ANCORA UN WEEKEND INTENSO PER L’ERREFFE RALLY TEAM
ANCORA UN WEEKEND INTENSO PER L’ERREFFE RALLY TEAM
Doppio appuntamento per il Jolly Club.
Doppio appuntamento per il Jolly Club.
RALLY E SPETTACOLO: BINOMIO PERFETTO
RALLY E SPETTACOLO: BINOMIO PERFETTO
MM Motorsport al Rally della Fettunta: a Francesco Marcucci la Peugeot 208 Rally4
MM Motorsport al Rally della Fettunta: a Francesco Marcucci la Peugeot 208 Rally4
BB Competition al Rally della Fettunta con Giuseppe Iacomini
BB Competition al Rally della Fettunta con Giuseppe Iacomini
DAVIDE NICELLI JR. AL 2° PAVIA RALLY CIRCUIT SU HYUNDAI I20 RALLY2
DAVIDE NICELLI JR. AL 2° PAVIA RALLY CIRCUIT SU HYUNDAI I20 RALLY2
Rally del Brunello: iscrizioni prorogate a venerdì 2 dicembre
Rally del Brunello: iscrizioni prorogate a venerdì 2 dicembre
ULTIMI SCAMPOLI DI 2022 PER COLLECCHIO CORSE
ULTIMI SCAMPOLI DI 2022 PER COLLECCHIO CORSE
Scuderia Efferre: Colli del Monferrato e Pavia Rally Circuit nel fine settimana
Scuderia Efferre: Colli del Monferrato e Pavia Rally Circuit nel fine settimana
Francesco Paolini al Fettunta per chiudere la stagione
Francesco Paolini al Fettunta per chiudere la stagione
1° Rally del Veneto
1° Rally del Veneto
FRANCESCO RIZZELLO E FERNANDO SORANO  VINCONO IL 2° EVENT SHOW SALENTO CIRCUIT BY AC LECCE – WSE SERIES PIRELLI
FRANCESCO RIZZELLO E FERNANDO SORANO VINCONO IL 2° EVENT SHOW SALENTO CIRCUIT BY AC LECCE – WSE SERIES PIRELLI
MARCO GIANESINI SI SCHIERA AL VIA DEL RALLY DELLA FETTUNTA
MARCO GIANESINI SI SCHIERA AL VIA DEL RALLY DELLA FETTUNTA
MOTUS GROUP, BUONA LA PRIMA CON LA SOMASCHINI
MOTUS GROUP, BUONA LA PRIMA CON LA SOMASCHINI
Un podio tutto piemontese per Pro Energy
Un podio tutto piemontese per Pro Energy
STEFANO TURRINI TORNA IN GARA AL RALLY “FETTUNTA”
STEFANO TURRINI TORNA IN GARA AL RALLY “FETTUNTA”
NDM TECNO A DUE PUNTE AL “FETTUNTA”: DUE CLIO RALLY4 PER LA “STAR” MATTIA ZANIN E PER PAOLO MORICCI
NDM TECNO A DUE PUNTE AL “FETTUNTA”: DUE CLIO RALLY4 PER LA “STAR” MATTIA ZANIN E PER PAOLO MORICCI
CHIESA E RAVIZZOLA VERSO IL PAVIA RALLY CIRCUIT
CHIESA E RAVIZZOLA VERSO IL PAVIA RALLY CIRCUIT
UN SECONDO CHE STA STRETTO A DABBRESCIA
UN SECONDO CHE STA STRETTO A DABBRESCIA
MOVISPORT SENZA FRENI:  DOPPIETTA ALL’ADRIATIC CHAMPIONS RACE CON CRUGNOLA E GRYAZIN
MOVISPORT SENZA FRENI: DOPPIETTA ALL’ADRIATIC CHAMPIONS RACE CON CRUGNOLA E GRYAZIN
MM Motorsport e Pierre Campana ancora da “top five” nel Campionato Francese Rally:  il pilota corso è quinto assoluto al Rallye du Var
MM Motorsport e Pierre Campana ancora da “top five” nel Campionato Francese Rally: il pilota corso è quinto assoluto al Rallye du Var
SPETTACOLO GR YARIS RALLY CUP  ALLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE: VINCE JACOPO FACCO
SPETTACOLO GR YARIS RALLY CUP ALLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE: VINCE JACOPO FACCO
ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE  AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA
ISCRIZIONI PROROGATE AL 3 DICEMBRE AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI”  HA PREMIATO I SUOI “ATTORI”
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI” HA PREMIATO I SUOI “ATTORI”
Il WRC entra nel 2023 con un entusiasmante calendario dal nuovo look
Il WRC entra nel 2023 con un entusiasmante calendario dal nuovo look
Nuovo appuntamento svedese più ritorno in Ungheria, calendario clou 2023.
Nuovo appuntamento svedese più ritorno in Ungheria, calendario clou 2023.
LE “STELLE” DELLA GR YARIS RALLY CUP  AL VIA DELLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE DI JESOLO
LE “STELLE” DELLA GR YARIS RALLY CUP AL VIA DELLA ADRIATIC CHAMPIONS RACE DI JESOLO
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA  “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI”  E’ DI ILARI-MELANI
IL CAMPIONATO PROVINCIALE ACI PISTOIA “ MEMORIAL ROBERTO MISSERI” E’ DI ILARI-MELANI
A JESOLO MOTUS GROUP PUNTA SULLA SOMASCHINI
A JESOLO MOTUS GROUP PUNTA SULLA SOMASCHINI
Pubblicati i video delle prove speciali del rally del Veneto
Pubblicati i video delle prove speciali del rally del Veneto

