Rally Terra Sarda: sono aperte le pre-iscrizioni! Importanti agevolazioni per i partecipanti al Rally.
Rally Terra Sarda: sono aperte le pre-iscrizioni! Importanti agevolazioni per i partecipanti al Rally.
August 24, 2019
Marco Pollara con Rosario Siragusano  al 55° Rally del Friuli Venezia Giulia
Marco Pollara con Rosario Siragusano al 55° Rally del Friuli Venezia Giulia
August 24, 2019
XRace Sport e Antonio Rusce in Friuli per consolidare il podio
XRace Sport e Antonio Rusce in Friuli per consolidare il podio
August 24, 2019
SI APRONO LE ISCRIZIONI AL 6° RALLY DELLA CIOCIARIA
SI APRONO LE ISCRIZIONI AL 6° RALLY DELLA CIOCIARIA
August 23, 2019
55° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA/24° RALLY ALPI ORIENTALI HISTORIC: ECCO I “TEATRI” DELLA SFIDA
55° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA/24° RALLY ALPI ORIENTALI HISTORIC: ECCO I “TEATRI” DELLA SFIDA
August 20, 2019
SI APRONO LE ISCRIZIONI AL 6° RALLY DELLA CIOCIARIA
SI APRONO LE ISCRIZIONI AL 6° RALLY DELLA CIOCIARIA
August 20, 2019
12° RALLY DI REGGELLO-CITTA’ DI FIRENZE:  ECCO GLI SCENARI DELLA SFIDA
12° RALLY DI REGGELLO-CITTA’ DI FIRENZE: ECCO GLI SCENARI DELLA SFIDA
August 20, 2019
MONDIALE RALLY, IL SOGNO È REALTÀ PER PERUZZO
MONDIALE RALLY, IL SOGNO È REALTÀ PER PERUZZO
August 19, 2019
IL RALLY CITTA’ DI PISTOIA FESTEGGIA I 40 ANNI E APRE ALLE “STORICHE”
IL RALLY CITTA’ DI PISTOIA FESTEGGIA I 40 ANNI E APRE ALLE “STORICHE”
August 19, 2019
Super Nebrosport al 16° Rally del Tirreno
Super Nebrosport al 16° Rally del Tirreno
August 17, 2019
Aperte le iscrizioni al 40° Rally “Citta di Modena”
Aperte le iscrizioni al 40° Rally “Citta di Modena”
August 16, 2019
Zelindo Melegari al via del rally Barum con la Abarth 124 Rgt, cercando di restare leader della classifica ERC-2.
Zelindo Melegari al via del rally Barum con la Abarth 124 Rgt, cercando di restare leader della classifica ERC-2.
August 14, 2019
24° RALLY ALPI ORIENTALI HISTORIC:  IL “MUST” DEI RALLIES STORICI PRONTO A DARE SPETTACOLO  CON LO SFONDO DI GEMONA DEL FRIULI
24° RALLY ALPI ORIENTALI HISTORIC: IL “MUST” DEI RALLIES STORICI PRONTO A DARE SPETTACOLO CON LO SFONDO DI GEMONA DEL FRIULI
August 14, 2019
IL PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA ACCENDE L’AGONISMO:  DISTANZE RIDOTTE NEI VERTICI ASSOLUTI
IL PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA ACCENDE L’AGONISMO: DISTANZE RIDOTTE NEI VERTICI ASSOLUTI
August 13, 2019
AL 16° RALLY DEL TIRRENO DAMIANI SI ESALTA
AL 16° RALLY DEL TIRRENO DAMIANI SI ESALTA
August 12, 2019
Vittoria di Riolo - Rappa su Skoda al 16° Rally del Tirreno
Vittoria di Riolo - Rappa su Skoda al 16° Rally del Tirreno
August 11, 2019
16º Rally del Tirreno, RO racing assillata dalla sfortuna.
16º Rally del Tirreno, RO racing assillata dalla sfortuna.
August 11, 2019
IL “CAMPIONATO GRANDE SALENTO” SI PREPARA A RIPARTIRE
IL “CAMPIONATO GRANDE SALENTO” SI PREPARA A RIPARTIRE
August 10, 2019
Fari accesi per 107 equipaggi nella notte messinese
Fari accesi per 107 equipaggi nella notte messinese
August 10, 2019
