RALLY VALLE INTELVI: SPATARO IL PRIMO LEADER
RALLY VALLE INTELVI: SPATARO IL PRIMO LEADER
Evans in vantaggio dopo il terribile venerdì al Rally de Portugal
Evans in vantaggio dopo il terribile venerdì al Rally de Portugal
SPATARO MAURI E DOTTI ECCO IL TRIS D'ASSI DELL’ERREFFE PER IL RALLY VAL D'INTELVI
SPATARO MAURI E DOTTI ECCO IL TRIS D'ASSI DELL’ERREFFE PER IL RALLY VAL D'INTELVI
HP SPORT al Valle Intelvi con Andreoli-Bonaiti con la nuova Citroen DS3 in configurazione N5
HP SPORT al Valle Intelvi con Andreoli-Bonaiti con la nuova Citroen DS3 in configurazione N5
RALLY VALLE INTELVI: TRA I PROTAGONISTI AL VIA ANCHE NUCITA, RE, SPATARO E HOTZ
RALLY VALLE INTELVI: TRA I PROTAGONISTI AL VIA ANCHE NUCITA, RE, SPATARO E HOTZ
Scuderia Efferre, niente Grappolo per Sucato e Spagnolo
Scuderia Efferre, niente Grappolo per Sucato e Spagnolo
“Rally girls Experience”: provaci anche tu!
“Rally girls Experience”: provaci anche tu!
PIOGGIA DI RISULTATI DAL WEEKEND APPENA COCLUSO
PIOGGIA DI RISULTATI DAL WEEKEND APPENA COCLUSO
HP SPORT nella top ten assoluta con Carniello-Pozzo (Skoda Fabia R5) al rally di Piancavallo,  bene anche Marchiol-Maggiolino (Clio S16)
HP SPORT nella top ten assoluta con Carniello-Pozzo (Skoda Fabia R5) al rally di Piancavallo, bene anche Marchiol-Maggiolino (Clio S16)
CLACSON MOTORSPORT TRA OLTREPÒ E PIANCAVALLO
CLACSON MOTORSPORT TRA OLTREPÒ E PIANCAVALLO
DORETTO, ZAVAGNO E BERTAZZOLO A PODIO
DORETTO, ZAVAGNO E BERTAZZOLO A PODIO
FABIO MEZZATESTA E METECO CORSE ALL’ASSALTO DI MAGGIORA REVERS
FABIO MEZZATESTA E METECO CORSE ALL’ASSALTO DI MAGGIORA REVERS
Fabio Solitro si riscatta all’Adriatico
Fabio Solitro si riscatta all’Adriatico
Le leggende Loeb e Ogier rinnovano la rivalità al Rally del Portogallo
Le leggende Loeb e Ogier rinnovano la rivalità al Rally del Portogallo
HP SPORT e Trevisani (Skoda Fabia Evo 2) un decimo posto all’Adriatico che va stretto
HP SPORT e Trevisani (Skoda Fabia Evo 2) un decimo posto all’Adriatico che va stretto
CRZ, ZAVAGNO FIRMA PRIMI PUNTI AL PIANCAVALLO
CRZ, ZAVAGNO FIRMA PRIMI PUNTI AL PIANCAVALLO
BB Competition e l’Alpe Adria Rally Trophy:  Simone Boscariol “a punti” al Rally Piancavallo
BB Competition e l’Alpe Adria Rally Trophy: Simone Boscariol “a punti” al Rally Piancavallo
WEEKEND BRILLANTE PER DE ANTONI E CASTAGNOLI
WEEKEND BRILLANTE PER DE ANTONI E CASTAGNOLI
CASARANO RALLY TEAM POCHE SODDISFAZIONI AL 29°RALLY ADRIATICO.
CASARANO RALLY TEAM POCHE SODDISFAZIONI AL 29°RALLY ADRIATICO.
ERREFFE RALLY TEAM: SORRISI DOPO IL FINE SETTIMANA AGONISTICO
ERREFFE RALLY TEAM: SORRISI DOPO IL FINE SETTIMANA AGONISTICO
RALLY STORICO CITTA’ DI PRATO:  LE SFIDE ARRIVANO DALLA “TRADIZIONE”
RALLY STORICO CITTA’ DI PRATO: LE SFIDE ARRIVANO DALLA “TRADIZIONE”
LA LOTTA DI FRARE CONTRO I MULINI A VENTO
LA LOTTA DI FRARE CONTRO I MULINI A VENTO
MEDIO ADRIATICO, COSTA È SESTO ASSOLUTO
MEDIO ADRIATICO, COSTA È SESTO ASSOLUTO
ADRIATICO DOLCE ED AMARO PER PEDUZZI
ADRIATICO DOLCE ED AMARO PER PEDUZZI
PERUZZO, SOFFRE, MA VINCE AL PIANCAVALLO
PERUZZO, SOFFRE, MA VINCE AL PIANCAVALLO
MADDALOSSO DEBUTTA IN RALLY 5 AL PIANCAVALLO
MADDALOSSO DEBUTTA IN RALLY 5 AL PIANCAVALLO
PRIMI PUNTI PER ANDRIOLO E BIZZOTTO AL PIANCAVALLO
PRIMI PUNTI PER ANDRIOLO E BIZZOTTO AL PIANCAVALLO
PIANCAVALLO OPACO MA PRODUTTIVO PER RAMPAZZO
PIANCAVALLO OPACO MA PRODUTTIVO PER RAMPAZZO
Podio Junior mancato per Matteo Ceriali al 29° Rally Adriatico
Podio Junior mancato per Matteo Ceriali al 29° Rally Adriatico
BONFADINI AL VALLE INTELVI PER IL RITORNO IN CRZ
BONFADINI AL VALLE INTELVI PER IL RITORNO IN CRZ

