L’AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO-FERMO E GLI SPORTIVI PICENI PIANGONO LA SCOMPARSA DI ELIO GALANTI
L’AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO-FERMO E GLI SPORTIVI PICENI PIANGONO LA SCOMPARSA DI ELIO GALANTI
29^ Salita del Costo: smentite le voci di rinvio
29^ Salita del Costo: smentite le voci di rinvio
La Salita dei Monti Iblei torna dal 16 al 18 aprile
La Salita dei Monti Iblei torna dal 16 al 18 aprile
30 APRILE - 2 MAGGIO: PARTE IL CIVM DA SARNANO, INSIEME ALLA SECONDA PROVA DEL CIVSA
30 APRILE - 2 MAGGIO: PARTE IL CIVM DA SARNANO, INSIEME ALLA SECONDA PROVA DEL CIVSA
Sale l'attesa per la 29^ Salita del Costo
Sale l'attesa per la 29^ Salita del Costo
Si correrà il 21 marzo la 29^ Salita del Costo
Si correrà il 21 marzo la 29^ Salita del Costo
Giuseppe Agnello, inverno in prospettiva 2021
Giuseppe Agnello, inverno in prospettiva 2021
Il 6 volte Campione Italiano Antonio Scappa  racconta il suo CIVM 2020 e le speranze per il 2021
Il 6 volte Campione Italiano Antonio Scappa racconta il suo CIVM 2020 e le speranze per il 2021
MSC Academy a St.Ursanne:
MSC Academy a St.Ursanne: "Squillo" di Raffaele Chiarella nella gara Svizzera
L’AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO-FERMO RICORDA L’AMICO GIOVANNI FESTUCCIA
L’AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO-FERMO RICORDA L’AMICO GIOVANNI FESTUCCIA
DOPPIO PODIO PER LA STAGIONE 2020 DI MANCIN
DOPPIO PODIO PER LA STAGIONE 2020 DI MANCIN
AUGURI DI BUONE FESTE DALLA COPPA FARO
AUGURI DI BUONE FESTE DALLA COPPA FARO
MSC Academy: Alessandro Bulgari cala il Bis anche ad Erice. Ottimi numeri nell'evento targato MSC nella
MSC Academy: Alessandro Bulgari cala il Bis anche ad Erice. Ottimi numeri nell'evento targato MSC nella "virtuale Monte Erice"
La Cronoscalata della Castellana ritorna il 22-24 ottobre 2021
La Cronoscalata della Castellana ritorna il 22-24 ottobre 2021
Definite le date della Velocità in Salita Autostoriche 2021
Definite le date della Velocità in Salita Autostoriche 2021
TROFEO SCARFIOTTI / SARNANO SASSOTETTO 2021: 30 APRILE-2 MAGGIO
TROFEO SCARFIOTTI / SARNANO SASSOTETTO 2021: 30 APRILE-2 MAGGIO
Simone Faggioli è Campione Italiano Velocità Montagna 2020
Simone Faggioli è Campione Italiano Velocità Montagna 2020
Ufficiale la data 2021 della Cronoscalata “Lo Spino”: da venerdì 10 a domenica 12 settembre
Ufficiale la data 2021 della Cronoscalata “Lo Spino”: da venerdì 10 a domenica 12 settembre
A FINE GIUGNO LA 60^ COPPA TEODORI EUROPEA
A FINE GIUGNO LA 60^ COPPA TEODORI EUROPEA
Annullata la 25ª LUZZI – SAMBUCINA
Annullata la 25ª LUZZI – SAMBUCINA
Grazie 1000! Forza 2000!
Grazie 1000! Forza 2000!
MSC Academy: Bulgari trionfa a Trier. Grande afflusso di nuovi piloti virtuali nella prima tappa in
MSC Academy: Bulgari trionfa a Trier. Grande afflusso di nuovi piloti virtuali nella prima tappa in "terra tedesca"
Il 56° Trofeo Luigi Fagioli riporta il CIVM a Gubbio il 1° agosto 2021
Il 56° Trofeo Luigi Fagioli riporta il CIVM a Gubbio il 1° agosto 2021
11-13 giugno 2021: ecco la data del 50° Trofeo Vallecamonica CIVM
11-13 giugno 2021: ecco la data del 50° Trofeo Vallecamonica CIVM
"Cronoscalate Che Passione" è media partner di Modders Squadra Corse, al via la MSC Academy Virtual Hillclimb dal 2 dicembre
Tre Cime Promotor Asd verso il 2021
Tre Cime Promotor Asd verso il 2021
Confermato il rientro in TIVM (auto moderne) per la cronoscalata “Lo Spino”
Confermato il rientro in TIVM (auto moderne) per la cronoscalata “Lo Spino”
Luzzi si ferma per l’emergenza sanitaria
Luzzi si ferma per l’emergenza sanitaria
Antonio Scappa ad un passo dal sesto titolo italiano
Antonio Scappa ad un passo dal sesto titolo italiano
Zero40 Racing Team: tre i Titoli Italiani di Classe e miglior piazzamento tra le scuderie nel 5° Raggruppamento.
Zero40 Racing Team: tre i Titoli Italiani di Classe e miglior piazzamento tra le scuderie nel 5° Raggruppamento.
Dal 13 al 15 novembre il “Trofeo Silvio Molinaro”
Dal 13 al 15 novembre il “Trofeo Silvio Molinaro”
GARA e PADDOCK -  2020
GARA e PADDOCK - 2020
Stagione esaltante nel CIVSA per la RO racing, con Mannino e Serse  vincitori della Coppa tricolore di classe.
Stagione esaltante nel CIVSA per la RO racing, con Mannino e Serse vincitori della Coppa tricolore di classe.
Rientro più che positivo per “The Doctor” alla Monte Erice
Rientro più che positivo per “The Doctor” alla Monte Erice
62^ Monte Erice: Quarto posto assoluto e podio di gruppo per Francesco Conticelli
62^ Monte Erice: Quarto posto assoluto e podio di gruppo per Francesco Conticelli
Molto positivi i riscontri per i piloti della scuderia RO racing impegnati alla Monte Erice, cronoscalata valevole per il Campionato italiano della montagna per auto moderne e storiche disputatasi ieri Trapani.
Molto positivi i riscontri per i piloti della scuderia RO racing impegnati alla Monte Erice, cronoscalata valevole per il Campionato italiano della montagna per auto moderne e storiche disputatasi ieri Trapani.
Caruso sul podio della 62^ Monte Erice
Caruso sul podio della 62^ Monte Erice
Simone Faggioli vince e segna il nuovo record ad Erice
Simone Faggioli vince e segna il nuovo record ad Erice
Tagliente Tricolore alla 62^ Monte Erice
Tagliente Tricolore alla 62^ Monte Erice
Loffredo: Crederci è doveroso e lotterò fino alla fine
Loffredo: Crederci è doveroso e lotterò fino alla fine