IL 55° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA PRONTO ALLE SFIDE DEI PROTAGONISTI DEL “TRICOLORE”
IL 55° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA PRONTO ALLE SFIDE DEI PROTAGONISTI DEL “TRICOLORE”
August 10, 2019
Il 7 e 8 settembre torna il “Rally Porta del Gargano”. Apertura iscrizioni e tutte le novità della 9^ edizione
Il 7 e 8 settembre torna il “Rally Porta del Gargano”. Apertura iscrizioni e tutte le novità della 9^ edizione
August 10, 2019
LA COPPA RALLY DI ZONA AL GIRO DI BOA. IL PUNTO ZONA PER ZONA
LA COPPA RALLY DI ZONA AL GIRO DI BOA. IL PUNTO ZONA PER ZONA
August 10, 2019
Parte il 16° Rally del Tirreno e 3° Tirreno Historic Rally
Parte il 16° Rally del Tirreno e 3° Tirreno Historic Rally
August 09, 2019
SALE L’ATTESA PER IL RALLY COPPA VALTELLINA
SALE L’ATTESA PER IL RALLY COPPA VALTELLINA
August 09, 2019
A FINE SETTEMBRE TORNA IL RALLY DEL RUBINETTO CON GRANDI NOVITA'
A FINE SETTEMBRE TORNA IL RALLY DEL RUBINETTO CON GRANDI NOVITA'
August 09, 2019
TRA LE LUCI DELLA NOTTE ANCHE LA RO RACING, 16° RALLY DEL TIRRENO AL VIA 4 EQUIPAGGI.
TRA LE LUCI DELLA NOTTE ANCHE LA RO RACING, 16° RALLY DEL TIRRENO AL VIA 4 EQUIPAGGI.
August 08, 2019
Da oggi iscrizioni aperte al XXXI Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy
Da oggi iscrizioni aperte al XXXI Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy
August 08, 2019
PRIMA DELLE MERITATE FERIE UN ASSAGGIO DI PISTA
PRIMA DELLE MERITATE FERIE UN ASSAGGIO DI PISTA
August 07, 2019
CST Sport in schieramento massiccio al 16° Rally del Tirreno
CST Sport in schieramento massiccio al 16° Rally del Tirreno
August 07, 2019
SCHENETTI, SECONDO A SALSOMAGGIORE, ALLUNGA
SCHENETTI, SECONDO A SALSOMAGGIORE, ALLUNGA
August 07, 2019
RENCHET E PAISSAN REGALANO ALTRE GIOIE ALL’ERREFFE RALLY TEAM-BARDAHL
RENCHET E PAISSAN REGALANO ALTRE GIOIE ALL’ERREFFE RALLY TEAM-BARDAHL
August 07, 2019
EFFERREMOTORSPORT – Rally di Salsomaggiore, tutti al traguardo gli Efferre
EFFERREMOTORSPORT – Rally di Salsomaggiore, tutti al traguardo gli Efferre
August 07, 2019
Oltre 100 iscritti al l 16° Rally del Tirreno e 3° Tirreno Historic Rally
Oltre 100 iscritti al l 16° Rally del Tirreno e 3° Tirreno Historic Rally
August 06, 2019
LONGHIN FIRMA IL SECONDO, A SCORZÈ, PER ROSSANO
LONGHIN FIRMA IL SECONDO, A SCORZÈ, PER ROSSANO
August 06, 2019
DOPPIO PODIO, A SCORZÈ, PER DANESE E MADDALOSSO
DOPPIO PODIO, A SCORZÈ, PER DANESE E MADDALOSSO
August 06, 2019
BALDON RALLY SUGLI SCUDI A SCORZÈ CON FINOTTI
BALDON RALLY SUGLI SCUDI A SCORZÈ CON FINOTTI
August 06, 2019
A SCORZÈ PERUZZO CADE, SI RIALZA E CHIUDE SECONDO
A SCORZÈ PERUZZO CADE, SI RIALZA E CHIUDE SECONDO
August 06, 2019
TABARELLI, FERMO A SCORZÈ, RIMANE SECONDO
TABARELLI, FERMO A SCORZÈ, RIMANE SECONDO
August 06, 2019
SCORZÈ E IL CONTO PAREGGIATO DI MARANGON
SCORZÈ E IL CONTO PAREGGIATO DI MARANGON
August 06, 2019
MAURO MIELE: CHE SODDISFAZIONE AL NESTE RALLY IN FINLANDIA!
MAURO MIELE: CHE SODDISFAZIONE AL NESTE RALLY IN FINLANDIA!
August 06, 2019
Mattipelecorse - Rally
Alessio Ciuffreda

