“CASENTINO” DI NUOVO AMARO PER GIANLUCA TOSI: LA STAGIONE IRCup AVVIATA CON L’AMARO IN BOCCA
“CASENTINO” DI NUOVO AMARO PER GIANLUCA TOSI: LA STAGIONE IRCup AVVIATA CON L’AMARO IN BOCCA
July 06, 2020
LA RIPARTENZA DEI RALLY SORRIDE A JOLLY RACING TEAM: OTTIMI SPUNTI DAL RALLY CASENTINO
LA RIPARTENZA DEI RALLY SORRIDE A JOLLY RACING TEAM: OTTIMI SPUNTI DAL RALLY CASENTINO
July 05, 2020
MM MOTORSPORT E LA RIPARTENZA DEI RALLY:AL “CASENTINO” IN CRESCENDO CON DAVIDE NICELLI
MM MOTORSPORT E LA RIPARTENZA DEI RALLY:AL “CASENTINO” IN CRESCENDO CON DAVIDE NICELLI
July 05, 2020
Alessandro Casella - Rosario Siragusano nel Tricolore Asfalto per i colori CST Sport con il Team MS Munaretto
Alessandro Casella - Rosario Siragusano nel Tricolore Asfalto per i colori CST Sport con il Team MS Munaretto
July 04, 2020
STRADA AI GIOVANI: ARRIVA IL CIR JUNIOR 2020. TEMPO DI PRESENTAZIONE E TEST A CEPRANO
STRADA AI GIOVANI: ARRIVA IL CIR JUNIOR 2020. TEMPO DI PRESENTAZIONE E TEST A CEPRANO
July 03, 2020
MATERIALE INFORMATICO CONSEGNATO ALL’OSPEDALE SAN JACOPO:  SCUDERIE PISTOIESI PROTAGONISTE DEL 1° RALLY SOLIDALE
MATERIALE INFORMATICO CONSEGNATO ALL’OSPEDALE SAN JACOPO: SCUDERIE PISTOIESI PROTAGONISTE DEL 1° RALLY SOLIDALE
July 03, 2020
MS MUNARETTO SI RISVEGLIA DAL LETARGO E RIPARTE DALL’IRC
MS MUNARETTO SI RISVEGLIA DAL LETARGO E RIPARTE DALL’IRC
July 03, 2020
Da oggi il via alle iscrizioni del 14° Rally di Alba
Da oggi il via alle iscrizioni del 14° Rally di Alba
July 02, 2020
LA LEONESSA CORSE È PRONTA A RIPARTIRE
LA LEONESSA CORSE È PRONTA A RIPARTIRE
July 02, 2020
La Scuderia Gass Racing al via della 40^ edizione del Rally del Casentino prima tappa dell’International Rally Cup Pirelli
La Scuderia Gass Racing al via della 40^ edizione del Rally del Casentino prima tappa dell’International Rally Cup Pirelli
July 01, 2020
MM MOTORSPORT ESALTA LA SUA “LINEA GIOVANE”: AFFIDATA A THOMAS PAPERINI LA SKODA FABIA R5
MM MOTORSPORT ESALTA LA SUA “LINEA GIOVANE”: AFFIDATA A THOMAS PAPERINI LA SKODA FABIA R5
July 01, 2020
XRace Sport torna ad accendere i motori:Rusce-Farnocchia al debutto in Casentino,  prima dell’impegno tricolore di Roma
XRace Sport torna ad accendere i motori:Rusce-Farnocchia al debutto in Casentino, prima dell’impegno tricolore di Roma
July 01, 2020
Maurizio di Gesù risponde presente alla Coppa Rally di Zona 2020
Maurizio di Gesù risponde presente alla Coppa Rally di Zona 2020
July 01, 2020
Il ritorno agonistico di Movisport: “Casentino” a tre punte.
Il ritorno agonistico di Movisport: “Casentino” a tre punte.
June 30, 2020
14° RALLY CITTA’ DI AREZZO-CRETE SENESI E VALTIBERINA: DA OGGI IL VIA ALLE ISCRIZIONI
14° RALLY CITTA’ DI AREZZO-CRETE SENESI E VALTIBERINA: DA OGGI IL VIA ALLE ISCRIZIONI
June 30, 2020
GIANLUCA TOSI PRONTO ALLA RIPARTENZA: IN CASENTINO AVVIA LA STAGIONE IRCup
GIANLUCA TOSI PRONTO ALLA RIPARTENZA: IN CASENTINO AVVIA LA STAGIONE IRCup
June 29, 2020
FABRIZIO GIOVANELLA A CACCIA DELL’IRC 2RUOTE MOTRICI
FABRIZIO GIOVANELLA A CACCIA DELL’IRC 2RUOTE MOTRICI
June 27, 2020
IL 15° PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA ACCENDE I MOTORI: PARTE DAL “CASENTINO” LA RINCORSA AL TITOLO 2020
IL 15° PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA ACCENDE I MOTORI: PARTE DAL “CASENTINO” LA RINCORSA AL TITOLO 2020
June 26, 2020
CHRISTOPHER LUCCHESI PRONTO ALLA RIPARTENZA: AL VIA IN CASENTINO PER PREPARARE L’AVVIO TRICOLORE DI ROMA
CHRISTOPHER LUCCHESI PRONTO ALLA RIPARTENZA: AL VIA IN CASENTINO PER PREPARARE L’AVVIO TRICOLORE DI ROMA
June 26, 2020
Calendari dei Trofei di Marca e Serie Rally 2020 post covid 19
Calendari dei Trofei di Marca e Serie Rally 2020 post covid 19
June 25, 2020
RUDY MICHELINI RISPONDE “PRESENTE” ALLA CHIAMATA TRICOLORE:  AL VIA DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY ASFALTO SU VOLKSWAGEN POLO R5