Tänak mette in difficoltà Ogier nel venerdì di gara in Nuova Zelanda

L'estone battaglia attraverso acquazzoni torrenziali e rimane in testa dopo il primo step di gara

 

Ott Tänak ha rivendicato il primo posto al Repco Rally New Zealand mentre Sébastien Ogier ha lottato durante l'ultimo test di venerdì con uno spoiler posteriore danneggiato.

Solo 7,2 secondi hanno coperto i primi quattro piloti dopo 158,56 km di frenetica azione sulla tappa più lunga del Campionato del mondo di rally FIA di quest'anno finora.

Tänak inizialmente era dominante sulla sua Hyundai i20 N e ha aperto un leggero vantaggio quando forti acquazzoni hanno afflitto le tappe mattutine sulle strade sterrate nella regione di Waikato.

Tuttavia, quando le nuvole di pioggia si sono staccate brevemente prima del secondo passaggio della costa di Whaanga, il pilota estone è stato ostacolato da una posizione iniziale della strada e ha lottato per la trazione mentre la superficie si asciugava e si allentava.

È stato superato dalla star della Toyota Gazoo Racing Elfyn Evans e dal collega part-time del gallese Ogier che, aiutato da una posizione di partenza più bassa, è risalito dal quinto al primo assoluto dopo aver superato l'intero gruppo di 8,2 secondi mentre gestiva la sua gomma Pirelli a mescola morbida alla perfezione.

Il tempo piovoso è tornato per le ultime due prove di velocità e Ogier si è presto sbloccato, sfiorando un ramo di un albero con la parte posteriore della sua Yaris che ha strappato la metà superiore dello spoiler dall'auto.

Ciò ha consentito a Tänak di aumentare la pressione ed è tornato davanti con una vittoria di tappa nel test finale mentre Ogier ha lottato con l'aerodinamica posteriore ridotta, finendo a 6,7 ​​secondi dal comando. La costanza di Evans è stata premiata ed è balzato al secondo posto, dietro al leader di soli due decimi di secondo.

I compiti di apertura della strada hanno effettivamente giocato a vantaggio di Kalle Rovanperä poiché la Toyota hotshot ha evitato il peggio di un forte acquazzone sulla SS6. Il finlandese ha concluso la giornata a soli 0,5 secondi da Ogier al quarto posto assoluto ma, a meno che non riesca a revisionare Tänak entro i prossimi due giorni, non sarà in grado di suggellare il titolo piloti questa settimana.

La coppia di Puma di M-Sport Ford era inizialmente dominante poiché Craig Breen e Gus Greensmith hanno bloccato i primi due dopo l'apertura. Le cose sono andate rapidamente male, tuttavia, quando Breen si è ritirato dopo essere scivolato in una virata alla stessa curva che ha catturato Colin McRae nel 2002.

Greensmith è stato lasciato battere la bandiera per la squadra britannica e ha affrontato in modo ammirevole la fine della giornata a 36,6 secondi da Rovanperä al quinto posto.

La mattinata di Thierry Neuville è stata afflitta da due giri costosi, ma la sua fortuna è migliorata con il passare della giornata. Una sospensione più morbida ha annunciato una maggiore fiducia nella sua i20 e alla fine del gioco il vincitore dell'EKO Acropolis Rally Greece si era spostato a meno di 1,8 secondi da Greensmith.

 

Sabato i concorrenti viaggiano a nord della base di rally di Auckland per due corse attraverso Kaipara Hills (15,83 km), Puhoi (22,50 km) e Komokoriki (5,81 km). Un ritorno ad Auckland per il servizio separa i circuiti, che ammontano a 88,28 km.

 

Posizioni di testa dopo venerdì:

  1. O Tänak / M Järveoja EST Hyundai i20 N 1 ora 36 min 48,6 sec
  2. E Evans / S Martin GBR Toyota GR Yaris +0,2 sec
  3. S Ogier / B Veillas FRA Toyota GR Yaris +6,7 sec
  4. K Rovanperä / J Halttunen FIN Toyota GR Yaris +7.2 sec
  5. G Greensmith / J Andersson GBR Ford Puma +43,8 sec
  6. T Neuville / M Wydaeghe BEL Hyundai i20 N +45,6 sec

 

Contenuti gratuiti per uso editoriale

Last modified on Venerdì, 30 Settembre 2022 16:43
Privacy Policy