANGELO MUXARO. LOTTA SERRATISSIMA PER IL PODIO, COMPLETATO ALLA FINE DA INCAMMISA E POMA
Slalom Sant’Angelo Muxaro RO racing tiene botta
Slalom Sant’Angelo Muxaro RO racing tiene botta
Settanta al via della 7ª edizione dello Slalom
Settanta al via della 7ª edizione dello Slalom
VIA LIBERA PER 91 PILOTI AMMESSI AL 5° AUTOSLALOM CITTA' DI SANT’ANGELO MUXARO: IL FAVORITO GIROLAMO INGARDIA TRA I PRIMI AD ARRIVARE ALLE VERIFICHE COSI' COME IL PRESIDENTE DELLA TRAPANI CORSE NICOLO' INCAMMISA
VIA LIBERA PER 91 PILOTI AMMESSI AL 5° AUTOSLALOM CITTA' DI SANT’ANGELO MUXARO: IL FAVORITO GIROLAMO INGARDIA TRA I PRIMI AD ARRIVARE ALLE VERIFICHE COSI' COME IL PRESIDENTE DELLA TRAPANI CORSE NICOLO' INCAMMISA
Domani le verifiche tecniche dello slalom.  Sul tracciato sfilerà anche una vettura elettrica
Domani le verifiche tecniche dello slalom. Sul tracciato sfilerà anche una vettura elettrica
Al via dello Slalom Sant’Angelo Muxaro Cacciatore, Pagnozzi, Buggemi e Bosciglio.
Al via dello Slalom Sant’Angelo Muxaro Cacciatore, Pagnozzi, Buggemi e Bosciglio.
Nebrosport in alta quota allo Slalom di Castell’Umberto
Nebrosport in alta quota allo Slalom di Castell’Umberto
Lo Slalom di San Giuliano scalda i motori, la gara valida per la Coppa Aci Sport 3° Zona vedrà al via i driver di HP Sport Team
Lo Slalom di San Giuliano scalda i motori, la gara valida per la Coppa Aci Sport 3° Zona vedrà al via i driver di HP Sport Team
Slalom Castell’Umberto bene Princiotta.
Slalom Castell’Umberto bene Princiotta.
SI ACCENDONO I MOTORI PER IL 5° AUTOSLALOM CITTÀ DI SANT’ANGELO MUXARO: APERTE LE ISCRIZIONE PE LA GARA DEL REGNO DI KOKALOS
SI ACCENDONO I MOTORI PER IL 5° AUTOSLALOM CITTÀ DI SANT’ANGELO MUXARO: APERTE LE ISCRIZIONE PE LA GARA DEL REGNO DI KOKALOS
Tre i piloti RO racing allo Slalom di Castell’Umberto
Tre i piloti RO racing allo Slalom di Castell’Umberto
LA NEBROSPORT ‘FA 13’ ALLO SLALOM DI  CASTELL’UMBERTO
LA NEBROSPORT ‘FA 13’ ALLO SLALOM DI CASTELL’UMBERTO
Segreto Marco ottima prestazione allo slalom di misilmeri.
Segreto Marco ottima prestazione allo slalom di misilmeri.
WEEKEND POSITIVO PER Il REAL CEFALU’ REPARTO CORSE AL 25º AUTOSLALOM CITTA’ DI MISILMERI
WEEKEND POSITIVO PER Il REAL CEFALU’ REPARTO CORSE AL 25º AUTOSLALOM CITTA’ DI MISILMERI
OTTIMO 2º POSTO DI GUARINO AD OSILO.
OTTIMO 2º POSTO DI GUARINO AD OSILO.
19° SLALOM CITTA’ DI OSILO
19° SLALOM CITTA’ DI OSILO
19° SLALOM CITTA’ DI OSILO 12° MEMORIAL DAVIDE PIRINO SERIE AIDO CUGLIERI CAMPIONATO ITALIANO SLALOM
19° SLALOM CITTA’ DI OSILO 12° MEMORIAL DAVIDE PIRINO SERIE AIDO CUGLIERI CAMPIONATO ITALIANO SLALOM
Tutto pronto per la 5° edizione dell’Autoslalom  Città  Sant’Angelo di Muxaro
Tutto pronto per la 5° edizione dell’Autoslalom Città Sant’Angelo di Muxaro
RO racing premiata da Cacciatore e Rosa.
RO racing premiata da Cacciatore e Rosa.
Lo Slalom Rocca Novara di Sicilia su tre manche con 106 partenti
Lo Slalom Rocca Novara di Sicilia su tre manche con 106 partenti

AUTOSLALOM SAN GIUSTINO-BOCCA TRABARIA: DANIELE RAVAIOLI SU VST PROTO BISSA IL SUCCESSO DEL 2018, DAVANTI AD ANTONIO MORALI SU RADICAL SR 4 E A MARCO PALETTA SU PEUGEOT 106. FRA LE STORICHE, AFFERMAZIONE DEL PILOTA LOCALE MARCO PICCINELLI SU LUCCHINI SN 88

 

 

