Print this page

CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA’ MONTAGNA 2022

Raffetti, blitz vincente anche alla Coppa Nissena

Il driver bresciano, già campione di Racing Start, non ha voluto mancare all’ultima sfida stagionale centrando un altro doppio successo di Classe 

 

 

Martedì 20 settembre_ Una decisione presa in extremis, ma con l’impegno di sempre in un Civm 2022 interpretato alla grande nel comparto Racing Start, al volante della Mini Cooper 2.0 di Abate Cars Racing. Federico Raffetti, già campione di Gruppo RS e di Classe RDS, ha reso onore all’ultima sfida stagionale centrando un doppio successo alla 67ª Coppa Nissena. Tracciato di 5.450 metri, con dislivello di 226 e pendenza media del 4,15 per cento. Il driver bresciano ha viaggiato sempre in crescendo: sabato la prima manche di prova in 3’05’’36, la seconda in 3’01’’12; domenica gara 1 in 2’59’’94, gara 2 in 2’58’’84.  “Ho pensato che fosse importante partecipare – spiega in tutta onestà Raffetti – non solo per il rispetto dovuto agli organizzatori, che ci mettono passione e investimenti come del resto noi piloti, ma anche per sperimentare una cronoscalata mai affrontata prima e scoprire la sua indubbia bellezza. Spero di avere l’opportunità di tornare a correre nell’isola, tanto più perché gareggiando con i colori della scuderia Ateneo mi sono sentito uno di casa”. Ciliegina sulla torta la premiazione finale alla presenza dei vertici di Aci Sport, il presidente Angelo Sticchi Damiani in testa, affiancato dal Delegato/Fiduciario di Aci Sport Sicilia Daniele Settimo.

Federico Luzzi