RIGO TORNA AL VERO AMORE, LA TERRA
RIGO TORNA AL VERO AMORE, LA TERRA
VALLE DEL TEVERE, TONELLI PER LA DIFESA DEL TITOLO
VALLE DEL TEVERE, TONELLI PER LA DIFESA DEL TITOLO
BONFADINI CERCA RISCATTO NELLA CRZ DI ZONA DUE
BONFADINI CERCA RISCATTO NELLA CRZ DI ZONA DUE
L'ACI VICENZA PREMIA LA CARRIERA DI LUISE
L'ACI VICENZA PREMIA LA CARRIERA DI LUISE
PRESENTATO IL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO:  GRANDE ATTESA PER LA GARA CHE GUARDA ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
PRESENTATO IL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO: GRANDE ATTESA PER LA GARA CHE GUARDA ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
DOPO IL MONTECARLO, LA PA RACING SARA’ IMPEGNATA AL VAL MERULA
DOPO IL MONTECARLO, LA PA RACING SARA’ IMPEGNATA AL VAL MERULA
ALLA RONDE VAL MERULA L’ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA ATZORI IN S1600
ALLA RONDE VAL MERULA L’ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA ATZORI IN S1600
SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO
SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO
Dimensione Corse accende i motori:  parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese
Dimensione Corse accende i motori: parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese
Le formule di promozione Stellantis Motorsport, fucina di talenti. “Léo Rossel e Hugo Margaillan  pronti per il Campionato francese Rally 2023 con la Citroën C3 Rally2. »
Le formule di promozione Stellantis Motorsport, fucina di talenti. “Léo Rossel e Hugo Margaillan pronti per il Campionato francese Rally 2023 con la Citroën C3 Rally2. »
2023 “tricolore” per Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani
2023 “tricolore” per Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani
IL 2° RALLY CITTA’ DI FOLIGNO APRE LE ISCRIZIONI
IL 2° RALLY CITTA’ DI FOLIGNO APRE LE ISCRIZIONI
ALBERTO BATTISTOLLI “ENTRA” IN MOVISPORT: PRONTA LA “CAMPAGNA EUROPEA” 2023
ALBERTO BATTISTOLLI “ENTRA” IN MOVISPORT: PRONTA LA “CAMPAGNA EUROPEA” 2023
Il nome di McRae torna nell'ERC mentre Max conferma l'ingresso Junior
Il nome di McRae torna nell'ERC mentre Max conferma l'ingresso Junior
Il Challenge Raceday Rally Terra 2022-2023 prosegue con  il 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo (11-12 febbraio)
Il Challenge Raceday Rally Terra 2022-2023 prosegue con il 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo (11-12 febbraio)
CON IL 46° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO INIZIA, IL 10 E 11 MARZO,  IL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY – CIAR SPARCO 2023.
CON IL 46° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO INIZIA, IL 10 E 11 MARZO, IL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY – CIAR SPARCO 2023.
UN SANTO …DIVERTIMENTO PER I PORTACOLORI DEL RALLY CLUB TEAM ISOLA VICENTINA ALLA REGOLARITA' PADOVANA
UN SANTO …DIVERTIMENTO PER I PORTACOLORI DEL RALLY CLUB TEAM ISOLA VICENTINA ALLA REGOLARITA' PADOVANA
Sulle prove speciali del Rally del Carnevale:  Stiava, Fiano, S.Rocco e Lucese il teatro della sfida lanciata da AC Lucca
Sulle prove speciali del Rally del Carnevale: Stiava, Fiano, S.Rocco e Lucese il teatro della sfida lanciata da AC Lucca
L’Historic Rally delle Vallate Aretine entra nel vivo:  da oggi, iscrizioni aperte al primo appuntamento del Tricolore Auto Storiche
L’Historic Rally delle Vallate Aretine entra nel vivo: da oggi, iscrizioni aperte al primo appuntamento del Tricolore Auto Storiche
TRA CONFERME E NOVITÀ CECCATO AL VAL MERULA
TRA CONFERME E NOVITÀ CECCATO AL VAL MERULA
Parte dalla nona edizione del Ronde Val Merula nel Savonese la stagione agonistica del pilota Viestano Fabio Solitro
Parte dalla nona edizione del Ronde Val Merula nel Savonese la stagione agonistica del pilota Viestano Fabio Solitro
Il Premio Rally Automobile Club Lucca premia i campioni 2022  e svela le linee della sua diciottesima edizione
Il Premio Rally Automobile Club Lucca premia i campioni 2022 e svela le linee della sua diciottesima edizione
Svelato il 17° #RA Rally Regione Piemonte:Alba e Langhe pronte a ospitareil Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco
Svelato il 17° #RA Rally Regione Piemonte:Alba e Langhe pronte a ospitareil Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco
Insubria Classic Rally guarda al futuro e progetta l’edizione 2023, a calendario il 15 e 16 dicembre.
Insubria Classic Rally guarda al futuro e progetta l’edizione 2023, a calendario il 15 e 16 dicembre.
ACI LIVORNO HA PREMIATO I SUOI CAMPIONI 2022
ACI LIVORNO HA PREMIATO I SUOI CAMPIONI 2022
LE PROVE SPECIALI DEL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO:  PERCORSI DA SOGNO CONSEGNATI AL MITO
LE PROVE SPECIALI DEL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO: PERCORSI DA SOGNO CONSEGNATI AL MITO
Arriva la Targa Florio Historic Regularity Rally
Arriva la Targa Florio Historic Regularity Rally
IL CAMUNIA RALLY ARRIVA A QUOTA NOVE
IL CAMUNIA RALLY ARRIVA A QUOTA NOVE
PRIMA USCITA PUBBLICA PER LA GR YARIS ‘23
PRIMA USCITA PUBBLICA PER LA GR YARIS ‘23
Porto Cervo Racing Team: il bilancio di una stagione e i programmi 2023
Porto Cervo Racing Team: il bilancio di una stagione e i programmi 2023

