È BIS DI LANZI TRA LE PORTE DEL TROFEO OLYMPIA
È BIS DI LANZI TRA LE PORTE DEL TROFEO OLYMPIA
GIACOMAZZI, PER UN PUNTO A RIJEKA, MANCA IL BIS
GIACOMAZZI, PER UN PUNTO A RIJEKA, MANCA IL BIS
Grandi risultati sportivi per ACI Salerno
Grandi risultati sportivi per ACI Salerno
L'unico impegno del fine settimana agonistico ha regalato alla scuderia RO racing la vittoria in Gruppo A all' 8° Slalom Trofeo Selva di Fasano.
L'unico impegno del fine settimana agonistico ha regalato alla scuderia RO racing la vittoria in Gruppo A all' 8° Slalom Trofeo Selva di Fasano.
Matteo Taglione Vince per il Secondo Anno consecutivo la Coppa CSAI Slalom di Zona.
Matteo Taglione Vince per il Secondo Anno consecutivo la Coppa CSAI Slalom di Zona.
LANZI SI GIOCA IL TUTTO PER TUTTO A POMPOSA
LANZI SI GIOCA IL TUTTO PER TUTTO A POMPOSA
DOMENICO PALUMBO SI CONFERMA RE DELLA SELVA DI FASANO
DOMENICO PALUMBO SI CONFERMA RE DELLA SELVA DI FASANO
GRANDE ATTESA PER LO SPETTACOLO  SECONDA PROVA DEL WSE SERIES PIRELLI 2022
GRANDE ATTESA PER LO SPETTACOLO SECONDA PROVA DEL WSE SERIES PIRELLI 2022
La scuderia RO racing con Marco Iacoviello per inseguire un nuovo titolo nazionale
La scuderia RO racing con Marco Iacoviello per inseguire un nuovo titolo nazionale
8° TROFEO “SELVA DI FASANO”: SLALOM DA RECORD
8° TROFEO “SELVA DI FASANO”: SLALOM DA RECORD
Fine stagione da applausi per il Team Arrangiati Motorsport
Fine stagione da applausi per il Team Arrangiati Motorsport
Tripudio di podi nel week-end per ACI Salerno
Tripudio di podi nel week-end per ACI Salerno
8° TROFEO “SELVA DI FASANO”: QUANTE BICILINDRICHE PER IL MAESTRO GIACOMINO
8° TROFEO “SELVA DI FASANO”: QUANTE BICILINDRICHE PER IL MAESTRO GIACOMINO
“King Dragon” (MINI Cooper S) conquista il tricolore slalom tra le Racing Start Plus
“King Dragon” (MINI Cooper S) conquista il tricolore slalom tra le Racing Start Plus
8° TROFEO “SELVA DI FASANO”: PER CHIUDERE IN BELLEZZA LA STAGIONE SLALOM 2022
8° TROFEO “SELVA DI FASANO”: PER CHIUDERE IN BELLEZZA LA STAGIONE SLALOM 2022
DA TRIESTE A CHIAVARI OMEGA SI CONFERMA IN VETTA
DA TRIESTE A CHIAVARI OMEGA SI CONFERMA IN VETTA
TRIS DI PRIMI, TRA LE PORTE, PER FUNNY TEAM
TRIS DI PRIMI, TRA LE PORTE, PER FUNNY TEAM
POKER DI FACCINI AL CHIAVARI - LEIVI
POKER DI FACCINI AL CHIAVARI - LEIVI
PREGHEFFI E BORELLI CHIUDONO IN BELLEZZA A FAENZA
PREGHEFFI E BORELLI CHIUDONO IN BELLEZZA A FAENZA
Bottino quasi pieno per il Team Arrangiati Motorsport al 7⁰ Slalom Città di Dorgali
Bottino quasi pieno per il Team Arrangiati Motorsport al 7⁰ Slalom Città di Dorgali
Il bilancio del 1° Slalom Monte di Malo
Il bilancio del 1° Slalom Monte di Malo
Nuovo appuntamento in Sardegna per Magliona Motorsport
Nuovo appuntamento in Sardegna per Magliona Motorsport
Team Arrangiati Motorsport: Saranno 6 i piloti al 7° Slalom Città di Dorgali
Team Arrangiati Motorsport: Saranno 6 i piloti al 7° Slalom Città di Dorgali
REVIVAL VINCENTE PER BATTAGLIN AL MONTE DI MALO
REVIVAL VINCENTE PER BATTAGLIN AL MONTE DI MALO
ZANONI INSAZIABILE, SUO ANCHE IL MONTE DI MALO
ZANONI INSAZIABILE, SUO ANCHE IL MONTE DI MALO
GIANTIN SFIORA LA TOP TEN AL MONTE DI MALO
GIANTIN SFIORA LA TOP TEN AL MONTE DI MALO
Zanoni vince il 1° Slalom Monte di Malo
Zanoni vince il 1° Slalom Monte di Malo
A FAENZA L'ULTIMA DELLA COPPA ROMAGNA SLALOM
A FAENZA L'ULTIMA DELLA COPPA ROMAGNA SLALOM
MONTE DI MALO, TRE SU TRE PER MANCIN
MONTE DI MALO, TRE SU TRE PER MANCIN
Puglisi si impone nell’appassionante 14° Slalom di Avola
Puglisi si impone nell’appassionante 14° Slalom di Avola
Puglisi si impone nell’appassionante 14° Slalom di Avola
Puglisi si impone nell’appassionante 14° Slalom di Avola
Il Tricolore infiamma il 14° Slalom Di Avola
Il Tricolore infiamma il 14° Slalom Di Avola
Sono 75 gli iscritti al 1° Slalom Monte di Malo
Sono 75 gli iscritti al 1° Slalom Monte di Malo
ZANONI VINCE IL TROFEO VENETO TRENTINO +
ZANONI VINCE IL TROFEO VENETO TRENTINO +
Pronte le sfide del 14° Slalom di Avola
Pronte le sfide del 14° Slalom di Avola
Tutto pronto per il 1° Slalom Monte di Malo
Tutto pronto per il 1° Slalom Monte di Malo
QUINTARELLI SFIORA IL PODIO ASSOLUTO NEL TVT+
QUINTARELLI SFIORA IL PODIO ASSOLUTO NEL TVT+
MANCIN ALLA SCOPERTA DEL MONTE DI MALO
MANCIN ALLA SCOPERTA DEL MONTE DI MALO
DOMENICO PALUMBO HA VINTO IL 3° SLALOM TORRE DEL MITO
DOMENICO PALUMBO HA VINTO IL 3° SLALOM TORRE DEL MITO
Presentato il14° Slalom Città di Avola
Presentato il14° Slalom Città di Avola

