Ruiqi Liu prenderà parte all'Italian Formula 4 Championship sotto i colori del team US Racing
Ruiqi Liu prenderà parte all'Italian Formula 4 Championship sotto i colori del team US Racing
QUANTE NOVITÀ, A RIJEKA, PER XMOTORS TEAM
QUANTE NOVITÀ, A RIJEKA, PER XMOTORS TEAM
Sun Energy 1 e Mercedes-AMG si aggiudicano la 12 Ore di Bathurst, Valentino Rossi è sesto
Sun Energy 1 e Mercedes-AMG si aggiudicano la 12 Ore di Bathurst, Valentino Rossi è sesto
FORMULA E E NEW ERA CAP UNISCONO LE FORZE NELLA PARTNERSHIP PER I CAPPELLI
FORMULA E E NEW ERA CAP UNISCONO LE FORZE NELLA PARTNERSHIP PER I CAPPELLI
Il team Airflow Racing pronto all'esordio in Formula 4
Il team Airflow Racing pronto all'esordio in Formula 4
Primo appuntamento del Winter Motor Game porta la firma di Cristian Fedeli.
Primo appuntamento del Winter Motor Game porta la firma di Cristian Fedeli.
Alla 24 Ore di Daytona l’Acura conquista la vittoria nell’era dei prototipi ibridi. Tra le GT si impongono Mercedes e Aston Martin
Alla 24 Ore di Daytona l’Acura conquista la vittoria nell’era dei prototipi ibridi. Tra le GT si impongono Mercedes e Aston Martin
WEHRLEIN CONQUISTA IL DOPPIO A DIRIYAH E LA GUIDA DEL CAMPIONATO - RAPPORTO CORE DIRIYAH E-PRIX ROUND 3 2023
WEHRLEIN CONQUISTA IL DOPPIO A DIRIYAH E LA GUIDA DEL CAMPIONATO - RAPPORTO CORE DIRIYAH E-PRIX ROUND 3 2023
Daytona Giorni Endurance di Tuono...
Daytona Giorni Endurance di Tuono...
VITTORIA PER PASCAL WEHRLEIN E PORSCHE AL CORE DIRIYAH E-PRIX 2023 ROUND 2
VITTORIA PER PASCAL WEHRLEIN E PORSCHE AL CORE DIRIYAH E-PRIX 2023 ROUND 2
ACI avvia la fase 2 della vendita dei biglietti per i GP di Formula 1 di Monza e Imola
ACI avvia la fase 2 della vendita dei biglietti per i GP di Formula 1 di Monza e Imola
Nasce Lamborghini Roma by DL Racing per puntare in alto nel GT 2023
Nasce Lamborghini Roma by DL Racing per puntare in alto nel GT 2023
L'AZIENDA INDIANA LEADER NELLE ENERGIE RINNOVABILI GREENKO NOMINATA TITLE SPONSOR DEL GREENKO HYDERABAD E-PRIX 2023
L'AZIENDA INDIANA LEADER NELLE ENERGIE RINNOVABILI GREENKO NOMINATA TITLE SPONSOR DEL GREENKO HYDERABAD E-PRIX 2023
Il Porsche Club GT 2023 svela un calendario di lusso
Il Porsche Club GT 2023 svela un calendario di lusso
Blomqvist con l’Acura strappa la pole position alla 24 Ore di Daytona, le Mercedes dominano tra le GT
Blomqvist con l’Acura strappa la pole position alla 24 Ore di Daytona, le Mercedes dominano tra le GT
La Formula 2000 e la F.20 Cup puntano in alto
La Formula 2000 e la F.20 Cup puntano in alto
La Porsche del team Pure Rxcing si aggiudica la 6 Ore di Abu Dhabi con sette secondi di vantaggio su quella di Herberth Motorsport
La Porsche del team Pure Rxcing si aggiudica la 6 Ore di Abu Dhabi con sette secondi di vantaggio su quella di Herberth Motorsport
LIFESTYLE BRAND CORE NOMINATO TITLE SPONSOR DEL CORE DIRIYAH E-PRIX 2023
LIFESTYLE BRAND CORE NOMINATO TITLE SPONSOR DEL CORE DIRIYAH E-PRIX 2023
Nuovi traguardi internazionali per Rovera su Ferrari nel 2023
Nuovi traguardi internazionali per Rovera su Ferrari nel 2023
Il Team WRT trionfa nella 24 Ore del Dubai conquistando il primo gradino del podio ed il terzo con Valentino Rossi
Il Team WRT trionfa nella 24 Ore del Dubai conquistando il primo gradino del podio ed il terzo con Valentino Rossi