RUDY MICHELINI RISPONDE “PRESENTE” ALLA CHIAMATA TRICOLORE: AL VIA DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY ASFALTO SU VOLKSWAGEN POLO R5
June 24, 2020
3^ COPPA VILLE LUCCHESI:  LA STORIA DEI RALLIES CORRE IN LUCCHESIA
3^ COPPA VILLE LUCCHESI: LA STORIA DEI RALLIES CORRE IN LUCCHESIA
June 24, 2020
Il 17° Rally del Tirreno sarà un concentrato di emozioni
Il 17° Rally del Tirreno sarà un concentrato di emozioni
June 24, 2020
LA “2^ COPPA CITTA’ DI PISTOIA” VALIDA PER IL TROFEO RALLY III ZONA DI AUTOSTORICHE
LA “2^ COPPA CITTA’ DI PISTOIA” VALIDA PER IL TROFEO RALLY III ZONA DI AUTOSTORICHE
June 23, 2020
DOPPIO IMPEGNO “TRICOLORE” PER MM MOTORSPORT: CON DAVIDE NICELLI ATTESA PROTAGONISTA SUI DUE FRONTI “ASFALTO” E “TERRA
DOPPIO IMPEGNO “TRICOLORE” PER MM MOTORSPORT: CON DAVIDE NICELLI ATTESA PROTAGONISTA SUI DUE FRONTI “ASFALTO” E “TERRA
June 22, 2020
14° Rally di Alba: lo start tricolore è pronto
14° Rally di Alba: lo start tricolore è pronto
June 22, 2020
La Scuderia Gass Racing di Albino Gabriel punta in questo 2020 su Alessandro Re
La Scuderia Gass Racing di Albino Gabriel punta in questo 2020 su Alessandro Re
June 19, 2020
ISCRIZIONI APERTE DA OGGI PER LA 55^ COPPA CITTÀ DI LUCCA E 3^ COPPA VILLE LUCCHESI
ISCRIZIONI APERTE DA OGGI PER LA 55^ COPPA CITTÀ DI LUCCA E 3^ COPPA VILLE LUCCHESI
June 18, 2020
IL 27° RALLY ADRIATICO RADDOPPIA E . . . “TRIPLICA” IN TRICOLORE. E ARRIVA IL “RACEDAY”
IL 27° RALLY ADRIATICO RADDOPPIA E . . . “TRIPLICA” IN TRICOLORE. E ARRIVA IL “RACEDAY”
June 18, 2020
ACI Sport conferma il ricco montepremi di oltre 250.000 euro per la Coppa Rally di Zona e Finale Nazionale  ACI Sport Rally Cup Italia 2020
ACI Sport conferma il ricco montepremi di oltre 250.000 euro per la Coppa Rally di Zona e Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia 2020
June 17, 2020
Bartolomeo Solitro pronto alla “ripartenza”  Confermato il programma Coppa Rally di 7a zona
Bartolomeo Solitro pronto alla “ripartenza” Confermato il programma Coppa Rally di 7a zona
June 17, 2020
Di nuovo “profumo iridato” al Rally di Alba:confermate le vetture di Hyundai Motorsport
Di nuovo “profumo iridato” al Rally di Alba:confermate le vetture di Hyundai Motorsport
June 13, 2020
Tra i portacolori della Porto Cervo Racing non ci sarà Maurizio Diomedi.
Tra i portacolori della Porto Cervo Racing non ci sarà Maurizio Diomedi.
June 11, 2020
NUOVA DATA PER IL 41° RALLY CITTA’ DI PISTOIA: ANTICIPATO AL 5-6 SETTEMBRE
NUOVA DATA PER IL 41° RALLY CITTA’ DI PISTOIA: ANTICIPATO AL 5-6 SETTEMBRE
June 10, 2020
ABETI RACING SI FERMA:RALLY ABETI E LIMABETONE RIMANDATI AL 2021
ABETI RACING SI FERMA:RALLY ABETI E LIMABETONE RIMANDATI AL 2021
June 10, 2020
A NICOLO’ ARDIZZONE IL 1° VIRTUAL RALLY VALDINIEVOLE E MONTALBANO FEDERICO BUGLISI PRIMEGGIA TRA I PILOTI PRIORITARI
A NICOLO’ ARDIZZONE IL 1° VIRTUAL RALLY VALDINIEVOLE E MONTALBANO FEDERICO BUGLISI PRIMEGGIA TRA I PILOTI PRIORITARI
June 09, 2020
Il 10 e 11 ottobre si corre il DolomitiRally!
Il 10 e 11 ottobre si corre il DolomitiRally!
June 09, 2020
RALLYLEGEND 2020 VUOLE ANDARE IN SCENA E CONFERMA LA DATA DALL’8 ALL’11 OTTOBRE.
RALLYLEGEND 2020 VUOLE ANDARE IN SCENA E CONFERMA LA DATA DALL’8 ALL’11 OTTOBRE.
June 07, 2020
FRANCESCO FANARI PRONTO ALLA “RIPARTENZA”: CONFERMATO IL PROGRAMMA NEL “TRICOLORE” TERRA
FRANCESCO FANARI PRONTO ALLA “RIPARTENZA”: CONFERMATO IL PROGRAMMA NEL “TRICOLORE” TERRA
June 05, 2020
ARRIVATA LA NUOVA DATA PER IL 14° RALLY CITTA’ DI AREZZO-CRETE SENESI E VALTIBERINA: L’8 e 9 AGOSTO PER UNA GRANDE FESTA “INTERNAZIONALE” e “TRICOLORE”
ARRIVATA LA NUOVA DATA PER IL 14° RALLY CITTA’ DI AREZZO-CRETE SENESI E VALTIBERINA: L’8 e 9 AGOSTO PER UNA GRANDE FESTA “INTERNAZIONALE” e “TRICOLORE”
June 05, 2020
Paolo Rignanese

