PRESENTATO IL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO:  GRANDE ATTESA PER LA GARA CHE GUARDA ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
PRESENTATO IL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO: GRANDE ATTESA PER LA GARA CHE GUARDA ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
DOPO IL MONTECARLO, LA PA RACING SARA’ IMPEGNATA AL VAL MERULA
DOPO IL MONTECARLO, LA PA RACING SARA’ IMPEGNATA AL VAL MERULA
ALLA RONDE VAL MERULA L’ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA ATZORI IN S1600
ALLA RONDE VAL MERULA L’ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA ATZORI IN S1600
SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO
SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO
Dimensione Corse accende i motori:  parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese
Dimensione Corse accende i motori: parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese
Le formule di promozione Stellantis Motorsport, fucina di talenti. “Léo Rossel e Hugo Margaillan  pronti per il Campionato francese Rally 2023 con la Citroën C3 Rally2. »
Le formule di promozione Stellantis Motorsport, fucina di talenti. “Léo Rossel e Hugo Margaillan pronti per il Campionato francese Rally 2023 con la Citroën C3 Rally2. »
2023 “tricolore” per Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani
2023 “tricolore” per Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani
IL 2° RALLY CITTA’ DI FOLIGNO APRE LE ISCRIZIONI
IL 2° RALLY CITTA’ DI FOLIGNO APRE LE ISCRIZIONI
ALBERTO BATTISTOLLI “ENTRA” IN MOVISPORT: PRONTA LA “CAMPAGNA EUROPEA” 2023
ALBERTO BATTISTOLLI “ENTRA” IN MOVISPORT: PRONTA LA “CAMPAGNA EUROPEA” 2023
Il nome di McRae torna nell'ERC mentre Max conferma l'ingresso Junior
Il nome di McRae torna nell'ERC mentre Max conferma l'ingresso Junior
Il Challenge Raceday Rally Terra 2022-2023 prosegue con  il 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo (11-12 febbraio)
Il Challenge Raceday Rally Terra 2022-2023 prosegue con il 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo (11-12 febbraio)
CON IL 46° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO INIZIA, IL 10 E 11 MARZO,  IL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY – CIAR SPARCO 2023.
CON IL 46° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO INIZIA, IL 10 E 11 MARZO, IL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY – CIAR SPARCO 2023.
UN SANTO …DIVERTIMENTO PER I PORTACOLORI DEL RALLY CLUB TEAM ISOLA VICENTINA ALLA REGOLARITA' PADOVANA
UN SANTO …DIVERTIMENTO PER I PORTACOLORI DEL RALLY CLUB TEAM ISOLA VICENTINA ALLA REGOLARITA' PADOVANA
Sulle prove speciali del Rally del Carnevale:  Stiava, Fiano, S.Rocco e Lucese il teatro della sfida lanciata da AC Lucca
Sulle prove speciali del Rally del Carnevale: Stiava, Fiano, S.Rocco e Lucese il teatro della sfida lanciata da AC Lucca
L’Historic Rally delle Vallate Aretine entra nel vivo:  da oggi, iscrizioni aperte al primo appuntamento del Tricolore Auto Storiche
L’Historic Rally delle Vallate Aretine entra nel vivo: da oggi, iscrizioni aperte al primo appuntamento del Tricolore Auto Storiche
TRA CONFERME E NOVITÀ CECCATO AL VAL MERULA
TRA CONFERME E NOVITÀ CECCATO AL VAL MERULA
Parte dalla nona edizione del Ronde Val Merula nel Savonese la stagione agonistica del pilota Viestano Fabio Solitro
Parte dalla nona edizione del Ronde Val Merula nel Savonese la stagione agonistica del pilota Viestano Fabio Solitro
Il Premio Rally Automobile Club Lucca premia i campioni 2022  e svela le linee della sua diciottesima edizione
Il Premio Rally Automobile Club Lucca premia i campioni 2022 e svela le linee della sua diciottesima edizione
Svelato il 17° #RA Rally Regione Piemonte:Alba e Langhe pronte a ospitareil Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco
Svelato il 17° #RA Rally Regione Piemonte:Alba e Langhe pronte a ospitareil Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco
Insubria Classic Rally guarda al futuro e progetta l’edizione 2023, a calendario il 15 e 16 dicembre.
Insubria Classic Rally guarda al futuro e progetta l’edizione 2023, a calendario il 15 e 16 dicembre.
ACI LIVORNO HA PREMIATO I SUOI CAMPIONI 2022
ACI LIVORNO HA PREMIATO I SUOI CAMPIONI 2022
LE PROVE SPECIALI DEL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO:  PERCORSI DA SOGNO CONSEGNATI AL MITO
LE PROVE SPECIALI DEL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO: PERCORSI DA SOGNO CONSEGNATI AL MITO
Arriva la Targa Florio Historic Regularity Rally
Arriva la Targa Florio Historic Regularity Rally
IL CAMUNIA RALLY ARRIVA A QUOTA NOVE
IL CAMUNIA RALLY ARRIVA A QUOTA NOVE
PRIMA USCITA PUBBLICA PER LA GR YARIS ‘23
PRIMA USCITA PUBBLICA PER LA GR YARIS ‘23
Porto Cervo Racing Team: il bilancio di una stagione e i programmi 2023
Porto Cervo Racing Team: il bilancio di una stagione e i programmi 2023
39° Rally del Carnevale: precisazioni da parte di Automobile Club Lucca
39° Rally del Carnevale: precisazioni da parte di Automobile Club Lucca
AL RALLYE MONTE-CARLO CHRISTIAN MERLI È TERZO DEGLI ITALIANI CON LA SKODA DELL’ERREFFE RALLY TEAM
AL RALLYE MONTE-CARLO CHRISTIAN MERLI È TERZO DEGLI ITALIANI CON LA SKODA DELL’ERREFFE RALLY TEAM
IL RALLY DEI LAGHI APRE LE ISCRIZIONI CON UN GRADITO RITORNO: LA PROVA SPETTACOLO ALL’INTERNO DELL’IPPODROMO DI VARESE!
IL RALLY DEI LAGHI APRE LE ISCRIZIONI CON UN GRADITO RITORNO: LA PROVA SPETTACOLO ALL’INTERNO DELL’IPPODROMO DI VARESE!
Rallye Monte-Carlo da protagonisti per Christian Merli e la Pintarally Motorsport
Rallye Monte-Carlo da protagonisti per Christian Merli e la Pintarally Motorsport

