RIGO TORNA AL VERO AMORE, LA TERRA
RIGO TORNA AL VERO AMORE, LA TERRA
VALLE DEL TEVERE, TONELLI PER LA DIFESA DEL TITOLO
VALLE DEL TEVERE, TONELLI PER LA DIFESA DEL TITOLO
BONFADINI CERCA RISCATTO NELLA CRZ DI ZONA DUE
BONFADINI CERCA RISCATTO NELLA CRZ DI ZONA DUE
L'ACI VICENZA PREMIA LA CARRIERA DI LUISE
L'ACI VICENZA PREMIA LA CARRIERA DI LUISE
PRESENTATO IL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO:  GRANDE ATTESA PER LA GARA CHE GUARDA ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
PRESENTATO IL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO: GRANDE ATTESA PER LA GARA CHE GUARDA ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
DOPO IL MONTECARLO, LA PA RACING SARA’ IMPEGNATA AL VAL MERULA
DOPO IL MONTECARLO, LA PA RACING SARA’ IMPEGNATA AL VAL MERULA
ALLA RONDE VAL MERULA L’ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA ATZORI IN S1600
ALLA RONDE VAL MERULA L’ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA ATZORI IN S1600
SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO
SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO
Dimensione Corse accende i motori:  parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese
Dimensione Corse accende i motori: parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese
Le formule di promozione Stellantis Motorsport, fucina di talenti. “Léo Rossel e Hugo Margaillan  pronti per il Campionato francese Rally 2023 con la Citroën C3 Rally2. »
Le formule di promozione Stellantis Motorsport, fucina di talenti. “Léo Rossel e Hugo Margaillan pronti per il Campionato francese Rally 2023 con la Citroën C3 Rally2. »
2023 “tricolore” per Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani
2023 “tricolore” per Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani
IL 2° RALLY CITTA’ DI FOLIGNO APRE LE ISCRIZIONI
IL 2° RALLY CITTA’ DI FOLIGNO APRE LE ISCRIZIONI
ALBERTO BATTISTOLLI “ENTRA” IN MOVISPORT: PRONTA LA “CAMPAGNA EUROPEA” 2023
ALBERTO BATTISTOLLI “ENTRA” IN MOVISPORT: PRONTA LA “CAMPAGNA EUROPEA” 2023
Il nome di McRae torna nell'ERC mentre Max conferma l'ingresso Junior
Il nome di McRae torna nell'ERC mentre Max conferma l'ingresso Junior
Il Challenge Raceday Rally Terra 2022-2023 prosegue con  il 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo (11-12 febbraio)
Il Challenge Raceday Rally Terra 2022-2023 prosegue con il 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo (11-12 febbraio)
CON IL 46° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO INIZIA, IL 10 E 11 MARZO,  IL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY – CIAR SPARCO 2023.
CON IL 46° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO INIZIA, IL 10 E 11 MARZO, IL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY – CIAR SPARCO 2023.
UN SANTO …DIVERTIMENTO PER I PORTACOLORI DEL RALLY CLUB TEAM ISOLA VICENTINA ALLA REGOLARITA' PADOVANA
UN SANTO …DIVERTIMENTO PER I PORTACOLORI DEL RALLY CLUB TEAM ISOLA VICENTINA ALLA REGOLARITA' PADOVANA
Sulle prove speciali del Rally del Carnevale:  Stiava, Fiano, S.Rocco e Lucese il teatro della sfida lanciata da AC Lucca
Sulle prove speciali del Rally del Carnevale: Stiava, Fiano, S.Rocco e Lucese il teatro della sfida lanciata da AC Lucca
L’Historic Rally delle Vallate Aretine entra nel vivo:  da oggi, iscrizioni aperte al primo appuntamento del Tricolore Auto Storiche
L’Historic Rally delle Vallate Aretine entra nel vivo: da oggi, iscrizioni aperte al primo appuntamento del Tricolore Auto Storiche
TRA CONFERME E NOVITÀ CECCATO AL VAL MERULA
TRA CONFERME E NOVITÀ CECCATO AL VAL MERULA
Parte dalla nona edizione del Ronde Val Merula nel Savonese la stagione agonistica del pilota Viestano Fabio Solitro
Parte dalla nona edizione del Ronde Val Merula nel Savonese la stagione agonistica del pilota Viestano Fabio Solitro
Il Premio Rally Automobile Club Lucca premia i campioni 2022  e svela le linee della sua diciottesima edizione
Il Premio Rally Automobile Club Lucca premia i campioni 2022 e svela le linee della sua diciottesima edizione
Svelato il 17° #RA Rally Regione Piemonte:Alba e Langhe pronte a ospitareil Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco
Svelato il 17° #RA Rally Regione Piemonte:Alba e Langhe pronte a ospitareil Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco
Insubria Classic Rally guarda al futuro e progetta l’edizione 2023, a calendario il 15 e 16 dicembre.
Insubria Classic Rally guarda al futuro e progetta l’edizione 2023, a calendario il 15 e 16 dicembre.
ACI LIVORNO HA PREMIATO I SUOI CAMPIONI 2022
ACI LIVORNO HA PREMIATO I SUOI CAMPIONI 2022
LE PROVE SPECIALI DEL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO:  PERCORSI DA SOGNO CONSEGNATI AL MITO
LE PROVE SPECIALI DEL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO: PERCORSI DA SOGNO CONSEGNATI AL MITO
Arriva la Targa Florio Historic Regularity Rally
Arriva la Targa Florio Historic Regularity Rally
IL CAMUNIA RALLY ARRIVA A QUOTA NOVE
IL CAMUNIA RALLY ARRIVA A QUOTA NOVE
PRIMA USCITA PUBBLICA PER LA GR YARIS ‘23
PRIMA USCITA PUBBLICA PER LA GR YARIS ‘23
Porto Cervo Racing Team: il bilancio di una stagione e i programmi 2023
Porto Cervo Racing Team: il bilancio di una stagione e i programmi 2023