Paolo Rignanese

MS MUNARETTO SI RISVEGLIA DAL LETARGO E RIPARTE DALL’IRC

Venerdì, 03 Luglio 2020 14:43 Published in Rally

MS MUNARETTO SI RISVEGLIA DAL LETARGO E RIPARTE DALL’IRC

Finalmente si torna in gara con tre equipaggi sugli asfalti del “Casentino”:Vona/Scaramuzza su Peugeot 207 S2000, Giovanella/Drestie Macrì/Paganonecon dueRenault Clio S1600.

 

 

Schio (Vicenza) – 1 luglio 2020

Con il primofine settimana di luglio, MS Munaretto riprende a pieno regime le proprie attività rallistiche e si presenta ai “blocchi di partenza” del 40° Rally Internazionale del Casentino, primo appuntamento dell’International Rally Cup, schierando tre equipaggi. 

Al volante di una Peugeot 207 S2000, auto che in passato gli ha già permesso di levarsi qualche soddisfazione,Claudio Vona, affiancato da Marco Scaramuzza, cercherà di far pesare la propria esperienza pluriennale per aggiudicarsi la “classe”, ma anche per arrivare ad impensierire gli avversari al via con vetture di categoria superiore. 

Saranno poiFabrizioGiovanella e Massimiliano Macrì, affiancati rispettivamente da Andrea Dresti e Giulia Paganone, a portare in gara due Renault Clio S1600. Il primo, esperto pilota e grande conoscitore della vettura francese, si candida di dirittoalla vittoria della classe; il secondo, reduce da una soddisfacente uscita “pistaiola”,cercherà di capitalizzare le importanti sensazioni acquisite per ritagliarsi una posizione di prestigio. 

Un percorso impegnativo quello del Casentino, anche se in formato ridotto rispetto al normale, con 89 km cronometrati totali, e inizio delle ostilità con la PS1 “Corezzo” sabato mattina alle 12e47.

  

Foto: Massimiliano Macrì @ Paolo Giomo

 

MS MUNARETTO– Press Office

Promossa la 46^Alpe del Nevegal

Giovedì, 02 Luglio 2020 17:50 Published in Salite

Promossa la 46^Alpe del Nevegal

 

 

Ieri, a poco più di un mese dal prestigioso appuntamento dell’8 e 9 agosto prossimi sulla “montagna dei Bellunesi”, la Giunta Sportiva ACI ha approvato il nuovo calendario del Campionato Italiano Velocità Montagna 2020. La classica competizione automobilistica, organizzata da Tre Cime Promotor Asd, è stata inserita fra i nove appuntamenti che, quest’anno, concorreranno ad assegnare il titolo tricolore della specialità. Per l’Alpe del Nevegal e il sodalizio presieduto da Achille “Brik” Selvestrel la promozione era nell’aria da tempo, vista la situazione creatasi con lo stop forzato conseguente all’emergenza sanitaria COVID-19; ora, con il via libera di ACI Sport, ha assunto i crismi dell’ufficialità. Il CIVM 2020 inizierà con la 70^ Trento – Bondone, il 26 luglio. Si sposterà quindi a Belluno, nel fine settimana del 9 agosto, per la 46^ Alpe del Nevegal, che dopo le edizioni 2018 e 2019 si conferma nel calendario tricolore per il terzo anno consecutivo. Due settimane più tardi, il 23 agosto, ci sarà la tappa umbra del 55° Trofeo Luigi Fagioli, a Gubbio; il 30 agosto si svolgerà la 58^ Svolte di Popoli. Gli altri appuntamenti sono previsti il 13 settembre la 59^ Alghero-Scala Piccada; il 4 ottobre la 43^ Cividale - Castelmonte; il 18 ottobre la 62^ Monte Erice, a Trapani; il 25 ottobre la 63^ Salita Monti Iblei, in provincia di Ragusa; chiusura il 15 novembre la 25^ Luzzi – Sambucina, a Cosenza. La Giunta Sportiva ACI non si è limitata a rimodulare il calendario della maggiore serie tricolore: le nove gare CIVM hanno mantenuto anche la validità per il Trofeo Italiano Velocità Montagna. Inoltre è stato approvato il Trophy Track Climb Mixed, il nuovo trofeo da conquistare tra salita e pista, riservato alle zone Nord, Centro e Sud. Il TTCM è dedicato soprattutto ai piloti che desiderano partecipare agli eventi più vicini e potranno sfidarsi oltre che nella gare di Velocità Montagna della propria zona, anche in gare su pista, sempre con la modalità della partenza singola, che saranno tre per ciascuna zona d’appartenenza. Nella sede di via Nevegal, 6, ieri sera, c’è stato un proficuo incontro di lavoro degli organizzatori dell’Alpe del Nevegal, che ha registrato anche la gradita partecipazione del presidente dell’Automobile Club Belluno, Lucio De Mori. Tre Cime Promotor Asd, che nel frattempo ha ottenuto il patrocinio alla competizione da parte della Provincia di Belluno, del CONI e dell’ACI, ha fatto il punto della situazione, in attesa del collaudo del percorso da parte di Veneto Strade, Ente gestore della S.P. 31 “del Nevegal” e proseguito i confronti operativi con i gruppi di collaboratori che garantiranno i servizi: Radio Club Belluno NORE, volontari della Croce Rossa, motociclisti dell’Associazione Grifoni Belluno, che si occuperanno scortare i concorrenti dai paddock alla linea di partenza; Claudio Caldart, responsabile del gruppo che curerà paddock ed incolonnamento.

Sono quattro le gare del Tricolore Salita Autostoriche 2020

Giovedì, 02 Luglio 2020 17:40 Published in Salite

Sono quattro le gare del Tricolore Salita Autostoriche 2020

La Giunta Sportiva dell’ACI ha approvato le nuove date della serie: Bologna Raticosa, Coppa del Chianti Classico, Coppa Faro e Monte Erice. Intenso impegno degli organizzatori

 

 

Roma, 2 luglio 2020. Saranno quattro le gare del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche 2020. La giunta sportiva dell’ACI ha approvato il calendario rimodulato dopo l’emergenza COVID-19, nella seduta di mercoledì 1 luglio. Le date sono state concordate dalla Commissione Autostoriche presieduta dall’ing. Paolo Cantarella, con gli organizzatori che hanno assicurato impegno per lo svolgimento della propria competizione nel pieno rispetto delle norme governative e delle direttive della Federazione.

 

 

-“La Commissione Autostoriche ringrazia gli Organizzatori per la passione e l’impegno in un momento difficile” ha sottolineato il Presidente dopo l’approvazione del nuovo calendario. Si inizierà con la Bologna - Raticosa in programma dall’11 al 13 settembre, la tradizionale gara emiliana organizzata dalla Scuderia Bologna Squadra Corse; due settimane più tardi, dal 25 al 27 settembre, l’appassionante serie si sposterà in Toscana per la 41^ Coppa del Chianti Classico la gara sulle colline senesi organizzata dalla Chianti Cup Racing;

 

 

nelle Marche ci sarà il terzo appuntamento dal 9 all’11 ottobre con la 3^ Coppa Faro - Pesaro, organizzata dalla Peg Racing, già alla sua seconda presenza tricolore; il Campionato si chiuderà in Sicilia dal 23 al 25 ottobre con la 5^ Salita Storica Monte Erice, l’appassionante competizione organizzata dall’Automobile Club Trapani a ridosso della famosa località.

