LEONESSA CORSE: SORETTI VINCE IL RAGGRUPPAMENTO AL NEVEGAL
LEONESSA CORSE: SORETTI VINCE IL RAGGRUPPAMENTO AL NEVEGAL
L'edizione 50 esalta la Verzegnis Sella Chianzutan
L'edizione 50 esalta la Verzegnis Sella Chianzutan
Iscrizioni verso la chiusura alla Cronoscalata del Santuario 2019
Iscrizioni verso la chiusura alla Cronoscalata del Santuario 2019
DECIMO POSTO ASSOLUTO E TERZO DI CLASSE PER FRANCO BERTO’ NELLA CRONOSCALATA AUSTRIACA DI ST. ANTON AN DER JESSNITZ
DECIMO POSTO ASSOLUTO E TERZO DI CLASSE PER FRANCO BERTO’ NELLA CRONOSCALATA AUSTRIACA DI ST. ANTON AN DER JESSNITZ
ERBETTA “SENIOR” RIMANDA LA PRIMA SULLA PORSCHE
ERBETTA “SENIOR” RIMANDA LA PRIMA SULLA PORSCHE
Stefano Crespi domina la pioggia alla 45^ Alpe del Nevegal e sale nuovamente sul podio
Stefano Crespi domina la pioggia alla 45^ Alpe del Nevegal e sale nuovamente sul podio
Ecco il programma della Caprino-Spiazzi 2019
Ecco il programma della Caprino-Spiazzi 2019
Il Loconte furioso al Nevegal
Il Loconte furioso al Nevegal
45^ Alpe del Nevegal: gara del riscatto per Vito Tagliente
45^ Alpe del Nevegal: gara del riscatto per Vito Tagliente
Aky Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000 vince la classe (1000/1400) fra pioggia e nebbia alle Alpi del Nevegal (BL)
Aky Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000 vince la classe (1000/1400) fra pioggia e nebbia alle Alpi del Nevegal (BL)
PRESENTATA L’EDIZIONE 2019 DELLA CRONOSCALATA DELLO SPINO: FONDO DEL TRACCIATO RISISTEMATO DALLA PROVINCIA DI AREZZO E ATTENZIONE PARTICOLARE ALLA SICUREZZA STRADALE, OLTRE ALLA COMPONENTE AGONISTICA
PRESENTATA L’EDIZIONE 2019 DELLA CRONOSCALATA DELLO SPINO: FONDO DEL TRACCIATO RISISTEMATO DALLA PROVINCIA DI AREZZO E ATTENZIONE PARTICOLARE ALLA SICUREZZA STRADALE, OLTRE ALLA COMPONENTE AGONISTICA
La Scuderia Vesuvio vincente al Nevegal col grande Loffredo
La Scuderia Vesuvio vincente al Nevegal col grande Loffredo
Ancora una vittoria per Loffredo alla 45^ Alpe del Nevegal
Ancora una vittoria per Loffredo alla 45^ Alpe del Nevegal
CIVM: QUINTO POSTO ASSOLUTO PER SERGIO FARRIS SU OSELLA PA 2000 EVO IN UNA 45ESIMA EDIZIONE DELL’ALPE DEL NEVEGAL SCIUPATA DAL MALTEMPO E LIMITATA ALLA SOLA GARA 1. UN INCIDENTE BLOCCA LE AMBIZIONI DI MICHELE FATTORINI, MENTRE ADOLFO BOTTURA SU OSELL
CIVM: QUINTO POSTO ASSOLUTO PER SERGIO FARRIS SU OSELLA PA 2000 EVO IN UNA 45ESIMA EDIZIONE DELL’ALPE DEL NEVEGAL SCIUPATA DAL MALTEMPO E LIMITATA ALLA SOLA GARA 1. UN INCIDENTE BLOCCA LE AMBIZIONI DI MICHELE FATTORINI, MENTRE ADOLFO BOTTURA SU OSELL
Peruggini conquista la top ten assoluta al Nevegal
Peruggini conquista la top ten assoluta al Nevegal
Magliona più forte di pioggia e nebbia si impone al Nevegal su Osella
Magliona più forte di pioggia e nebbia si impone al Nevegal su Osella
Vittoria per Christian nella 48ª Subida al Fito in Spagna
Vittoria per Christian nella 48ª Subida al Fito in Spagna
TRIS DI OMAR MAGLIONA ALL’ALPE DEL NEVEGAL
TRIS DI OMAR MAGLIONA ALL’ALPE DEL NEVEGAL
Alla 45^ Alpe del Nevegal bis di Magliona
Alla 45^ Alpe del Nevegal bis di Magliona