Alessio Ciuffreda

Magliona torna in gara a Gubbio per il 54° Trofeo Luigi Fagioli

Dopo un mese di pausa e lo splendido successo alla Rieti Terminillo, nel weekend del 25 agosto
l'otto volte campione italiano della CST Sport affronta in Umbria il nono round del Campionato
Italiano Velocità Montagna per la prima volta al volante dell'Osella Pa2000 Honda by SaMo
Competition: “Ci attende un duro lavoro ma che motivazione ripartire da una salita così spettacolare”

Sassari, 21 agosto 2019. Pausa estiva archiviata, vittoria alla Rieti Terminillo festeggiata: dopo un mese Omar Magliona riprende in Umbria la via del Campionato Italiano Velocità Montagna al 54° Trofeo Luigi
Fagioli, in programma nella splendida Gubbio nel weekend del 25 agosto. L'otto volte campione italiano portacolori della scuderia siciliana CST Sport si ripresenta al via con l'Osella Pa2000 Honda gommata Avon, al volante della quale è al comando della classifica tricolore assoluta e di gruppo E2Sc.
Il Trofeo Fagioli è una delle cronoscalate più prestigiose d'Europa e anche l'edizione 2019 ha fatto il pieno di iscritti (ben 292 piloti!), tra i quali spiccano numerose vetture motorizzate 3000, che rappresentano la concorrenza più insidiosa per il prototipo di classe 2000 del pilota sardo. Impegnato anche nella promozione della onlus Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, Omar vanta tre podi consecutivi a Gubbio, compreso il trionfo dello scorso anno, ma affronterà la gara umbra per la prima volta con l'Osella preparata dal team SaMo Competition e dunque insieme alla squadra dovrà metterla a punto al meglio nella giornata di prove ufficiali, che dopo le verifiche di venerdì accende motori e semafori sabato a partire dalle 9.30. Domenica 25 agosto seguirà il clou, con gara 1 in partenza sempre alle 9.30 e gara 2 a seguire. Magliona dichiara in vista del nono round del CIVM: “Tengo particolarmente al Trofeo Fagioli, è un appuntamento speciale e irrinunciabile sia per motivi sportivi sia per motivi personali. Il paddock in centro storico è una 'chicca' e il tracciato di gara è una sintesi di emozioni e adrenalina pura, esaltante e guidato insieme.
Contro il cronometro non ti puoi permettere la minima sbavatura. Per la prima volta lo affronterò con la Pa2000 e sono davvero curioso e impaziente di iniziare! Partiamo pagando un debito di potenza ai motori da 3000 di cilindrata e quindi cercheremo di puntare soprattutto sull'agilità per provare a restare tra i migliori.
Sappiamo bene che ci attende un duro lavoro insieme al team. Sarà un weekend 'tosto', ma che motivazione ripartire da una salita e un evento così spettacolari!”.

Foto: Giuseppe Rainieri
L’Ufficio Stampa: Gianluca Marchese

CAMILLA BISCEGLIA E LA SCUDERIA 5 SPEED PRONTI PER IL TROFEO FAGIOLI.

Al via della gara eugubina, valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna, vi sarà Camilla

Bisceglia impegnata nella Racing Start 1.4 al volante di una Peugeot 106.

San Sepolcro (Ar): La scuderia 5 Speed, è pronta a prendere il via alla 54° edizione del Trofeo Luigi Fagioli: la gara eugubina, valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna, vedrà allo start con i colori della scuderia di San Sepolcro la giovane Camilla Bisceglia, impegnata nella classe Racing Start 1.4 a bordo di una Peugeot 106.
Per Camilla, l’obiettivo è quello di ben figurare, su un percorso ben conosciuto, viste le precedenti partecipazioni a quella che viene definita “la Montecarlo” delle salite: grinta e determinazione non
mancano alla giovane pilota, in una classe dove la lotta per il podio sarà davvero serrata visto il numero ed il livello degli avversari di classe.
Il programma di gara prevede per venerdì 23 Agosto le verifiche tecniche e sportive, mentre per sabato 24 agosto sono previste le due sessioni di prove ufficiali. Domenica 25 agosto è prevista la
gara, che si disputerà su due manches.