JAKE DENNIS VINCE LA PRIMA GARA DELL'ERA GEN3 - 2023 HANKOOK MEXICO CITY E-PRIX RACE REPORT
JAKE DENNIS VINCE LA PRIMA GARA DELL'ERA GEN3 - 2023 HANKOOK MEXICO CITY E-PRIX RACE REPORT
Partita oggi la 24 Ore del Dubai, prima gara del Campionato 24h Series: dopo 9 ore di gara la BMW M4 di Valentino Rossi è terza
Partita oggi la 24 Ore del Dubai, prima gara del Campionato 24h Series: dopo 9 ore di gara la BMW M4 di Valentino Rossi è terza
FORMULA E: DOVE GUARDARE LA PRIMA GARA DELLA STAGIONE E IL DEBUTTO DELLA NUOVISSIMA AUTO DA CORSA GEN3
FORMULA E: DOVE GUARDARE LA PRIMA GARA DELLA STAGIONE E IL DEBUTTO DELLA NUOVISSIMA AUTO DA CORSA GEN3
HOLA GEN3 ERA! STAGIONE 9 E ANTEPRIMA E-PRIX DI HANKOOK CITTA' DEL MESSICO 2023
HOLA GEN3 ERA! STAGIONE 9 E ANTEPRIMA E-PRIX DI HANKOOK CITTA' DEL MESSICO 2023
FORMULA E E DHL RINNOVANO LA PARTNERSHIP CHE INIZIA CON LA NUOVA ERA GEN3
FORMULA E E DHL RINNOVANO LA PARTNERSHIP CHE INIZIA CON LA NUOVA ERA GEN3
Pubblicato l’elenco iscritti al Campionato Mondiale Endurance 2023: ben 13 Hypercar presenti
Pubblicato l’elenco iscritti al Campionato Mondiale Endurance 2023: ben 13 Hypercar presenti
Ferrari annuncia la formazione dei due equipaggi che parteciperanno al FIA WEC 2023 con la 499P LMH
Ferrari annuncia la formazione dei due equipaggi che parteciperanno al FIA WEC 2023 con la 499P LMH
Zinox è Title partner di F2000 Trophy e F2.0 Cup 2023
Zinox è Title partner di F2000 Trophy e F2.0 Cup 2023
Peugeot punta a segnare il debutto negli Esports con un ottimo risultato nella 24 Ore di Le Mans Virtual
Peugeot punta a segnare il debutto negli Esports con un ottimo risultato nella 24 Ore di Le Mans Virtual
Iron Lynx ha annunciato la formazione della squadra che parteciperà alla 24 Ore di Daytona
Iron Lynx ha annunciato la formazione della squadra che parteciperà alla 24 Ore di Daytona
Raptor Engineering con Lorenzo Ferrari nella Carrera Cup 2023
Raptor Engineering con Lorenzo Ferrari nella Carrera Cup 2023
Test di fine anno a Vallelunga per La Ferrari 499P
Test di fine anno a Vallelunga per La Ferrari 499P
TEST PRE-STAGIONALI DI FORMULA E: I PILOTI REAGISCONO AI PRIMI TEST UFFICIALI SULLA NUOVA AUTO DA CORSA GEN3
TEST PRE-STAGIONALI DI FORMULA E: I PILOTI REAGISCONO AI PRIMI TEST UFFICIALI SULLA NUOVA AUTO DA CORSA GEN3
PEUGEOT 9X8 – IL FASCINO NATO PER LA CORSA
PEUGEOT 9X8 – IL FASCINO NATO PER LA CORSA
HANKOOK TIRE PARTNER DI FORMULA E PER IL PROGRAMMA FIA GIRLS ON TRACK 2023
HANKOOK TIRE PARTNER DI FORMULA E PER IL PROGRAMMA FIA GIRLS ON TRACK 2023
Parte la vendita dei biglietti per il Formula 1 Gran Premio d’Italia 2023
Parte la vendita dei biglietti per il Formula 1 Gran Premio d’Italia 2023
Raptor Engineering porta all’esordio Guirreri in GT Winter Series
Raptor Engineering porta all’esordio Guirreri in GT Winter Series
LA FORMULA E È AL TOP DELLA SOSTENIBILITÀ GLOBALE INDIPENDENTE NELLE CLASSIFICHE SPORTIVE
LA FORMULA E È AL TOP DELLA SOSTENIBILITÀ GLOBALE INDIPENDENTE NELLE CLASSIFICHE SPORTIVE
Academy Motorsport rilancia con il grande salto di Tziortzis in EuroNascar Pro
Academy Motorsport rilancia con il grande salto di Tziortzis in EuroNascar Pro
L'attesa è finita, siamo di nuovo in pista.
L'attesa è finita, siamo di nuovo in pista.
Salcuni Domenico

