Ventiquattro anni senza Ayrton
Ventiquattro anni senza Ayrton
Iacoviello Elmo una vita per i motori
Iacoviello Elmo una vita per i motori
Lino Acco una vita nei Rally
Lino Acco una vita nei Rally
Luigi DE SALVIA
Luigi DE SALVIA
Massimo SANSONE la passione al di la di tutto
Massimo SANSONE la passione al di la di tutto
Sandro MUNARI
Sandro MUNARI
Matteo COCCIA
Matteo COCCIA "COCCINO"
Il
Il "Mago" Maurizio MORLINO
Enza Allotta…a tutto slalom!
Enza Allotta…a tutto slalom!
Christian Merli raccontato da Paolo Rignanese
Christian Merli raccontato da Paolo Rignanese
Il mio ricordo di Ayrton Senna
Il mio ricordo di Ayrton Senna
Mauro NESTI - IL
Mauro NESTI - IL "RE delle Montagne".
Paolo Gargano. Il Tornante n° 10
Paolo Gargano. Il Tornante n° 10
Germano NATALONI raccontato da Paolo Rignanese
Germano NATALONI raccontato da Paolo Rignanese
Il sogno nel cassetto
Il sogno nel cassetto

Piloti

GRID LIST

Matteo COCCIA "COCCINO"

Feb 03, 2018 Hits: 1281
Matteo COCCIA "COCCINO" di Paolo Rignanese Per noi di Monte Sant'Angelo e per tutti gli…

Il "Mago" Maurizio MORLINO

Gen 23, 2018 Hits: 835
Il "Mago" Maurizio MORLINO Di Paolo Rignanese Maurizio Morlino nato nel 1969 a…

Enza Allotta…a tutto slalom!

Gen 18, 2018 Hits: 1048
Enza Allotta…a tutto slalom! Di Paolo Rignanese Enza Allotta driver di Belmonte Mezzagno…

Christian Merli raccontato da Paolo Rignanese

Gen 05, 2018 Hits: 1885
Christian Merli raccontato da Paolo Rignanese Rally, cronoscalate, pista e motoslitta…

Il mio ricordo di Ayrton Senna

Nov 03, 2017 Hits: 718
Il mio ricordo di Ayrton Senna(in occasione del 56°compleanno 2016) Nel volere ricordare…

Mauro NESTI - IL "RE delle Montagne".

Nov 02, 2017 Hits: 1874
Mauro NESTI - IL "RE delle Montagne". di Paolo Rignanese Mauro Nesti il Re delle Montagne…

Massimo SANSONE la passione al di la di tutto

 di Paolo Rignanese

 

 

Massimo Sansone la precisione, la gioia e la determinazione che ci mette in questo sport è il biglietto da visita del pilota e navigatore di successo qual'è.

Massimo Sansone nasce nel 1968 originario di Monte Sant’angelo Città dove trascorre la sua infanzia e terra della famosa Cronoscalata Macchia-Monte e del Rally del Gargano.

Questi due grandi eventi cosi come per tanti ragazzi del luogo anche per Massimo Sansone sono state il trampolino di lancio per far nascere ed accrescere la passione per le corse automobilistiche.

Tanto che nel 1982, a quindici anni, seguendo il pilota locale Donato Taronna e sedendosi al posto del suo navigatore nelle assistenze, cominciava ad acquisire le prime basi da copilota.

 

 

Ma la sua prima gara la fa da pilota, nel Rally del Gargano del 2001, valido per la coppa italia, dove ottiene un ottimo terzo posto di classe. Questa è la scintilla che lo fa entrare in pieno in questo mondo fantastico, tanto da fondare insieme a Bartolomeo Solitro ed al compianto Michele Giordano la scuderia Gargano Corse.

Le gare, da pilota, nei rally proseguono, infatti, nel 2002 lo vede partecipare al Rally Colline Beneventane e nel 2003 al Rally del Gargano, valido per il TRA, dove a bordo di una Peugeot 106 ottiene la vittoria di classe, nel 2004 partecipa al Rally del Carnevale Dauno e nel 2007 corre nel 28°Rally del Gargano su una MG ottenendo la vittoria di classe ed il 7°posto assoluto.

Ma nonostante il suo piede destro sia ben allenato a restare giù, il suo posto e sull'altro sedile della macchina, quello del navigatore, dove ad oggi ha effettuato oltre cento gare.

Nel 2003 corre insieme a Fabio Imbimbo nel Trofeo MG dove ottengono il 3°posto del trofeo ed il 9°posto assoluto nella Coppa Italia 7^ zona.

 

 

Il 2004 è l'anno dove lo vede partecipare in molteplici gare in tutta Italia, ne fa diciotto tra C.I. e IRC, TRA e gare minori, tra le quali ottiene il 2°posto, sempre con Imbimbo, al Trofeo MG Coppa Italia e il 2° posto nel Trofeo N1 del IRC con Bartolomeo Solitro, dove con quest'ultimo ottiene due vittorie assolute nel Rally sprint Aranci e Trabucchi ed al Rally Sprint Città di Monte Sant'Angelo su di una Renault Clio A7 del Team Turbocar.

