RIGO TORNA AL VERO AMORE, LA TERRA
RIGO TORNA AL VERO AMORE, LA TERRA
VALLE DEL TEVERE, TONELLI PER LA DIFESA DEL TITOLO
VALLE DEL TEVERE, TONELLI PER LA DIFESA DEL TITOLO
BONFADINI CERCA RISCATTO NELLA CRZ DI ZONA DUE
BONFADINI CERCA RISCATTO NELLA CRZ DI ZONA DUE
L'ACI VICENZA PREMIA LA CARRIERA DI LUISE
L'ACI VICENZA PREMIA LA CARRIERA DI LUISE
PRESENTATO IL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO:  GRANDE ATTESA PER LA GARA CHE GUARDA ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
PRESENTATO IL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO: GRANDE ATTESA PER LA GARA CHE GUARDA ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
DOPO IL MONTECARLO, LA PA RACING SARA’ IMPEGNATA AL VAL MERULA
DOPO IL MONTECARLO, LA PA RACING SARA’ IMPEGNATA AL VAL MERULA
ALLA RONDE VAL MERULA L’ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA ATZORI IN S1600
ALLA RONDE VAL MERULA L’ERREFFE RALLY TEAM SCHIERA ATZORI IN S1600
SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO
SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO
Dimensione Corse accende i motori:  parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese
Dimensione Corse accende i motori: parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese
Le formule di promozione Stellantis Motorsport, fucina di talenti. “Léo Rossel e Hugo Margaillan  pronti per il Campionato francese Rally 2023 con la Citroën C3 Rally2. »
Le formule di promozione Stellantis Motorsport, fucina di talenti. “Léo Rossel e Hugo Margaillan pronti per il Campionato francese Rally 2023 con la Citroën C3 Rally2. »
2023 “tricolore” per Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani
2023 “tricolore” per Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani
IL 2° RALLY CITTA’ DI FOLIGNO APRE LE ISCRIZIONI
IL 2° RALLY CITTA’ DI FOLIGNO APRE LE ISCRIZIONI
ALBERTO BATTISTOLLI “ENTRA” IN MOVISPORT: PRONTA LA “CAMPAGNA EUROPEA” 2023
ALBERTO BATTISTOLLI “ENTRA” IN MOVISPORT: PRONTA LA “CAMPAGNA EUROPEA” 2023
Il nome di McRae torna nell'ERC mentre Max conferma l'ingresso Junior
Il nome di McRae torna nell'ERC mentre Max conferma l'ingresso Junior
Il Challenge Raceday Rally Terra 2022-2023 prosegue con  il 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo (11-12 febbraio)
Il Challenge Raceday Rally Terra 2022-2023 prosegue con il 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo (11-12 febbraio)
CON IL 46° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO INIZIA, IL 10 E 11 MARZO,  IL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY – CIAR SPARCO 2023.
CON IL 46° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO INIZIA, IL 10 E 11 MARZO, IL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY – CIAR SPARCO 2023.
UN SANTO …DIVERTIMENTO PER I PORTACOLORI DEL RALLY CLUB TEAM ISOLA VICENTINA ALLA REGOLARITA' PADOVANA
UN SANTO …DIVERTIMENTO PER I PORTACOLORI DEL RALLY CLUB TEAM ISOLA VICENTINA ALLA REGOLARITA' PADOVANA
Sulle prove speciali del Rally del Carnevale:  Stiava, Fiano, S.Rocco e Lucese il teatro della sfida lanciata da AC Lucca
Sulle prove speciali del Rally del Carnevale: Stiava, Fiano, S.Rocco e Lucese il teatro della sfida lanciata da AC Lucca
L’Historic Rally delle Vallate Aretine entra nel vivo:  da oggi, iscrizioni aperte al primo appuntamento del Tricolore Auto Storiche
L’Historic Rally delle Vallate Aretine entra nel vivo: da oggi, iscrizioni aperte al primo appuntamento del Tricolore Auto Storiche
TRA CONFERME E NOVITÀ CECCATO AL VAL MERULA
TRA CONFERME E NOVITÀ CECCATO AL VAL MERULA
Parte dalla nona edizione del Ronde Val Merula nel Savonese la stagione agonistica del pilota Viestano Fabio Solitro
Parte dalla nona edizione del Ronde Val Merula nel Savonese la stagione agonistica del pilota Viestano Fabio Solitro
Il Premio Rally Automobile Club Lucca premia i campioni 2022  e svela le linee della sua diciottesima edizione
Il Premio Rally Automobile Club Lucca premia i campioni 2022 e svela le linee della sua diciottesima edizione
Svelato il 17° #RA Rally Regione Piemonte:Alba e Langhe pronte a ospitareil Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco
Svelato il 17° #RA Rally Regione Piemonte:Alba e Langhe pronte a ospitareil Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco
Insubria Classic Rally guarda al futuro e progetta l’edizione 2023, a calendario il 15 e 16 dicembre.
Insubria Classic Rally guarda al futuro e progetta l’edizione 2023, a calendario il 15 e 16 dicembre.
ACI LIVORNO HA PREMIATO I SUOI CAMPIONI 2022
ACI LIVORNO HA PREMIATO I SUOI CAMPIONI 2022
LE PROVE SPECIALI DEL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO:  PERCORSI DA SOGNO CONSEGNATI AL MITO
LE PROVE SPECIALI DEL 3° RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE E AREZZO: PERCORSI DA SOGNO CONSEGNATI AL MITO
Arriva la Targa Florio Historic Regularity Rally
Arriva la Targa Florio Historic Regularity Rally
IL CAMUNIA RALLY ARRIVA A QUOTA NOVE
IL CAMUNIA RALLY ARRIVA A QUOTA NOVE
PRIMA USCITA PUBBLICA PER LA GR YARIS ‘23
PRIMA USCITA PUBBLICA PER LA GR YARIS ‘23
Porto Cervo Racing Team: il bilancio di una stagione e i programmi 2023
Porto Cervo Racing Team: il bilancio di una stagione e i programmi 2023