Salcuni Domenico

Claudio Vallino, trasferta argentata al Valli Imperiesi sotto il segno della Yaris

Terza gara test con la Toyota GR Yaris della Autotech per il pilota della Val Pellice che conclude secondo di categoria, affiancato per la prima volta dalla navigatrice canavesana Valentina Aimonino.

 

 

IMPERIA, 20 novembre – Una stagione all’insegna della crescita. Questa l’ottica con la quale Claudio Vallino ha indirizzato i suoi impegni stagionali che hanno visto il pilota della Val Pellice concentrato nello sviluppo della Toyota Yaris GR, curata dalla Autotech dei fratelli Pierluigi e Giancarlo Morcia di Castelvetro Piacentino. Delle quattro gare disputate da Vallino Senior nel corso della stagione 2022, tre sono state al volante della berlinetta giapponese, tutte concentrate in finale di annata per affinare, speciale dopo speciale, l’interessante vettura del marchio del triplo ellisse.

I fratelli Morcia hanno in programma di schierare nella prossima stagione la loro vettura nel trofeo della Casa giapponese ed era necessario iniziare a lavorare su questa berlinetta dall’altissimo potenziale, che però deve essere ottimizzato in ogni particolare”, afferma il portacolori di Meteco Corse, che ha usato la GR Yaris al Città di Torino di settembre, vincendo la classe, è andato a sfidare i piloti di casa nella pioggia fangosa del Città di Pistoia a ottobre e ha concluso la stagione tornando nello scorso fine settimana sulle prove speciali della Ronde Valli Imperiesi, gara conclusa in 25 esima posizione assoluta, su 135 partenti e in seconda posizione di Classe R1T 4x4 Nazionale.

A fianco di Claudio Vallino si è seduta per la prima volta la giovane allieva della scuola rally del pilota pinerolese Valentina Aimonino, navigatrice canavesana di Valperga alla sua quarta gara, prima volta su una 4x4, che ha così avuto modo di affinare la tecnica di navigazione durante un rally a fianco del suo istruttore. “Erano dieci anni che non correvo al Valli Imperiesi (otto presenze, l’ultima delle quali nel 2012 vincendo la Classe FN2 con una Peugeot 106 Rallye) e mi sono divertito moltissimo. Purtroppo sulla prima prova speciale ho stallonato l’anteriore destro, percorrendo oltre un chilometro con il pneumatico a terra, fatto che ha reso problematico il recupero nei passaggi successivi della corsa. Ma va bene così, perché nelle altre prove mi sono costantemente migliorato. Va bene perché l’obiettivo era percorrere più chilometri possibile, per affinare la Toyota Yaris e nel contempo lavorare per far crescere Valentina in vista degli impegni della prossima stagione” conclude Claudio Vallino che nel 2022, oltre alle tre gare con la Yaris, a luglio ha disputato il Rally Valli Cuneesi Storico con una Porsche 911 SC, dove ha chiuso secondo assoluto, prendendosi la soddisfazione di vincere le prove del Montoso, quelle più iconiche della gara.

 

Immagini a cura di Foto Magnano

Esperienze in Pista cambia veste grafica e rinnova totalmente il proprio sito Web

 

21 novembre 2022 – La stagione corrente può essere anche quasi giunta al termine, ma la scuderia Esperienze in Pista non smette mai di proporre innovazioni e migliorare continuamente la sua operatività. Questa volta la rivoluzione ha luogo nell’environment virtuale, con l’attivazione di un sito Web completamente nuovo e una veste grafica del tutto innovativa.

Esperienze in Pista rivoluziona innanzitutto il suo logo, per dare un più marcato accento alla sua connotazione racing, che ha acquisito sempre maggiore importanza dalla creazione della Driver Academy che sta fruttando i primi successi in ambito italiano e internazionale.

Assieme al logo e alla veste grafica rinnovata, la scuderia ha lanciato un sito Web completamente rivoluzionato, sviluppato di concerto con la software house Magnetic Pangea. «Il nuovo portale allineerà Esperienze in Pista con gli ultimi passi in ambito social e di promozione, e ci permetterà di raggiungere in modo più efficace e rapido clienti e appassionati» ha dichiarato il team principal Francesco Michea Carini.

        

 «Tra le caratteristiche del portale, una innovativa classificazione dei corsi di guida, articolati su tre livelli (beginner, advanced e pro), un più logico raggruppamento delle attività per area tematica (guida sportiva, corsi avanzati, guida sicura, esperienze rally e moto) nonché una pagina dedicata ai membri del team. La logica di prenotazione delle date è stata inoltre interamente rivista grazie al vitale feedback dei clienti, cosa per la quale abbiamo sempre un occhio di riguardo» prosegue Carini nel presentare il nuovo portale. «Di assoluto rilievo e novità è anche l’opzione “Track Day”, con cui la scuderia metterà a disposizione intere giornate presso circuiti selezionati in cui i clienti potranno portare in pista le loro vetture, disponendo del supporto degli istruttori e tecnici della scuderia per scoprire le prestazioni delle proprie automobili in piena sicurezza e divertimento».

 

 «Un sito moderno, al livello se non al di sopra dei nostri attuali competitors per fluidità di funzionamento e integrazioni, è un requisito fondamentale per assicurarci il successo a livello comunicativo e commerciale» ha aggiunto un Francesco Carini soddisfatto per il cambio di passo a livello informatico. «Ringraziamo i nostri partner strategici di Magnetic Pangea per l’ottimo lavoro svolto, e ci auguriamo che il nuovo sito possa portarci a un esordio “a pieni giri” per la parte restante del 2022 e per la nuova stagione».

