Il Fasanese Nicola Annese premiato al Monza Eni Circuit
Il Fasanese Nicola Annese premiato al Monza Eni Circuit
MANCIN PREMIATO A MONZA, DA ACI SPORT, PER IL TIVM
MANCIN PREMIATO A MONZA, DA ACI SPORT, PER IL TIVM
ANGELO MARINO HA FATTO LA SUA SCELTA: PARTECIPAZIONE AL CIVM 2019 NELLA RACING START CON LA PEUGEOT 106, RICORDANDO IL PADRE SCOMPARSO ANNI ADDIETRO
ANGELO MARINO HA FATTO LA SUA SCELTA: PARTECIPAZIONE AL CIVM 2019 NELLA RACING START CON LA PEUGEOT 106, RICORDANDO IL PADRE SCOMPARSO ANNI ADDIETRO
MASSIMILIANO AMICARELLA PREMIATO DA ACI SPORT PER LA VITTORIA NELLA CLASSE RACING START 2.0 DEL TIVM ZONA NORD
MASSIMILIANO AMICARELLA PREMIATO DA ACI SPORT PER LA VITTORIA NELLA CLASSE RACING START 2.0 DEL TIVM ZONA NORD
Giovanni Loffredo e Re D'Italia Art premiati al Monza Eni Circuit per i successi 2018
Giovanni Loffredo e Re D'Italia Art premiati al Monza Eni Circuit per i successi 2018
Mancaruso premiato al Monza ENI Circuit
Mancaruso premiato al Monza ENI Circuit
Il Fasanese Teo Furleo premiato al Monza Eni Circuit per i successi del 2018
Il Fasanese Teo Furleo premiato al Monza Eni Circuit per i successi del 2018
Angelo Martucci rimane su Peugeot 106 in RS 1.4 e mira il TIVM Nord
Angelo Martucci rimane su Peugeot 106 in RS 1.4 e mira il TIVM Nord
Sandro Filippone approda in RO racing.
Sandro Filippone approda in RO racing.
CORSO PER UFFICIALI DI GARA NELL’AUTOMOBILISMO SPORTIVO
CORSO PER UFFICIALI DI GARA NELL’AUTOMOBILISMO SPORTIVO
Il Trofeo Luigi Fagioli rilancia per una super edizione 2019
Il Trofeo Luigi Fagioli rilancia per una super edizione 2019
Assemblea dei soci Pro-Spino Team: il rinnovo del direttivo e uno sguardo al futuro
Assemblea dei soci Pro-Spino Team: il rinnovo del direttivo e uno sguardo al futuro
Si lavora a pieno ritmo in preparazione del CIVM 2019, Lombardi guiderà una nuova Osella PA21 JrB spinta dal Bmw 1000 della LRM motors con sistema di cambiata FasTronik!
Si lavora a pieno ritmo in preparazione del CIVM 2019, Lombardi guiderà una nuova Osella PA21 JrB spinta dal Bmw 1000 della LRM motors con sistema di cambiata FasTronik!
Antonio Morali sceglie la Scuderia RO racing per tornare alle salite nel 2019.
Antonio Morali sceglie la Scuderia RO racing per tornare alle salite nel 2019.
Definita la data della 4° Cronoscalata su Terra di Tandalò
Definita la data della 4° Cronoscalata su Terra di Tandalò
IL GRUPPO SPORTIVO AC ASCOLI PICENO E L’AUTOMOBILE CLUB HANNO CHIUSO IL 2018
