Rovanperä rafforza l'offerta per la vittoria di Safari con la masterclass del sabato
Rovanperä rafforza l'offerta per la vittoria di Safari con la masterclass del sabato
Gryazin-Aleksandrov (Skoda Fabia Rally2) vincono il Rally di Alba, a Crugnola-Ometto (Citroen C3 Rally2) il quarto round del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco
Gryazin-Aleksandrov (Skoda Fabia Rally2) vincono il Rally di Alba, a Crugnola-Ometto (Citroen C3 Rally2) il quarto round del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco
RALLY DI ALBA:  LA VITTORIA PARLA DI NUOVO STRANIERO CON  GRYAZIN-ALEKSANDROV (SKODA FABIA)
RALLY DI ALBA: LA VITTORIA PARLA DI NUOVO STRANIERO CON GRYAZIN-ALEKSANDROV (SKODA FABIA)
Rovanperä prende il comando di Safari in un estenuante venerdì
Rovanperä prende il comando di Safari in un estenuante venerdì
ERREFFE RALLY TEAM: DOPPIO IMPEGNO TRA ALBA E REGGELLO
ERREFFE RALLY TEAM: DOPPIO IMPEGNO TRA ALBA E REGGELLO
RALLY LANA 2022:  UN PERCORSO “TRICOLORE” E DALLE MILLE LUCI
RALLY LANA 2022: UN PERCORSO “TRICOLORE” E DALLE MILLE LUCI
RALLY DI ALBA:  FABIO ANDOLFI (SKODA) E’ IL PRIMO LEADER
RALLY DI ALBA: FABIO ANDOLFI (SKODA) E’ IL PRIMO LEADER
Il Rally di Alba inizia con l’acuto di Andolfi-Fenoli (Skoda Fabia Rally2)
Il Rally di Alba inizia con l’acuto di Andolfi-Fenoli (Skoda Fabia Rally2)
MARCO GIANESINI AFFILA LE ARMI PER IL RALLY DI ALBA
MARCO GIANESINI AFFILA LE ARMI PER IL RALLY DI ALBA
Michelin Historic Rally Cup 2022: gli inafferrabili Nerobutto conquistano il Rally Lana Storico
Michelin Historic Rally Cup 2022: gli inafferrabili Nerobutto conquistano il Rally Lana Storico
Dimensione Corse su due fronti: la scuderia pistoiese al “via” del Rally di Alba e del Rally di Reggello
Dimensione Corse su due fronti: la scuderia pistoiese al “via” del Rally di Alba e del Rally di Reggello
ZeroCento-HP Sport ad Alba per il secondo atto del GR Yaris Rally Cup con Cannavò-Rappa
ZeroCento-HP Sport ad Alba per il secondo atto del GR Yaris Rally Cup con Cannavò-Rappa
TRADIZIONE E NOVITA’ PER IL  XXXIV RALLYE ELBA  STORICO – TROFEO LOCMAN ITALY
TRADIZIONE E NOVITA’ PER IL XXXIV RALLYE ELBA STORICO – TROFEO LOCMAN ITALY
GIANANDREA GHERARDI PUNTA ALBA PER CRESCERE
GIANANDREA GHERARDI PUNTA ALBA PER CRESCERE
AD ALBA PER IL GIRO DI BOA DEL CIAR
AD ALBA PER IL GIRO DI BOA DEL CIAR
Il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco al giro di boa nel Rally di Alba. Uno show da 189 al via
Il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco al giro di boa nel Rally di Alba. Uno show da 189 al via
AL 14. RALLY DI REGGELLO-CITTA’ DI FIRENZE SI INFIAMMA LA COPPA RALLY DI SESTA ZONA
AL 14. RALLY DI REGGELLO-CITTA’ DI FIRENZE SI INFIAMMA LA COPPA RALLY DI SESTA ZONA
AL RALLY DELLA LANA BENE I PORTACOLORI PRO ENERGY
AL RALLY DELLA LANA BENE I PORTACOLORI PRO ENERGY
GR YARIS RALLY CUP AL SECONDO APPUNTAMENTO DI ALBA
GR YARIS RALLY CUP AL SECONDO APPUNTAMENTO DI ALBA
LIBURDI È TERZO ASSOLUTO AL TERRA DI ARGIL
LIBURDI È TERZO ASSOLUTO AL TERRA DI ARGIL
CECCATO ED IL REGGELLO, IL MATRIMONIO CONTINUA
CECCATO ED IL REGGELLO, IL MATRIMONIO CONTINUA
Roberto Gobbin mantiene in forma i cavalli della 124 Abarth Rally sulle strade delle Langhe
Roberto Gobbin mantiene in forma i cavalli della 124 Abarth Rally sulle strade delle Langhe
COLLECCHIO CORSE SI TUFFA NELLO SLALOM
COLLECCHIO CORSE SI TUFFA NELLO SLALOM
Lucchesi Jr. (Skoda Fabia Evo) con i colori di HP Sport al rally di Alba per un risultato di prestigio
Lucchesi Jr. (Skoda Fabia Evo) con i colori di HP Sport al rally di Alba per un risultato di prestigio
RALLY DI ALBA:  TORNA AD ACCENDERSI IL “TRICOLORE” RALLY
RALLY DI ALBA: TORNA AD ACCENDERSI IL “TRICOLORE” RALLY
RALLY SPORT EVOLUTION TRA ALBA E REGGELLO
RALLY SPORT EVOLUTION TRA ALBA E REGGELLO
ERREFFE RALLY TEAM TRIONFA AL TERRA D’ARGIL CON TRIBUZIO
ERREFFE RALLY TEAM TRIONFA AL TERRA D’ARGIL CON TRIBUZIO
Effepi Sport ed il Campionato Italiano Assoluto Rally: la scuderia pistoiese attesa protagonista al Rally di Alba
Effepi Sport ed il Campionato Italiano Assoluto Rally: la scuderia pistoiese attesa protagonista al Rally di Alba
Giacomo Scattolon al Rally di Alba: attese conferme nel Campionato Italiano Rally Promozione
Giacomo Scattolon al Rally di Alba: attese conferme nel Campionato Italiano Rally Promozione
MM Motorsport attesa protagonista al Rally di Reggello: il team lucchese presente con cinque vetture
MM Motorsport attesa protagonista al Rally di Reggello: il team lucchese presente con cinque vetture