 

Contenuti multimediali di supporto

❖     Esperienze in Pista

 

 

Pro Energy nello sterrato sardo del Tandalò

Mercoledì, 23 Novembre 2022 21:24 Published in Rally

Pro Energy nello sterrato sardo del Tandalò

 

 

Un anno dopo la sua prima presenza in Sardegna, la Pro Energy torna sullo sterrato della Cronoscalata del Tandalò (18-20 novembre), valevole per il Campionato velocità su terra e per l’Atipica sperimentale 2022, dove si sono date battaglia auto da rally, 4x4 e buggy. Su un totale di 140 iscritti tra le due categorie in gara si fanno onore i tre equipaggi della Scuderia veronese, che sotto una pioggia incessante sulle loro kartcross scoperte guadagnano ottime posizioni. Tutti iscritti all’Atipica sperimentale che da sola conta 123 concorrenti, Michele Solfa si piazza al diciottesimo posto, mentre due posizioni dopo si colloca Giancarlo Cunegatti. Giulio Guglielmi agguanta infine il ventottesimo posto. È un grande risultato per Pro Energy, che torna in terra sarda con i veterani Cunegatti e Guglielmi, già presenti l’anno scorso, ai quali si aggiunge Solfa, considerato anche il fatto che solitamente corrono su auto da rally e che hanno quindi dovuto adattare con ottimi risultati la loro tecnica di guida a mezzi e a un grip del tutto diversi. CRISTIAN BUGNOLA

Parte l’azione al Supercorso Federale sulle Renault Clio Cup

Mercoledì, 23 Novembre 2022 21:17 Published in Pista

Parte l’azione al Supercorso Federale sulle Renault Clio Cup

Primi giri in pista a Vallelunga per gli allievi invitati dalla Scuola Federale ACI Sport. Dopo il prologo con i test psico-fisici, la seconda giornata ha dato spazio alla guida sulle vetture francesi presenti grazie a Fast Lane Promotion e gestite da Progetto E20. Giovedì e venerdì attesa la fase conclusiva sulle Formula 4.

Campagnano di Roma (RM), mercoledì 23 novembre 2022 – Seconda giornata di attività all’Autodromo di Vallelunga nel 19° Supercorso Federale ACI Sport. Finalmente sotto al sole gli allievi selezionati dalla Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto” hanno iniziato a girare in pista a bordo delle Renault Clio Cup. La prima parentesi sul tracciato è stata dedicata anche quest’anno alla scoperta delle vetture a “ruote coperte”, presenti nel circuito romano grazie alla rinnovata collaborazione tra l’Università dell’Automobilismo e Fast Lane Promotion. Un’esperienza nuova e molto stimolante per tutti i partecipanti, Cristian Bertuca, Matteo De Palo, Riccardo Ianniello, Nicola Lacorte e James Egozi, al netto dell’assenza di Rashid Al Dhaheri, ancora costretto “ai box” per indisposizione personale. I giovani piloti provenienti dal mondo del karting hanno così potuto familiarizzare con una realtà nuova, sulle vetture francesi da 1300cc e 200cv, sicuramente diverse dalle monoposto, ma proprio per questo particolarmente apprezzate e divertenti.

Al loro fianco, oltre ai meccanici di Progetto E20 che gestisce le Renault, la squadra della Scuola Federale ACI Sport capitanata dal Direttore Raffaele Giammaria, affiancato dai sette Istruttori Federali oltre ai due specialisti della sezione Ricerca e Formazione. Ogni allievo è stato affidato ad un mentore sempre presente al suo fianco, prima in abitacolo nei giri iniziali per prendere confidenza con la nuova vettura, poi appena rientra ai box per dispensare consigli e correggere eventuali errori. A fine giornata ciascun ragazzo ha percorso quasi 400 chilometri in 32 giri, per 22 crono totali. Numeri che rendono l’idea del bagaglio di informazioni raccolte, utile sia per la loro crescita sportiva che per la valutazione in questo stage.

Ma le somme verranno tirate solamente venerdì sera, dopo le altre due giornate in programma, entrambe incentrate sulla guida delle Formula 4. Le monoposto sono già arrivate e pronte a Vallelunga sotto il controllo di Iron Lynx per sviluppare la parte finale e più attesa di questo Supercorso Federale.

 

www.scuolafederale.acisport.it

FB @scuolafederaleacisport

TWT @scuolaacisport

INSTAGRAM @scuolafederaleacisport

 

 

 

 

 

--

Daniele De Bonis
Addetto Stampa | Redazione centrale

Michele Sambugaro sorprende al 31° Rally Città di Schio

Lunedì, 21 Novembre 2022 21:21 Published in Rally

Michele Sambugaro sorprende al 31° Rally Città di Schio

 

7 i piloti della Scuderia Pintarally Motorsport che hanno partecipato alla 31a edizione del Rally Città di Schio che si è tenuto venerdì 18 e sabato 19 novembre 2022.

 

Gara davvero bella per Michele Sambugaro alla quarta gara in carriera e alla sua prima esperienza con una Skoda Fabia R5 della Motorteam. Michele, navigato da Damiano Cattelan, si è classificato 22° assoluto.

