Nuovo record e vittoria in gara 1 a Morano per Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000, da scartare gara 2!
Nuovo record e vittoria in gara 1 a Morano per Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000, da scartare gara 2!
CIVM: QUARTO E SESTO POSTO ASSOLUTO
CIVM: QUARTO E SESTO POSTO ASSOLUTO
Vittoria di Merli in Calabria
Vittoria di Merli in Calabria
Al trentino Christian Merli su Osella la 9a Salita Morano–Campotenese
Al trentino Christian Merli su Osella la 9a Salita Morano–Campotenese
9a Salita Morano – Campotenese, spettacolo e natura: il via domani alle 9
9a Salita Morano – Campotenese, spettacolo e natura: il via domani alle 9
AC Racing pronta alle sfide di Morano
AC Racing pronta alle sfide di Morano
FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 DI SCENA A GORJANCI, IN SLOVENIA, DOVE IL PILOTA VERONESE GAREGGIA PER L’ALPE ADRIA HILL CLIMB TROPHY
FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 DI SCENA A GORJANCI, IN SLOVENIA, DOVE IL PILOTA VERONESE GAREGGIA PER L’ALPE ADRIA HILL CLIMB TROPHY
CIVM: MICHELE FATTORINI SU OSELLA FA 30 E ANGELO MARINO SU LOLA B99/50 SFIDANO TUTTI I “BIG” DELLA SALITA NELLA MORANO-CAMPOTENESE. IN GARA ANCHE SERGIO FARRIS CON L’OSELLA PA 2000 E, FRA LE TURISMO, VINCENZO OTTAVIANI IN GRUPPO N CON LA CITROEN SAXO
CIVM: MICHELE FATTORINI SU OSELLA FA 30 E ANGELO MARINO SU LOLA B99/50 SFIDANO TUTTI I “BIG” DELLA SALITA NELLA MORANO-CAMPOTENESE. IN GARA ANCHE SERGIO FARRIS CON L’OSELLA PA 2000 E, FRA LE TURISMO, VINCENZO OTTAVIANI IN GRUPPO N CON LA CITROEN SAXO
La Scuderia Vesuvio a Morano in forze
La Scuderia Vesuvio a Morano in forze
Impenna l’agonismo CIVM alla 9^ Morano - Campotenese
Impenna l’agonismo CIVM alla 9^ Morano - Campotenese
Merli in gara a Morano in Calabria
Merli in gara a Morano in Calabria
Loffredo di scena in Calabria per la 9^ Morano - Campotenese
Loffredo di scena in Calabria per la 9^ Morano - Campotenese
Magliona e l'Osella Pa2000 ripartono dalla Morano Campotenese
Magliona e l'Osella Pa2000 ripartono dalla Morano Campotenese
LA SCUDERIA 5 SPEED SUL PODIO ALLA CRONOSCALATA DELLO SPINO
LA SCUDERIA 5 SPEED SUL PODIO ALLA CRONOSCALATA DELLO SPINO
Anche le vetture storiche protagoniste al 49° Trofeo Vallecamonica
Anche le vetture storiche protagoniste al 49° Trofeo Vallecamonica
DOPO LA PRESENTAZIONE UFFICIALE, L’ASSOLUTO DELLA SPEED MOTOR 01 E DI ALESSANDRO ALCIDI ALL’ESORDIO IN SALITA NELLA 47ESIMA PIEVE SANTO STEFANO-PASSO DELLO SPINO, RISERVATA ALLE AUTO MODERNE. PRIMO POSTO IN RACING START PER MARIO TACCHINI SU MINI COO
DOPO LA PRESENTAZIONE UFFICIALE, L’ASSOLUTO DELLA SPEED MOTOR 01 E DI ALESSANDRO ALCIDI ALL’ESORDIO IN SALITA NELLA 47ESIMA PIEVE SANTO STEFANO-PASSO DELLO SPINO, RISERVATA ALLE AUTO MODERNE. PRIMO POSTO IN RACING START PER MARIO TACCHINI SU MINI COO
Continua la favola della Caprino-Spiazzi. Successo per la quarta edizione della
Continua la favola della Caprino-Spiazzi. Successo per la quarta edizione della
STEFANO PERONI SU MARTINI MK 32 CALA IL TRIS CON IL NUOVO RECORD NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO
STEFANO PERONI SU MARTINI MK 32 CALA IL TRIS CON IL NUOVO RECORD NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO
Stefano Peroni vince e fa tris allo Spino
Stefano Peroni vince e fa tris allo Spino
PRESENTATA UFFICIALMENTE A PIEVE SANTO STEFANO LA SPEED MOTOR 01, CHE HA ESORDITO CON UN BUON 3’05”77 NELLA PRIMA SESSIONE DI PROVE UFFICIALI DELLA CRONOSCALATA DELLO SPINO
PRESENTATA UFFICIALMENTE A PIEVE SANTO STEFANO LA SPEED MOTOR 01, CHE HA ESORDITO CON UN BUON 3’05”77 NELLA PRIMA SESSIONE DI PROVE UFFICIALI DELLA CRONOSCALATA DELLO SPINO