BASSANO BESTIA NERA, MENEGHETTI GUARDA AVANTI

 

Bloccato alla penultima speciale, a causa di un problema di natura tecnica, il bassanese si proietta verso un futuro che potrebbe portarlo alle energie alternative.

Bassano del Grappa (VI), 03 Novembre 2022 – La dea bendata sembra non voler dare più tregua a Massimiliano Meneghetti con il Rally Città di Bassano che, ancora una volta, lo mette al tappeto senza alcuna colpa tangibile, reo soltanto di non avere la sorte dalla propria parte.

Il pilota di casa, per l'edizione 2022 del Mundialito Triveneto, si presentava ai nastri di partenza con una Peugeot 208 R2, vettura con la quale lo si era già visto in azione in precedenti annate.

Arrivando da una lunga lista di ritiri, quattro su cinque causati da problematiche di natura tecnica, il neo portacolori di Motor Stars aveva soltanto un obiettivo ovvero vedere l'arrivo.

Affiancato da Alessio Angeli, alla sua destra, Meneghetti partiva con un buon passo già sulla “Rubbio” serale, quella del Venerdì, attestandosi alla ventitreesima posizione di classe Rally 4.

Un buon avvio, essendo fermo dal Bassano dello scorso anno, si concretizzava ulteriormente in un primo giro in crescita al Sabato, chiuso in diciannovesima piazza, in mezzo ad una folta schiera di avversari e con tutti i principali attori dell'International Rally Cup a darsi battaglia.

Pur pagando dazio con la sua aspirata, nei confronti della più evoluta turbo di casa Peugeot, Meneghetti continuava a progredire, risalendo fino alla diciottesima casella a “Valstagna”.

Quando al termine mancavano soltanto due tratti cronometrati la fortuna voltava le spalle al locale ed il cedimento della cinghia servizi, sulla seconda “Cavalletto”, lo obbligava a fermarsi.

 

Non so più che dire” – racconta Meneghetti – “ma sembra che la sfortuna non voglia più abbandonarci. Con questo sono cinque ritiri su sei, in fila, per problemi tecnici che non sono dipesi da nostri errori di guida, la maggior parte dei quali avvenuti proprio nella nostra gara di casa, il Bassano. Questo tunnel avrà una fine, ne sono certo, e non voglio assolutamente mollare la presa perchè non sarebbe nel mio stile. Ci stavamo divertendo e, seppure non fossimo competitivi per puntare alle posizioni di alta classifica, ci stavamo difendendo bene tra le aspirate, le ex R2B per intendersi. È stato davvero un peccato fermarsi sulla penultima speciale ma avrò il mio riscatto, statene certi. È frustrante, ovviamente, ma non mollerò mai.”

 

Una determinazione ed una grinta che non si piegano, di fronte ad un filotto di sgambetti ricevuti nelle ultime stagioni, ma che si stanno tramutando in linfa vitale da riversare in un progetto che, nel prossimo futuro, potrebbe vedere Meneghetti abbracciare le rinnovabili.

 

Non voglio espormi più del dovuto perchè è ancora troppo presto” – aggiunge Meneghetti – “ma si, lo ammetto, stiamo lavorando ad un progetto particolarmente interessante e che potrebbe rivelarsi una grossa rivoluzione per il mondo dei rally italiano. È vero che esistono già delle vetture che sono ibride e che corrono da noi ma stiamo guardando ben oltre, ad una prospettiva che è già una solida realtà all'estero. Ci piacerebbe trasformare questo sogno in realtà e stiamo lavorando sodo, da alcuni mesi, per perseguire la strada che ci siamo prefissati. Approfitto già per ringraziare tutti quelli che mi stanno sostenendo e mi auguro che questa nuova direzione possa portarci quelle soddisfazioni che, purtroppo, mancano da tanto tempo.”

 

immagine a cura di Mario Leonelli

Privacy Policy