SAN GIUSTINO - Bis di Daniele Ravaioli su Vst Proto nella seconda edizione dell’autoslalom San Giustino-Bocca Trabaria, prova del campionato umbro di specialità organizzata da P & G Racing con www.mattiperlecorse nel ruolo di partner e l’azienda Top Quality Group nelle vesti di promotore. E Marco Piccinelli, pilota della vicina Citerna, ha dominato la gara delle storiche su Lucchini Sn 88. Per Ravaioli, una performance migliore di quella dello scorso anno, già praticamente eguagliata in prima manche, poi limata fino al 2’03”36” della terza sui 2890 metri del tracciato, caratterizzati da nove birillate; un tempo che ha permesso al “driver” di Morciano di Romagna di abbassare il primato di 3”01, chiudendo con un totale di 123,36 punti. “Hanno inciso sia la conoscenza del percorso che le migliorie apportate alla macchina – ha commentato Ravaioli – perché andavo di qualche decimo più lento e con le opportune modifiche sono andato in crescendo, anche con le gomme vecchie”. Sarebbe stato secondo assoluto a livello di cronometro il beniamino locale Stefano Polchi su Opel Corsa, anche se staccato di 24” dal vincitore; Polchi è stato autore di una prestazione molto grintosa (2’27”72), ma macchiata da 20 punti di penalità per l’abbattimento dei birilli, con conseguente discesa fino al 20esimo posto.

 

 

La piazza d’onore (e il primo posto nel gruppo E2-SC) è andata così al romano Antonio Morali su Radical Sr4, che nella prima tornata di gara ha piazzato il suo 2’27”96, mentre sul gradino più basso del podio è salito Marco Paletta su Peugeot 106 Rallye, grazie al 2’29”07 della seconda manche, che gli ha consentito di prevalere sul fratello Mirco – anch’egli su Peugeot 106 – fermatosi a 2’31”18. Entrambi i fratelli Paletta, perugini, escono comunque con un assoluto ciascuno: Marco nella Racing Start Plus e Mirco nella Racing Start. Ottime anche le performance di Andrea Bonifazi su Renault Clio Cup 4 e di Antonio Loi su Citroen Saxo, rispettivamente quinto e sesto nella generale.

 

 

E questi sono gli altri vincitori di raggruppamento: l’eugubino Marco Diamantini su Suzuki Swift ha dominato il gruppo N; un altotiberino, Domenico Scarscelli di Città di Castello, è stato il migliore in gruppo A su Alfa Romeo 156, nonostante i problemi alla frizione sopraggiunti fin dalla prima manche e il sangiustinese Stefano Polchi può consolarsi con il primo posto in gruppo A, anche se il migliore fra i piloti del posto è Fausto Flavi, titolare della Top Quality Group, che ha concluso ottavo assoluto con la Mini Cooper S. Al debuttante Simone Gnagni, la leadership nella Produzione E. In gara anche l’attore spagnolo Jack Queralt (al secolo Jaime Queralt Llorca), che bene si è comportato con la Fiat 500 e che ha così commentato: “Adrenalina pura, mi sono divertito tanto in un percorso davvero bello. Una giornata da ricordare”. Fra le storiche, affermazione del già ricordato Marco Piccinelli su Lucchini Sn 88 con un 2’25”32 nella sola salita disputata, la prima. “Il fondo della strada è un tantino sconnesso – ha dichiarato Piccinelli – però tutto bene: il tempo mi ha soddisfatto”.

 

 

Vittorie di raggruppamento per i due conduttori di Gubbio, Alvaro Bertinelli su A112 Abarth (Hst1) e Lanfranco Pastorelli sulla Fiat 126 dalla livrea tricolore (Hst3) e per l’aretino Stefano Gragnoli in Hst2 su Peugeot 205 Rallye. Luca Pagana su Alfa Romeo 33 ha prevalso nell’Attività di Base, Alessio Massini di Foligno su Peugeot 106 ha primeggiato fra gli Under 25 e Camilla Bisceglia, sempre su Peugeot 106, si è portata a casa il trofeo riservato alle Dame. Fra le scuderie, Ro Racing in evidenza fra le moderne ed Etruria fra le storiche. Sono stati in totale 33 i piloti a prendere il via in una domenica di caldo tipicamente estivo. Subito fuori gioco il 25enne Davide Belli di Latina per un incidente al secondo tornante nella manche di ricognizione con la sua Formula Gloria; la rottura di un semiasse ha interrotto all’inizio anche la gara di Icaro Camaiti su Renault 5 Gt Turbo, così come un altro problema meccanico ha penalizzato la Lancia Delta 4WD di Giuseppe Paoloni.    

 

LE CLASSIFICHE

 

Vetture MODERNE

1°  Daniele RAVAIOLI (Vst Proto)                  punti 123,36

2°  Antonio MORALI (Radical Sr4)                            p. 147,96

3°  Marco PALETTA (Peugeot 106 Rallye)                  p. 149,07

4°  Mirco PALETTA (Peugeot 106)                             p. 151,18

5°  Andrea BONIFAZI (Renault Clio Cup 4)                p. 152,69

6°  Antonio LOI (Citroen Saxo)                                 p. 153,09

7°  Alessio MASSINI (Peugeot 106)                          p. 153,63

8°  Fausto FLAVI (Mini Cooper S)                             p. 154,54

9°  Marco DIAMANTINI (Suzuki Swift)                      p. 155,35

10° Kristian FIORUCCI (Mini Cooper S)                    p. 155,98

 

Vetture STORICHE

 

Gruppo HST1

  • Alvaro BERTINELLI (A112) punti 165,34

 

Gruppo HST2

  • Stefano GRAGNOLI (Peugeot 205 Rallye) punti 162,63

 

Gruppo HST3

  • Lanfranco PASTORELLI (Fiat 126) punti 165,31

 

Gruppo HST4

  • Marco PICCINELLI (Lucchini Sn 88) punti 145,32

 

 

San Giustino, 16 giugno 2019

 

Ufficio stampa