Presentato il Rally di Caltanissetta. 69 equipaggi iscritti
Presentato il Rally di Caltanissetta. 69 equipaggi iscritti
LA ISLAND MOTORSPORT IN FORZE AL RALLY DI CALTANISSETTA
LA ISLAND MOTORSPORT IN FORZE AL RALLY DI CALTANISSETTA
Coppa Internazionale Rally al “giro di boa”:   riflettori accesi sul Rally Internazionale Casentino
Coppa Internazionale Rally al “giro di boa”: riflettori accesi sul Rally Internazionale Casentino
Laserprom 015 a due punte al Rally Internazionale Casentino:  Leonardo Santoni debutta sulla Peugeot 208 Rally4
Laserprom 015 a due punte al Rally Internazionale Casentino: Leonardo Santoni debutta sulla Peugeot 208 Rally4
Dimensione Corse su due fronti con un “poker” di portacolori:  Rally Internazionale Casentino e Alpi Orientali Historic per il sodalizio pistoiese
Dimensione Corse su due fronti con un “poker” di portacolori: Rally Internazionale Casentino e Alpi Orientali Historic per il sodalizio pistoiese
IL CASENTINO, IL FRIULI E LA SLOVACCHIA ATTENDONO MS MUNARETTO
IL CASENTINO, IL FRIULI E LA SLOVACCHIA ATTENDONO MS MUNARETTO
Il 44° Rally Internazionale Casentino verso l’accensione dei motori:  presentato l’evento davanti alle autorità
Il 44° Rally Internazionale Casentino verso l’accensione dei motori: presentato l’evento davanti alle autorità
HP Sport nella top ten del Matese, Girardi quarto e Siano decimo
HP Sport nella top ten del Matese, Girardi quarto e Siano decimo
LA ISLAND MOTORSPORT SI AFFIDA AI SUOI TOP DRIVER
LA ISLAND MOTORSPORT SI AFFIDA AI SUOI TOP DRIVER
MM Motorsport al “via” del Rally Internazionale Casentino
MM Motorsport al “via” del Rally Internazionale Casentino
Continua evoluzione per il 21° Rally Tirreno-Messina
Continua evoluzione per il 21° Rally Tirreno-Messina
Flavio Brega alla chiamata del Rally Internazionale Casentino
Flavio Brega alla chiamata del Rally Internazionale Casentino
Rudy Michelini al “via” del Rally Internazionale Casentino: atteso al debutto sulla Skoda Fabia RS
Rudy Michelini al “via” del Rally Internazionale Casentino: atteso al debutto sulla Skoda Fabia RS
CASENTINO E FRIULI IN ARRIVO PER XMOTORS TEAM
CASENTINO E FRIULI IN ARRIVO PER XMOTORS TEAM
DANESI SI GIOCA IL RILANCIO AL CASENTINO
DANESI SI GIOCA IL RILANCIO AL CASENTINO
CONTINUA IN SALITA IL FIA JUNIOR ERC DI MATTIA ZANIN
CONTINUA IN SALITA IL FIA JUNIOR ERC DI MATTIA ZANIN
MOVISPORT ANCORA A PODIO: GRYAZIN TERZO IN ESTONIA
MOVISPORT ANCORA A PODIO: GRYAZIN TERZO IN ESTONIA
ANCORA OTTIMI RISULTATI PER ERREFFE RALLY TEAM
ANCORA OTTIMI RISULTATI PER ERREFFE RALLY TEAM
SONO 125, I MOTIVI PER SEGUIRE IL RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-ALPI ORIENTALI
SONO 125, I MOTIVI PER SEGUIRE IL RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-ALPI ORIENTALI
ZANIN MASTICA AMARO, ANCHE IN ESTONIA
ZANIN MASTICA AMARO, ANCHE IN ESTONIA
Giovedì 11 luglio la presentazione del 22° Rally di Caltanissetta
Giovedì 11 luglio la presentazione del 22° Rally di Caltanissetta
11° Rally del Matese. Michelin Trofeo Italia sfiora il successo con Emanuele Giannetti
11° Rally del Matese. Michelin Trofeo Italia sfiora il successo con Emanuele Giannetti
CASENTINO, RAZZINI PUNTA AL SORPASSO
CASENTINO, RAZZINI PUNTA AL SORPASSO
HOTZ JR. FA MAN BASSA DI VITTORIE AL BOURGOGNE
HOTZ JR. FA MAN BASSA DI VITTORIE AL BOURGOGNE
DAVIDE NICELLI PRONTO PER IL RALLY CASENTINO
DAVIDE NICELLI PRONTO PER IL RALLY CASENTINO
AUTOSOLE 2.0 DI NUOVO A PODIO:  TRIBUZIO-CIPRIANI TERZI AL RALLY DEL MATESE
AUTOSOLE 2.0 DI NUOVO A PODIO: TRIBUZIO-CIPRIANI TERZI AL RALLY DEL MATESE
Porto Cervo Racing: i prossimi impegni agonistici del pilota Nicola Tali
Porto Cervo Racing: i prossimi impegni agonistici del pilota Nicola Tali
RallyLANA 2024:  EVOLUZIONE, PASSIONE, EMOZIONE
RallyLANA 2024: EVOLUZIONE, PASSIONE, EMOZIONE
Fabio Mezzatesta è secondo alla Maggiora Offroad Arena:  il maltempo “congela” le classifiche alla terza sessione di qualifica
Fabio Mezzatesta è secondo alla Maggiora Offroad Arena: il maltempo “congela” le classifiche alla terza sessione di qualifica
IL GRAPPOLO STORICO FRA CONFERME E IMPORTANTI NOVITA’ SI CORRE IL 14 E 15 SETTEMBRE
IL GRAPPOLO STORICO FRA CONFERME E IMPORTANTI NOVITA’ SI CORRE IL 14 E 15 SETTEMBRE