STEFANO PERONI SU MARTINI MK 32 PRENOTA IL TRIS CONSECUTIVO NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO.
STEFANO PERONI SU MARTINI MK 32 PRENOTA IL TRIS CONSECUTIVO NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO.
SPINO: TERMINATE LE VERIFICHE SPORTIVE E TECNICHE. BEN 176 I PARTENTI ALLE PROVE UFFICIALI SUI 188 ISCRITTI IN TOTALE: UN MARGINE DI DEFEZIONE PARI AD APPENA IL 6%. SONO 133 I PILOTI IN GARA PER IL CAMPIONATO ITALIANO DI VELOCITA’ IN SALITA AUTO STOR
SPINO: TERMINATE LE VERIFICHE SPORTIVE E TECNICHE. BEN 176 I PARTENTI ALLE PROVE UFFICIALI SUI 188 ISCRITTI IN TOTALE: UN MARGINE DI DEFEZIONE PARI AD APPENA IL 6%. SONO 133 I PILOTI IN GARA PER IL CAMPIONATO ITALIANO DI VELOCITA’ IN SALITA AUTO STOR
INTORNO A 140 I PILOTI IN GARA ALLO SPINO CHE SI SONO PRESENTATI ALLE VERIFICHE DI VENERDI’ 7 GIUGNO. SABATO MATTINA IL SECONDO TURNO, POI ALLE 13 IL VIA ALLE PROVE UFFICIALI
INTORNO A 140 I PILOTI IN GARA ALLO SPINO CHE SI SONO PRESENTATI ALLE VERIFICHE DI VENERDI’ 7 GIUGNO. SABATO MATTINA IL SECONDO TURNO, POI ALLE 13 IL VIA ALLE PROVE UFFICIALI
Presentata la 21^ Giarre Montesalice Milo
Presentata la 21^ Giarre Montesalice Milo
WEEKEND SU DI GIRI PER IL REAL CEFALU' REPARTO CORSE ALLA CRONOSCALATA DEL SANTUARIO.
WEEKEND SU DI GIRI PER IL REAL CEFALU' REPARTO CORSE ALLA CRONOSCALATA DEL SANTUARIO.
Il Tricolore Salita Autostoriche arriva in alta Valtiberina
Il Tricolore Salita Autostoriche arriva in alta Valtiberina
TUTTI I MIGLIORI DELLA SPECIALITA’ AL VIA NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO, CHE REGISTRA IN TOTALE 188 ISCRITTI. GRANDE SFIDA FRA GLI ULTIMI DUE VINCITORI ASSOLUTI, UBERTO BONUCCI E STEFANO PERONI, IN UNA CRONOSCALATA CHE PROPONE IL TOP A L
TUTTI I MIGLIORI DELLA SPECIALITA’ AL VIA NELLA 10° CRONOSCALATA STORICA DELLO SPINO, CHE REGISTRA IN TOTALE 188 ISCRITTI. GRANDE SFIDA FRA GLI ULTIMI DUE VINCITORI ASSOLUTI, UBERTO BONUCCI E STEFANO PERONI, IN UNA CRONOSCALATA CHE PROPONE IL TOP A L
GARA IN FAMIGLIA PER LA SCUDERIA 5 SPEED ALLA CRONOSCALATA DELLO SPINO.
GARA IN FAMIGLIA PER LA SCUDERIA 5 SPEED ALLA CRONOSCALATA DELLO SPINO.
ALLO SPINO PRESENTAZIONE UFFICIALE E NUOVO ESORDIO IN SALITA PER LA SPEED MOTOR 01 CON AL VOLANTE ALESSANDRO ALCIDI. IN GARA FRA LE MODERNE ANCHE MARIO TACCHINI CON LA MINI COOPER  Due piloti della Speed Motor in gara sabato 8 e domenica 9 giugno nel
ALLO SPINO PRESENTAZIONE UFFICIALE E NUOVO ESORDIO IN SALITA PER LA SPEED MOTOR 01 CON AL VOLANTE ALESSANDRO ALCIDI. IN GARA FRA LE MODERNE ANCHE MARIO TACCHINI CON LA MINI COOPER Due piloti della Speed Motor in gara sabato 8 e domenica 9 giugno nel
WEEKEND SU DI GIRI PER IL REAL CEFALU' REPARTO CORSE ALLA CRONOSCALATA DEL SANTUARIO.
WEEKEND SU DI GIRI PER IL REAL CEFALU' REPARTO CORSE ALLA CRONOSCALATA DEL SANTUARIO.
STORICA DOPPIETTA PER LA catania corse nella cefalu’ – GIBILMANNA
STORICA DOPPIETTA PER LA catania corse nella cefalu’ – GIBILMANNA
La 21^ Giarre Montesalice Milo si presenta
La 21^ Giarre Montesalice Milo si presenta
Vittoria di Merli a “Ecce Homo” in Repubblica Ceca
Vittoria di Merli a “Ecce Homo” in Repubblica Ceca
Oltre 120 vetture per uno spettacolo che riaccende il mito della Caprino-Spiazzi
Oltre 120 vetture per uno spettacolo che riaccende il mito della Caprino-Spiazzi
Week end dolce amaro per la scuderia P&G Racing.
Week end dolce amaro per la scuderia P&G Racing.
MANCIN TERZO, ALLA VERZEGNIS, FA ESPERIENZA
MANCIN TERZO, ALLA VERZEGNIS, FA ESPERIENZA
LEONESSA CORSE: UN WEEKEND PIENO DI PODI
LEONESSA CORSE: UN WEEKEND PIENO DI PODI
Verzegnis in chiaroscuro per The Doctor
Verzegnis in chiaroscuro per The Doctor
Molinaro in Top ten a Verzegnis
Molinaro in Top ten a Verzegnis
Podio
Podio "bis” per la Scuderia Vesuvio a Verzegnis