 

 

Calendario CIVSA 2020: 11-13/09 Bologna Raticosa (BO); 25-27/09 41^ Coppa del Chianti Classico (SI); 9-11/10 3^ Coppa Faro-Pesaro (PU); 23-25/10 4^ Salita Storica Monte Erice (TP). Tutte le informazioni e la guida per le pre iscrizioni on line alle gare al link: http:// www.acisport.it/it/acisport/news/comunicati/62351/preiscrizioni-online-alle-gareautomobilistiche

Domenica a Misano il primo atto del Porsche Club GT con 41 iscritti

Scatta dal circuito romagnolo e in diretta streaming il nuovo monomarca di time attack con protagoniste le 911 da pista e stradali. Successo di adesioni provenienti da tutta Italia per le spettacolari sfide a colpi di giri veloci nelle 4 categorie, con ben 20 piloti nella classe Goodyear GT3 RS. Ecco tutti i duelli più attesi

 

 

Il Porsche Club GT può accendere i motori della sua prima stagione in pista. Tutto è pronto per il round che domenica 5 luglio al Misano World Circuit inaugura il 2020 dopo i rinvii dovuti all'emergenza da covid-19. Il Porsche Club Umbria, promotore della serie, conferma tutte le misure di sicurezza (porte chiuse comprese), 4 categorie in gara e il successo di adesioni a quota 41 iscritti provenienti da tutta Italia (e in piccola parte anche dalla Svizzera). Riconosciuto da ACI Sport e con protagoniste le Porsche 911 da corsa e stradali, il nuovo monomarca nazionale propone le spettacolari sfide del time attack, l'adrenalinica specialità che premia la ricerca del limite e del giro più veloce. Primo di 5 appuntamenti di prestigio, il round del Misano World Circuit sarà trasmesso in diretta streaming sul web attraverso i canali web legati al Time Attack Italia. Tra le quattro categorie in gara, con 20 iscritti la più numerosa è l'attesissima Goodyear GT3 RS, dove sono protagoniste tutte le Porsche 911 GT3 RS modello 991 e si profila un avvincente “triello” di vertice per la vittoria finale tra il brianzolo Gianluca Giorgi, il siciliano Diego Locanto e il cuneese Danilo Paoletti. Sono 6 gli iscritti nella Panta GT3: al volante delle 911 GT3 mirano al gradino più alto del podio il ravennate Marco Pellegrino, il bresciano Alessio Valesina e il pratese Davide Zumpano. Nella classe Paddock GT, riservata alle GT2, GT3 e GT3 RS meno recenti e alle GT4, tra gli 8 contendenti spiccano le ambizioni di un altro pilota ravennate, Carlo Manetti, del leccese di Taviano Roberto Nocco e del direttore del Centro Porsche Latina Marco Santanocita.

 

 

Grandi sfide sono attese nella categoria “racing” D-Factory Cup, dove al volante delle 911 GT3 Cup da pista e prime attrici della Carrera Cup Italia i riflettori sono puntati sul già esperto protagonista del monomarca tricolore Luca Pastorelli. Il pilota e “avvocato volante” modenese troverà nel ravennate Fabio Grilli e nel forlivese Alessio Mazzolini due rivali altrettanto ambiziosi. Per quanto riguarda i club di provenienza, il Porsche Club Umbria fa la parte del leone con 24 iscritti, seguito da Porsche Club Italia (7), Toscana (3), Puglia e Svizzera (2) e Trentino, Emilia Romagna e Abruzzo (1). Il format dei weekend include per ciascun pilota 4 turni da 25 minuti. Il primo vale come prove libere, i successivi sono turni di gara. La classifica di ciascuna categoria scaturirà dalla somma dei due migliori tempi ottenuti nelle 3 sessioni di gara e un ulteriore punteggio premierà il giro più veloce in assoluto. Visto l'elevato numero di partenti, nel programma di Misano gli iscritti al primo round saranno suddivisi in due gruppi: il primo riservato alla Goodyear GT3 RS e il secondo alle altre tre categorie. Il turno di prove libere è previsto rispettivamente alle 10.30 (gruppo A) e alle 11.20 (gruppo B), mentre gara 1 scatta alle 14.00 e alle 14.50, gara 2 alle 16.30 e alle 17.20 e gara 3 alle 19.00 e alle 19.50. Come accennato, tutte le sessioni saranno trasmesse in diretta streaming. In questa prima stagione il Porsche Club GT scende in pista insieme a tutti i propri partner: Centro Porsche Firenze, Goodyear, Panta, Paddock, D-Factory, Serani Motorsport, Stand 21, DL Racing, Scuderia Forieri, CBS Compositi, MGM, Granlat, Lucini Surgical Concept e Dermoflora Seven.

Le iscrizioni sono aperte a tutti i soci dei Porsche Club italiani ed europei. Info e news sul sito ufficiale www.porscheclubumbria.com nella sezione “Porsche Club GT” e sui canali social media ufficiali www.facebook.com/porscheclubgt/ e www.instagram.com/porscheclubgt/ Calendario Porsche Club GT: 5 lug. Misano; 26 lug. Monza; 20 sett. Imola; 10 ott. Vallelunga; 1° nov. Mugello.

Da oggi il via alle iscrizioni del 14° Rally di Alba

Giovedì, 02 Luglio 2020 17:21 Published in Rally

Da oggi il via alle iscrizioni del 14° Rally di Alba 

Entra nel vivo oggi la gara di Cinzano Rally Team  primo atto del Campionato Italiano WRC, in programma per l’1 e 2 agosto. Sono previste particolari agevolazioni sulle tasse di iscrizione, al fine di favorire l’adesione alla competizione che cerca di dare il proprio forte contributo a rimettere bene in moto il motorsport nazionale. La massiccia e qualificata presenza ufficiale di Hyundai Motorsport ed i tanti protagonisti annunciati della serie, assicureranno un'altra edizione di grande effetto. Il mondo dei rallies non solo italiani avrà tutti gli occhi puntati sulla iniziativa “#RAplus”, riservata alle top car del mondiale rally, le quali avranno una classifica separata dalla competizione tricolore.

 

 

ALBA (Cuneo), 02 luglio 2020 -  Da oggi la 14ª edizione del Rally di Alba è ufficialmente “decollata”. Si aprono infatti le iscrizioni alla gara organizzata da Cinzano Rally Team, prima prova del Campionato Italiano WRC, periodo che si allungherà sino al 22 luglio. 