FRANCESCO RIZZELLO E FERNANDO SORANO  VINCONO IL 2° EVENT SHOW SALENTO CIRCUIT BY AC LECCE – WSE SERIES PIRELLI

Ha riscosso un grande successo l’Event Show Salento Circuit, andato di scena lo scorso week-end sul circuito della Pista Salentina di Torre San Giovanni (marina di Ugento). Sono stati due giorni di gara senza pioggia e c'è stata la grande sfida per i 61 equipaggi su percorsi diversi con terreno asfalto e sterrato. Numerosi gli equipaggi provenienti da fuori provincia e fuori regione, in particolare dalla Sicilia, Veneto, Abruzzo, Lombardia e Molise. Si tratta di un forte segnale di come questa kermesse piace molto per il suo format esclusivo.

 

 

A trionfare sono stati Francesco Rizzello e il suo storico navigatore Fernando Sorano. I due si sono aggiudicati la seconda edizione dell'Event Show Salento Circuit, organizzato dalla Scuderia Motorsport Scorrano con Ac Lecce e  Pista Salentina. A bordo della Skoda Fabia R5 evo della Lions Team, scuderia Salento Motori, l’asso salentino di Ruffano con  il navigatore casaranese  hanno vinto una gara vissuta da protagonisti fin dai primi metri: con 6 manches vinte su  6, una a pari tempo con il presidente della scuderia RO Racing, il siciliano Rosario Montalbano navigato da Giuseppe Testa su Skoda R5 -Colombi Racing. Al secondo posto assoluto vi è l'equipaggio  casaranese Fernando Primiceri e Giulia Primiceri, Scuderia Casarano Rally Team, anche loro su Skoda Fabia R5 ma del team Colombi Racing.

Al terzo posto con una formidabile prestazione si inserisce con una Super 2000 del Team Colombi il driver di Ruffano Mauro Adamuccio navigato dal giovanissimo Gabriele Mergola, Scuderia Salento Motori. L’equipaggio ha pagato anche una penalità per salto di una chicane.

 

 

        Il presidente della scuderia Salento Motori Antonio Forte, navigato eccezionalmente dal pilota  Maurizio di Gesu’ (vincitore nel 2022 della coppa rally di zona Over 55), è stato fino al quinta manche in lotta per la terza posizione, poi una indisposizione del navigatore li ha costretti al ritiro. Mentre l’equipaggio della RO Racing, Montalbano-Testa - durante tutta la gara la propria vettura ha lamentato dei piccoli problemi, rimanendo fermo anche in prova 4 ed incappando anche in una forte penalità - è rimasto indietro nella classifica assoluta pur segnando prestazioni importanti. Da segnalare che sul sedile di destra era presente il driver molisano Giuseppe Testa fresco vincitore della Michelin Rally Cup.

