ANCORA UN WEEKEND INTENSO PER L’ERREFFE RALLY TEAM
ANCORA UN WEEKEND INTENSO PER L’ERREFFE RALLY TEAM
Doppio appuntamento per il Jolly Club.
Doppio appuntamento per il Jolly Club.
RALLY E SPETTACOLO: BINOMIO PERFETTO
RALLY E SPETTACOLO: BINOMIO PERFETTO
MM Motorsport al Rally della Fettunta: a Francesco Marcucci la Peugeot 208 Rally4
MM Motorsport al Rally della Fettunta: a Francesco Marcucci la Peugeot 208 Rally4
BB Competition al Rally della Fettunta con Giuseppe Iacomini
BB Competition al Rally della Fettunta con Giuseppe Iacomini
DAVIDE NICELLI JR. AL 2° PAVIA RALLY CIRCUIT SU HYUNDAI I20 RALLY2
DAVIDE NICELLI JR. AL 2° PAVIA RALLY CIRCUIT SU HYUNDAI I20 RALLY2
Rally del Brunello: iscrizioni prorogate a venerdì 2 dicembre
Rally del Brunello: iscrizioni prorogate a venerdì 2 dicembre
ULTIMI SCAMPOLI DI 2022 PER COLLECCHIO CORSE
ULTIMI SCAMPOLI DI 2022 PER COLLECCHIO CORSE
Scuderia Efferre: Colli del Monferrato e Pavia Rally Circuit nel fine settimana
Scuderia Efferre: Colli del Monferrato e Pavia Rally Circuit nel fine settimana
Francesco Paolini al Fettunta per chiudere la stagione
Francesco Paolini al Fettunta per chiudere la stagione
1° Rally del Veneto
1° Rally del Veneto
FRANCESCO RIZZELLO E FERNANDO SORANO  VINCONO IL 2° EVENT SHOW SALENTO CIRCUIT BY AC LECCE – WSE SERIES PIRELLI
FRANCESCO RIZZELLO E FERNANDO SORANO VINCONO IL 2° EVENT SHOW SALENTO CIRCUIT BY AC LECCE – WSE SERIES PIRELLI
MARCO GIANESINI SI SCHIERA AL VIA DEL RALLY DELLA FETTUNTA
MARCO GIANESINI SI SCHIERA AL VIA DEL RALLY DELLA FETTUNTA
MOTUS GROUP, BUONA LA PRIMA CON LA SOMASCHINI
MOTUS GROUP, BUONA LA PRIMA CON LA SOMASCHINI
Un podio tutto piemontese per Pro Energy
Un podio tutto piemontese per Pro Energy
STEFANO TURRINI TORNA IN GARA AL RALLY “FETTUNTA”
STEFANO TURRINI TORNA IN GARA AL RALLY “FETTUNTA”
NDM TECNO A DUE PUNTE AL “FETTUNTA”: DUE CLIO RALLY4 PER LA “STAR” MATTIA ZANIN E PER PAOLO MORICCI
NDM TECNO A DUE PUNTE AL “FETTUNTA”: DUE CLIO RALLY4 PER LA “STAR” MATTIA ZANIN E PER PAOLO MORICCI
CHIESA E RAVIZZOLA VERSO IL PAVIA RALLY CIRCUIT
CHIESA E RAVIZZOLA VERSO IL PAVIA RALLY CIRCUIT
UN SECONDO CHE STA STRETTO A DABBRESCIA
UN SECONDO CHE STA STRETTO A DABBRESCIA
MOVISPORT SENZA FRENI:  DOPPIETTA ALL’ADRIATIC CHAMPIONS RACE CON CRUGNOLA E GRYAZIN
MOVISPORT SENZA FRENI: DOPPIETTA ALL’ADRIATIC CHAMPIONS RACE CON CRUGNOLA E GRYAZIN
MM Motorsport e Pierre Campana ancora da “top five” nel Campionato Francese Rally:  il pilota corso è quinto assoluto al Rallye du Var
MM Motorsport e Pierre Campana ancora da “top five” nel Campionato Francese Rally: il pilota corso è quinto assoluto al Rallye du Var
SPETTACOLO GR YARIS RALLY CUP  ALLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE: VINCE JACOPO FACCO
SPETTACOLO GR YARIS RALLY CUP ALLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE: VINCE JACOPO FACCO
ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE  AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA
ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI”  HA PREMIATO I SUOI “ATTORI”
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI” HA PREMIATO I SUOI “ATTORI”
Il WRC entra nel 2023 con un entusiasmante calendario dal nuovo look
Il WRC entra nel 2023 con un entusiasmante calendario dal nuovo look
Nuovo appuntamento svedese più ritorno in Ungheria, calendario clou 2023.
Nuovo appuntamento svedese più ritorno in Ungheria, calendario clou 2023.
LE “STELLE” DELLA GR YARIS RALLY CUP  AL VIA DELLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE DI JESOLO
LE “STELLE” DELLA GR YARIS RALLY CUP AL VIA DELLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE DI JESOLO
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA  “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI”  E’ DI ILARI-MELANI
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI” E’ DI ILARI-MELANI
A JESOLO MOTUS GROUP PUNTA SULLA SOMASCHINI
A JESOLO MOTUS GROUP PUNTA SULLA SOMASCHINI
Pubblicati i video delle prove speciali del rally del Veneto
Pubblicati i video delle prove speciali del rally del Veneto

