FABRIZIO FERRAUTO DOMINA, DARIO SALPIETRO  SI RITIRA.
FABRIZIO FERRAUTO DOMINA, DARIO SALPIETRO SI RITIRA.
Ottima prestazione per Massimo Sansone alla 23^Lago Montefiascone
Ottima prestazione per Massimo Sansone alla 23^Lago Montefiascone
Bis di Stefano Peroni alla 23^ Lago Montefiascone
Bis di Stefano Peroni alla 23^ Lago Montefiascone
Christian si presenta alla Coppa Teodori ad Ascoli
Christian si presenta alla Coppa Teodori ad Ascoli
La 23^ Lago Montefiascone elettrizza il Tricolore Montagna
La 23^ Lago Montefiascone elettrizza il Tricolore Montagna
RO racing con Salpietro e Ferrauto alla 21ª  Giarre Milo.
RO racing con Salpietro e Ferrauto alla 21ª Giarre Milo.
APERTE LE ISCRIZIONI ALLA 2^ COPPA VILLE LUCCHESI
APERTE LE ISCRIZIONI ALLA 2^ COPPA VILLE LUCCHESI
DOPPIO IMPEGNO PER LA NEBROSPORT TRA  SICILIA E ASPROMONTE
DOPPIO IMPEGNO PER LA NEBROSPORT TRA SICILIA E ASPROMONTE
La scuderia P&G Racing presente alla Lago Montefiascone
La scuderia P&G Racing presente alla Lago Montefiascone
Scatta la 23^ Lago Montefiascone
Scatta la 23^ Lago Montefiascone
LA SCUDERIA 5 SPEED SULLE SPONDE DEL LAGO DI BOLSENA, IN CERCA DI CONFERME.
LA SCUDERIA 5 SPEED SULLE SPONDE DEL LAGO DI BOLSENA, IN CERCA DI CONFERME.
“Ruggito” della 21a Giarre Montesalice Milo con 212 iscritti.
“Ruggito” della 21a Giarre Montesalice Milo con 212 iscritti.
COPPA TEODORI INTERNAZIONALE ALLA 58^ PUNTATA
COPPA TEODORI INTERNAZIONALE ALLA 58^ PUNTATA
FRANCO BERTO’ SESTO ASSOLUTO CON LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 NELLA CRONOSCALATA DI GORJANCI.
FRANCO BERTO’ SESTO ASSOLUTO CON LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 NELLA CRONOSCALATA DI GORJANCI.
IL Vesuvio brilla anche sul Pollino.
IL Vesuvio brilla anche sul Pollino.
La calda estate della Scuderia Trentina al via Per la «Trento Bondone» un'edizione da urlo
La calda estate della Scuderia Trentina al via Per la «Trento Bondone» un'edizione da urlo
AC Racing protagonista anche a Morano
AC Racing protagonista anche a Morano
Lamborghini Huracan, Avon e Peruggini vincono e convincono nella quinta prova del Campionato Italiano Velocità Montagna a Morano Calabro.
Lamborghini Huracan, Avon e Peruggini vincono e convincono nella quinta prova del Campionato Italiano Velocità Montagna a Morano Calabro.
Loffredo:
Loffredo: "Buona la quinta" a Morano
Nuovo record e vittoria in gara 1 a Morano per Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000, da scartare gara 2!
Nuovo record e vittoria in gara 1 a Morano per Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000, da scartare gara 2!
CIVM: QUARTO E SESTO POSTO ASSOLUTO
CIVM: QUARTO E SESTO POSTO ASSOLUTO
Vittoria di Merli in Calabria
Vittoria di Merli in Calabria
Al trentino Christian Merli su Osella la 9a Salita Morano–Campotenese
Al trentino Christian Merli su Osella la 9a Salita Morano–Campotenese
9a Salita Morano – Campotenese, spettacolo e natura: il via domani alle 9
9a Salita Morano – Campotenese, spettacolo e natura: il via domani alle 9
AC Racing pronta alle sfide di Morano
AC Racing pronta alle sfide di Morano
FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 DI SCENA A GORJANCI, IN SLOVENIA, DOVE IL PILOTA VERONESE GAREGGIA PER L’ALPE ADRIA HILL CLIMB TROPHY
FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 DI SCENA A GORJANCI, IN SLOVENIA, DOVE IL PILOTA VERONESE GAREGGIA PER L’ALPE ADRIA HILL CLIMB TROPHY
CIVM: MICHELE FATTORINI SU OSELLA FA 30 E ANGELO MARINO SU LOLA B99/50 SFIDANO TUTTI I “BIG” DELLA SALITA NELLA MORANO-CAMPOTENESE. IN GARA ANCHE SERGIO FARRIS CON L’OSELLA PA 2000 E, FRA LE TURISMO, VINCENZO OTTAVIANI IN GRUPPO N CON LA CITROEN SAXO
CIVM: MICHELE FATTORINI SU OSELLA FA 30 E ANGELO MARINO SU LOLA B99/50 SFIDANO TUTTI I “BIG” DELLA SALITA NELLA MORANO-CAMPOTENESE. IN GARA ANCHE SERGIO FARRIS CON L’OSELLA PA 2000 E, FRA LE TURISMO, VINCENZO OTTAVIANI IN GRUPPO N CON LA CITROEN SAXO
La Scuderia Vesuvio a Morano in forze
La Scuderia Vesuvio a Morano in forze
Impenna l’agonismo CIVM alla 9^ Morano - Campotenese
Impenna l’agonismo CIVM alla 9^ Morano - Campotenese
Merli in gara a Morano in Calabria
Merli in gara a Morano in Calabria
Loffredo di scena in Calabria per la 9^ Morano - Campotenese
Loffredo di scena in Calabria per la 9^ Morano - Campotenese
Magliona e l'Osella Pa2000 ripartono dalla Morano Campotenese
Magliona e l'Osella Pa2000 ripartono dalla Morano Campotenese
LA SCUDERIA 5 SPEED SUL PODIO ALLA CRONOSCALATA DELLO SPINO
LA SCUDERIA 5 SPEED SUL PODIO ALLA CRONOSCALATA DELLO SPINO
Anche le vetture storiche protagoniste al 49° Trofeo Vallecamonica
Anche le vetture storiche protagoniste al 49° Trofeo Vallecamonica
DOPO LA PRESENTAZIONE UFFICIALE, L’ASSOLUTO DELLA SPEED MOTOR 01 E DI ALESSANDRO ALCIDI ALL’ESORDIO IN SALITA NELLA 47ESIMA PIEVE SANTO STEFANO-PASSO DELLO SPINO, RISERVATA ALLE AUTO MODERNE. PRIMO POSTO IN RACING START PER MARIO TACCHINI SU MINI COO
DOPO LA PRESENTAZIONE UFFICIALE, L’ASSOLUTO DELLA SPEED MOTOR 01 E DI ALESSANDRO ALCIDI ALL’ESORDIO IN SALITA NELLA 47ESIMA PIEVE SANTO STEFANO-PASSO DELLO SPINO, RISERVATA ALLE AUTO MODERNE. PRIMO POSTO IN RACING START PER MARIO TACCHINI SU MINI COO
Continua la favola della Caprino-Spiazzi. Successo per la quarta edizione della
Continua la favola della Caprino-Spiazzi. Successo per la quarta edizione della
STEFANO PERONI SU MARTINI MK 32 CALA IL TRIS CON IL NUOVO RECORD NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO
STEFANO PERONI SU MARTINI MK 32 CALA IL TRIS CON IL NUOVO RECORD NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO
Stefano Peroni vince e fa tris allo Spino
Stefano Peroni vince e fa tris allo Spino
PRESENTATA UFFICIALMENTE A PIEVE SANTO STEFANO LA SPEED MOTOR 01, CHE HA ESORDITO CON UN BUON 3’05”77 NELLA PRIMA SESSIONE DI PROVE UFFICIALI DELLA CRONOSCALATA DELLO SPINO
PRESENTATA UFFICIALMENTE A PIEVE SANTO STEFANO LA SPEED MOTOR 01, CHE HA ESORDITO CON UN BUON 3’05”77 NELLA PRIMA SESSIONE DI PROVE UFFICIALI DELLA CRONOSCALATA DELLO SPINO
STEFANO PERONI SU MARTINI MK 32 PRENOTA IL TRIS CONSECUTIVO NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO.
STEFANO PERONI SU MARTINI MK 32 PRENOTA IL TRIS CONSECUTIVO NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO.