OLTRE 80 ISCRITTI AL 27° SLALOM città di misilmeri: SABATO OPERAZIONI DI VERIFICA

 

La sfida automobilistica tra i birilli ospite nella cittadina ad una manciata di chilometri da Palermo si conferma autentico punto di riferimento ‘autunnale’ per piloti ed addetti ai lavori. Difficile formulare un pronostico, con Arresta e Catanzaro (entrambi su monoposto Gloria) a contendersi il primato ed Incammisa, Medica, il locale Visconti (tutti su Radical), Tumbarello (Arcobaleno) e l’altro misilmerese Di Falco (Gloria) a lottare per il podio. La kermesse, promossa dalla Misilmeri Racing in sinergia con il Team Palikè e la Nebrosport, sarà determinante per Coppa AciSport 5a zona, Campionato siciliano (coeff. 1,2), Challenge Palikè 2022 e Prix “Serena Casubolo”. I piloti locali (ben 11) si disputeranno il Memorial Filippo Cerniglia, la messinese Giamboi unica in “quota rosa”

 

 

 COMUNICATO STAMPA nr. 3                                                                C.A. REDAZIONE SPORT AUTOMOBILISMO

 

Misilmeri, 30 settembre – Ottantatré piloti in rappresentanza delle maggiori scuderie automobilistiche isolane hanno perfezionato la propria adesione in vista del 27° Slalom Città di Misilmeri, evento decisivo per la Coppa AciSport quinta zona (7a e penultima prova per il 2022), per il Campionato siciliano Slalom con coeff. 1,2 (al 15° appuntamento stagionale), per lo Challenge Palikè 022 e per il Prix “Serena Casubolo” (entrambi alla quinta ed ultima tappa dell’anno), in programma nel prossimo weekend, sabato 1 e domenica 2 ottobre, nella vivace cittadina agricola a 20 km da Palermo.