UN FERRI AMAREGGIATO SFIORA LA TOP TEN A SCHIO

 

Quattro decimi lo hanno separato dai migliori dieci, su quasi trenta partenti in classe, ma l'obiettivo del pilota di Arcugnano resta quello di tornare presto alla vittoria.

 

 

Arcugnano (VI), 22 Novembre 2022 – Scorrendo l'elenco partenti dello scorso Rally Città di Schio, condito da tanti big e da giovani ed interessanti promesse per il futuro, l'aver mancato la top ten, per soli quattro decimi, potrebbe risultare un bilancio positivo per molti.

Un metro non valido per Luca Ferri, rientrato dalla due giorni vicentina con una nuova e cospicua dose di amarezza da smaltire, insoddisfatto dell'undicesimo posto finale conquistato.

Si era preparato al meglio, presentandosi al via con il neo campione italiano Pietro Ometto a dettargli le note, ma il bottino raccolto si è rivelato ben magro in confronto alle aspettative.

In una classe regina da quasi trenta partenti la lotta si preannunciava molto accesa e così è stato, con un Ferri che iniziava in sordina sulla Skoda Fabia Rally 2 Evo di Delta Rally.

Iscritto per i colori di CR Motorsport il pilota di Arcugnano archiviava il primo giro di speciali con un quindicesimo, un tredicesimo ed un undicesimo parziale, sempre lontano dai migliori.

 

Ad ogni speciale cercavo di migliorare” – racconta Ferri – “ma le condizioni, specialmente il primo giro della Santa Caterina, erano molto diverse tra di loro. Sull'umido di inizio giornata non riuscivo ad esprimermi ed infatti i tempi hanno confermato le mie sensazioni. Non ci siamo.”

 

La ripetizione pomeridiana, dei tre crono in programma, vedeva Ferri incrementare sensibilmente il ritmo a “Santa Caterina”, abbassando di oltre tredici secondi il giro di apertura e firmando un nono assoluto che sarebbe poi stato ripetuto anche sulla successiva “Pedescala”.

Risalito al dodicesimo posto il vicentino rischiava grosso sulla seconda “Treschè Conca”, decidendo poi di evitare ogni forzatura sulla conclusiva “Santa Caterina”, disputata in notturna.

Un undicesimo nella generale, in gruppo RC2N ed in classe R5 - Rally 2 che fa rabbia.

 

Sull'ultima Treschè Conca” – aggiunge Ferri – “abbiamo preso due o tre rischi pesanti. Mi è partita di quinta piena e, per fortuna, siamo usciti larghi in un campo, senza fare danni. Continuo a faticare a prendere feeling e non riesco a capirne il motivo. Il volante è troppo leggero e non mi trasmette cosa sto facendo in curva. Mi arrabbiavo ad ogni speciale perchè mi rendevo conto di non avere ritmo e di non andare forte. Non mi è mai successo di faticare così tanto in passato, con nessuna delle auto utilizzate. La vettura è stata impeccabile, Pietro molto utile ed il team Delta Rally perfetto ma non posso dire di essere soddisfatto del risultato.”

 

Due trasferte da dimenticare, la recente di Schio e la precedente in terra sammarinese, ma con tanta voglia di tornare a recitare un ruolo da protagonista, ad inizio Dicembre, a Sperlonga.

 

Il mio obiettivo è quello di tornare a vincere a Sperlonga” – conclude Ferri – “ma ho visto, già lo scorso anno, che la strada per tornare ad essere competitivi, con questa vettura, è ancora molto lunga. Mi conoscete, non mollerò mai fino a che non raggiungerò il mio obiettivo.”

immagine a cura di Mario Leonelli

Privacy Policy