Grasso ci riprova alla 54esima edizione del Trofeo Fagioli

Mercoledì, 21 Agosto 2019 14:01 Published in Salite

Grasso ci riprova alla 54esima edizione del Trofeo Fagioli

Gubbio. Il team VueffeCorse schiera come di consueto il velocissimo catanese Giovanni Grasso al volante della sua Clio Rs per tentare di imporsi nella combattutissima classe racing start 2.0.
Boom di iscrizioni al trofeo con quasi 300 partecipanti e ben 9 in classe rs2000. Grasso dovrà essere veloce da subito per cercare di imporre il ritmo agli avversari e dovrà puntare subito alla parte alta della classifica per conquistare punti preziosi sia in TIVM che nella classifica del Challenge Forze di Polizia che attualmente comanda. Lo spettacolo non mancherà. Ringraziamo tutti i nostri sponsor che con passione ed impegno ci sostengono in questa stagione 2019 che si sta dimostrando ricca di soddisfazioni e di risultati.
Seguiteci sulle nostre pagine facebook e sui media dedicati.

Ufficio Stampa Team VueffeCorse

IL RALLY CITTA’ DI PISTOIA FESTEGGIA I 40 ANNI E APRE ALLE “STORICHE”

Il 5 e 6 ottobre la gara della Pistoia Corse raggiungerà un traguardo significativo, celebrato con l’ingresso delle vetture storiche oltre che delle “All Stars”.

La gara sarà valida per la Coppa Rally di 6^ Zona oltre che per il Trofeo Rally Toscano ed i diversi Trofei Renault e Peugeot.

In programma quattro prove speciali da ripetere due volte, in un percorso ricavato dalla tradizione.

Riconfermate partenza ed arrivo nel centro cittadino.

Pistoia, 19 agosto 2019

Terminato in questi giorni di ferie il lavoro preparatori della Pistoia Corse e dell’ACI Pistoia per l’edizione dei quaranta anni del Rally Città di Pistoia.

Un traguardo significativo che accenderà i motori per il 5 e 6 ottobrefesteggiato con l’importante novità dell’introduzione delle vetture storiche, con la prima edizione della “COPPA CITTA DI PISTOIA”, iniziativa destinata a raccogliere l’importante testimonio della gara “moderna”, con la quale si andrà di pari passo negli anni a venire, cercando di farlo diventare un appuntamento importante al pari del “moderno”.

La gara sarà valida per la Coppa Rally di 6^ Zona (sesta ed ultima prova stagionale) oltre che per il Trofeo Rally Toscano ed i diversi Trofei Renault e Peugeot ed avrà quindi prevista la presenza di vetture WRC ed avrà anche la possibilità di avere al via la sezione “All Stars”, auto storiche in allestimento da corsa i cui modelli hanno contribuito a creare la storia dei rallies. Con esse si vuole mantenere viva la memoria storica di vetture e gare sia pure senza alcun contenuto agonistico. Infatti le vetture partecipano alle manifestazioni All Stars a scopo dimostrativo e rievocativo, quindi senza rilevamento di tempi e stesura di classifiche.

Per quanto riguarda il percorso, il programma prevede quattro prove speciali da ripetere due volte, per circa 80 chilometri di distanza competitiva. Si tratta di un un percorso ricavato dalla tradizione che non mancherà certamente di soddisfare sia gli equipaggi che gli appassionati che arriveranno a Pistoia per seguire la gara.

Riconfermate partenza e d arrivo nel centro cittadino, in Piazza Gavinana dove, nei due anni addietro l’evento è stato letteralmente abbracciato dal pubblico delle grandi occasioni.

Il primo ed importante momento della fase organizzativa pre-event sarà il 5 settembre, con l’apertura delle iscrizioni.

Il successo dello scorso anno fu per i lucchesi Michelini-Perna con una Skoda Fabia R5, seguiti da Cavallini-Farnocchia (idem) e da Moricci-Garavaldi, con una Hyundai i20 R5.

 

UFFICIO STAMPA

MGTCOMUNICAZIONE

ALESSANDRO BUGELLI

 

 

SCOGNAMIGLIO SI RIPETE NELLA IAME EURO SERIES.

