Al Rally Adriatico il primo appuntamento su terra di Andreucci Pinelli con le MRF Tyres
Al Rally Adriatico il primo appuntamento su terra di Andreucci Pinelli con le MRF Tyres
ERREFFE RALLY TEAM AL GRAN COMPLETO TRA VALLI OSSOLANE E PREALPI OROBICHE
ERREFFE RALLY TEAM AL GRAN COMPLETO TRA VALLI OSSOLANE E PREALPI OROBICHE
La scuderia Porto Cervo Racing è pronta per il Rally Adriatico
La scuderia Porto Cervo Racing è pronta per il Rally Adriatico
LA RALLY SPORT EVOLUTION GIOCA PESANTE PER LA GARA DI CASA, IL PREALPI OROBICHE
LA RALLY SPORT EVOLUTION GIOCA PESANTE PER LA GARA DI CASA, IL PREALPI OROBICHE
Rally Italia Talent: presente anche la DrcSportManagement con Antonio Bruni
Rally Italia Talent: presente anche la DrcSportManagement con Antonio Bruni
FORMULA E E LA FIA RIVELANO IL CALENDARIO COMPLETO DEL CAMPIONATO DEL MONDO ABB FIA  FORMULA E PER IL 2020/21
FORMULA E E LA FIA RIVELANO IL CALENDARIO COMPLETO DEL CAMPIONATO DEL MONDO ABB FIA FORMULA E PER IL 2020/21
La Croazia esordisce mentre Rovanperä riporta il WRC sull'asfalto
La Croazia esordisce mentre Rovanperä riporta il WRC sull'asfalto
LA CASARANO RALLY TEAM PRONTA ALL’ESAME ADRIATICO.
LA CASARANO RALLY TEAM PRONTA ALL’ESAME ADRIATICO.
MARCO GIANESINI SI CANDIDA PER IL 35° PREALPI OROBICHE
MARCO GIANESINI SI CANDIDA PER IL 35° PREALPI OROBICHE
36°Rally Bellunese: aperte le iscrizioni
36°Rally Bellunese: aperte le iscrizioni
MM MOTORSPORT “A DUE PUNTE”  NELLA MANCHE TRICOLORE DEL RALLY ADRIATICO
MM MOTORSPORT “A DUE PUNTE” NELLA MANCHE TRICOLORE DEL RALLY ADRIATICO
APERTE LE ISCRIZIONI AL 53°RALLY DEL SALENTO.
APERTE LE ISCRIZIONI AL 53°RALLY DEL SALENTO.
IL RALLY VALLI OSSOLANE FA… CENTO!
IL RALLY VALLI OSSOLANE FA… CENTO!
SI TORNA SULLA TERRA: IL CIRT RIPARTE DALL’ADRIATICO
SI TORNA SULLA TERRA: IL CIRT RIPARTE DALL’ADRIATICO
Casarano amaro per ASD SCS MOTORSPORTS
Casarano amaro per ASD SCS MOTORSPORTS
Il 28° Rally Adriatico Marche Baja è 3° round del Tricolore Side by Side
Il 28° Rally Adriatico Marche Baja è 3° round del Tricolore Side by Side
UN PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA AD ALTA INTENSITA’:  GRAN BAGARRE IN ALTA CLASSIFICA CON CLAUDIO FANUCCHI LEADER
UN PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA AD ALTA INTENSITA’: GRAN BAGARRE IN ALTA CLASSIFICA CON CLAUDIO FANUCCHI LEADER
Di Bari  e alkemy lab  ottima prestazione al rally di Casarano in r2b
Di Bari e alkemy lab ottima prestazione al rally di Casarano in r2b
XMOTORS TEAM SCHIERA SANDEL NEL CIRT
XMOTORS TEAM SCHIERA SANDEL NEL CIRT
CARELLA PARTE BENE NEL CIWRC
CARELLA PARTE BENE NEL CIWRC
De Rosa e HP Sport RRT nella top-ten del rally di Casarano e successo in S16
De Rosa e HP Sport RRT nella top-ten del rally di Casarano e successo in S16
NDM TECNO SBARCA NEL CIRT CON LA RENAULT CLIO RALLY5
NDM TECNO SBARCA NEL CIRT CON LA RENAULT CLIO RALLY5
GASS RACING A TINTE ROSA AL RALLY DELL’ADRIATICO
GASS RACING A TINTE ROSA AL RALLY DELL’ADRIATICO
ALTRI PODI IMPORTANTI PER LA RALLY SPORT EVOLUTION
ALTRI PODI IMPORTANTI PER LA RALLY SPORT EVOLUTION
CAMPIONATO ITALIANO RALLY TERRA, SHOW DA RECORD ALLO START NEL RALLY ADRIATICO
CAMPIONATO ITALIANO RALLY TERRA, SHOW DA RECORD ALLO START NEL RALLY ADRIATICO
PRIMA SU TERRA, ALL'ADRIATICO, PER ARATI ED OPPICI
PRIMA SU TERRA, ALL'ADRIATICO, PER ARATI ED OPPICI
ALL'ADRIATICO SCATTA IL CIRT, SANDRIN C'È
ALL'ADRIATICO SCATTA IL CIRT, SANDRIN C'È
STECCA E FONTANA A PODIO AL VAL D'ENZA SPORTPARK
STECCA E FONTANA A PODIO AL VAL D'ENZA SPORTPARK
BUON ESORDIO ELBANO PER ANDRIOLO
BUON ESORDIO ELBANO PER ANDRIOLO
ALL'ELBA PRIMO PODIO NEL CIWRC PER DE MENEGO
ALL'ELBA PRIMO PODIO NEL CIWRC PER DE MENEGO