 

 

Massimo partecipa anche a rally leggendari come il 50°Rally di San Remo con Montagna a bordo della Citroen C2 R2, la 90^Targa Florio al fianco di Ciovacco con la Racing Lion, corre in tutto il Trofeo Asfalto ed il Trofeo IRC con Bartolomeo Solitro, il 30°Rally Costa Smeralda con validita' CIR-Mondiale con il pilota di Vieste Sante Raduano team Motus.

Partecipa al Rally di Monza 2014 con Francesco Rizzello ed a molteplici Rally del Salento. Nel 2007 realizza il suo sogno e quello di ogni appassionato di rally, partecipa al 5°Rally Legend con Lucio Peruggini a bordo della Lancia Delta S4, "l'emozione era tantissima, sembrava essere ritornati indietro nel tempo, vivevo il passato nel tempo presente, essere incolonnati al buio con il suono di quei bolidi mi ha lasciato un segno indelebile" queste le parole di Massimo dopo quell'evento.

 

 

Il 5°Rally Legend resterà realmente indelebile nella memoria di Massimo visto anche il risultato, hanno vinto le prime due speciali e sono giunti terzi assoluti.

Parteciperà ad altri due Legend nel 2008, sempre con Lucio Peruggini, e nel 2011 con Francesco Montagna su Ford Sierra della scuderia Valle D'Itria.

Ha partecipato a varie edizioni del Rally Porta del Gargano nel 2011 con Pietro Azzarone a bordo della Peugeot 206 WRC.

Il 2015 si è concluso in maniera meravigliosa, insieme al forte driver Giuseppe Bergantino con il quale ha trovato un feeling particolare, a bordo della Peugeot 207 S2000 del Team Colombi e della scuderia New Jolly Motors hanno ottenuto il secondo posto assoluto nel TRN 5^zona.

 

 

La cavalcata a questo secondo posto inizia il 12 aprile al 22°Rally Città di Casarano terminando secondi, cosi' come nel 7°Rally Provincia di Caserta e Cellole del 21 giugno ed il 30 agosto al 6°Rally dei Cinque Comuni, mentre il capolavoro lo compiono al 5°Rally Porta del Gargano, vincono tutte e otto le prove speciali lasciando agli avversari la lotta per gli altri piazzamenti.

Massimo partecipa, con la sua "Fatina" Autobianchi A112 70HP, il 31 maggio al 25° Trofeo Scarfiotti Sarnano Sassotetto, gara valida per il CIVM e questi sono stati i suoi tempi:

tempi prove ufficiali 1: 6.31.240, prove ufficiali 2: 6.18.730, gara: 6.40.710 sotto una pioggia scrosciante con gomme slick.

Mentre il 27 settembre 2015 corre nel 15° Slalom di Ascoli Piceno e vince la classe HST2 cl 1150 tra le vetture storiche.

 

 

Chiude la stagione, dettando le note a Giuseppe Bergantino, al 7° Rally di Sperlonga su Skoda Fabia WRC classificandosi al quarto posto assoluto e secondo di classe WRC.

Nel 2016 detta le note a Daniele Timo che su Peugeot 208 di classe R2B, partecipa al Rally Città di Casarano ed al Rally del Salento, vincendo la classe nel Casarano e piazzandosi al quarto posto al Salento.
Corre al fianco di Vincenzo Troiano a bordo di una fantastica Lancia Delta di classe A8 al Rally Città dei Santi ed al 6° Rally Porta del Gargano, vittoria di classe in entrambe le manifestazioni e conclude la stagione rallistica a dicembre con il Rally di Sperlonga con Giuseppe Bergantino su Ford Fiesta R5 concludendo terzi assoluti e secondi di classe R5.

 

 

Oltre ai rally Massimo Sansone partecipa nelle gare in salita, prende parte alla 55^Coppa Paolino Teodori gara valida per il CIVM ed il CEM ed alla 26^ Sarnano Sassotetto vincendo la classe 1150 nel 3°raggruppamento con il tempo di 6:47.90.

Il 2017 è stato un'anno di recupero per Massimo Sansone dopo un'infortunio subito alla spalla, ma il 2018 è pronto per ritornare in auto!!

Massimo Sansone fa parte di quel popolo di uomini che ogni domenica invade i circuiti, che si mette la sveglia all’ alba per partecipare alla gara e che dorme con lo zainetto sempre pronto. Noi siamo quelli che urlano per tutta la gara tifando per ogni singolo pilota che in ogni weekend ci fanno emozionare, ci fanno aumentare l’adrenalina e ci fanno vivere di passione, il mio sogno è di vederlo salire a bordo della sua fatina lungo i diciotto tornanti della Macchia Monte Sant'Angelo.