Lunedì, 27 Maggio 2019 20:01 Published in Altre Notizie

SCOGNAMIGLIO SI RIPETE NELLA IAME EURO SERIES.

Dopo il doppio podio nella prima prova dell’Italiano ACI Karting, il pilota del Team Gamoto-Tony Kart Manuel
Scognamiglio sembra averci preso gusto e gradire oltremodo la pista di Castelletto di Branduzzo (PV). Il
driver campano ha infatti chiuso al secondo posto assoluto un week end da assoluto protagonista nella
seconda tappa della IAME Euro Series. Secondo in qualifica e quasi costantemente nella TOP 3 in tutte le
manche, Scognamiglio cercava di mettere pressione al veloce Macintyre dovendo però accontentarsi di un
ottimo secondo posto assoluto che fa indubbiamente morale in vista della seconda tappa del tricolore
karting in programma fra due settimane sul tracciato di Siena. Per il compagno di team Marenghi il week end
è stato quasi del tutto soddisfacente: dopo aver fatto siglare il terzo tempo in prova e aver sempre ottenuto
ottimi piazzamenti nelle manche e in Pre Finale, il driver del team siciliano doveva invece accontentarsi del
16° posto in Finale a causa di un contatto nelle battute iniziali di gara che lo facevano scivolare a centro
gruppo. Un week end dunque che ancora una volta ha dimostrato la bontà dei piloti del Team Gamoto-Tony
Kart che ora si prepara al meglio per la prossima tappa dei primi di Giugno dell’Italiano ACI Karting in
programma a Siena.

PUJATTI SI FA LARGO NELLA IAME EURO SERIES.

Lunedì, 27 Maggio 2019 19:41 Published in Altre Notizie

 

PUJATTI SI FA LARGO NELLA IAME EURO SERIES.

Sulla pista di Castelletto di Branduzzo (PV) che lo ha visto debuttare nell’Italiano ACI Karting poche settimane fa, Nicholas Pujatti ha affrontato la nuova sfida della IAME Euro Series giunta al suo secondo round. Nella combattutissima categoria X30 Junior il pilota friulano ha iniziato molto bene il week end andando a siglare l’11° tempo assoluto su ben 50 piloti, dimostrando di gradire molto il tecnico tracciato lombardo. Nelle successive tra manche di sfida il pilota di Pordenone doveva fare invece i conti con un ritiro per incidente e una penalità che gli costavano l’accesso diretto alla Pre Finale. Nel repechage però il pilota del Team Driver metteva subito le cose a posto vincendo la manche con abilità e preparandosi al meglio per le sfide nella Pre Finale e nella Finale. Nella prima delle due Pujatti, partito 29°, riusciva a recuperare alcune posizioni andando a concludere la penultima gara del week end 20°. Partito ovviamente dalla decima fila in Finale, il pilota del Team Driver rimontava lottando duramente con gli avversari sino a sfiorare la TOP 10 (12°). Tenendo conto del numero e del livello degli avversari presenti in pista è indubbio che questa prima uscita continentale nella serie IAME sia da considerare molto positiva.

Nicholas Pujatti: ”E’ stato un bel week end con molti scontri in pista con piloti di alto livello. Soprattutto gli inglesi sono stati davvero molto ostici. Mi è servita molto questa esperienza e ora voglio subito metterla a frutto già il prossimo week end, sempre qua a Castelletto, nella gara della IAME Series Italy. Grazie come sempre al mio super meccanico Piero, al team in generale e ai miei sponsor.”

Il prossimo impegno agonistico per Pujatti sarà dunque già questo fine settimana, sempre sul tracciato pavese di Castelletto di Branduzzo (PV), in occasione del quarto round della serie tricolore IAME.

Per maggior info visitate il sito nicholaspujatti.com

Giorgio Roda all’attacco della 6 Ore di Spa-Francorchamps dalla prima fila

L’equipaggio comasco con Giorgio e Gianluca Roda e Matteo Cairoli al penultimo atto della
“superstagione” del Mondiale Endurance con la Porsche 911 RSR di Dempsey Proton

Racing centra la prima fila.