BB COMPETITION “SUGLI SCUDI” AL RALLY DELLE COLLINE METALLIFERE

 

La scuderia spezzina conquista il terzo gradino del podio assoluto con il suo presidente Claudio Arzà, tornato sulla Citroën C3 R5 in vista del Rallye Elba. Vittoria nella classe R2B per Marco Betti, su Peugeot 208.

 

 

 

 

La Spezia,5 aprile 2021

E’ ancora all’insegna dei festeggiamenti da podio assoluto che BB Competition ha mandato in archivio il fine settimana agonistico. La scuderia spezzina, impegnata sulle prove speciali del Rally delle Colline Metallifere - svoltosi nella provincia di Livorno - ha visto elevarsi Claudio Arzà in terza posizione finale, al volante della Citroën C3 R5 “gommata” Michelin messa a disposizione dal team PRT di Daniele Pellegrineschi e supportata in campo gara da GCar Sport. Affiancato “alle note” da David Castiglioni, il pilota ligure si è visto costretto ad una condotta conservativa nei primi due giri di prove, legata ad una condizione di setup non soddisfacente. Una situazione che ha portato Claudio Arzà ad affrontare le restanti “speciali” cercando di sperimentare nuove soluzioni in vista del Rallye Elba, appuntamento valido per il Campionato Italiano WRC e la Coppa Rally di Zona. Le due prove conclusive hanno infatti confermato la bontà delle scelte adottate in occasione dell’ultimo service disponibile, con un sensibile miglioramento in termini di riscontri a fronte di una condizione di pneumatici limitante rispetto alle speciali precedenti.

 

“Peccato aver gettato al vento quattro prove - il commento di Claudio Arzà - visto che nell’ultimo giro di speciali abbiamo dimostrato di aver trovato la quadra, stravolgendo quelle che erano le nostre concezioni iniziali di setup. Tutto questo tornerà però utile in vista del Rallye Elba, ne sono certo. Sono contentissimo e soddisfatto dell’ottima prestazione del nostro equipaggio Betti-Fasulo, che ha regalato alla scuderia la vittoria di classe R2. Tengo a ringraziare in primis Daniele Pellegrineschi e tutto il team PRT per l’ottimo lavoro svolto, Michelin e tutti i nostri partner”.

 

Di grandi contenuti la vittoria nella classe R2B conquistata da Marco Betti e Leonardo Fasulo. Per l’equipaggio portacolori di BB Competition, il Rally delle Colline Metallifere è valso il miglior risultato finora conquistato al volante della Peugeot 208, vettura che il pilota utilizzava per la terza volta in carriera. Un successo che ha visto coinvolto il team PRT, compartecipe del primato di categoria e di una gratificante tredicesima posizione assoluta. A rivelarsi decisivo nella conquista della vittoria tra le “R2B”, i chilometri della prova conclusiva, affrontata in modo aggressivo seppur con gomme usurate. A negare la partenza della prova inaugurale a Giuseppe Iacomini e Simone Marchi, un problema di pescaggio benzina alla loro Peugeot 206 S1600.

 

 

Nella foto (free copyright Amicorally): la Peugeot 208 di Marco Betti e Leonardo Fasulo. 

 

L'Ufficio Stampa

Gabriele Michi