LA CRONOSCALATA SARNANO-SASSOTETTO IN CALENDARIO A FINE APRILE

 

La macchina organizzativa è in pieno fermento, il Trofeo Scarfiotti/Sarnano-Sassotetto valido per il tricolore in salita moderne e storiche si disputerà dal 26 al 28 aprile. Tornano le due manches.

 

 

Macerata – Lo staff del Trofeo Scarfiotti è a pieno regime. L’Automobile Club Macerata, l’Associazione Sportiva AC Macerata e Sarnano in Pista sono impegnati da settimane nel preparare i dettagli della manifestazione, che ha visto confermata la doppia validità tricolore per CIVM e CIVSA. La novità più importante è il ritorno del programma di gara su due manches sia per le auto moderne che le storiche. I concorrenti potranno così affrontare due volte, sia in prova che nella gara di domenica, gli impegnativi 8877 metri che fanno della Sarnano-Sassotetto una competizione affascinante, tecnica e particolarmente selettiva. Per la 29^ volta si correrà con le auto moderne, mentre la gara dedicata alle storiche raggiungerà il traguardo delle 12 edizioni, ma in questa occasione è importante ricordare che è passato mezzo secolo dalla prima edizione disputata il 20 luglio 1969, quando sui tornanti che salgono fino a Sassotetto si ricordò il grande Lodovico Scarfiotti, splendido interprete delle cronoscalate e non solo (fu grande anche nelle gare di durata ed in formula 1), scomparso nell’estate dell’anno precedente in Germania. L’iniziativa fu dell’Automobile Club Macerata, con direttore Osvaldo Pioli, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’Azienda di Soggiorno e Turismo di Sarnano e vide i protagonisti impegnati sul percorso lungo 12,400 km, particolarmente affascinante, che si è potuto utilizzare fino alla 15^ edizione disputata nel 1985.

Anche in questa occasione, dopo un gradito ritorno di un paio di anni fa, al via della Sarnano-Sassotetto ci sarà proprio uno dei protagonisti del 1° Trofeo Scarfiotti, il calabrese Salvatore Leone Patamia, fedelissimo Porsche, che tornerà su quei tornanti che ama particolarmente 50 anni dopo la sua presenza del 1969. Sarà al via della gara auto storiche con una Porsche 911SC preparata da Balletti Motorsport. Interpellato sull’argomento, Salvatore ha espresso queste emozioni: “E’ stato bello riprendere le corse da Sarnano nell’edizione del 2017. Avevo avuto il grande piacere di disputare da giovanissimo la prima edizione del Trofeo Scarfiotti e vi tornai poi a correre anche nel 1980. Quella fu l’ultima gara in salita della mia prima “vita agonistica” ed ora pensare di tornare dopo cinquant’anni su quei tornanti è davvero un’emozione straordinaria e lo farò apprezzando la grande passione che si respira tra gli organizzatori e gli addetti ai lavori.”

 

Sarnano sarà la seconda prova del campionato italiano della montagna moderne e anche dell’italiano storiche. Le due manches si tornano a disputare dal 2015, quando il fiorentino Simone Faggioli conquistò il secondo dei quattro successi consecutivi al Trofeo Scarfiotti. Sempre suo è il record del percorso stabilito nel 2017 in 3’42”97 a 143,3 kmh di media su Norma-Zytek. Per quanto riguarda invece le auto storiche le due manches di gara saranno introdotte per la prima volta. Il record del percorso è di Stefano Di Fulvio che salì su Osella-Bmw in 4’19”26 nel 2013 a 123,3 kmh di media.

 

Le iscrizioni alla gara saranno aperte venerdi 22 marzo alle ore 13 e si chiuderanno lunedi 22 aprile alle ore 24.

 

 

L'ufficio stampa Trofeo Scarfiotti - Giuseppe Saluzzi - 3356175593 - 6 marzo 2019