MICHELE MASSARO MIGLIOR TEMPO IN GARA AUTOSTORICHE
MICHELE MASSARO MIGLIOR TEMPO IN GARA AUTOSTORICHE
Prove bagnate per Loconte al Nevegal
Prove bagnate per Loconte al Nevegal
Emozioni annunciate alla 45^ Alpe del Nevegal
Emozioni annunciate alla 45^ Alpe del Nevegal
IN NEVEGAL PRIMA GARA CON I “GRADI” DI DIRETTORE DI GARA PER IL CAPORALMAGGIORE SCELTO SANCLEMENTE, “BELLUNESE” DI TRAPANI
IN NEVEGAL PRIMA GARA CON I “GRADI” DI DIRETTORE DI GARA PER IL CAPORALMAGGIORE SCELTO SANCLEMENTE, “BELLUNESE” DI TRAPANI
DI ZARDO IL MIGLIOR TEMPO NELLE RICOGNIZIONI IN NEVEGAL
DI ZARDO IL MIGLIOR TEMPO NELLE RICOGNIZIONI IN NEVEGAL
SALITE DI RICOGNIZIONE AUTO STORICHE IL PIU’ VELOCE E’ IL TRENTINO ALESSIO PIFFER, SU ALFA ROMEO 33
SALITE DI RICOGNIZIONE AUTO STORICHE IL PIU’ VELOCE E’ IL TRENTINO ALESSIO PIFFER, SU ALFA ROMEO 33
OMAR MAGLIONA VINCITORE DELL’EDIZIONE 2018, MIGLIOR TEMPO NEL PRIMO TURNO DI SALITE DI RICOGNIZIONE IN NEVEGAL
OMAR MAGLIONA VINCITORE DELL’EDIZIONE 2018, MIGLIOR TEMPO NEL PRIMO TURNO DI SALITE DI RICOGNIZIONE IN NEVEGAL
A pieno regime la Cronoscalata del Santuario 2019
A pieno regime la Cronoscalata del Santuario 2019
Christian conquista la vittoria nella Rampa International da Falperra in Portogallo
Christian conquista la vittoria nella Rampa International da Falperra in Portogallo
FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 IMPEGNATI A ST. ANTON IN UNA NUOVA AVVINCENTE TAPPA DEL CAMPIONATO AUSTRIACO DELLA MONTAGNA
FRANCO BERTO’ E LA SUA TATUUS FORMULA ABARTH 010 IMPEGNATI A ST. ANTON IN UNA NUOVA AVVINCENTE TAPPA DEL CAMPIONATO AUSTRIACO DELLA MONTAGNA
Al Nevegal Loconte cerca il riscatto
Al Nevegal Loconte cerca il riscatto
GIORNATA DI VIGILIA
GIORNATA DI VIGILIA "ATTIVA" ALLA 45^ALPE DEL NEVEGAL
Un grande successo la Macchia-Monte Sant'Angelo Historic
Un grande successo la Macchia-Monte Sant'Angelo Historic
Il C.I.V.M. pronto alle sfide della 45^ Alpe del Nevegal
Il C.I.V.M. pronto alle sfide della 45^ Alpe del Nevegal
Il prossimo weekend il team VueffeCorse torna a correre in salita
Il prossimo weekend il team VueffeCorse torna a correre in salita
SONO 220 GLI ISCRITTI ALLA 45^ALPE DEL NEVEGAL
SONO 220 GLI ISCRITTI ALLA 45^ALPE DEL NEVEGAL
APPUNTAMENTO CON IL CIVM ALLA 45ESIMA ALPE DEL NEVEGAL: SE MICHELE FATTORINI CERCA UNA CONFERMA DOPO IL TRIONFO DI SARNANO, I VARI ANGELO MARINO, SERGIO FARRIS E VINCENZO OTTAVIANI SONO A CACCIA DI RISCATTO
APPUNTAMENTO CON IL CIVM ALLA 45ESIMA ALPE DEL NEVEGAL: SE MICHELE FATTORINI CERCA UNA CONFERMA DOPO IL TRIONFO DI SARNANO, I VARI ANGELO MARINO, SERGIO FARRIS E VINCENZO OTTAVIANI SONO A CACCIA DI RISCATTO
A tutto campo il weekend Tricolore della Scuderia Vesuvio
A tutto campo il weekend Tricolore della Scuderia Vesuvio
Weekend su due fronti per AC Racing
Weekend su due fronti per AC Racing
Simone Faggioli fa punteggio pieno alla Rampa da Falperra
Simone Faggioli fa punteggio pieno alla Rampa da Falperra
Magliona affronta la terza di CIVM al Nevegal su Osella Pa2000
Magliona affronta la terza di CIVM al Nevegal su Osella Pa2000