IL GRUPPO SPORTIVO AC ASCOLI PICENO E L’AUTOMOBILE CLUB HANNO CHIUSO IL 2018
DAL 22 AL 24 MARZO, LA CAPRINO-SPIAZZI TORNA AD ESSERE UNA CRONOSCALATA DI VELOCITÀ
DAL 22 AL 24 MARZO, LA CAPRINO-SPIAZZI TORNA AD ESSERE UNA CRONOSCALATA DI VELOCITÀ
TROFEO SCARFIOTTI 2019: A SARNANO CRONOSCALATA A FINE APRILE A 50 ANNI DALLA PRIMA EDIZIONE
TROFEO SCARFIOTTI 2019: A SARNANO CRONOSCALATA A FINE APRILE A 50 ANNI DALLA PRIMA EDIZIONE
IL PILOTA VINCENZO OTTAVIANI PREMIATO DAL CONI DELL’AQUILA PER I RISULTATI CONSEGUITI NEL 2018
IL PILOTA VINCENZO OTTAVIANI PREMIATO DAL CONI DELL’AQUILA PER I RISULTATI CONSEGUITI NEL 2018
La Cronoscalata di Tandalò anche quest’anno ha cercato di dare la massima visibilità alla creatività di chi ha immortalato i momenti più belli dell’edizione 2018.
La Cronoscalata di Tandalò anche quest’anno ha cercato di dare la massima visibilità alla creatività di chi ha immortalato i momenti più belli dell’edizione 2018.
Il 54° Trofeo Luigi Fagioli romba a Gubbio il 23-25 agosto 2019
Il 54° Trofeo Luigi Fagioli romba a Gubbio il 23-25 agosto 2019
Angelo Martucci premiato dalla Comunità Rotaliana per la stagione 2018
Angelo Martucci premiato dalla Comunità Rotaliana per la stagione 2018
IL PRESIDENTE DELLA SPEED MOTOR, TIZIANO BRUNETTI, STILA IL BILANCIO 2018 DELLA VELOCITA’ IN MONTAGNA: “UN’ALTRA ANNATA AD ALTI LIVELLI CON LE COPPE DI CLASSE IN CIVM E I TITOLI IN TIVM, PIU’ LA PARTECIPAZIONE DEI NOSTRI PILOTI AL FIA MASTERS E IL RE
IL PRESIDENTE DELLA SPEED MOTOR, TIZIANO BRUNETTI, STILA IL BILANCIO 2018 DELLA VELOCITA’ IN MONTAGNA: “UN’ALTRA ANNATA AD ALTI LIVELLI CON LE COPPE DI CLASSE IN CIVM E I TITOLI IN TIVM, PIU’ LA PARTECIPAZIONE DEI NOSTRI PILOTI AL FIA MASTERS E IL RE
Il Lametino Angelo Mercuri sbarca in Croazia
Il Lametino Angelo Mercuri sbarca in Croazia
Di Tommaso mattatore anche a Magione
Di Tommaso mattatore anche a Magione
Merli festeggiato a Fiavè
Merli festeggiato a Fiavè
Un sabato di festa per Fiavé e Christian Merli Il campione festeggiato dalla propria comunità
Un sabato di festa per Fiavé e Christian Merli Il campione festeggiato dalla propria comunità
La Federazione ha definito le competizioni che comporranno il prossimo Campionato Italiano Velocità Montagna. Dodici prove tricolori, entra la Rieti Terminillo
La Federazione ha definito le competizioni che comporranno il prossimo Campionato Italiano Velocità Montagna. Dodici prove tricolori, entra la Rieti Terminillo