La competizione misilmerese si conferma dunque un importante punto di riferimento agonistico nel panorama autunnale della specialità. Non a caso, con le 26 edizioni sin qui in archivio, il “Città di Misilmeri” si può fregiare della ‘palma’ di una tra le gare più longeve in territorio italiano. Viva soddisfazione è espressa dalla Misilmeri Racing, cui spetta il compito di promuovere e sostenere lo slalom, in stretta sinergia con il Team Palikè Palermo e la Scuderia Nebrosport di Sant’Angelo di Brolo (ME), quest’ultima in affiancamento. Il patrocinio è concesso dal Comune di Misilmeri, coordinato dal sindaco Rosario Rizzolo, mentre una parte determinante la rivestono inoltre i quattro sponsor ufficiali della manifestazione, il supermercato Conad Amato di Misilmeri, la Nuova Ziauto di Bolognetta (PA), la GRB Autocarrozzeria di Belmonte Mezzagno (PA) e la Faym società cooperativa di Misilmeri.

Difficile formulare un pronostico, alla vigilia del 27° Slalom Città di Misilmeri. A contendersi il successo assoluto potrebbero essere (naturalmente sulla carta), il mazarese “figlio d’arte” Totò Arresta e l’agrigentino Salvatore Catanzaro, i piloti più vincenti quest’anno presenti nella gara palermitana. Arresta, al volante della monoposto Gloria B5 Evo Suzuki curata dalla trapanese Ingardia Corse ed iscritta dalla Scuderia Armanno Corse Palermo, può vantare sei affermazioni nel 2022, l’ultima delle quali colta nel recente 1° Slalom Città di Ucria, sui monti Nebrodi (altro evento a firma Team Palikè), grazie alle quali ha ormai consolidato la seconda posizione assoluta nella graduatoria del Campionato siciliano Slalom 2022, alle spalle dell’ormai imprendibile trapanese “Gimmy” Ingardia, campione isolano in carica. L’imprenditore di Sciacca Salvatore Catanzaro ha invece dalla sua il primo gradino del podio conquistato nel 1° Slalom Valle dello Jato (organizzato anch’esso nel Palermitano dal Team Palikè), su Gloria B5 Evo Suzuki, ancora “griffata” Armanno Corse, ma anche numerosi risultati a podio in giro per la Sicilia.

A puntare anch’essi alla vittoria (o comunque ad un pur sempre prestigioso posto tra i primi tre dell’assoluta) sono in tanti. A cominciare dal “veterano” trapanese (di Custonaci) Nicolò Incammisa, con la Radical SR4 Suzuki della Trapani Corse ed a seguire con il ragusano (vive a Modica) Giuseppe Medica, su Radical Prosport Suzuki per la Street Racers, con il marsalese Elio Tumbarello (su Formula Arcobaleno Yamaha, Trapani Corse), con gli altri due “drivers” di Sciacca Angelo Cucchiara (Formula Arcobaleno Yamaha) e Filippo Carlino (con la Elia Avrio ST09 Suzuki), entrambi in classe E2SC 1000.

A puntare in alto, molto in alto, saranno ovviamente i locali Vito Di Falco (sempre più a suo agio nell’abitacolo della monoposto Gloria B4 Yamaha) ed il rientrante Sebastiano Visconti (quest’anno atteso al via con la Radical

Prosport Suzuki messagli a disposizione dal trapanese Fabio Peraino), entrambi per la Misilmeri Racing. Proprio i piloti originari di Misilmeri (saranno ben 11 ai nastri di partenza) si contenderanno il Memorial ‘Luca Cerniglia’ in ricordo del ventitreenne pilota locale scomparso tragicamente sei anni fa, a causa di un incidente stradale “non agonistico”, ironia della sorte, accaduto lungo il percorso che ospita la corsa. Ad onorarne ulteriormente la memoria, anche quest’anno, sarà il papà Filippo Cerniglia (attuale primo inseguitore del leader Salvatore Catanzaro nella classifica provvisoria dello Challenge Palikè 022), al via con la sua Fiat 126 Suzuki iscritta tra le E2SH Silhouette.

