AL MARCA JTEAM RITROVA MENEGATTI CON LOVISETTO
AL MARCA JTEAM RITROVA MENEGATTI CON LOVISETTO
June 24, 2019
AL MARCA È ATTESO IL RILANCIO DI MENEGATTI
AL MARCA È ATTESO IL RILANCIO DI MENEGATTI
June 24, 2019
BALDON RALLY VESTE SUZUKI PER IL MARCA
BALDON RALLY VESTE SUZUKI PER IL MARCA
June 24, 2019
CARNIA E BASSANO NEL MIRINO DI CASAROTTO
CARNIA E BASSANO NEL MIRINO DI CASAROTTO
June 24, 2019
Susanna Mazzetti al successo anche in Valdicecina: sensazioni forti al volante della Clio Williams
Susanna Mazzetti al successo anche in Valdicecina: sensazioni forti al volante della Clio Williams
June 24, 2019
Movisport riprende la strada continentale:  Melegari e Bonato, secondi in campionato, pronti per la Polonia
Movisport riprende la strada continentale: Melegari e Bonato, secondi in campionato, pronti per la Polonia
June 24, 2019
Da Zanche trionfo da antologia al Rally Lana su Porsche gruppo B
Da Zanche trionfo da antologia al Rally Lana su Porsche gruppo B
June 23, 2019
CAFFONI E GROSSI VINCONO PER LA 4° VOLTA IL RALLY VALLI OSSOLANE
CAFFONI E GROSSI VINCONO PER LA 4° VOLTA IL RALLY VALLI OSSOLANE
June 23, 2019
LEOPOLDO MAESTRINI SECONDO ASSOLUTO  AL RALLY ALTA VAL DI CECINA
LEOPOLDO MAESTRINI SECONDO ASSOLUTO AL RALLY ALTA VAL DI CECINA
June 23, 2019
VITTORIA PAZZESCA PER DA ZANCHE-DE LUIS [PORSCHE 911 SC] AL RALLY LANA, V ATTO DEL CIR AUTO STORICHE
VITTORIA PAZZESCA PER DA ZANCHE-DE LUIS [PORSCHE 911 SC] AL RALLY LANA, V ATTO DEL CIR AUTO STORICHE
June 23, 2019
RALLY VALLI OSSOLANE: CAFFONI ALLUNGA
RALLY VALLI OSSOLANE: CAFFONI ALLUNGA
June 23, 2019
IL RALLY VALLI OSSOLANE È PARTITO: CAFFONI È GIÀ LEADER
IL RALLY VALLI OSSOLANE È PARTITO: CAFFONI È GIÀ LEADER
June 23, 2019
Il Rally Roma Capitale parte da un team di 322 milioni di spettatori
Il Rally Roma Capitale parte da un team di 322 milioni di spettatori
June 21, 2019
IL RALLY VALLI OSSOLANE DI DUE BANDIERE: NICOLINI E PASTORE
IL RALLY VALLI OSSOLANE DI DUE BANDIERE: NICOLINI E PASTORE
June 21, 2019
Da Zanche cerca la rivincita al Rally Lana su Porsche gruppo B
Da Zanche cerca la rivincita al Rally Lana su Porsche gruppo B
June 21, 2019
GUIDO ZANAZIO SCEGLIE LA FIESTA WRC PER IL RALLY DI CASA, IL VALLI OSSOLANE
GUIDO ZANAZIO SCEGLIE LA FIESTA WRC PER IL RALLY DI CASA, IL VALLI OSSOLANE
June 20, 2019
ERREFFE RALLY TEAM-BARDAHL PRESENTE AL VALLI OSSOLANE
ERREFFE RALLY TEAM-BARDAHL PRESENTE AL VALLI OSSOLANE
June 20, 2019
SFIDE STELLARI PER IL CIR AUTO STORICHE AL 15° RALLY LANA
SFIDE STELLARI PER IL CIR AUTO STORICHE AL 15° RALLY LANA
June 20, 2019
HP SPORT impegnato al Rally Val di Cecina, gara test per Jacopo Trevisani in vista della ripresa del Peugeot 208 R2B Competition Rally Cup 2019
HP SPORT impegnato al Rally Val di Cecina, gara test per Jacopo Trevisani in vista della ripresa del Peugeot 208 R2B Competition Rally Cup 2019
June 20, 2019
IL RALLY DEL SEBINO LANCIATO VERSO L’OTTAVA EDIZIONE
IL RALLY DEL SEBINO LANCIATO VERSO L’OTTAVA EDIZIONE
June 20, 2019
PEDERZANI A CACCIA DEL VALLI OSSOLANE
PEDERZANI A CACCIA DEL VALLI OSSOLANE
June 20, 2019