E’ pronta una gara d’effetto, pur con il percorso e la logistica modificati rispetto all’idea originale, ciò dovuto alle prescrizioni federali previste per l’emergenza sanitaria da Covid-19, ma non mancheranno comunque gli argomenti. Che sono tanti.

Ad iniziare da quello che riconfermata presenza, numerosa e qualificata, del team ufficiale Hyundai Motorsport, che tra vetture World Rally Car dell’ultima generazione e di categoria R5 schiererà “nomi” altisonanti di spessore mondiale, ai quali si affiancheranno i protagonisti annunciati “di casa nostra”, quelli che hanno gettato il classico guanto di sfida della corsa tricolore. 

IMPORTANTI AGEVOLAZIONI SULLE TASSE DI ISCRIZIONE

Sul tema delle iscrizioni Cinzano Rally Team propone un trattamento particolare a tutto tondo. E’ una consuetudine, per l’evento, partita dal 2016 e per l’edizione 2020 il “taglio” è sostanzioso: sfiora il 30 per cento per le classi N2, N3 e A7. Inoltre verrà praticato uno sconto di circa il 15 per cento sulle iscrizioni dei piloti che partecipano al trofeo Michelin. 

“Sin dal 2016 al Rally di Alba - dice il presidente del Cinzano Rally Team Bruno Montanaro - prendiamo un decisione in controtendenza: riduciamo le tasse di iscrizione ad alcune classi per venire incontro ai piloti delle “piccoline”, in modo da consentire a tutti di essere al via della gara”. 

Quest’anno poi la procedura di iscrizione è notevolmente più articolata perché richiede una parte on-line e una parte via e-mail per far arrivare una serie di documenti e autocertificazioni relative ai provvedimenti di che devono far osservare i protocolli sanitari. Per questo, il Rally di Alba ha attivato un numero di telefono dedicato all’assistenza dei piloti durante la procedura di iscrizione: il numero è 389 260 8565 

 

Questo il prospetto della agevolazioni per le iscrizioni:

 

CLASSI

ACI SPORT

PERSONE FISICHE

PERSONE FISICHE

non iscritte Michelin Rally Cup

iscritte Michelin Rally Cup

Racing Start - R1A - R1A Naz

585 + IVA = 713,70

530 + IVA = 646,60

450 + IVA = 549,00

N0 - Prod S0 - N1 - Prod S1 - A0 (K0) - Prod E0 - A5 (K9) - Prod E5 - R1B - R1B Naz.- R1 – R1 Ibr.Naz

660 + IVA = 805,20

590 + IVA = 719,80

502 + IVA = 612,44

N2 - Prod S2

820 + IVA = 1000,40

595 + IVA = 725,90

506 + IVA = 617,32

A6 - Prod E6 - K10 - R1C Naz. - R1T Naz. - Racing Start Plus

820 + IVA = 1000,40

670 + IVA = 817,40

570 + IVA = 695,40

N3 - Prod S3 - A7 - Prod E7 - R3D

995 + IVA = 1213,90

680 + IVA = 829,60

578 + IVA = 705,16

Super 1600 - R2B - R2C - R3C - R3T

995 + IVA = 1213,90

850 + IVA = 1037,00

723 + IVA = 882,06

N4 - Prod S4 -RGT – FGT - A8 - Prod E8 - K11

1140 + IVA = 1390,80

980 + IVA = 1195,60

833 + IVA = 1016,26

Super 2000  - R4 – R4 Kit - R5  - R5 Naz

1195 + IVA = 1457,90

1195 + IVA = 1457,90

1015 + IVA = 1238,30

WRC

1300 + IVA = 1586,00

1300 + IVA = 1586,00

1105 + IVA = 1348,10

  

LE “WRC PLUS” AL VIA

La presenza di Hyundai Motorsport con le proprie vetture WRC “plus” sarà il valore aggiunto dell’edizione 2020 del Rally di Alba. L’avere in gara delle “regine” del mondiale rally apre all’iniziativa“#RAplus”, incentivata con entusiasmo da ACI SPORT, quella che sarà una vera e propria “gara nella gara” in quanto caratterizzata da classifica separata dalla gara tricolore, ai cui partecipanti non toglierà punteggio

CHERASCO LA GRANDE NOVITA’ DEL 2020 CON LA CERIMONIA DI PARTENZA

La principale novità del Rally di Alba 2020 è rappresentata dalla cerimonia di partenza che avverrà, sabato 1 agosto a partire dalle ore 19.01 da via Vittorio Emanuele II nel centro storico di Cherasco, città che ospiterà per tutta la giornata di sabato lo shakedown, il test con le vetture da gara.

Vetture ed equipaggi transiteranno sulla pedana, allestita di fronte al municipio e ad un passo dall’arco del Belvedere, costruito a metà del seicento, per una presentazione e un saluto per poi raggiungere il riordino notturno di Piazza Cagnasso ad Alba

IL PERCORSO: TRE PROVE PER TRE VOLTE, ISPIRATO ALLA TRADIZIONE

Rivisto ma non troppo il percorso: tre diversi tratti di prova speciale da ripetere tre volte, per un totale di distanza competitiva di 101,370 chilometri, che saranno poco più del 25% dell’intero percorso, che ne misura 394,370.

Le prove saranno dei “classici”:

La “IGLIANO” (n.1-4-7 - 17,140 km.), in buona sostanza, è la classica prova di Igliano che è stata utilizzata a partire dal 2016. La “LOVERA” (n. 2-5-8 - 10,960 km.) somma vecchio e nuovo comprendendo un tratto storico per il Rally di Alba e introducendo, nella parte finale, l’unico tratto inedito per 2020 ed infine, la NIELLA-BOSSOLASCO” (n. 3-6-9 - 6,200 km.), per un rallista ha un solo significato: tornanti in discesa e poi altri tornanti in salita. La prova ha fatto parte del Rally di Alba nel 2018 e, prima ancora, di molte edizioni negli anni duemila, fino al 2007.

Un occhio anche per lo shakedown. Si svolgerà a Cherasco, lungo la strada che collega la zona industriale di Meane con la frazione San Bartolomeo ed ha una lunghezza di 2,750 Km. È lo stesso tratto di strada, quasi totalmente in salita, usato come shakedown in tutte le edizioni del Rally di Alba dal 2015 ad oggi, però non è mai stato usato come prova speciale. E’ molto vicino alla sede del team Brc che ospita nel suo piazzale il parco assistenza per chi partecipa allo shakedown. 

