Riflettori accesi sul 43° Rally Internazionale Casentino:  venerdì 7 e sabato 8 luglio il terzo appuntamento di International Rally Cup
Riflettori accesi sul 43° Rally Internazionale Casentino: venerdì 7 e sabato 8 luglio il terzo appuntamento di International Rally Cup
Lappi batte Ogier nell'emozionante gara di apertura del Rally d'Italia
Lappi batte Ogier nell'emozionante gara di apertura del Rally d'Italia
Per la scuderia RO racing sarà il Rally Campagnolo l'evento clou del fine settimana
Per la scuderia RO racing sarà il Rally Campagnolo l'evento clou del fine settimana
TRE SKODA RALLY2 PER IL MONDIALE SARDO DELL’ERREFFE RALLY TEAM
TRE SKODA RALLY2 PER IL MONDIALE SARDO DELL’ERREFFE RALLY TEAM
Iscrizioni fino al 5 giugno al 23° Rally dei Nebrodi
Iscrizioni fino al 5 giugno al 23° Rally dei Nebrodi
FIA World RX abbraccia le corse completamente elettriche per il suo secondo anno.
FIA World RX abbraccia le corse completamente elettriche per il suo secondo anno.
Il pilota belga cerca di rilanciare le sue aspirazioni al titolo FIA World Rally Championship sulle strade sterrate delle isole del Mediterraneo
Il pilota belga cerca di rilanciare le sue aspirazioni al titolo FIA World Rally Championship sulle strade sterrate delle isole del Mediterraneo
ULTIMA SETTIMANA DI ISCRIZIONI APERTE AL 15° RALLY di REGGELLO-CITTA’ DI FIRENZE.
ULTIMA SETTIMANA DI ISCRIZIONI APERTE AL 15° RALLY di REGGELLO-CITTA’ DI FIRENZE.
La Porto Cervo Racing con Liceri-Mendola al Rally Italia Sardegna valido per il Campionato del Mondo Rally
La Porto Cervo Racing con Liceri-Mendola al Rally Italia Sardegna valido per il Campionato del Mondo Rally
HP Sport bene al rally del Taro Cannavò (DS3/N5), Audirac (Clio S1600)
HP Sport bene al rally del Taro Cannavò (DS3/N5), Audirac (Clio S1600)
VERZA È AI PIEDI DEL PODIO AL CAMPAGNE E CASCINE
VERZA È AI PIEDI DEL PODIO AL CAMPAGNE E CASCINE
WEEKEND AI PIEDI DELLA TOP TEN PER JTEAM
WEEKEND AI PIEDI DELLA TOP TEN PER JTEAM
Dimensione Corse tra Rally Internazionale del Taro e Rally Storico Campagnolo: conferme “IRC” ed interessanti prospettive per la scuderia pistoiese
Dimensione Corse tra Rally Internazionale del Taro e Rally Storico Campagnolo: conferme “IRC” ed interessanti prospettive per la scuderia pistoiese
“Brik” dà ancora spettacolo al Rally della Marca a quarant’anni dall’esordio
“Brik” dà ancora spettacolo al Rally della Marca a quarant’anni dall’esordio
DI NUOVO “TRICOLORE” PER DB MOTORSPORT: DE BELLIS E SORIANI AL VIA DEL RALLY CAMPAGNOLO
DI NUOVO “TRICOLORE” PER DB MOTORSPORT: DE BELLIS E SORIANI AL VIA DEL RALLY CAMPAGNOLO
MOVISPORT TORNA AL SUCCESSO CON ALBERTO BATTISTOLLI: LA “MARCA TREVIGIANA” E’ SUA
MOVISPORT TORNA AL SUCCESSO CON ALBERTO BATTISTOLLI: LA “MARCA TREVIGIANA” E’ SUA
Jolly Racing Team a podio nel weekend rallistico
Jolly Racing Team a podio nel weekend rallistico
Velenje Rallye: Montino – Valentinis a un passo dal podio in Mitropa Historic
Velenje Rallye: Montino – Valentinis a un passo dal podio in Mitropa Historic
Rally della Marca: a Bosco – Arcuti il podio in N4
Rally della Marca: a Bosco – Arcuti il podio in N4
RAZZINI E CASTAGNOLI SECONDI ASSOLUTI AL TARO
RAZZINI E CASTAGNOLI SECONDI ASSOLUTI AL TARO
MYTHICAL CARS RALLY, CHE SPETTACOLO
MYTHICAL CARS RALLY, CHE SPETTACOLO
Aprono le iscrizioni del Rally Coppa Valtellina 2023
Aprono le iscrizioni del Rally Coppa Valtellina 2023
ERREFFE RALLY TEAM VINCE IL TARO NAZIONALE CON VERONESI!
ERREFFE RALLY TEAM VINCE IL TARO NAZIONALE CON VERONESI!
NDM TECNO ANCORA AL SUCCESSO: AL RALLY DEL TARO “PADRONA” DELLA CLASSE RALLY5 CON LANZALACO E CORBETTO
NDM TECNO ANCORA AL SUCCESSO: AL RALLY DEL TARO “PADRONA” DELLA CLASSE RALLY5 CON LANZALACO E CORBETTO
ENGINE SPORT PROTAGONISTA AL RALLY DEL TARO CON EMANUELE DANESI: UN NUOVO PODIO
ENGINE SPORT PROTAGONISTA AL RALLY DEL TARO CON EMANUELE DANESI: UN NUOVO PODIO
Michelin Trofeo Italia: un battito di ciglia divide Manuel Sossella dal trionfo al Marca
Michelin Trofeo Italia: un battito di ciglia divide Manuel Sossella dal trionfo al Marca
Rudy Michelini settimo al Rally Internazionale del Taro: esordio sulla Citroën C3 Rally2 soddisfacente per il pilota lucchese
Rudy Michelini settimo al Rally Internazionale del Taro: esordio sulla Citroën C3 Rally2 soddisfacente per il pilota lucchese
Rally del Taro, passi avanti per Matteo Ceriali
Rally del Taro, passi avanti per Matteo Ceriali
Un Rally Internazionale del Taro soddisfacente per BB Competition
Un Rally Internazionale del Taro soddisfacente per BB Competition
Buone sensazioni per MM Motorsport dal Rally Internazionale del Taro
Buone sensazioni per MM Motorsport dal Rally Internazionale del Taro