Il magistrale Ogier costruisce il primo vantaggio di Monte-Carlo

Il francese chiarisce le sue intenzioni mentre la stagione 2023 è iniziata giovedì sera.

 

 

 

Sébastien Ogier ha gettato al vento la prudenza nella tappa di apertura di giovedì sera al Rallye Monte-Carlo per concludere una spettacolare serata di apertura della stagione 2023 del FIA World Rally Championship con un utile vantaggio.

Ogier, otto volte vincitore nelle Alpi francesi, era in un campionato tutto suo quando ha fatto esplodere la sua Toyota GR Yaris per una coppia di tempi più veloci, precedendo il compagno di squadra Elfyn Evans di 6,0 secondi dopo 40,02 km di gara.

Un inizio insolitamente asciutto di questo evento iconico ha accresciuto l'importanza della gestione degli pneumatici, con diversi piloti che hanno surriscaldato la loro gomma sui tortuosi passi di montagna intorno al Col de Turini.

Ogier, tuttavia, è rimasto impassibile e - per una volta - è stato felice di non aprire la strada. La sua posizione di partenza in ritardo ha giocato a suo favore in quanto poteva individuare eventuali sezioni difficili individuando le tracce dei suoi coetanei.

"Non è mai facile iniziare questo rally di notte, ma almeno le condizioni non erano così incoerenti", ha riflettuto Ogier. "C'era solo una curva davvero difficile e per una volta non partivo primo in trasferta, quindi ho potuto trarre vantaggio dal vedere le traiettorie degli altri. Questo mi ha aiutato.

"Penso che sia stato un buon inizio per noi e ne siamo contenti, ma ovviamente c'è ancora molta strada da fare.

Ott Tänak completa il terzetto di testa a 9,4 secondi dal secondo classificato Evans. È stata una serata difficile per l'estone, che ha dato il via al suo debutto a bordo di una delle Ford Puma di M-Sport.

Un problema elettrico nella sezione di collegamento prima della PS1 non ha calmato i nervi di Tänak, e quelle tensioni sono aumentate ulteriormente quando ha completato entrambe le tappe senza la quinta marcia.

Solo un decimo di secondo dietro c'è la star della Hyundai Thierry Neuville, che ha perso circa otto secondi fermando la sua i20 N dopo essere scivolato largo su una zona di ghiaccio nero. Il corsaro del Puma Jourdan Serderidis è caduto allo stesso angolo ma è andato molto peggio, perdendo più di un minuto mentre gli spettatori hanno estratto la sua macchina da un fosso.

Il campione in carica Kalle Rovanperä ha dovuto modificare il suo stile di guida per evitare il surriscaldamento delle gomme a mescola morbida sulla parte anteriore della sua Toyota. Il finlandese è attualmente schiacciato dalle vetture Hyundai al sesto posto assoluto, a 1,6 secondi da Neuville, con Dani Sordo a 15,0 secondi dietro di lui.

Pierre-Louis Loubet, settimo classificato, ha adottato un approccio cauto nel suo primo giorno come pilota Ford M-Sport a tempo pieno. Lo stesso si potrebbe dire per il debuttante Hyundai Esapekka Lappi, con solo 1,1 secondi di ritardo.

Quarto tempo su La Bollène-Vésubie – Col de Turini è stato un inizio promettente per Takamoto Katsuta, ma le cose si sono rapidamente guastate quando la sua Yaris ha avuto un problema con il freno a mano nel test successivo. Il pilota giapponese ha perso tempo durante la serie di tornanti stretti e languisce a 57,0 secondi dal comando, nono assoluto.

Venerdì si dirige più a nord per due giri di tre tappe che coprono 105,34 km. Sono previste corse mattutine e pomeridiane attraverso Roure / Roubion / Beuil (18,33 km), Puget-Théniers / Saint-Antonin (19,79 km) e Briançonnet / Entrevaux (14,55 km).

Posizioni principali dopo giovedì:
1. S Ogier / V Landais FRA Toyota GR Yaris 26 min 33,7 sec
2. E Evans / S Martin GBR Toyota GR Yaris +6.0sec
3. O Tänak / M Järveoja EST Ford Puma +15.4sec
4. T Neuville / M Wydaeghe BEL Hyundai i20 N +15.5sec
5. K Rovanperä / J Halttunen FIN Toyota GR Yaris +17.1sec
6. D Sordo / C Carrera ESP Hyundai i20 N +32,1 sec

Last modified on Venerdì, 20 Gennaio 2023 16:48
Privacy Policy