Doppio trionfo per Ragazzi e la Ferrari nelle salite tricolori
Doppio trionfo per Ragazzi e la Ferrari nelle salite tricolori
Fiavè festeggia il suo campione
Fiavè festeggia il suo campione
AD ALGHERO MANCIN VINCE IL TIVM 2018, ZONA NORD
AD ALGHERO MANCIN VINCE IL TIVM 2018, ZONA NORD
MARIO TACCHINI VINCE ANCHE QUEST’ANNO IL TROFEO ITALIANO DI VELOCITA’ IN MONTAGNA (ZONA NORD) NEL GRUPPO RACING START. PER IL VETERANO BERGAMASCO E’ IL 30ESIMO TITOLO IN CARRIERA
MARIO TACCHINI VINCE ANCHE QUEST’ANNO IL TROFEO ITALIANO DI VELOCITA’ IN MONTAGNA (ZONA NORD) NEL GRUPPO RACING START. PER IL VETERANO BERGAMASCO E’ IL 30ESIMO TITOLO IN CARRIERA
TROFEO ITALIANO DI VELOCITA’ IN MONTAGNA CONQUISTATO IN E2-SC DA SERGIO EMANUELE FARRIS, SECONDO ASSOLUTO NELLA GARA DI CASA, LA ALGHERO-SCALA PICCADA. E SECONDO DI GRUPPO E’ ANCHE MARIO TACCHINI, GIA’ VINCITORE DELLA COPPA DI CLASSE IN RACING START
TROFEO ITALIANO DI VELOCITA’ IN MONTAGNA CONQUISTATO IN E2-SC DA SERGIO EMANUELE FARRIS, SECONDO ASSOLUTO NELLA GARA DI CASA, LA ALGHERO-SCALA PICCADA. E SECONDO DI GRUPPO E’ ANCHE MARIO TACCHINI, GIA’ VINCITORE DELLA COPPA DI CLASSE IN RACING START
Omar Magliona rispetta il pronostico e centra la vittoria con record alla 57^ cronoscalata Alghero-Scala Piccada al volante della Norma M20FC
Omar Magliona rispetta il pronostico e centra la vittoria con record alla 57^ cronoscalata Alghero-Scala Piccada al volante della Norma M20FC
Magliona cala il poker con record all'Alghero Scala Piccada
Magliona cala il poker con record all'Alghero Scala Piccada
Terminate le ricognizioni alla 57a Alghero-Scala Piccada
Terminate le ricognizioni alla 57a Alghero-Scala Piccada
Sale l'attesa per la 57^ Alghero-Scala Piccada
Sale l'attesa per la 57^ Alghero-Scala Piccada
Finale 2018 in casa per Magliona all'Alghero Scala Piccada
Finale 2018 in casa per Magliona all'Alghero Scala Piccada
Presentata la 57^ Alghero Scala Piccada domani le verifiche
Presentata la 57^ Alghero Scala Piccada domani le verifiche
CALA IL SIPARIO SULLA STAGIONE 2018 DELLA VELOCITA’ IN MONTAGNA CON LA ALGHERO-SCALA PICCADA: SERGIO FARRIS INTENZIONATO A RECITARE UN RUOLO DA PROTAGONISTA NELLA GARA DI CASA
CALA IL SIPARIO SULLA STAGIONE 2018 DELLA VELOCITA’ IN MONTAGNA CON LA ALGHERO-SCALA PICCADA: SERGIO FARRIS INTENZIONATO A RECITARE UN RUOLO DA PROTAGONISTA NELLA GARA DI CASA