Michelin Trofeo Italia: Volpi d’argento al 40° Rally degli Abeti e dell’Abetone

 

La gara della montagna pistoiese mette in evidenza un Andrea Volpi in forma smagliante che chiude secondo assoluto e fa suo il Primo Raggruppamento del Michelin Trofeo Italia. Nel secondo Luca Fagni approfitta del ritiro di Giuseppe Iacomini per fare messe di punti, mentre Daniele Campanaro è il dominatore del Terzo Raggruppamento. Gran bella lotta nel quarto fra Massimo Tintori e Filippo Tonarelli che si conclude con il successo del primo. Dei 19 concorrenti al via 17 vedono il traguardo finale, nonostante le difficili condizione meteorologiche

 

 

 

 

SAN MARCELLO PISTOIESE (PT), 21 maggio 2023 – Le strade di montagna sono così. Spesso c’è il sole, il più delle volte sono vento e brutto tempo a farla da padrone. E così è stato sull’Abetone, la montagna pistoiese che sabato 20 e domenica 21 maggio, un fine settimana caratterizzato da piogge torrenziali in tutta Italia, ha ospitato la 40esima edizione del Rally degli Abeti e dell’Abetone. Una gara svoltasi sotto la pioggia nel pomeriggio di sabato e nell’umido che non ha permesso di asciugare l’asfalto nelle quattro prove di domenica. Da segnalare gli ottimi risultati ottenuti dai partecipanti del Michelin Trofeo Italia che oltre al secondo posto assoluto di Andrea Volpi piazzano nei primi dieci Marco Cavalieri (sesto) e Davide Giordano (settimo). Si fanno onore nelle rispettive categorie del rally Massimo Tintori e Alberto Verardo, primo e secondo di Classe N3. In Classe Rally5 doppietta Michelin con Filippo Tonarelli e Davide Puppa, mentre Maira Zanotti fa sua la Racing Start 2.0. Successo fra gli Over 55 con Marco Cavalieri e terza piazza per Giancarlo Bubola, mentre fra gli Under 25 è primato di Lorenzo Ticciati davanti a Filippo Tonarelli, Ottime prestazioni delle concorrenti Michelin nella classifica rosa, anche se la graduatoria femminile è vinta da una conduttrice al volante di una muscolosa Škoda Fabia, inseguita da Paola Fedi, Maira Zanotti e Chiara Galli.

 

Primo Raggruppamento, a-solo di Andrea Volpi. Concentratissimo verso un risultato che riportasse luce nella sua attuale stagione, Andrea Volpi, a fianco del quale sulla Škoda Fabia di Autosole 2.0 tornava Gabriele Gentini, è stato uno dei grandi protagonisti della classifica assoluta della gara pistoiese rimanendo costantemente in zona podio. Volpi termina con un secondo posto assoluto che fa tornare il sole nell’annata del pilota di Portoferraio ora in testa al Primo Raggruppamento del Michelin Trofeo Italia e lo riporta nelle zone nobili della classifica della Coppa Rally di Zona-6. Se per il successo nel MTI è stato un monologo di Volpi-Gentini, ben più combattuta è stata la lotta per la seconda piazza di raggruppamento, che ha visto alla fine prevalere, ma solo per 10”3 la Hyundai i20 di Marco Cavalieri-Emanuele Dinelli sulla Škoda Fabia di Davide Giordano-Ezio Sichi. Nelle prove del sabato pomeriggio e sul primo passaggio di domenica mattina era Giordano a condurre, le danze, poi il pilota della Škoda sceglieva un assetto e gomme da bagnato, mentre la strada andava via via migliorando, permettendo così a Cavalieri di superarlo. Alla fine Cavalieri-Dinelli erano sesti assoluti precedendo di una posizione Giordano-Sichi (quest’ultimo tornato in vettura dopo due anni di assenza) conquistando pure il gradino più alto della classifica Over 55.