La scuderia RO racing sull'onda lunga dei risultati, terzo posto per Testa e Abatecola al San Martino di Castrozza

 

 

La scuderia RO racing continua a viaggiare sull’onda dei risultati anche nell’ultimo fine settimana di primavera. Giuseppe Testa e Gino Abatecola, a San Martino di Castrozza, grazie al terzo posto in gara, sono riusciti a rimanere sul trono della classifica del Trofeo Italiano Rally. Giovanni Modica e Lillo Messineo hanno vinto il Rally dei Nebrodi storico. Lucio Peruggini, alla Trento Bondone, ha vinto la sua classe nella gara valida per il Campionato Italiano Supersalita. Ottimi i risultati dei rappresentanti del sodalizio allo Slalom dell'Agro Ericino, valido per il Campionato Italiano. Infine Max Rendina ed Emanuele Inglesi, in Grecia, sono riusciti a rimanere in testa alla classifica della categoria Rally2 nel Campionato rally panellenico.

La stagione prosegue a ritmo serrato e la scuderia RO racing continua a fare incetta di risultati, spaziando impetuosa in tutte le specialità del motorsport.

In Trentino, al Rally di San Martino di Castrozza, Giuseppe Testa e Gino Abatecola, con la loro Skoda Fabia Rs seguita dalla Delta Rally, grazie al terzo posto finale hanno egregiamente difeso la loro leadership nella classifica del Trofeo Italiano Rally. 

Sempre nella regione alpina, alla settantatreesima Trento Bondone, valida per il Campionato Italiano Supersalita, Lucio Peruggini, con la sua Ferrari 488 Challenge Evo Gt Supercup, ha vinto la sua classe e ha concluso al quarto posto di Gruppo. Nello stesso raggruppamento, ma in classe Gt Cup, seconda posizione per la Porsche 991 GT3 di Gabry Driver.

In Grecia, al terzo round del Campionato Panellenico, alla ventesima edizione del Rally di Corinto, Max Rendina ed Emanuele Inglesi hanno concluso, con la loro Skoda Fabia R5, al sesto posto tra le Rally2 e hanno mantenuto il comando della classifica di categoria in Campionato.