La sede della direzione gara e dei servizi di gestione della gara sarà, come sempre, nel Palazzo mostre e congressi “Giacomo Morra” di Piazza Medford 3 ad Alba. 

Il parco assistenza sarà posizionato in Piazza Medford e nell’attigua piazza Sarti. I riordini saranno in Piazza Cagnasso, dove verrà posizionata anche la pedana d’arrivo. Questa è una piccola novità dettata dai lavori di rifacimento della pavimentazione previsti in piazza Michele Ferrero dove la gara si concludeva negli scorsi anni e dall’esigenza di raggruppare il più possibile la logistica cittadina per poter meglio gestire il protocollo sanitario previsto.

 

PROGRAMMA DI GARA

 

Apertura Iscrizioni (On-line)

02/07/2020                                       

Chiusura Iscrizioni:                                                                       

22/07/2020                                       

 

Distribuzione Road Book, targhe e numeri

26/07/2020 ALBA (CN) c/o FIDITALIA – Piazza Cristo Re ore 08:00-17:00

31/07/2020 ALBA (CN) - PALACONGRESSI - Piazza Medford

ore 08:00-17:00

 

Ricognizioni con vetture di serie

26/07/2020 e 31/07/2020 

Tutte le P.S. ore 09:30-12:30 e 14:00-19:00

 

Shakedown    

01/08/2020 CHERASCO (CN)

Fraz. San Bartolomeo

08.30 / 12.30 riservato vetture 4WD

14.00 / 17.30 riservato vetture 2WD

 

Verifiche sportive per concorrenti che effettuano lo shakedown     

01/08/2020 CHERASCO (CN) – Racing BRC - Via La Morra, 1             

 

Verifiche tecniche per concorrenti che non effettuano lo shakedown

01/08/2020 ALBA (CN) - Piazza Medford nelle rispettive strutture nel parco assistenza 

ore 08:00-14:00

 

Verifiche tecniche per concorrenti che effettuano lo shakedown    

01/08/2020  CHERASCO (CN) – Racing BRC nelle rispettive strutture nel parco assistenza      

ore 08:00-14:00

 

Partenza        

01/08/2020 CHERASCO (CN)

Via Vittorio Emanuele II 

ore 20:01                                           

E’ attivo da tempo il sito web di riferimento dell’evento, all’indirizzo https://www.rallyalba.it/. E’ un contenitore importante di informazioni utili a molti fruitori, dagli equipaggi, alle squadre, agli addetti ai lavori ed agli appassionati. Molti documenti sono già presenti nelle varie sezioni del sito, facilmente scaricabili.

  

FOTOGRAFIE BETTIOL

  

#Rally  #motorsport  #rallypassion  #RallyAlba2020 #RA #RAplus #WorldRallyCar  #CIWRC #Langhe  #Alba  #Cuneo   #HMSGOfficial  #BeatTheBoredom  #KeepTheRacingLine #Cherasco #BRCGasEquipment

  

A.S.D. CINZANO RALLY TEAM

UFFICIO STAMPA

Si assesta il calendario 2020 del Tricolore Salita

Giovedì, 02 Luglio 2020 17:13 Published in Salite

Si assesta il calendario 2020 del Tricolore Salita

La Giunta Sportiva ACI ha dato il via libera alla rimodulazione del Campionato Italiano Velocità Montagna. Saranno 9 gare, tutte valide per il TIVM, si inizia da Trento il 26 luglio per finire il 15 novembre in Calabria a Luzzi. Doppio appuntamento in Sicilia con la Monti Iblei il 18 ottobre ed Erice il 25.

 

 

Roma 1 luglio 2020 - Si è assestato il nuovo calendario del Campionato Italiano Velocità Montagna 2020. Le date sono state avallate dalla Giunta Sportiva ACI nella seduta del 1 luglio 2020. La modifica rispetto alla precedente versione riguarda l’Inversione di data tra le due gare del doppio appuntamento siciliano: La Monti Iblei sarà dal 16 al 18 ottobre e la Monte Erice dal 23 al 25. Gli organizzatori che hanno confermato lo svolgimento delle proprie gare, hanno svolto il lavoro preventivo per adeguare l’evento alle disposizioni governative ed alle direttive federali, in piena collaborazione con le autorità locali preposte. Il Campionato Italiano Velocità Montagna 2020 inizierà con la 70^ Trento - Bondone che ha ritrovato le condizioni di svolgimento grazie allo spostamento di data al 26 luglio. Il 9 agosto si tornerà a gareggiare in Veneto alle porte di Belluno per la 46^ Alpe del Nevegal, che dopo l’edizione 2019 si riconferma nel tricolore; due settimane più tardi nel week end del 23 agosto ci sarà la tappa umbra del 55° Trofeo Luigi Fagioli a Gubbio; solo una settimana dopo, il 30 agosto si svolgerà la 58^ Svolte di Popoli, la classica abruzzese che torna nella massima serie; A metà settembre dall’11 al 13 la serie approderà in Sardegna per la 59^ Alghero-Scala Piccada, altro rientro in CIVM; dal 2 al 4 ottobre sarà il Friuli ad ospitare il 6° round in provincia di Udine, con l’esordio nella massima serie della 43^ Cividale - Castelmonte; due settimane più tardi, dal 16 al 18 ottobre, Campionato e Trofeo arrivano in Sicilia nella provincia ragusana a Chiaramonte Gulfi con la 63^ Salita Monti Iblei, che si rilancia nel 2020 ed esordisce in CIVM; una settimana dopo, dal 23 al 25, la 62^ Monte Erice, classica trapanese, a chiudere la serie sarà la 25^ Luzzi - Sambucina alle porte di Cosenza dal 13 all’15 novembre. Una specialità, quella della velocità Montagna, che vive tra la gente, proprio l’amore del pubblico per le amate gare, sarà la garanzia di un adeguato senso di responsabilità nel rispetto delle regole.