Partite le sfide tricolori sugli sterrati del Rally Adriatico

Passerella serale di apertura dal cuore di Urbino per 104 vetture chiamate al secondo round del Campionato Italiano Rally Terra e CIAR Junior, valido anche come apertura della Coppa rally di 5^ Zona ACI Sport, insieme al secondo atto del Campionato Italiano Cross Country e SSV, terzo per il CIRT Storico. Domenica la gara su 70 km cronometrati, divisi in 9 prove speciali.

 

 

Urbino (PU), sabato 14 maggio 2022 - È partito quest’oggi, sabato 14 maggio, dalla piazza Borgo Mercatale di Urbino il 29° Rally Adriatico, secondo round del Campionato Italiano Rally Terra, nonché terzo atto del Campionato Italiano Rally Terra Storico e secondo per il Campionato Italiano Cross Country e SSV. Alle tre serie tricolori si aggiungono poi le gare per il Campionato Italiano Assoluto Rally Junior, al secondo atto e l’apertura per la Coppa Rally di 5^Zona ACI Sport, entrambe inserite all’interno della competizione maggiore tra le auto moderne. Alla cerimonia iniziale di partenza hanno preso parte ben 104 equipaggi, divisi nelle diverse validità, che si sfideranno nella giornata di domenica lungo i 260 chilometri di percorso complessivo dei quali 70 cronometrati e divisi su 9 prove speciali. Intanto nella prima mattina gli equipaggi hanno avuto modo di scaldare i motori nello shakedown su 2 km di sterrato nei pressi di Fermignano. Il miglior tempo nei test preparativi, che non fanno classifica, porta la firma di Paolo Andreucci con Rudy Briani alle note su Skoda Fabia R5 Evo in 1’37.1, poco meno dell’equipaggio Costenaro-Bardini, che hanno fermato il crono in 1’38.8. Saranno proprio loro i primi due equipaggi con le vetture n°1 e n°2 ad entrare per primi sul trittico di prove speciali da ripetere tre volte: “San Fiorano” (8,91 km – PS1 ore 8.25, PS4 12.02, PS7 15.43), “Molleone” (9,28 km – PS2 ore 8.56, PS5 12.37, PS8 16.18) e “Montalto Tarugo” (5,21 km – PS3 ore 9.27, PS6 ore 13.08, PS9 ore 16.49). Per quanto riguarda il CIAR Junior e le Renault Clio Rally5 firmate ACI Team Italia, gommate Pirelli e gestite da Motorsport Italia, tra i più efficaci nello shakedown ci sono Davide Nicelli e Tiziano Pieri in 1’50.8, seguiti da Alessandro Casella e Rosario Siragusano in 1’51.9. Tra le leggende in corsa per il Campionato Italiano Rally Terra Storico il miglior passaggio nei test è stato dei campioni in carica Quattro Ruote Motrici “Lucky”-Pons sulla Lancia Delta in 1’48.0, al ritorno nel tricolore dopo due turni d’assenza. Passaggi interessanti anche per quanto riguarda i fuoristrada del Campionato Italiano Cross Country, con Emilio Ferroni e Daniele Fiorini su Suzuki Grand Vitara a fermare il crono in 1’58.0. Mentre per quanto riguarda il confronto tra i Side By Side Vehicles il più brillante nello shakedown è stato Alessandro Bonetto con Anna Gamenara su Yamaha YXZ 1000R in 1’51.1.