Tra le E1 Italia, in classe 1400, si prospetta una lotta sportiva senza quartiere tra il saccense Gabriele Giaimo (Puntese Corse) e il locale Francesco Morici (Misilmeri Racing), entrambi con le funamboliche Fiat Cinquecento Sporting, mentre la classe S7 del gruppo Speciale vedrà protagonisti i nebroidei Alfonso Belladonna e Biagio Meli (entrambi per la Nebrosport) ed il rientrante nisseno (di Mussomeli) Stefano Messina, tutti su Fiat Uno Turbo i.e. Una sola la pilotessa in gara a Misilmeri, la messinese (vive a Terme Vigliatore) Angelica Giamboi, in classe S5 con la Fiat X1/9, stessa vettura (sebbene iscritta in classe S6 del gruppo Speciale) a disposizione del papà Alfredo. Altro atteso protagonista in classe S3 sarà inoltre il mazarese Giuseppe Giametta, questa volta al volante della A112 Abarth della potentina Scuderia Venanzio, mentre in S1 primato da decidere tra le Fiat 500 del locale Nicola Lo Burgio (Misilmeri Racing) e dei palermitani Salvatore Polizzi ed Andrea La Corte (per l’Armanno Corse). Tra le Autostoriche, infine, da seguire la gara del belmontese Francesco Barbaccia, su Fiat Abarth 1000 Misilmeri Racing.

 

Il 27° Slalom Città di Misilmeri è destinato ad entrare nel vivo sabato 1° ottobre, con le operazioni preliminari ritornate quest’anno nei locali e negli ampi piazzali dell’Area Artigianale di Misilmeri, in via Gaetano Pellingra. Il Centro accrediti sarà allestito dalle 15.00 alle 19.00, mentre le verifiche tecniche si svolgeranno dalle 15.15 alle 19.30, sempre nel contesto dell’Area Artigianale. I motori delle vetture ammesse alla gara si accenderanno nel confronto con il cronometro domenica 2 ottobre, con la prima tra le tre manche competitive prevista alle 9.00, con il coordinamento del direttore di gara, il potentino Carmine Capezzera. Quattordici le postazioni di rallentamento con birilli, dislocate lungo il tracciato. Il transito veicolare nella zona verrà chiuso dalle 7.30 di domenica 2 ottobre. La premiazione, ad apertura di parco chiuso, sarà ospite nei locali dell’impianto sportivo “Seven Stars”, in località Piano Stoppa.

Il percorso, pari a 2,990 km, prevede lo “start” in prossimità di Misilmeri, all’altezza del tratto conclusivo di via Roma, in corrispondenza con l’intersezione per la via Palermo e della chiesa don “Carlo Lauri”. L’arrivo è invece collocato nei pressi di contrada Piano Stoppa, non prima che le vetture in corsa abbiano attraversato le vie P1 e Crispino Vicari, sfiorando lo stadio comunale ‘Giovanni Aloisio’, per arrestare la propria marcia in un ‘parking’ in contrada Piano Stoppa (a circa 350 metri dall’arrivo), area prescelta per ospitare il parco chiuso, al termine delle ostilità sportive.

Anche allo Slalom Città di Misilmeri proseguirà il rapporto di collaborazione con il network specializzato Strade ’89 Sport & Comunicazione, mentre addetti ai lavori ed appassionati potranno reperire il materiale inerente alla competizione scaricando e consultando l’”app” Sportity.

È stato frattanto confermato l’annullamento, a causa di questioni burocratiche, del 1° Slalom Città di Lascari, in origine ultimo appuntamento con lo Challenge Palikè 2022, previsto come da calendario il 30 ottobre. Se ne riparlerà nel 2023.

 

 

FOTO 1 AF TOTO’ ARRESTA (GLORIA B5 EVO SUZUKI) by MANUEL MARINO

FOTO 1 AG ELIO TUMBARELLO (F. ARCOBALENO YAMAHA) by ACISPORT

FOTO 1 AH ANGELICA GIAMBOI (FIAT X1/9) by ACISPORT

FOTO 1 AI FRANCESCO MORICI (FIAT CINQUECENTO SPORTING) by MANUEL MARINO

 

ufficio stampa 27° Autoslalom Città di Misilmeri

      ufficio stampa Team Palikè 2022

 

   Flavio Lipani

    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

    twitter: @FlavioLipani

     linkedin: Flavio Lipani

 

Team Palikè p.za Generale Cascino, 155/156 – 90142 PALERMO

www.palike.it - tel./fax 091 546261 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - LIC. ORG. 31886

Last modified on Venerdì, 30 Settembre 2022 08:15
Privacy Policy