In Sicilia al 24°Rally dei Nebrodi, terza prova della Coppa Rally di Nona Zona, in classe Rally4, terza posizione per la Peugeot 208 Gt di Gaspare Agrò e Rosario Merendino, nella stessa categoria Carlo Stassi con Massimiliano Migliore hanno terminato le loro fatiche in nona posizione. In classe R2B, con una Peugeot 208 aspirata, esaltante è stato il ritmo di Jerry Mingoia e Salvatore Giglio che li ha condotti ad occupare la seconda posizione. Vittoria in classe R1 per la Toyota Yaris Gr di Renato Di Miceli e Antonio Marchica. Tra le vetture della classe K10 seconda posizione per la Peugeot 106, in versione stretta, condotta da Antonino Provenza in coppia col figlio Mattia. In A6 positivo il rientro di Ivan Brusca e Ignazio Midulla che hanno portato la loro Peugeot 106 al successo nella classe. Nella gara riservata alle storiche di grande merito è stata la prestazione di Giovanni Modica e Lillo Messineo che hanno saputo interpretare al meglio le insidie del tracciato nebroideo è hanno vinto la gara con la loro Porsche 911 Sc del Terzo Raggruppamento, seguita dal preparatore Guagliardo.

Risultati eccellenti anche allo Slalom dell'Agro Ericino, valido per il Campionato Italiano di specialità. In provincia di Trapani, Calogero Bellavia, con una Peugeot 106, si è imposto in classe RS 1.6, Lorenzo Bonavires, con una Renault Clio RS, ha conquistato un nuovo successo in classe RS Plus 2.0, Yuri Floriani, con la sua Peugeot 106 Rally, ha continuato a stupire in classe N1400 dove ha ottenuto una nuova vittoria. Michele Allegro, ha condotto la sua Citroen Saxo Vts al quinto posto in classe N1600, Antonio Marino, con una Peugeot 106, sempre in N1600, ha completato il podio. Alice Gammeri, con una Renault Clio Williams, ha concluso al secondo posto in classe N2000 e nella stessa posizione tra le Dame. Pierluigi Bono, con una Fiat 500 in classe BC 700, ha vinto sia il Gruppo sia la classe. Fabrizio Rinicella, con una Fiat 126 Giannini, in classe S1 si è piazzato quinto, Domenico Livorsi, con un'Autobianchi A112 Abarth, ha fatto sua la classe S2, Agostino Bonsignore ha portato la sua Autobianchi A 112 Abarth alla vittoria in classe S3. La regina Angelica Giamboi, con una Fiat X1/9 ha primeggiato sia tra le Dame sia in classe S5. Alfredo Giamboi, con la sua inseparabile Fiat X1/9, non ha avuto rivali sia in classe S6 sia nel gruppo Speciale Slalom. Marco Gammeri, con una Renault Clio RS, ha vinto la classe E1 2000, Emanuele Di Piazza, con una Fiat Seicento Sporting, è salito sul gradino più alto del podio in classe E1 1400 Moto, Giuseppe Catalano, con una Chevy Sedan – Yamaha, ha vinto la classe E2 Silhouette Lc. Giuseppe Giametta, ha condotto la sua Gloria B5 – Suzuki al secondo posto in classe E2 SS/TM SS 1150 e al sesto della classifica generale, Michele Puglisi, con una Radical Sr4 – Suzuki, è giunto quinto nella generale e Salvatore Arresta, con una Gloria B5 Evo – Suzuki, ha sfoderato una nuova prestazione eccellente giungendo al terzo posto della classifica generale e aggiudicandosi Gruppo e classe.

Sempre in uno slalom, ma in Basilicata, alla nona Coppa Città di Grassano, valida per il Trofeo d'Italia Sud, Pasquale Cerone, a bordo di una Autobianchi A112 Abarth, ha vinto la categoria riservata alle storiche.

Privacy Policy