Como - 3 Maggio 2019. Scatterà alle 13.30 di sabato 4 maggio l’ultima 6 ore della “Superseason” del FIA WEC. Il penultimo atto del Mondiale Endurance, prima della 24 Ore di Le Mans che metterà il punto esclamativo sul 2019. All’università dell’automobilismo di Spa-Francorchamps, il pilota comasco, sulla Porsche 911 RSR di Dempsey Proton Racing, in equipaggio con papà Gianluca e Matteo Cairoli, andrà in cerca di conferme dopo le buone sensazioni delle prove libere e delle qualifiche che hanno consegnato la prima fila della classe LMGTE Am.

Dopo un giovedì particolarmente difficile, con condizioni meteo al limite sulla pista belga,nella terza sessione di prove libere, l’equipaggio di Dempsey Proton Racing ha fatto segnare il miglior tempo grazie a Matteo Cairoli che deteneva ancora il record sul giro, fatto registrare lo scorso anno nel primo round della “Superseason” del WEC. Weekend in salita per Giorgio Roda, alle prese con uno stato influenzale, che però non ha influito particolarmente sulle prestazioni in pista. In qualifica la pole position è sfumata per appena un decimo a Matteo Cairoli e Gianluca Roda, preceduti dalla Aston Martin di TF Sport. La partenza dalla prima fila nella 6 ore belga, però, è stata garantita da un’altra prestazionemostruosa del giovane pilota Porsche che ha fermato i cronometri in 2’14’’246.

“Nonostante qualche linea di febbre e il raffreddore che non mi abbandona, sono carico per questo penultimo appuntamento. – ha commentato Giorgio Roda – Tornare a correre con mio papà e Matteo è sempre un grandissimo piacere e un gran divertimento. Siamo pienamente soddisfatti per la qualifica che ci consente di guardare alla gara con piena fiducia. Dopo una stagione tutt’altro che semplice speriamo di raccogliere i frutti in queste ultime due prove. Sarebbe il coronamento di un sogno. Domani dovremo fare una gara all’attacco, non vogliamo accontentarci. Speriamo che le mie condizioni migliorino un po’ per essere al meglio al fianco dei miei super compagni di squadra. Come sempre l’elogio più grande va a mio papà che, gara dopo gara, dimostra di essere uno tra i migliori piloti e un grande esempio per noi giovani. Spero di fare una grande gara anche per lui”. L’incognita per la 6 Ore di Spa-Francorchamps è la neve, prevista domani sul circuito delle Ardenne. Un’incognita del tutto inattesa nel mese di maggio.

 

L'Ufficio Stampa

 

Motori in moto alla “XXXV Coppa Val D’Anapo Sortino

Venerdì, 03 Maggio 2019 18:26 Published in Salite

Motori in moto alla “XXXV Coppa Val D’Anapo Sortino

 

Alle 9.30 di sabato 4 maggio scatteranno le ricognizioni del 3° round di Trofeo Italiano Velocità Montagna, 2° di Tricolore “Bicilindriche” e 1° Campionato Siciliano. Parlato “occasione importante in cui la città crede”

Siracusa, 3 maggio 2019. Accende i motori la 35^ Coppa Val d’Anapo Sortino, sabato 4 maggio alle 9.30 partirà la prima delle due salite di ricognizione del tracciato per i concorrenti che dopo le verifiche saranno ammessi al via. Due passaggi sui 5.750 metri del guidato ed impegnativo tracciato che uniscono le rive del fiume Anapo e Sortino, che serviranno ai piloti per decidere le migliori regolazioni da adottare sulle auto in vista delle due salite di gara che dalle 9 di domenica 5 maggio, decideranno la classifica della competizione meticolosamente organizzata dallo staff dell’Automobile Club Siracusa.

L’evento sportivo è particolarmente radicato sul territorio dell’intera provincia di Siracusa, ma in particolare è sentito a Sortino, città completamente coinvolta e sede del quartier generale, del paddock e sede delle verifiche. -“Sortino continua ad essere al fianco di una competizione di cui la città condivide valori, obiettivi ed ambizioni - ha dichiarato il primo Cittadino Vincenzo Parlato - l’edizione 2019 vede tre validità importanti tra cui un tricolore. La gara è un’occasione importante in cui la città crede. Un’opportunità per scoprire le bellezze del nostro territorio che vanno oltre quelle maggiormente note del sito UNESCO di Pantalica e dell’affascinante fiume Anapo. Sortino è arte cultura, architettura e tradizione, tanti aspetti da scoprire in occasione di una competizione dalla lunga storia che guarda avanti”-.