Giornata alla fine positiva. Sono partito prudente nelle prime due prove speciali. Ho fatto purtroppo un errore in entrambe le prove e ho perso parecchio tempo. Poi ho cominciato a capire meglio la macchina, una Skoda R5, prima volta che la guido. Mi sono divertito davvero tanto, ho fatto dei bei tempi. Posso ritenermi molto soddisfatto. Grazie a tutti gli sponsor che mi hanno aiutato e soprattutto alla Pintarally Motorsport”.

Un po’ di amarezza per Nicolò Brunello navigato da Andrea Dal Maso. I due ragazzi del Progetto Giovani della Scuderia Pintarally Motorsport, per la prima volta a bordo di una Skoda Fabia R5 della Motorteam, hanno combattuto riuscendo a scalare la classifica fino alla settima posizione assoluta in mezzo a grandi nomi con tanta esperienza in più. Purtroppo due forature nel secondo giro di prove hanno fatto sfumare il sogno di arrivare nei primi dieci.

Primo di classe Michele Crescenzo navigato da Mauro Savegnago su Peugeot 106 kit del Team SMD Racing. “A tre settimane dal Rally di Bassano sono migliorate molte cose: prestazioni, sicurezza e feeling con la vettura. Purtroppo faccio fatica nelle notturne a causa dell’intervento all’occhio. Sono felice anche per gli sponsor che sono venuti a trovarmi. SMD è un team preciso e perfetto. Grazie al mio navigatore che mi ha sempre sostenuto. Insieme abbiamo fatto tanta strada”.

Mauro Savegnago dice: “C’è stato un miglioramento netto rispetto a Bassano. Più deciso e sicuro. Sono contentissimo della progressione di Michele”.

28° assoluto e 4° di classe a soli due secondi dal terzo classificato Leonardo Scalco navigato da Mattia Toffano su Peugeot 208 R2B del Team Baldon Racing.

Non sono arrivati alla fine della gara Stefano Brunello navigato da Giordano Corradini su Peugeot 208 R2 causa la rottura della cinghia, Alessandro Sartori navigato da Massimo Facchinetti su Peugeot 106 Gr. N per la rottura del cambio e Andrea Zanon su Peugeot 106 Gr. A del Team Galiazzo con alle note Lisa Filippozzi causa uscita di strada sulla penultima prova speciale quando si trovava in seconda posizione di classe.

Ha corso per la Scuderia Pintarally Motorsport al Rally Due Laghi Luca Travaglini navigato da Nico Calliari su Peugeot 106 Gr. N. classificandosi 10° di classe N2.

Prossimi appuntamenti:

Drift Battipaglia, 27 novembre 2022 con Michele Landolfi su Bmw E36 M3

Rally del Brunello, 09-11 dicembre 2022 con Aronne Travaglia navigato da Lorenzo Lamanda su Mitsubishi Lancer Evo X

Paolo Olivo e HP Sport sul gradino più alto a Schio con la Mitsubishi Evo IX N4

 

 

Un successo che conferma le sue qualità. Paolo Olivo con Chiara Corso (Mitsubishi Evo IX N4) alle note ha centrato l’obiettivo al rally città di Schio. L'intero arco della gara, sette prove speciali, è stato frizzante, con Olivo in fuga sin dai primi metri di gara, incrementando sempre di più il suo vantaggio e chiudendo con la vittoria di classe N4. Una bagarre spettacolare, che ha visto il successo di Paolo Olivo davanti al pubblico delle grandi occasioni, come tradizione vuole, confortato peraltro da una bella giornata soleggiata, un risultato per nulla scontato, anche per l’imprevedibilità del meteo, per il portacolori di Hp Sport la gara si è rivelata un bel banco di prova. “Siamo andati subito forte, amministrato così già dal primo tratto cronometrato il vantaggio- Un rally impegnativo, è andato tutto bene. Adesso ci godiamo la bella vittoria, un grazie a tutti coloro che ci seguono nel nostro programma sportivo. In gara a Schio anche Elia Stevanato con Emanuele De Lazzari alle note (Fiesta Rally4), costretti ad arrendersi dopo un buon inizio sulla terza prova speciale.

UN MONTEPREMI DA SOGNO AL 14° RALLY RONDE DI SPERLONGA:

IL PRIMO SARA’ IL NOLEGGIO DI UNA “RALLY5”

 

Ultimi 9 giorni disponibili, sino a mercoledì 30 novembre, per accettare la rinnovata sfida sulla “Magliana” proposta da Sperlonga Racing.

 L’organizzazione annuncia premi importanti che saranno acquisibili da tutti gli iscritti alla gara

 Fissato a 120 equipaggi il tetto massimo delle adesioni che sarà possibile accogliere.

 

 

Sperlonga (Latina), 21 novembre 2022 – Nel bel mezzo delle iscrizioni aperte, la chiusura è fissata per mercoledì 30 novembre, alla 14^ edizione della Ronde di Sperlonga, in programma per il 9 e 10 dicembre, si annuncia da oggi un montepremi stellare.

Questa del 2022 sarà un’edizione da ricordare proprio per il montepremi che avrà, stabilito in collaborazione Lion Team e Pirelli. Si alzano dunque notevolmente l’asticella e la posta in palio, con la possibilità, come si leggerà di seguito, di vincere la partecipazione all’edizione 2023 del Rally di Sperlonga.