TUTTI I MIGLIORI DELLA SPECIALITA’ AL VIA NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO, CHE REGISTRA IN TOTALE 188 ISCRITTI. GRANDE SFIDA FRA GLI ULTIMI DUE VINCITORI ASSOLUTI, UBERTO BONUCCI E STEFANO PERONI, IN UNA CRONOSCALATA CHE PROPONE IL TOP A LIVELLO TECNICO

 

 

 

Un elenco degli iscritti di prim’ordine, a livello sia quantitativo – con 188 concorrenti in totale – che qualitativo, con la presenza di tutti i big della categoria delle storiche. La 10° Cronoscalata Storica dello Spino e la 47esima Pieve Santo Stefano-Passo dello Spino parte davvero con tutti i migliori auspici e promette inevitabilmente battaglia sui 6 chilometri del suo tracciato. Iniziamo con la ripartizione della gara valevole quale quarta tappa del campionato italiano di velocità in salita auto storiche. Sono 143 le vetture, così suddivise: 24 nel I Raggruppamento, 44 ciascuna nel II e nel III, 12 nel IV più 10 biposto e 9 nel quinto. Le altre 45 appartengono alla cerchia delle moderne. Fra coloro che disputano il tricolore e gli altri italiani impegnati nell’europeo, a Pieve Santo Stefano si sfideranno i migliori piloti che offre al momento l’intero panorama, per cui non mancheranno di certo i colpi di acceleratore. A cominciare dai due più recenti vincitori, entrambi toscani: il senese Uberto Bonucci su Osella Pa 9/90 (IV Raggruppamento), primo nel 2016 e il fiorentino Stefano Peroni su Martini Mk 32 (V Raggruppamento), che ha trionfato nel 2017 e nel 2018. Fra le monoposto, ci sono Matteo ed Emanuele Aralla (Formula Renault Europe e Dallara F390 le rispettive auto), ma anche Andrea Fiume su Chevron B42, mentre avversari diretti di Bonucci sono Piero Lottini e l’attuale leader del IV Raggruppamento, Tiberio Nocentini, anch’essi su Osella Pa 9/90, non dimenticando l’altotiberino Marco Piccinelli su Lucchini Sn 88.

 

 

Nel III Raggruppamento, il capoclassifica Giuseppe Gallusi su Porsche 911 Sc se la vede con Salvatore Asta su Bmw 2002 Ti e Pier Luigi Ruschi su Fiat X 1/9 e nel II – dove Giuliano Peroni (Osella Pa 3) cerca di consolidare il suo primato – si preannuncia interessante la contesa a tre nella classe oltre 2500 fra la De Tomaso Pantera di Giuliano Palmieri e le Porsche Carrera Rs di Natale Mannino e Matteo Adragna. Nel I Raggruppamento, l’uomo da battere è Angelo De Angelis su Nerus Silhouette, anche se avrà un degno rivale in Antonio Di Fazio su Nsu Brixner. Fra le moderne, Fabrizio Peroni (fratello più giovane di Stefano e figlio di Giuliano) tenta il bis con l’Osella Pa 20/S, seppure un pensierino lo stia facendo anche Alessandro Alcidi con l’esordiente Speed Motor 01. Derby pievano nella classe 1000 della E2-SS fra le Gloria di Michele Gregori e di Mauro Polcri. Tre le donne al via: Camilla Bisceglia, che sarà la prima in assoluto a partire con la Peugeot 106 fra le moderne, poi Anna Brenciaglia nel II Raggruppamento con la Bmc Sprite Mk 1 e infine Gina Colotto, che torna allo Spino con la Formula Abarth nel V Raggruppamento. Di fronte a un “parterre” del genere, che costituisce il top, il richiamo per gli appassionati diventa automatico. Si comincia venerdì 7 giugno con le verifiche sportive e tecniche dalle 15 alle 19.30, che andranno avanti anche sabato 8 dalle 8 alle 11, prima dell’inizio delle prove ufficiali alle 13. Che la festa dello Spino cominci!

 

Pieve Santo Stefano, 6 giugno 2019

 

 

Ufficio stampa

Pro-Spino Team