Jacopo Araldo, soddisfatto del Rally del Lazio di Cassino e Pico nonostante il ritiro

La bagnatissima finale della Coppa Rally di Zona non sorride al pilota di Canelli, costretto al ritiro anzitempo per un problema elettrico alla sua Hyundai i20N mentre lottava per risalire la classifica ed entrare fra i migliori dieci dell’assoluta. Conclusa la stagione, il portacolori di Meteco Corse ha già in programma tutta una serie di lavori per far crescere la berlinetta coreana curata da Balbosca, per affrontare una stagione 2023 ai massimi livelli, con l’obiettivo di ben figurare nella finale CRZ della prossima annata

 

 

 

CASSINO (FR) 5 novembre – Non è andata come sperava, comunque non ritorna a casa deluso. Questa, in sintesi, la trasferta di Jacopo Araldo al Rally del Lazio di Cassino e Pico, gran finale della Coppa Rally di Zona che metteva a confronto i migliori rallisti delle nove zone in cui è divisa l’Italia rallistica. La gara del pilota di Canelli, affiancato nell’occasione da Daniele Araspi si è conclusa prima della fine a causa di una panne elettrica nel trasferimento fra la prima e la seconda prova di sabato, mentre il portacolori di Meteco Corse occupava la sedicesima piazza assoluta.

Era la prima volta che guidavo la Hyundai i20N Rally2 sotto la pioggia e la pioggia di Cassino è stata abbondante e persistente. Quindi ho dovuto scoprire tutto in prova speciale, dalla reazione della vettura al comportamento delle gomme sull’asfalto; prima avevo percorso solo pochissimi chilometri nello shake down di venerdì mattina, registrando, fra l’altro, tempi soddisfacenti. Nonostante ciò nella prima prova ero tredicesimo assoluto in una gara che vedeva al via 150 equipaggi 26 dei quali su vetture della classe top. La seconda prova è stata sospesa per incidente del concorrente che partiva immediatamente dopo di me; comunque in quella speciale ho perso solamente 4”8 rispetto all'equipaggio più veloce”. Ai concorrenti che non hanno effettuato la prova è stato assegnato un tempo imposto inferiore a quello di Araldo, ma ciò è stato ininfluente ai fini della classifica, con l’equipaggio della Hyundai che perde appena una posizione in classifica assoluta. Il secondo passaggio di Araldo-Araspi sulla Terelle del venerdì sera è stato rallentato da un problema alla valvola pop-off che non permette al motore della vettura coreana di esprimersi al massimo.

Alla successiva assistenza i meccanici di Balbosca risolvono il problema e sulla Viticuso che apre i giochi sabato mattina Jacopo Araldo è nuovamente vicinissimo alla top ten della classifica assoluta e inizia la sua rimonta recuperando un paio di posizioni. “Nel trasferimento verso la successiva prova di Pico hanno cominciato a manifestarsi problemi elettrici che ci hanno consigliato di fermarci per evitare rischi pericolosi. Se la macchina si spegne in quinta piena resta difficile controllarla e si rischia di sbattere duramente” afferma il pilota della Valle Belbo che, nonostante il ritiro non perde il sorriso e volge immediatamente lo sguardo ad analizzare la sua stagione.

Dopo otto anni sono tornato a confrontarmi in un campionato a livello nazionale invece che a puntare solamente alla vittoria nelle singole gare. L’obiettivo era di ottenere l’accesso alla finale di Cassino ed è stato raggiunto, oltre a sviluppare la Hyundai i20N arrivata oltre metà stagione e con la quale ho potuto fare poca strada in prova speciale. Ma è stata un’annata positiva. In zona mi sono confrontato con un pilota di livello come Elwis Chentre, vincitore della Coppa Rally di Zona nel 2021 e anche quest’anno a podio nella finale. Il Piemonte è una delle zone più difficili e stimolanti, perché vi sono molti piloti di qualità ed è bello confrontarsi con loro. A questo punto il 2022 è il trampolino di lancio per una stagione 2023 in cui tornare a lottare per la vittoria nelle gare della Coppa Rally di Zona (quest’anno Jacopo Araldo ha conquistato la vittoria al Rally Team 971, che però non era valido per la CRZ), qualificarsi per la finale e tornare a Cassino con la possibilità di lottare per le posizioni che contano nella classifica assoluta. Per ottenere ciò dovremo lavorare moltissimo, ma in fondo è uno degli aspetti che mi piacciono maggiormente nei rally” conclude Jacopo Araldo.

 

Immagini di Foto Magnano

Last modified on Giovedì, 10 Novembre 2022 19:24
Privacy Policy