Il montepremi è riservato a tutti gli equipaggi ammessi alla partenza della gara, l’estrazione dei premi avverrà sulla oramai celebre scalinata alle spalle del palco partenza, quella che da anni è lo scenario utilizzato per la foto di gruppo ufficiale.

E proprio questa “Trinità dei Monti” in chiave rallistica sarà il contesto dove venerdì 9 dicembre 2022, dove in diversi avranno di che gioire. Con uno sforzo notevole da parte di Sperlonga Racing e dei suoi partner, a parte i caratteri della gara, vi saranno quindi ben altri dieci motivi per parteciparvi:

 

1° Premio: noleggio vettura Rally5 per il Rally di Sperlonga 2023 (Lion Team)

2° Premio: iscrizione gratuita per l’edizione 2023 del Rally di Sperlonga (Sperlonga Racing)           

3° Premio: giornata di Test Ufficiali con il pilota LUCA ROSSETTI (Lion Team)

4° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

5° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

6° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

7° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

8° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

9° Premio: 1 paio di scarpe da competizione (Lion Team)

10° Premio: 1 paio di guanti da competizione         (Lion Team)

 

 

CONDIZIONI PER L’AGGIUDICAZIONE DEI PREMI:

  • Tutti gli equipaggi sono tenuti a partecipare alla foto di gruppo che verrà scattata alle spalle del palco partenza, sulla scalinata di Piazza Fontana (sede del riordino notturno) e dovranno essere presenti al momento dell’estrazione.

 

  • Indossare l’abbigliamento ignifugo (tuta e scarpe)
  • Indossare il cappello dei nostri partner commerciali (che vi sarà consegnato alla partenza)
  • I numeri estratti vincenti corrisponderanno al numero di gara.
  • I premi relativi al 4° / 5° / 6° / 7° / 8° posto saranno consegnati a fine gara secondo le condizioni riportate nel montepremi PIRELLI

 

Le condizioni riportate saranno essenziali ai fini dell’aggiudicazione dei premi, la mancanza di una delle condizioni prescritte comporterà l’esclusione dal Concorso.

Qualora gli equipaggi relativi ai numeri estratti non saranno presenti al momento dell’estrazione, si procederà a nuova estrazione fino all’assegnazione del premio.

 

Le estrazioni avverranno in ordine decrescente di Premio, (dal 10° al 1°)

 

SI CORRE AL SABATO, SEMPRE SULLA “MAGLIANA”

Carattere principale della gara, quest’anno, sarà il ritorno a Sperlonga intesa come cuore pulsante dell’evento dopo un 2020 di pausa dovuto all’emergenza sanitaria e dopo un 2021 trascorso “fuori sede”, a Fondi.  Si ritroveranno dunque la cerimonia di partenza ed anche l’arrivo nella classica location di Piazza Fontana, dove i concorrenti sentiranno tutto il “calore” della gara che oramai da oltre dieci anni abbraccia tutti i partecipanti come una vera e propria festa di fine stagione.

Seguendo il format proposto anche lo scorso anno, anche quest’anno la gara non interesserà la domenica. La cerimonia di partenza sarà al venerdì sera e gara tutta al sabato, permettendo quindi di sfruttare il lungo ponte “dell’Immacolata” ed ecco che vivere l’evento ed i suoi luoghi ricchi di fascino ed anche di memorie storiche, sarà ancora più attraente. 

Prevista la disputa dei quattro impegni cronometrati su una strada che oramai è diventata un “must”, la Prova Speciale “La Magliana”, lunga 9,400 chilometri. Un passato importante, un caposaldo del rallismo del centro Italia, per questo nastro di asfalto che parte praticamente da Sperlonga, molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti.

La distanza totale del tracciato sarà di 191,160 chilometri, dei quali 39,600 di sfida con il cronometro (9,900 Km. per ogni passaggio sulla prova) e quest’anno sarà ripristinato il tetto massimo di adesioni a 120 equipaggi.  Considerando il sempre forte interesse mostrato per correre a Sperlonga, l’organizzazione invita coloro che sono interessati a predisporre velocemente l’invio della domanda di iscrizione per non rischiare di finire in overbooking.

 

 

PROGRAMMA DI GARA

Apertura iscrizioni

10 novembre 2022

 

Chiusura iscrizioni

30 novembre 2022

Giovedì 8 e Venerdì 9 Dicembre 2022

Centro accrediti (controllo documentazione)

Centro Accrediti Municipio Sperlonga - Piazza Europa

 

8 dicembre 2022  dalle 16:00 alle 21:00

9 dicembre 2022  dalle 08:00 alle 09:00

Distribuzione targhe, numeri di gara e road book

Centro Accrediti Municipio Sperlonga - Piazza Europa

9 dicembre 2022

dalle 07:30 alle 09:00 (riservato ai concorrenti prenotati allo Shakedown)

dalle 09:00 alle 12:00 (per gli altri concorrenti)

 

Verifiche sportive    ante gara

On line

 