 

Secondo Raggruppamento, è la volta di Fagni. Dura solo una speciale la gara di Giuseppe Iacomini e Nicolò Micheletti, costretti a fermarsi nel passaggio di sabato pomeriggio con la loro Subaru Impreza R4. Sale così in cattedra Luca Fagni, affiancato da Sara Vestrucci, che con la sua Renault Clio S1600 termina 31esimo assoluto, grazie a una gara in crescendo che gli consente di recuperare ben venti posizioni dopo la prima prova disputata con prudenza. Con questo risultato Fagni va ad appaiare Iacomini al comando della graduatoria di Secondo Raggruppamento della Serie della Casa di Clermont Ferrand, aprendo così uno scenario che promette grande spettacolo per i prossimi appuntamenti.

 

Terzo Raggruppamento, sinfonia solitaria di Daniele Campanaro. Non trova ostacoli la cavalcata solitaria di Daniele Campanaro e Irene Porcu che con la loro Peugeot 208 Rally4 siglano il miglior tempo di categoria del Michelin Trofeo Italia in tutte le prove sulle pendici dell’Abetone, ottenendo anche un’ottima 11esima piazza assoluta. All’inseguimento dell’equipaggio portacolori di Jolly Racing si buttano Maurizio Billocci e Alessio Migliorati, anche loro su Peugeot 208 Rally4 che chiudono con un ritardo di 1’05”7 (secondo tempo di MTI Secondo Raggruppamento in tutte le prove) e hanno facilmente ragione della prima delle Peugeot 208 VTI Classe Rally/R2 di Giacomo Franceschini-Andrea Canapai che completano il podio di raggruppamento del Michelin Trofeo Italia. Questi tre piloti hanno concluso nell’ordine tutte le prove speciali. Più accesa la lotta appena fuori dal podio che ha visto prevalere Massimiliano Giannini-Lorenzo Fratta, su Citroën C2 VTS, che hanno regolato per 11”8 Giancarlo Bubola con la figlia Irene al quaderno delle note, Clio R3, capaci di star davanti agli avversari della Citroën nella prima speciale, rimanendo poi costantemente incollati al loro inseguimento. A seguire ancora una Peugeot 208 Rally4/R2 di Lorenzo Ticciati-Federico Buglisi che hanno ragione dei due equipaggi femminili di Paola Fedi-Luisa Lanera, Peugeot 208 Rally4 e Chiara Galli-Tania Bernardi, Peugeot 208 Rally4/R2. Non vedono il traguardo Andrea Lenzi-Riccardo Carabellese, fermi con la loro Punto 16V K10 sulla sesta speciale (l’ultima regolarmente disputata) quando erano settimi di Secondo Raggruppamento. Con questo successo, alla sua prima uscita stagionale nel Trofeo del Bibendum, Daniele Campanaro si porta in terza posizione in classifica, preceduto da Giacomo Franceschini e Giancarlo Bubola, che vantano già due gare all’attivo.

 

Tintori e Tonarelli animano il Quarto Raggruppamento. Un confronto sul filo del secondo tiene vivo l’interesse nel Quarto Raggruppamento del Michelin Trofeo Italia che si risolve solo all’ultima speciale a vantaggio della Clio RS/N3 di Filippo Tintori-Fabio Menchini sulla Clio Rally5 di Filippo Tonarelli-Fabio Menchini che chiudono staccati di appena 5”4, nonostante questi ultimi facciamo segnare il miglior tempo nella Piteglio finale. Se Tintori e Tonarelli si dividono i successi nelle prove speciali (quattro a Tonarelli e solo due a Tintori, che però compie il gran sorpasso sulla Limabetone Memory del mattino, dove infligge ben 20”5 all’avversario, partito con le gomme da pioggia, mentre usciva il sole), la terza forza in categoria è rappresentata da Davide Puppa-Christian Soriani, che con la loro Clio Rally5, riescono a infilarsi fra i contendenti nella prima prova speciale, terminando secondi, e chiudendo la gara sul terzo gradino del podio a 19”4 da Tintori; precedendo i liguri Alberto Verardo e Cristina Rinaldis, Clio RS N3, che solo nel finale trovano il passo per competere con gli avversari (secondo tempo di raggruppamento nelle ultime due prove). Chiude la serie degli arrivi la costante Maira Zanotti che continua a fare esperienza con la sua Clio Racing Start 2.0 affiancata da Ivan Garuti. La buona prestazione di San Marcello Pistoiese porta Davide Puppa (due gare all’attivo per lui) al comando della classifica del Quarto Raggruppamento del Michelin Trofeo Italia, mentre compiono decisi passi avanti fino al terzo posto Filippo Tonarelli che somma i punti dell’Abeti a quelli del Maremma e Massimo Tintori, attualmente quinto che dopo il rito del Maremma raccoglie il bottino pieno agli Abeti.

 

Per iscrizioni e tutte le informazioni sul Michelin Trofeo Italia 2023; https://trofeo.michelin.it, o rivolgendosi al promoter: Sport Team Equipment S.r.l. Via Petrarca 18/B –45100 Rovigo, inviando una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

 

 

Privacy Policy