Merli festeggiato a Fiavè

(sabato 10 novembre 2018)

 

 

 Sicuramente l’emozione ha dominato la festa organizzata dall’amministrazione comunale di Fiavé, guidata dal Sindaco Angelo Zambotti ed organizzata in collaborazione con la Pro Loco ha offerto al proprio campione Christian Merli. Appassionati giunti dal nord della Germania ed anche dalla Sicilia, senza dimenticare la folla di amici, tifosi e sponsor hanno voluto essere presenti nella palestra del borgo giudicariese. Alla regia l'assessore allo sport, Stefano Carloni. S’abbassano le luci e sul maxi schermo vengono proiettati i filmati di alcune gare del pilota. Il brusio del pubblico smette immediatamente. Tutti ad osservare le gesta del pilota al volate della sua Osella FA 30, esposta davanti alle tribune.

Le parole del sindaco

Quindi prende la parola il sindaco: «Normalmente Christian festeggiava la chiusura della stagione agonistica a Trento. Quest’anno abbiamo voluto condividere questa giornata qui da noi. In questo 2018 da leggenda, grazie a lui il nome di Fiavé è diventato ancor più popolare tra gli appassionati di motori. Quindi una festa per celebrare le prestigiose vittorie e per ringraziare Christian: è davvero il minimo che la nostra comunità potesse fare. Questo piccolo paese, posto a cavallo tra il Lago di Garda e le Dolomiti di Brenta, noto per il sito palafitticolo Patrimonio Unesco e per le Terme di Comano, nel mondo dei motori è ormai “il paese di Merli”. Christian è una persona che, oltre ad essere un fuoriclasse alla guida, è molto attivo per lanciare iniziative pensate per chi abita in zona, basti pensare alla sua apprezzatissima pista di gokart su ghiaccio della Pineta. A breve, nella sala del consiglio comunale sarà appesa una targa in suo onore che riassume questa splendida stagione».

Le autorità

Quindi hanno preso la parola Mario Tonina, consigliere provinciale, Giorgio Butterini, presidente della Comunità di Valle, Iva Berasi, la presidente dell’Apt Terme di Comano. Indistintamente, tutti, hanno ringraziato Christian per la vittoria dei campionati europeo ed italiano.

 

 

Fiorenzo Dalmeri, presidente Scuderia Trentina

«La consegna di questa targa, da parte nostra, è un modo per ringraziarti per l’exploit staccato in Umbria. Da non scordare assolutamente la tua vittoria alla Trento – Bondone, la gara di casa, dove da 48 anni non trionfava un trentino».

La festa prosegue..

Christian è commosso e mentre gli viene chiesto quanti chilometri abbia percorso durante la stagione, lo raggiunge Giuliano Serafini. È il suo secondo pilota durante i viaggi, meccanico, amico. I due s’abbracciano e l’emozione di Merli è evidente. Scoppia l’applauso assieme a urla ed incitamenti. L’atmosfera è fantastica. Alle spalle dei due amici troneggiano le coppe ed i trofei. Entra in scena Cinzia, la compagna di Christian, che nel 2003, lo spinse a ritornare alle gare dopo una sofferta sosta di cinque anni.

Il protagonista della festa, con la voce sovente rotta dall’emozione, racconta: «Il periodo peggiore fu quello lontano dalle gare. Fare da spettatore fu terribile. Poi, spinto da  Cinzia, ho affrontato il Bondone con la Clio Maxi. Dodicesimo assoluto. In quello stesso anno chiesi a Tschager di poter gareggiare con una vettura sport».

L’abbraccio

A gran voce sono chiamati i genitori di Christian, papà Remo e mamma Maria Teresa. Eccoli, tutti assieme. Le persone più vicine al campione trentino. Condividono con lui quest’anno straordinario. Ma ad onorare la splendida cerimonia è presente anche Enzo Osella. Uomo che rappresenta lo sport dei motori in Italia. Una storia partita da lontano, dove iniziò a costruire dapprima una Formula Ford, quindi una Formula 3 per poi salire di categoria sino alla Formula 1.

Enzo Osella

«Christian è un uomo fantastico. Ci siamo incontrati cinque anni fa. Proposi di costruire una biposto sport due litri, la PA 2000. Con quella, dissi, puoi impensierire le tre litri. Arrivarono risultati fantastici, ma mancava qualcosa. Passammo alla FA30, dapprima con un motore inglese e quest’anno con un propulsore pari alla concorrenza». Si gira, osserva la sua sport e continua: «I risultati sono arrivati». Ecco il boato del pubblico.

 

 

La torta Osella

Torna il Sindaco con la sua fascia tricolore ed annuncia che a fine serata c’è una sorpresa. S’aprono le porte della palestra ed entra, trasportata su un enorme tavolo, una torta enorme, incredibile a forma dell’Osella. Addirittura con gli stessi sponsor, spoiler, numeri e casco del pilota. Lo stupore è generale. È un regalo offerto da un privato (Carloni ndr). Il pubblico, gli sponsor, amici e tifosi sciamano verso la torta. Qualcuno stacca la testa e se la mangia. La parte ufficiale è conclusa. S’è festeggiato il primo trentino che ha conquistato il titolo di Campione Europeo della Montagna, il Campionato Italiano della Montagna ed il Master Fia.