Calendario CIVM 2020: 24-26/7 70^ Trento - Bondone (TN) [TIVM Nord]; 7-9/8 46^ Alpe del Nevegal (BL) [TIVM Nord]; 21-23/8 55° Trofeo Luigi Fagioli (PG) [TIVM Nord, Sud e Bic.]; 28-30/8 58^ Svolte di Popoli (PE) [TIVM Nord, Sud e Bic.]; 11-13/9 59^ Alghero-Scala Piccada (SS) [TIVM nord e Sud]; 2-4/10 43^ Cividale - Castelmonte (UD) [TIVM Nord]; 16-18/10 62^ Monte Erice (TP) [TIVM Sud e Bic.]; 23-25/10 63^ Salita Monti Iblei (RG) [TIVM Sud e Bic]; 13-15/11 25^ Luzzi - Sambucina (CS) [TIVM Sud e Bic.].

Tutte le informazioni e la guida per le pre iscrizioni on line alle gare al link: http://www.acisport.it/it/ acisport/news/comunicati/62351/preiscrizioni-online-alle-gare-automobilistiche

LA LEONESSA CORSE È PRONTA A RIPARTIRE

Giovedì, 02 Luglio 2020 17:01 Published in Rally

LA LEONESSA CORSE È PRONTA A RIPARTIRE

Il valtellinese Luca Fiorenti parteciperà all’IRC su Renault Clio mentre Tosini ha testato la 208 R2 in vista del CIWRC.

 

 

Brescia – La quarantena è finita anche per la Leonessa Corse. La squadra bresciana sarà infatti ai nastri di partenza del primo rally nazionale post Covid-19, il Casentino, insieme all’equipaggio Luca Fiorenti e Filippo Alicervi. Il pilota valtellinese tornerà in gara con la sua amata Renault Clio R3C con la quale affronterà tutta la serie asfaltata privata che si snoderà tra Casentino, Città di Bassano e Appennino Reggiano. Il Rally Internazionale del Casentino si svolgerà sabato e domenica sulle strade nei pressi di Bibbiena, nel cuore della Toscana; Corezzo, Rosina e Crocina saranno i nomi delle tre prove speciali che ripetute tre volte andranno a comporre il totale di novanta chilometri.

 

 

Tuta e casco sono tornati all’ordine del giorno anche per i bresciani Giudo Tosini e Corrado Scalfi che sabato scorso hanno fatto fruttare al meglio la sessione di test organizzata a Dronero (CN). I due portacolori della Leonessa hanno tolto la ruggine in vista dei prossimi impegni del CIWRC che affronteranno sulla consueta Peugeot 208 R2B della Vieffecorse gommata Michelin. “Siamo pronti per riprendere i programmi sportivi che il Coronavirus non aveva nemmeno fatto cominciare – commenta il presidente Saresera. Tra non molto anche altri equipaggi torneranno a far rombare i motori e noi non vediamo l’ora di seguirli sui campi gara.”

RO racing in pista con Saverio Miglionico

Mercoledì, 01 Luglio 2020 21:23 Published in Altre Notizie
RO racing in pista con Saverio Miglionico 
 
 
 
Questo fine settimana impegni in pista per la scuderia RO racing. In Campania al Circuito del Sele, Saverio Miglionico prenderà parte al decimo Trofeo Super Challenge.
Primo impegno ufficiale per la scuderia RO racing dopo lo stop forzato dovuto all'epidemia da Coronavirus.
Questo fine settimana, nel rispetto del protocollo di prevenzione dettato da Acisport, quindi in totale assenza di pubblico, si svolgerà al Circuito del Sele in Campania il decimo Trofeo Superchallenge. A vestire i colori del sodalizio di Cianciana nella manifestazione che si disputerà al mini impianto di Battipaglia ci sarà Saverio Miglionico.
Il pilota di lucano di Pignola, campione italiano slalom nel 2017, porterà all'esordio la sua nuova Osella PA 21 Jrb, seguita dalla Paco 74 corse e cercherà di dire la sua, pur sapendo che dovrà svolgere molto lavoro per svezzare il suo bolide sulla pista della provincia di Salerno.
“Siamo molto lieti di avere accolto in scuderia Saverio Miglionico – ha detto il direttore sportivo Rosario Montalbano – con il blasonatissimo driver lucano stiamo definendo i programmi per la ripresa delle attività. Speriamo che questo secondo scorcio di anno possa essere ricco di soddisfazioni
 
 
 
Ufficio Stampa RO racing

Approvato il calendario 2020 del Tricolore Salita

Mercoledì, 01 Luglio 2020 21:10 Published in Salite

Approvato il calendario 2020 del Tricolore Salita

La Giunta Sportiva ACI ha dato il via libera alla rimodulazione del Campionato Italiano Velocità Montagna. Saranno 9 gare, tutte valide per il TIVM, si inizia da Trento il 26 luglio per finire il 15 novembre in Calabria a Luzzi. Arriva anche il TTCM la nuova serie di zona

 

 

Roma 1 luglio 2020 - Approvato il nuovo calendario del Campionato Italiano Velocità Montagna 2020. Le date sono state avallate dalla Giunta Sportiva ACI nella seduta odierna, 1 luglio 2020. Il nuovo e rimodulato calendario della amata specialità della competizioni in salita è un ulteriore tassello della pronta risposta alla ripresa delle gare, permesso dal meticoloso e costante lavoro della Federazione, di concerto con gli organi di governo nazionale preposti, iniziato sin dallo stop forzato per il diffondersi dell’emergenza sanitaria COVID-19. Sono 9 le gare che compongono il CIVM 2020, tutte con validità anche per il Trofeo Italiano Velocità Montagna, suddiviso nelle zone nord e sud, ad alcune gare è riconosciuta anche la validità per il Campionato Italiano “Le Bicilindriche”, specialità dedicata alle energiche vetture che animano il Tricolore Salita, con 6 gare, e quello pista con 5, che avranno in comune la prova sul circuito pugliese di Binetto dell’11 ottobre e quella conclusiva della salita a Luzzi del 15 novembre. Approvato anche il Trophy Track Climb Mixed, il nuovo trofeo da conquistare tra salita e pista, riservato alle zone Nord Centro e sud, dedicato soprattutto ai piloti che desiderano partecipare agli eventi più vicini e potranno sfidarsi oltre che nella gare di Velocità Montagna della propria zona, anche in gare su pista, sempre con la modalità della partenza singola, che saranno tre per ciascuna zona d’appartenenza. Gli organizzatori che hanno confermato lo svolgimento delle proprie gare, hanno svolto il lavoro preventivo per adeguare l’evento alle disposizioni governative ed alle direttive federali, in piena collaborazione con le autorità locali preposte.