DOPPIO PODIO PER LA STAGIONE 2020 DI MANCIN

 

Il pilota di Rivà, su Ferrari 458 Evo, chiude terzo nel Campionato Italiano Velocità Montagna e secondo nel Trofeo Italiano Velocità Montagna, zona nord, in GT Cup.

 

Rivà (RO), 23 Dicembre 2020 – È tempo di bilancio per Michele Mancin, al termine di una stagione agonistica 2020 che, nonostante un calendario alquanto anomalo per i fatti ben noti, ha portato il Polesine alla ribalta nazionale, ancora una volta, grazie ai risultati del pilota di Rivà.

Al secondo anno sulla Ferrari 458 Evo, messa a disposizione dal team patavino Gaetani Racing, Mancin ha confermato quanto di buono dimostrato sul campo nella passata annata.

Tre gare disputate e tre podi ottenuti, con il peggiore risultato, se così si può dire, firmato alla Cronoscalata Cividale - Castelmonte, terzo di classe GT Cup, al quale il polesano ha aggiunto la vittoria nella Cronoscalata Svolte di Popoli ed il secondo alla Cronoscalata Alpe del Nevegal.

Un ruolino di marcia che gli ha permesso di centrare il terzo posto, tra le GT Cup, nel Campionato Italiano Velocità Montagna, unito ad un ottimo settimo nella generale di gruppo.

 

Sapevamo che rientrare nella massima serie tricolore, il campionato italiano, non sarebbe stato semplice” – racconta Mancin – “anche perchè eravamo soltanto al secondo anno con la Ferrari 458 Evo di Gaetani Racing, contro avversari ben più esperti di noi tra le gran turismo. Abbiamo ottenuto, su tre gare, una vittoria e due podi. A saperlo dal via ci avrei messo la firma. Abbiamo dimostrato di poter essere molto competitivi con questa vettura, grazie al supporto di una squadra che si è rivelata impeccabile, anche nelle difficoltà. In un'annata così particolare chiudere con il terzo posto finale nel CIVM è un risultato da incorniciare. Siamo molto felici.”

 

Un gradino del podio frutto di una lotta sia sul campo che strategica, con l'annullamento della Cronoscalata Luzzi - Sambucina, ultimo evento in calendario, che ha penalizzato Mancin.

 

I nostri partners ci hanno sostenuto in un momento davvero difficile” – aggiunge Mancin – “ed abbiamo gestito al meglio il budget a disposizione, valutando le mosse da compiere durante l'anno. Delle sette gare in calendario ne avevamo previste quattro e l'annullamento dell'ultima, alla quale dovevamo partecipare, ha giocato a nostro sfavore sicuramente. Con il senno di poi il risultato non cambia quindi ci godiamo, assieme ai nostri partners, questo risultato positivo.”

 

Un piazzamento, quello ottenuto nel CIVM dal portacolori di Gaetani Racing, che si amplifica ulteriormente grazie al secondo posto centrato, sempre tra le GT Cup, nell'ambito del Trofeo Italiano Velocità Montagna, zona nord, condito anche dal quinto assoluto di gruppo GT.

 

Lo scorso anno abbiamo vinto il TIVM” – sottolinea Mancin – “mentre quest'anno abbiamo concluso comunque con un ottimo secondo posto finale tra le GT Cup, nella zona nord, e con il quinto di gruppo. Non possiamo che essere molto soddisfatti di quanto abbiamo raccolto nella nostra stagione, frutto di un lavoro di squadra in perfetta sinergia, alimentato dall'immancabile sostegno dei nostri partners chiave, veri ed unici motori delle nostre soddisfazioni sportive.”

Last modified on Mercoledì, 23 Dicembre 2020 21:26
Print Friendly, PDF & Email