LA 54^ COPPA CITTA’ DI LUCCA 2019 ARRIVA A PORCARI: IL MOTORE ECONOMICO DELLA PROVINCIA LUCCHESE “SPOSA” I MOTORI DA CORSA
LA 54^ COPPA CITTA’ DI LUCCA 2019 ARRIVA A PORCARI: IL MOTORE ECONOMICO DELLA PROVINCIA LUCCHESE “SPOSA” I MOTORI DA CORSA
June 20, 2019
RALLY ACI LECCO NON SARA’ ORGANIZZATO DA PROMO SPORT RACING
RALLY ACI LECCO NON SARA’ ORGANIZZATO DA PROMO SPORT RACING
June 19, 2019
POCA FORTUNA PER LA LEONESSA CORSE IN SARDEGNA: MAZZOCCHI KO PER GUASTO
POCA FORTUNA PER LA LEONESSA CORSE IN SARDEGNA: MAZZOCCHI KO PER GUASTO
June 19, 2019
Nel Rally Italia Sardegna la Porto Cervo Racing brilla con Liceri-Mendola.
Nel Rally Italia Sardegna la Porto Cervo Racing brilla con Liceri-Mendola.
June 19, 2019
Regia perfetta di Villorba Corse alla 24 Ore di Le Mans: “Più di una vittoria”
Regia perfetta di Villorba Corse alla 24 Ore di Le Mans: “Più di una vittoria”
June 18, 2019
Sfortuna ma nessun rimpianto al Milano Rally Show
Sfortuna ma nessun rimpianto al Milano Rally Show
June 18, 2019
IN SARDEGNA FORD RESISTE NEL COSTRUTTORI
IN SARDEGNA FORD RESISTE NEL COSTRUTTORI
June 18, 2019
Susanna Mazzetti in cerca di un nuovo “sigillo rosa” in Valdicecina: ancora al volante della Clio Williams
Susanna Mazzetti in cerca di un nuovo “sigillo rosa” in Valdicecina: ancora al volante della Clio Williams
June 18, 2019
Al rally R.A.A.B. ultimi giorni di iscrizioni aperte: chiusura il 21 giugno
Al rally R.A.A.B. ultimi giorni di iscrizioni aperte: chiusura il 21 giugno
June 18, 2019
LEOPOLDO MAESTRINI ATTESO PROTAGONISTA AL RALLY ALTA VAL DI CECINA
LEOPOLDO MAESTRINI ATTESO PROTAGONISTA AL RALLY ALTA VAL DI CECINA
June 18, 2019
Un Sardegna massacrante per l'equipaggio Gallu-Pirisinu
Un Sardegna massacrante per l'equipaggio Gallu-Pirisinu
June 18, 2019
ERREFFE RALLY TEAM-BARDAHL: CAPOLAVORO DI CONSANI IN SARDEGNA
ERREFFE RALLY TEAM-BARDAHL: CAPOLAVORO DI CONSANI IN SARDEGNA
June 18, 2019
OGLIARI SUPERLATIVO AL MILANO RALLY SHOW
OGLIARI SUPERLATIVO AL MILANO RALLY SHOW
June 18, 2019
IL VALLI OSSOLANE ARRIVA A QUOTA 115
IL VALLI OSSOLANE ARRIVA A QUOTA 115
June 18, 2019
Rally Italia Sardegna 2019: Giuseppe Testa dimostra ancora una volta il suo talento, ma la sfortuna lo ferma nuovamente
Rally Italia Sardegna 2019: Giuseppe Testa dimostra ancora una volta il suo talento, ma la sfortuna lo ferma nuovamente
June 17, 2019
Per Movisport in Sardegna lacrime “iridate” e sorrisi “tricolori”
Per Movisport in Sardegna lacrime “iridate” e sorrisi “tricolori”
June 17, 2019
“Sardegna” sfortunata per XRace Sport: Dalmazzini-Ciucci costretti al ritiro
“Sardegna” sfortunata per XRace Sport: Dalmazzini-Ciucci costretti al ritiro
June 17, 2019
BASSO-GRANAI (SKODA FABIA R5) SI AGGIUDICANO AL FOTOFINISH GARA 2 AL RALLY ITALIA SARDEGNA 2019. ORA COMANDANO IL CIR
BASSO-GRANAI (SKODA FABIA R5) SI AGGIUDICANO AL FOTOFINISH GARA 2 AL RALLY ITALIA SARDEGNA 2019. ORA COMANDANO IL CIR
June 16, 2019
MIRABOLANTE VITTORIA DI SORDO SU HYUNDAI AL RALLY ITALIA SARDEGNA 2019.
MIRABOLANTE VITTORIA DI SORDO SU HYUNDAI AL RALLY ITALIA SARDEGNA 2019.
June 16, 2019