-“Un impegno che con le verifiche inizia a concretizzarsi - spiega Sergio Imbrò Presidente Commissione Sportiva AC Siracusa - il nostro sodalizio lavora da mesi al fianco dell’ASD Promotor Sport per preparare il week end di gara. Ospitare tre titolazioni su un tracciato molto apprezzato  per la sua spettacolarità ma anche per la selettività è certamente un motivo di orgoglio e una responsabilità nel cercare di rendere il più piacevole possibile la permanenza a Sortino dei tanti piloti, delle squadre, ma anche del numeroso pubblico, quest’ano addirittura atteso in numeri più alti. Sono tanti i nomi candidati al ruolo di protagonista ed a caccia di punti per le tre validità”-.

Tra i protagonisti alcuni pareri della vigilia: Luca Caruso (Osella PA 2000 Honda): “Un tracciato che non permette imperfezioni, il compromesso assetto/erogazione motore è fondamentale, occorre avere una vettura molto precisa poichè la sede non è molto larga. Ho corso qui 2 anni fa con la Radicale e sarà la prima volta con la PA 2000”-.

Franco Caruso: “Ho un ottimo feeling con la Radical, una vettura molto agile. Lo scorso anno sono salito sul podio, non correvo qui da quasi 30 anni. Il tracciato è esaltante ed è una bella gara”-.

Antonino (Ninni) Rotolo: “Sarà un esordio assoluto sulla nuova Osella PA 21 con motore Suzuki. Il tracciato lo conosco, ma in prova sarà tutto da capire su una biposto da scoprire. Si preannuncia un week end molto intenso”-.

Adriano Scammacca: “Per la prima volta sull’Osella PA 21, un esordio piuttosto impegnativo su un tracciato come quello di Sortino. Ma proprio il tracciato impegnativo sarà motivo per cercare di capire in fretta la nuova auto curata dal Team Catapano”-.

La gara assegnerà il”Trofeo La Pera” istituito in collaborazione con la Scuderia Catania Corse, oltre al “Memorial Pippo Laganà”.

Rif. Rosario Giordano

Marco Benanti 

LA STAGIONE 2019 DELLA SCUDERIA 5 SPEED INIZIA ALLA CAMUCINA-CORTONA,

PRIMA TAPPA DEL CIVSA.

 

Al via della gara toscana, che inaugura il Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche, ci sarà il

team manager Claudio Bisceglia, al volante di una Fiat Ritmo 105 TC.

San Sepolcro (Ar) : Prenderà il via dalla 33° edizione della Camucina-Cortona, la stagione 2019 della scuderia 5 Speed: una stagione che vedrà come protagonista il team manager Claudio Bisceglia, che

disputeràtutto il Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche ( CIVSA) a bordodi una Fiat Ritmo 105 TC nella classe J1-N1600 del 4^ raggruppamento, vettura preparata totalmente da Sasa Motorsport. La

prima garadel campionato, quasi di casa per il pilota di Sansepolcro, servirà soprattutto per prendere confidenza con la nuova vettura, con un occhio anche alla performance cronometrica, visto il feeling con

il tracciato aretino. Il programma di gara prevede per Sabato 6 Aprile le prove ufficiali alle 14,30, mentre Domenica 7 Aprile la prima manche di gara è prevista alle ore 10,30, mentre la

seconda manche alle 12,30.

 

L'Ufficio Stampa

 

 

Al 26° Rally Adriatico iscrizioni aperte da oggi.

Tanta attesa per il Trofeo Terra Rally Storici.

In programma per il  3 e 4 maggio, di nuovo con sede a Cingoli (Macerata), sarà la prima prova del “tricolore” rally terra ma avrà soprattutto gli occhi puntati sulla terza stagionale del neonato Campionato Italiano su terra dedicato alle vetture storiche.

Percorso ispirato alla tradizione con 11 prove speciali per le vetture “moderne” ed 8 per la storiche..

03 aprile 2019

Da oggi, sino al 24 aprile sono aperte le iscrizioni per il 26° RALLY ADRIATICO/1° RALLY STORICO DEL MEDIO ADRIATICO.