Verifiche tecniche                                    ante gara

Sperlonga - Piazza Europa

9 dicembre 2022

dalle 07:45 alle 09:30 (riservato ai concorrenti prenotati allo Shakedown) dalle 09:30

alle 13:00 (per gli altri concorrenti)

 

Shakedown

Gaeta - Località Sant’Agostino

9 dicembre 2022 dalle 09:30 alle 13:30

 

Ricognizioni con             vetture di serie

9 dicembre 2022 dalle 14:30 alle 18:00

 

Cerimonia di Partenza

Piazza Fontana -               Sperlonga

9 dicembre 2022 ore 19:15

Sabato 10 Dicembre 2022

PS 1 LA MAGLIANA

Primo passaggio ore 08:11

PS 2 LA MAGLIANA

Primo passaggio ore  11:31

PS 3 LA MAGLIANA

Primo passaggio ore 14:51

PS 4 LA MAGLIANA

Primo passaggio ore 18:11

Arrivo

Piazza Fontana ore 19:30

 

#RallyRondesperlonga2022  #RallySperlonga #rally #rallycar #rallyracing #rallying #motorsport #sperlonga  #provaspeciale #lamagliana #rallyshow #rallypassion #RivieradiUlisse

www.rallydisperlonga.it

FACEBOOK: www.facebook.com/RallyRondeSperlonga

Contatti

Tel. 0771.557524       

Fax 0771.557499

Cell. 331.3131691

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

ufficio stampa

Alessandro Bugelli

Art-Motorsport 2.0 archivia Chiusdino con un podio ed una vittoria

Il sodalizio di Cerreto Guidi chiude sul podio di R3 con Bonuccelli-Luisotti e firma la vittoria del femminile con Maila Cammilli.

Cerreto Guidi (FI), 21 novembre 2022 - Torna finalmente il sorriso in casa Art-Motorsport 2.0, che al 2° Rally di Chiusdino si porta a casa un podio di classe e la vittoria nel confronto femminile, grazie ai suoi tre alfieri al via.

Sulle strade dal profumo "mondiale", con il passaggio dal tornante del terrazzino, dove negli anni '80 e '90 transitava il Sanremo valido per il campionato del mondo, è arrivato il bronzo in classe R3 per l'equipaggio versiliese composto da Lorenzo Bonuccelli e Mirko Luisotti, a bordo della Renault Clio. Il duo portacolori del sodalizio presieduto da Giuseppe Artino ha disputato una prestazione gagliarda, con il pilota che tornava, dopo diverse stagioni, al volante della vettura transalpina. In una gara resa difficile dalle condizioni meteo, con pioggia battente al sabato e sole, ma con asfalto in continua evoluzione ed in condizioni miste, alla domenica, Bonuccelli e Luisotti hanno mantenuto costantemente la seconda posizione di classe, con tempi di tutto rispetto, sempre nella top 15 assoluta, salvo poi incappare in una foratura proprio sul tratto conclusivo, che li ha fatti retrocedere in fondo alla classifica. Se il risultato è, purtroppo, sfumato per mera sfortuna, restano le ottime sensazioni avute dal mezzo, dalle quali ripartire per le prossime gare.

Chiude invece con il sorriso pieno Maila Cammilli, che affiancata da Sara Vestrucci ha potuto festeggiare il successo nel confronto femminile. La lady driver, al volante della Renault Clio Williams A7, ha saputo gestire le condizioni insidiose dei primi chilometri di giornata, nelle quali era alquanto facile sbagliare, mandando così in archivio le precedenti gare non troppo positive, e condendo la pedana d'arrivo con la settima posizione di classe.

 

Nelle foto (free copyright Sonia Ferrari): Bonuccelli-Luisotti e Maila Cammilli in gara.

 

UFFICIO STAMPA ART-MOTORSPORT 2.0

THOMAS SIMONELLI

NDM TECNO AL RALLY DI CHIUSDINO: MORICCI E LA CLIO RALLY4 DA TOP TEN

 

Chiusa la competizione anche al secondo posto di classe Rally4, ma soprattutto con la soddisfazione di aver svolto un importante test sugli pneumatici

 

21 novembre 2022  Un lavoro appagante e dagli ottimi riscontri tecnici, per NDM TECNO, nel fine settimana appena  passato al 2. Rally di Chiusdino, in provincia di Siena, al fianco di Paolo Moricci, avendo aggiunto un notevole step di esperienza sulla Renault Clio Rally4.

 

Il pilota di Montecatini, che ha programmato questo 2022 da dedicare allo sviluppo della vettura francese, assecondato da Paolo Garavaldi, ha chiuso la competizione all’ottavo posto assoluto e secondo di categoria, ma soprattutto si è tornati via dalla trasferta senese con un importante bagaglio di esperienza viste le particolari condizioni in cui si è corso e vista anche le caratteristiche delle due prove speciali incontrate.

 

Il rally a Chiusdino, concentrandosi sul set-up e gomme, al di là del risultato sportivo comunque gratificante, si è rivelato banco di prova ideale per proseguire il timing di lavoro sulla Clio Rally4, la struttura tecnico-sportiva di Massarosa che fa capo a Leonardo Bertolucci, ha acquisito informazioni importanti da tradurre poi al servizio dei propri clienti sportivi per far avere loro il massimo della soddisfazione alla guida in gara.