RAMPAZZO È TERZO, CON RIMPIANTO, AL DOLOMITI

Il portacolori di Patavium Racing, complice un dritto sulla terza speciale, vede sfumare il bel duello per la vetta della Coppa Rally ACI Sport, incamerando comunque ottimi punti.

 

 

 

 

Montegrotto Terme (Pd), 11 Giugno 2019 – Un terzo gradino del podio, quello ottenuto al quarto Dolomiti Rally, che lascia parecchio amaro in bocca a Renzo Rampazzo, autore di una gara solida, vissuta sul costante duello con Martinelli per il primato nella Coppa Rally ACI Sport.

Il pilota di Montegrotto Terme si è reso protagonista di una prestazione molto concreta, che gli è valsa la terza posizione di classe R3C ed un buon quindicesimo nella classifica assoluta.

L'appuntamento bellunese, tenutosi nell'Agordino tra Sabato e Domenica scorsi, ha visto il portacolori di Patavium Racing, affiancato da Manuel Menegon, partire a testa bassa.

Sulla prima prova speciale, quella di “Oltach”, il pilota della Renault Clio R3, seguita da Shade Motorsport, firmava la seconda prestazione e precedeva il diretto rivale, nella rincorsa al CRZ, seppur di 1”7.

Sulla successiva “San Tomas”, con Ghegin a prendere il largo, lo scontro diretto andava ancora a favore del patavino, prima che l'unico neo di giornata ne compromettesse l'intera lotta.

 

“Siamo partiti per questo Dolomiti con buone aspettative” – racconta Rampazzo – “ed i fatti ci hanno confortato sulle prime speciali. Chiaramente non puntavamo a stare davanti a Ghegin, consapevoli che aveva un altro passo rispetto a noi, ma avevamo improntato la nostra gara su Martinelli, con il quale ci stiamo giocando la zona di Coppa Rally ACI Sport. Sulle prime due gli siamo stati davanti, seppur di poco, prima che un mio errore rovinasse tutto. Sulla terza abbiamo commesso un dritto, perdendo circa una ventina di secondi e la possibilità di lottare.”

 

Archiviata la prima tornata di speciali la classifica vedeva Rampazzo scendere al terzo posto, ritardo di 39”7 dalla leadership di Ghegin e di 18”6 da Martinelli.

Deciso a recuperare il divario creato dal proprio errore il patavino segnava il secondo parziale sulla ripetizione di “Oltach”, con un rivitalizzato avversario che, da quel momento in avanti, primeggiava costantemente nello scontro diretto.