MADDALOSSO DEBUTTA IN RALLY 5 AL PIANCAVALLO

 

 

 

Il pilota di Albignasego, in gara per i colori di Motor Valley Racing Division, archivia l'apertura di CRZ, in zona quattro, ai piedi del podio ma con interessanti riscontri.

 

Modena, 17 Maggio 2022 – Roberto Maddalosso è da sempre un pilota molto curioso, desideroso di provare, di sperimentare nuove avventure ed anche il recente Rally Piancavallo, appuntamento numero uno della Coppa Rally ACI Sport in quarta zona con maggiorazione del coefficiente a 1,5, non ha cambiato il percorso del portacolori di Motor Valley Racing Division.

Per la prima trasferta di questo 2022 il pilota di Albignasego, reduce da una passata stagione vissuta principalmente a bordo di vetture in configurazione R2, ha deciso di abbracciare una delle categorie emergenti del momento, al volante di una Renault Clio Rally 5 di PR2 Sport.

Un esordio che non veniva reso facile dalle condizioni climatiche del Sabato, con l'arrivo della pioggia che penalizzava un momento chiave per l'unica punta della scuderia di Modena.

 

Dopo sei mesi di inattività” – racconta Maddalosso – “abbiamo deciso di affrontare una nuova, l'ennesima nuova, esperienza e ci siamo iscritti con una Renault Clio Rally 5 della PR2 Sport. Sin dai primi chilometri dello shakedown questa Clio ci ha proprio sorpreso, sia per il telaio che per le velocità che si possono fare in curva. Abbiamo fatto due passaggi nello shakedown per poi apportare delle modifiche alle molle ed al setup in generale. L'arrivo di un forte temporale ci ha lasciato fermi al palo e non abbiamo quindi potuto capire la bontà delle scelte da noi fatte.”

 

Costretto a testare la vettura direttamente alla Domenica Maddalosso, in coppia con Nicola Doria, archiviava il primo giro di speciali al quarto posto di classe Rally 5, già lontano dai primi.

 

Eravamo consapevoli che avremmo pagato dazio all'inizio” – sottolinea Maddalosso – “ed infatti ci siamo trovati a viaggiare molto lontano dai primi. Sicuramente sapevamo di dover pagare lo scotto di essere al debutto con questa vettura ma la pioggia del Sabato non ci ha di certo aiutati a capire un po' questa Clio. Abbiamo cercato di imparare, dopo ogni chilometro.”

 

Con un minimo di esperienza maturata, sulle prime tre prove, il passo di Maddalosso migliorava sensibilmente e gli ultimi due impegni di giornata vedevano il patavino chiudere secondo sulla “Pradis” e sulla “Campone”, sfiorando anche uno scratch che porta una ventata di ottimismo.

Con questo piazzamento il patavino incassa i primi punti in una CRZ che, in zona quattro, lo vede ora al quarto posto ed in corsa per il pass che gli consegnerebbe l'accesso alla finale.

I motivi per guardare al futuro con serenità arrivano anche da un R Italian Trophy che lo colloca ai piedi del podio nel terzo raggruppamento, quello riservato alle vetture Rally 5 ed R1.

A chiudere il bilancio, oltre al quarto di classe, anche un buon undicesimo nel gruppo RC5N.

 

Nel secondo giro abbiamo cambiato le gomme” – aggiunge Maddalosso – “ed abbiamo iniziato a crescere di passo, riuscendo a staccare due secondi tempi sulle ultime due prove. Siamo sicuramente contenti per la nostra gara, veramente impegnativa ma si chiama Piancavallo e non ci sono bisogno di presentazioni. Cercheremo di prepararci al meglio per la prossima.”

 

Immagine di Roberto Maddalosso, in azione  a cura di Mario Leonelli .

L'ufficio stampa

Privacy Policy