 

Per la seconda volta dopo il “Terra Sarda” del mese scorso sono stati utilizzati pneumatici Pirelli, i quali hanno soddisfatto per le sensazioni che hanno dato in un percorso particolarmente scivoloso. Moricci ha potuto guidare la Clio nel modo più efficace possibile in un fondo stradale che la pioggia della vigilia aveva reso difficile da interpretare oltre che con le difficoltà propria delle strade, anche estremamente diverse come conformazione, con una stretta fondo irregolare in maggior percentuale in discesa e l’altra su fondo buono ed in costante salita.

 

 

Nella foto : Moricci in azione (FOTO SIMONELLI)

 

#NDMtecno  #mcracing #Rally #Rallye #Motorsport #PassionForExcellence #fullgas #RacingIsLife #RenaultClioRally4 #RenaultClioRally5  #CoppaItalia

 

 

UFFICIO STAMPA

Alessandro Bugelli

Milano AutoClassica: continua a pieni giri l’attività nell’Area incontri di ACI Storico

 

Grande affluenza di pubblico presso lo stand di ACI Storico che ha ospitato numerosi dibattiti sul motorismo storico

 

 

La seconda giornata di Milano AutoClassica ha visto un’importante presenza di pubblico che ha colorato il complesso fieristico dalle prime ore del mattino. Altrettanto di rilievo è stata l’affluenza di appassionati e visitatori che hanno popolato lo stand di ACI Storico presente presso il padiglione numero 7, dove si sono tenuti sul palcoscenico nove incontri dedicati agli amanti delle quattro ruote e non solo. A dare il “la” è stata infatti la presentazione del libro “Riva Aquarama. I 60 anni dell’icona del design Italiano”, in cui è stato celebrato quello che è considerato il motoscafo più bello del mondo lanciato dall’Ingegnere Carlo Riva nel 1962. A trasmettere la passione e l’importanza di quest’opera sono stati Riccardo Sassolini – Responsabile Riva Brand Experience, Cesare Casarola – Dealer Riva ed il giornalista e scrittore Antonio Vettese. Grande attenzione da parte del pubblico anche per l’intervento della Scuderia del Portello, affiliata ad ACI Storico, che ha fatto rivivere i momenti salienti dell’anno con l’incontro “2022: Una stagione di Grandi Eventi per celebrare i 40 anni della Scuderia del Portello”. Il tutto grazie alla presenza di Marco e Andrea Cajani rispettivamente Presidente e Team Manager/Responsabile Eventi, oltre alla preziosa partecipazione di Carlo Facetti iconico pilota dell’Autodelta, con cui hanno ripercorso momenti epici della Scuderia del Portello a partire dal 1982, anno della fondazione. Successivamente sono stati presentati due libri: quello dedicato alla “Lancia Stratos Gruppo 5, Turbo e Silhouette” di cui ne sono state raccontate le imprese grazie all’intervento di Vittorio Roberti – Progettista Lancia ed autore del libro come Alessandro Cordasco e nuovamente di Facetti in qualità anche di preparatore della Stratos. Allo stesso modo è stata trattata la nascita della GTV 916 con il contributo dello scrittore Ivan Scelsa la cui penna ha realizzato “Alfa Romeo GTV e Spider”, oltre alla testimonianza di Arcangelo Jeker - Chief Interior Designer Centro Stile Alfa Romeo e dell’editore Stefano Nada. Nel pomeriggio si è svolto anche l’incontro “Il mercato dell’auto da collezione nel 2022 e le prospettive per il 2023” in cui è stato trattato l’andamento delle aste europee ed americane. Momento clou della giornata è stato il talk show “50 anni di Dallara Automobili… e i prossimi 50? Il futuro dell’auto sportiva, tra BEV ed e-fuel, in attesa del 2035” a cui hanno partecipato l’Ingegner Gian Paolo Dallara, in video collegamento il Presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani e Carlo Di Giusto – Vice Direttore di Ruoteclassiche. Il fondatore dell’omonima casa automobilistica ha ripercorso i punti salienti della sua affascinante carriera partendo dagli inizi in Ferrari alla fine degli anni 50, per poi passare alla Maserati, Lamborghini, Formula 1 e Formula 2, fino alla fondazione del 1972 della sua azienda. Un importante sguardo è stato rivolto anche al futuro delle quattro ruote, di cui sono state toccate tematiche legate ai carburanti sintetici ed alle nuove tecnologie che supporteranno il mondo automotive ad abbattere le emissioni di CO2. La giornata è terminata con altri due dibattiti: “90 anni del Mauto - Programmi 2023, nuovi eventi, formazione e restauri” illustrati dal curatore della Collezione del MAUTO Davide Lorenzone e “Alfa Romeo Montreal, una regina del collezionismo” in cui sono state enfatizzate tutte le caratteristiche tecniche della vettura, il suo valore in costante crescita ed i passi da percorrere legati al restauro.

 

Emanuele Fasano

Ufficio Stampa ACI Storico

Privacy Policy