 

“Abbiamo spinto a fondo, in apertura del secondo giro” – sottolinea Rampazzo – “e Martinelli ha risposto al nostro attacco, battendoci sulle due successive. Con tre prove speciali al termine ed un ritardo vicino al mezzo minuto abbiamo preferito mantenere la posizione, evitando di rischiare inutilmente perchè non vi era più alcun modo per tentare l'aggancio. In questo modo abbiamo comunque contenuto il danno ed al prossimo Valli della Carnia avremo un'altra battaglia con Martinelli, sperando di potercela giocare sul cronometro, senza errori di nessuno.”

 

Un Rally Valli della Carnia, quello in programma a metà Luglio, che sarà importante crocevia per Rampazzo, sia in chiave Coppa Rally ACI Sport che per il Trofeo Clio R3 Open.

Nel monomarca della casa francese infatti il portacolori della scuderia patavina figura in seconda posizione, in zona quattro, con un ritardo di soli 7,2 punti dal leader provvisorio Paris.

Montegrotto Terme (Pd), 11 Giugno 2019 – Un terzo gradino del podio, quello ottenuto al quarto Dolomiti Rally, che lascia parecchio amaro in bocca a Renzo Rampazzo, autore di una gara solida, vissuta sul costante duello con Martinelli per il primato nella Coppa Rally ACI Sport.

Il pilota di Montegrotto Terme si è reso protagonista di una prestazione molto concreta, che gli è valsa la terza posizione di classe R3C ed un buon quindicesimo nella classifica assoluta.

L'appuntamento bellunese, tenutosi nell'Agordino tra Sabato e Domenica scorsi, ha visto il portacolori di Patavium Racing, affiancato da Manuel Menegon, partire a testa bassa.

Sulla prima prova speciale, quella di “Oltach”, il pilota della Renault Clio R3, seguita da Shade Motorsport, firmava la seconda prestazione e precedeva il diretto rivale, nella rincorsa al CRZ, seppur di 1”7.

Sulla successiva “San Tomas”, con Ghegin a prendere il largo, lo scontro diretto andava ancora a favore del patavino, prima che l'unico neo di giornata ne compromettesse l'intera lotta.

 

Siamo partiti per questo Dolomiti con buone aspettative” – racconta Rampazzo – “ed i fatti ci hanno confortato sulle prime speciali. Chiaramente non puntavamo a stare davanti a Ghegin, consapevoli che aveva un altro passo rispetto a noi, ma avevamo improntato la nostra gara su Martinelli, con il quale ci stiamo giocando la zona di Coppa Rally ACI Sport. Sulle prime due gli siamo stati davanti, seppur di poco, prima che un mio errore rovinasse tutto. Sulla terza abbiamo commesso un dritto, perdendo circa una ventina di secondi e la possibilità di lottare.”

 

Archiviata la prima tornata di speciali la classifica vedeva Rampazzo scendere al terzo posto, ritardo di 39”7 dalla leadership di Ghegin e di 18”6 da Martinelli.

Deciso a recuperare il divario creato dal proprio errore il patavino segnava il secondo parziale sulla ripetizione di “Oltach”, con un rivitalizzato avversario che, da quel momento in avanti, primeggiava costantemente nello scontro diretto.

 

Abbiamo spinto a fondo, in apertura del secondo giro” – sottolinea Rampazzo – “e Martinelli ha risposto al nostro attacco, battendoci sulle due successive. Con tre prove speciali al termine ed un ritardo vicino al mezzo minuto abbiamo preferito mantenere la posizione, evitando di rischiare inutilmente perchè non vi era più alcun modo per tentare l'aggancio. In questo modo abbiamo comunque contenuto il danno ed al prossimo Valli della Carnia avremo un'altra battaglia con Martinelli, sperando di potercela giocare sul cronometro, senza errori di nessuno.”

Un Rally Valli della Carnia, quello in programma a metà Luglio, che sarà importante crocevia per Rampazzo, sia in chiave Coppa Rally ACI Sport che per il Trofeo Clio R3 Open.

Nel monomarca della casa francese infatti il portacolori della scuderia patavina figura in seconda posizione, in zona quattro, con un ritardo di soli 7,2 punti dal leader provvisorio Paris.

 

Immagine di Renzo Rampazzo  in azione a cura di Mike'S Photo per Rallyciak,

 

Ufficio Stampa

PATAVIUM RACING Fabrizio Handel