Una delle gare italiane su terra più conosciute ed apprezzate, organizzata da  PRS Group entra dunque nella fase “calda”; sarà la prima prova delle cinque in calendario del Campionato Italiano Rally Terra, al quale si aggiunge la piacevole novità della validità del neonato Trofeo Terra Rally Storici, del quale sarà il terzo atto sui cinque messi a calendario. 

 

Dunque, il 3 e 4 maggio Cingoli (Macerata), da anni l’icona dei rallies sterrati italiani, vera e propria “capitale” nazionale della specialità, si ripropone sulla scena con una doppia sfida, che sicuramente darà valore aggiunto ad entrambi i campionati. Le strade bianche marchigiane, infatti sono da sempre lo scenario ideale per i rallies ed anche in questa occasione non mancheranno di tradire le attese.

 

Particolare interesse c’è intorno alla gara “historic”, che sicuramente vedrà al via diversi “nomi” ed anche vetture che hanno percorso le strade bianche marchigiane negli anni ottanta/novanta, scrivendo importanti pagine di storia sportiva.

Se l’interesse per la gara storica è forte, non da meno sarà l’atteso avvio delle sfide tricolori tra le “moderne”, dove anche in questo caso sono attesi “nomi” altisonanti, capaci di catalizzare l’attenzione di appassionati ed addetti ai lavori.

La partenza della gara sarà alla sera di venerdì 3 maggio alle 19,00 e la sfida si svolgerà tutta l’indomani, sabato 4, con arrivo dalle ore 19,30, quindi con una giornata decisamente lunga e pesante sia per gli uomini che per i mezzi, come nella più vera tradizione delle corse su strada.

La lunghezza totale del percorso, per la gara “moderna”,sarà di 320 chilometri, cui 95 di 11 prove speciali, mentre le vetture storiche avranno un percorso ridotto, 100 chilometri totali in meno, con 8 prove speciali (66 Km. cronometrati).

La logistica prevede come consuetudine il Parco Assistenza a Jesi dove, il venerdì 2 maggio alla mattina, si svolgeranno anche le operazioni di verifica sportiva e tecnica. Lo Shakedown, il test con le vetture da gara, sarà sempre venerdì, nel pomeriggio, la Direzione Gara sarà ubicata alla Fortezza “il Cassero” di Cingoli, la sala stampa invece in municipio.

Massimo riserbo sul percorso, per motivi di sicurezza, per evitare ricognizioni abusive e rendere le sfide sulle “piesse” con la massima trasparenza ed ovviamente per non recare disturbo alla popolazione residente. Certamente sarà un percorso di alto livello qualitativo, caratterizzato dal fondo compatto e veloce proprio degli sterrati marchigiani, ed anche ispirato alla tradizione, apportandovi alcune modifiche.

 PROGRAMMA DI GARA PROVVISORIO

Mercoledì 3 Aprile               

Apertura iscrizioni

Mercoledì 24 Aprile             

Chiusura iscrizioni

Giovedì 2 Maggio                

Distribuzione Road-Book ore 08,00/10,00

Giovedì 2 Maggio                

08,30/12,30 - 14,00/18,30 Ricognizioni autorizzate (3 passaggi totali)

Venerdì 3 Maggio                

08,30/12,00    Verifiche Sportive presso Jesi 1 - Parco Assistenza

09,00/12,30    Verifiche Tecniche presso Jesi 1 - Parco Assistenza

12,15               Briefing con il Direttore di Gara presso Jesi 1 – Parco Assistenza

13,30/17,00    Shakedown

19,01               Cerimonia di Partenza – Cingoli, P.zza Vittorio Emanuele II

19,10               Ingresso Riordino Notturno – Cingoli, Viale Valentini

 

Sabato 4 Maggio                 

08,01               Uscita Riordino Notturno

Effettuazione di 11 prove speciali

19,30               Arrivo – Cingoli, P.zza Vittorio Emanuele II

 

FOTO ALLEGATA: IL VENETO ROMAGNA, PROTAGONISTA DELLE PRIME BATTUTE DI STAGIONE TRA LE "STORICHE" (Foto A. Lazzerini)

#Rally #Marche  #Cingoli  #CIRallyTerra  #CIRT #TrofeoTerraRallyStorici  #RallyAdriatico

PRS GROUP Srl

Via del Lavoro n. 372

Zona Artigianale Ponte Rosso 47835 SALUDECIO – RN

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ufficio Stampa 

Alessandro Bugelli

Mgt Comunicazioni