        L’ Event Show Salento ha deliziato nei due giorni il pubblico presente numeroso sulle tribune e quello in remoto tramite la diretta streaming, grazie alla bagarre ed alle lotte nelle varie classi. Tra le più combattute da segnalare quella di  A1600, suddivisa tra vetture di Peugeot 208 Rally 4, vinta alla fine dal driver di Parabita Davide Stefanelli e Mattia Giovanni Casto, Scuderia Motorsport Scorrano, che  ha ottenuto anche la sesta posizione assoluta. Tra le Peugeot  208 R2b ha prevalso il pilota Samuele Toma,  navigato da Nico Stefano per la  Scuderia Casarano Rally Team, che si è posizionato in quinta posizione assoluta. Mentre tra le “Gruppo A” vince Marco Liguori e Andrea Centonze su Citroen C2 Vts , scuderia Max Racing, ottenendo anche la settima posizione in assoluto.

 

 

Ben 12 vetture hanno lottato per la supremazia nella classe Rs 1600. Da segnalare la lotta tra il campione 2021 Marco Palma  e Francesco Formoso su Peugeot 206 (Scuderia Brindisi Corse) e Paolo Garzia ed Erica De Mitri su Citroen Saxo Vts, Scuderia Casarano Rally Team,  vinta da quest’ultimo che ha anche ottenuto la decima posizione assoluta.

        Nella  “N 1600” c'è stata la vittoria di Francesco Brogna e Ivan Margiotta su Peugeot 106 s16 del Team Martina, Scuderia Motorsport Scorrano,  vittoria non facile e strappata ad un gruppo di piloti velocissimi.

Nella top ten sono entrati grazie ad una importante prestazione Marco De Mitri con Aurora Rosafio, Scuderia Casarano Rally Team , su Mini Cooper del team Colombi Racing, conquistando un'ottima quarta posizione assoliuta. Il miglior equipaggio Under 23 è stato quello formato dai fratelli Nicolò e Davide Pezzuto, quest’ultimo alla sua prima esperienza in auto, su Peugeot 208 Rally 4 ottenendo l'ottava posizione assoluta. Al nono posto assoluto vi è giunto Gianmarco Potera, che di solito fa il navigatore ma questa volta ha voluto fare la sua prima esperienza da pilota, insieme a Vito Alessandro Maggio su Peugeot 208 r2b (Scuderia Casarano Rally Team).

        Da segnalare la presenza di un driver con solo 16 anni compiuti Luca De Marco di Casarano. Grazie ad un corso della scuola federale i giovanissimi possono correre sulle vetture in corsa solo su circuito. Insieme al fratello Paolo, Luca ha portato in gara una Peugeot 208 r2c del tema IMpromotorsport, Scuderia Casarano Rally Team, ottenendo l’11° posto assoluto. Da segnalare anche la presenza di una navigatrice veneta minore di 18 anni Elena Fiocco, che ha corso insieme al padre Daniele su Renault Clio Williams, Scuderia New Star 3, conquistando il primo posto di classe N3. Premiata con il primo posto di classe Rs 1400 con Peugeot 106 xsi  la pilotessa Anna Roberta Perlangeli della Scuderia Max Racing.

 

 

        I vincitori assoluti sono stati premiati dal presidente Ac Lecce Francesco Sticchi Damiani e dal direttore Francesca Napolitano.

        Grande prestazione assoluta per i Kart Cross 600. In 5 si sono dati battaglia per tutte e due le giornate  di gara con prestazioni eccezionali  e grande spettacolo per il pubblico. Per loro premiazione speciale: Trofeo di Bronzo per Enzo Polimeno della Scuderia Motorsport Scorrano, trofeo d’argento per Damiano Negro, Scuderia Motorsport Scorrano; e trofeo d’oro per il veterano e veloce Vito Ciracì (Scuderia Max Racing).

        Finale dei 2 giorni di gara con Master Show Motul, dove 12 vetture divise per 4 ruote motrici, 2 ruote motrici anteriori e 2 ruote motrici posteriori  si sono sfidati in un esaltante confronto diretto. Vittoria assoluta per le 4 ruote motrici al dominatore della gara Francesco Rizzello e Fermando Sorano Skoda R5. Per le 2 ruote motrici anteriori vittoria dell’equipaggio Samuele Toma e Nico Stefano su Peugeot 208 r2c. Infine per le due ruoti motrici posteriori su kart Cross 600 Suzuki vince il tarantino Vito Ciracì.

        Con questa prova si è chiusa la WSE SERIES PIRELLI. Il prossimo appuntamento è in programma a febbraio 2023 per la premiazione del campionato.

 

 

Scorrano, 30 novembre 2022

L'ufficio stampa

Privacy Policy