 

 

Il Campionato Italiano Velocità Montagna 2020 inizierà con la 70^ Trento - Bondone che ha ritrovato le condizioni di svolgimento grazie allo spostamento di data al 26 luglio. Il 9 agosto si tornerà a gareggiare in Veneto alle porte di Belluno per la 46^ Alpe del Nevegal, che dopo l’edizione 2019 si riconferma nel tricolore; due settimane più tardi nel week end del 23 agosto ci sarà la tappa umbra del 55° Trofeo Luigi Fagioli a Gubbio; solo una settimana dopo, il 30 agosto si svolgerà la 58^ Svolte di Popoli, la classica abruzzese che torna nella massima serie; A metà settembre dall’11 al 13 la serie approderà in Sardegna per la 59^ Alghero-Scala Piccada, altro rientro in CIVM; dal 2 al 4 ottobre sarà il Friuli ad ospitare il 6° round in provincia di Udine, con l’esordio nella massima serie della 43^ Cividale - Castelmonte; due settimane più tardi, dal 16 al 18 ottobre, Campionato e Trofeo arrivano in Sicilia con la 62^ Monte Erice a Trapani ed una settimana dopo, dal 23 al 25, nella provincia ragusana a Chiaramonte Gulfi con la 63^ Salita Monti Iblei, che si rilancia nel 2020 ed esordisce in CIVM; a chiudere la serie sarà la 25^ Luzzi - Sambucina alle porte di Cosenza dal 13 all’15 novembre. Una specialità, quella della velocità Montagna, che vive tra la gente, proprio l’amore del pubblico per le amate gare, sarà la garanzia di un adeguato senso di responsabilità nel rispetto delle regole.

 

 

Calendario CIVM 2020: 24-26/7 70^ Trento - Bondone (TN) [TIVM Nord]; 7-9/8 46^ Alpe del Nevegal (BL) [TIVM Nord]; 21-23/8 55° Trofeo Luigi Fagioli (PG) [TIVM Nord, Sud e Bic.]; 28-30/8 58^ Svolte di Popoli (PE) [TIVM Nord, Sud e Bic.]; 11-13/9 59^ Alghero-Scala Piccada (SS) [TIVM nord e Sud]; 2-4/10 43^ Cividale - Castelmonte (UD) [TIVM Nord]; 16-18/10 62^ Monte Erice (TP) [TIVM Sud e Bic.]; 23-25/10 63^ Salita Monti Iblei (RG) [TIVM Sud e Bic]; 13-15/11 25^ Luzzi - Sambucina (CS) [TIVM Sud e Bic.]. Tutte le informazioni e la guida per le pre iscrizioni on line alle gare al link: http://www.acisport.it/it/ acisport/news/comunicati/62351/preiscrizioni-online-alle-gare-automobilistiche Addetto Stampa C.I.V.M. Rosario Giordano +39 3346233608 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - @CIVelocitaMontagna - #CIVM

La Scuderia Gass Racing al via della 40^ edizione del Rally del Casentino prima tappa dell’International Rally Cup Pirelli

 

 

Casier, 01 Luglio 2020

In attesa del primo appuntamento del Tricolore rally previsto con il Rally di Roma Capitale la Scuderia Gass Racing sarà al via della quarantesima edizione del Rally del Casentino, gara valevole quale prima tappa dell’International Rally Cup Pirelli.

La manifestazione toscana sarà la prima dopo il lungo stop alle manifestazioni imposte dal Coronavirus quasi quattro mesi dopo l’ultima gara e rappresenterà un vero e proprio banco di prova per collaudare i nuovi protocolli di sicurezza necessari a garantire il rispetto delle norme del distanziamento sociale.

A tenere alto i colori della Scuderia capitanata da Albino Gabriel sarà Felice Re che si presenterà sulla pedana di partenza al volante della Volkswagen Polo R5 preparata dalla HK Racing navigato da Mara Bariani. Il driver comasco è sicuramente uno dei rallysti più titolati in campo nazionale e vanta nel suo palmares ben tre titoli nel Trofeo Rally Asfalto (2006-2008-2012) e il prestigioso titolo nell’International Rally Cup ottenuto nel 2014.

Al “Casentino” sarà certamente tra i protagonisti nonostante un parco partenti di tutto rispetto e ricco di validi antagonisti.

Dopo lo Shakedown di venerdì, in località Lonnano, la gara scatterà sabato 4 luglio dal tradizionale palco partenza di viale Gramsci e si svolgerà sulla distanza di 100 chilometri, il massimo consentito per le gare rally ai tempi della pandemia. Saranno tre i tratti cronometrati da ripetere due volte ovvero la prova speciale “Corezzo”, la “Crocina” e la “Rosina”.

Ufficio Stampa
GASS RACING

Casier, 01 Luglio 2020

In attesa del primo appuntamento del Tricolore rally previsto con il Rally di Roma Capitale la Scuderia Gass Racing sarà al via della quarantesima edizione del Rally del Casentino, gara valevole quale prima tappa dell’International Rally Cup Pirelli.

La manifestazione toscana sarà la prima dopo il lungo stop alle manifestazioni imposte dal Coronavirus quasi quattro mesi dopo l’ultima gara e rappresenterà un vero e proprio banco di prova per collaudare i nuovi protocolli di sicurezza necessari a garantire il rispetto delle norme del distanziamento sociale.

A tenere alto i colori della Scuderia capitanata da Albino Gabriel sarà Felice Re che si presenterà sulla pedana di partenza al volante della Volkswagen Polo R5 preparata dalla HK Racing navigato da Mara Bariani. Il driver comasco è sicuramente uno dei rallysti più titolati in campo nazionale e vanta nel suo palmares ben tre titoli nel Trofeo Rally Asfalto (2006-2008-2012) e il prestigioso titolo nell’International Rally Cup ottenuto nel 2014.

Al “Casentino” sarà certamente tra i protagonisti nonostante un parco partenti di tutto rispetto e ricco di validi antagonisti.

Dopo lo Shakedown di venerdì, in località Lonnano, la gara scatterà sabato 4 luglio dal tradizionale palco partenza di viale Gramsci e si svolgerà sulla distanza di 100 chilometri, il massimo consentito per le gare rally ai tempi della pandemia. Saranno tre i tratti cronometrati da ripetere due volte ovvero la prova speciale “Corezzo”, la “Crocina” e la “Rosina”.

Ufficio Stampa
GASS RACING