Magliona cala il poker con record all'Alghero Scala Piccada

L'alfiere della CST Sport diventa il primo pilota sardo a imporsi per la quarta volta nella gara di casa e sulla Norma-Zytek conclude al meglio la stagione nella quale ha conquistato l'ottavo titolo di Campione Italiano: “Emozionante e importante tornare in auto dopo Luzzi, ora al lavoro per il 2019”

 

 

Sassari, 28 ottobre 2018. Omar Magliona detta legge in casa e si impone con record nella 57^ Alghero Scala Piccada sulla Norma M20 FC Zytek gommata Pirelli del Team Faggioli. Nella cronoscalata sassarese del 28 ottobre valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna l'alfiere della scuderia CST Sport ha colto il crono più veloce in assoluto coprendo le due manche di gara con il tempo totale di 5'20”31, risultando il più veloce nella prima salita in 2'41”36 e nella seconda in 2'38”95 (nuovo record) lungo i 6285 metri del tracciato. Proprio nella cronoscalata più “sentita”, Magliona ha concluso al meglio la sua stagione agonistica 2018, che il mese scorso l'ha visto conquistare l'ottavo titolo di Campione Italiano, il secondo tra i prototipi E2SC. Un risultato che, inoltre, permette al driver che in Sardegna gestisce l'Autodromo di Mores ed è impegnato pure nella promozione della onlus Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica di portare a quota quattro i successi personali all'Alghero Scala Piccada dopo quelli del 2007, 2015 e 2017. Si tratta di un poker dal sapore particolare che permette a Omar di diventare l'unico pilota sardo a vincere la gara di Alghero per la quarta volta, superando proprio papà Uccio Magliona, che firmò tre edizioni negli anni Ottanta. Magliona dichiara nel post-gara: “Che bella sensazione! Una vittoria emozionante che personalmente va ben oltre al risultato sportivo in sé. Prima delle prove sentivo molta pressione. Correre davanti al mio pubblico dopo l'uscita a Luzzi non è stata inizialmente una situazione semplice da gestire, un turbine di emozioni! Dopo la prima prova ho ritrovato tranquillità e poi anche in gara abbiamo potuto lavorare con la giusta fiducia. Una fiducia cresciuta anche grazie a tutte le persone che credendo in me hanno reso possibile tutto questo. E' arrivata poi la ciliegina sulla torta del record e dunque il finale di stagione non poteva essere migliore. E' stato importante tornare in auto proprio qui ad Alghero dopo la conclusione del Campionato Italiano. Abbiamo vissuto un 2018 mettendocela sempre tutta e trovandoci lì in alto a lottare per il podio in ogni gara. E' stato un grande lavoro di squadra, dove per squadra intendo non solo scuderia, team e partner commerciali, ma tutti coloro che hanno contribuito, anche solo con una pacca sulle spalle. Ora ci attende un profondo lavoro sui programmi 2019”. 

 

Allegate: Foto Baldinu e Foto Fadda con Magliona in azione su Norma-Zytek ad Alghero

 

L’Ufficio Stampa