CALENDARIO CAMPIONATO ITALIANO RALLY TERRA 2022: 19-20 marzo | XIII Rally della Val d’Orcia; 14-15 maggio | 29° Rally Adriatico (valido CIAR Junior); 8-9 luglio | 50° San Marino Rally (valido CIAR Junior); 17-18 settembre | Rally dei Nuraghi e del Vermentino; 15-16 ottobre | Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina; 11-12 novembre | 13^ Liburna Terra (coeff. 1,5);

CLASSIFICA CIRT 2022: 1. Andreucci-Briani (Skoda Fabia Evo) 15pt; 2. Battistolli-Scattolin (Skoda Fabia Rally2) 12pt; 3. Costenaro-Bardini (Skoda) 10pt; 4. Trevisani-Marchesini (Skoda) 8pt; 5. Vagnini-Franchina (Skoda) 6pt; 6. Oldrati-De Guio (Skoda) 5pt; 7. Tonso-Fappani (Skoda) 4pt; 8. CodatoDinale (Skoda) 3pt; 9. Ceccoli-Capolongo (Skoda) 2pt; 10. Manfrinato-Zanella (Skoda) 1 pt

CLASSIFICA CIRT STORICO DUE RUOTE MOTRICI: 1. Grifoni-Materozzi (Opel Corsa) 38pt; 2.Tonelli-Debbi (Ford Escort) 34pt; 3. OrmezzanoCavagnetto (Lotus Sunbeam) 30pt; 4. Costa-Mularoni (Opel Corsa) 23pt; 5. Bollini-Roggia (Ford Escort) 38pt;

CLASSIFICA CIRT STORICO QUATTRO RUOTE MOTRICI: 1.Bacci-Farnocchia (Ford Sierra) 2pt; 2. Pellegrini-Grossi (Lancia Delta) 1pt;

CLASSIFICA ASSOLUTA CAMPIONATO ITALIANO CROSS COUNTRY: 1. Andrea Alfano (pt. 70); 2. Alessandro Trivini Bellini (pt. 58); 3. Andrea Luchini (pt. 46); 4. Mauro Cantarello (pt. 38), 5. Lorenzo Codecà (pt. 32); 6. Paolo Semeraro (pt. 26); 7. Francesco Giocoli (pt. 20); 8. Emilio Ferroni (pt. 18); 9. Claudio Petrucci (pt. 16); 10. Samuele Lelli (pt. 14); 11. Filippo Pagani (pt. 12)

SIDE BY SIDE: 1. Amerigo Ventura (pt. 70); 2. Andrea De Luna (pt. 58); 3. Valentino Rocco (pt. 46); 4. Alessandro Bonetto (pt. 38)

Privacy Policy