Il team Airflow Racing pronto all'esordio in Formula 4
Il team Airflow Racing pronto all'esordio in Formula 4
Primo appuntamento del Winter Motor Game porta la firma di Cristian Fedeli.
Primo appuntamento del Winter Motor Game porta la firma di Cristian Fedeli.
Alla 24 Ore di Daytona l’Acura conquista la vittoria nell’era dei prototipi ibridi. Tra le GT si impongono Mercedes e Aston Martin
Alla 24 Ore di Daytona l’Acura conquista la vittoria nell’era dei prototipi ibridi. Tra le GT si impongono Mercedes e Aston Martin
WEHRLEIN CONQUISTA IL DOPPIO A DIRIYAH E LA GUIDA DEL CAMPIONATO - RAPPORTO CORE DIRIYAH E-PRIX ROUND 3 2023
WEHRLEIN CONQUISTA IL DOPPIO A DIRIYAH E LA GUIDA DEL CAMPIONATO - RAPPORTO CORE DIRIYAH E-PRIX ROUND 3 2023
Daytona Giorni Endurance di Tuono...
Daytona Giorni Endurance di Tuono...
VITTORIA PER PASCAL WEHRLEIN E PORSCHE AL CORE DIRIYAH E-PRIX 2023 ROUND 2
VITTORIA PER PASCAL WEHRLEIN E PORSCHE AL CORE DIRIYAH E-PRIX 2023 ROUND 2
ACI avvia la fase 2 della vendita dei biglietti per i GP di Formula 1 di Monza e Imola
ACI avvia la fase 2 della vendita dei biglietti per i GP di Formula 1 di Monza e Imola
Nasce Lamborghini Roma by DL Racing per puntare in alto nel GT 2023
Nasce Lamborghini Roma by DL Racing per puntare in alto nel GT 2023
L'AZIENDA INDIANA LEADER NELLE ENERGIE RINNOVABILI GREENKO NOMINATA TITLE SPONSOR DEL GREENKO HYDERABAD E-PRIX 2023
L'AZIENDA INDIANA LEADER NELLE ENERGIE RINNOVABILI GREENKO NOMINATA TITLE SPONSOR DEL GREENKO HYDERABAD E-PRIX 2023
Il Porsche Club GT 2023 svela un calendario di lusso
Il Porsche Club GT 2023 svela un calendario di lusso
Blomqvist con l’Acura strappa la pole position alla 24 Ore di Daytona, le Mercedes dominano tra le GT
Blomqvist con l’Acura strappa la pole position alla 24 Ore di Daytona, le Mercedes dominano tra le GT
La Formula 2000 e la F.20 Cup puntano in alto
La Formula 2000 e la F.20 Cup puntano in alto
La Porsche del team Pure Rxcing si aggiudica la 6 Ore di Abu Dhabi con sette secondi di vantaggio su quella di Herberth Motorsport
La Porsche del team Pure Rxcing si aggiudica la 6 Ore di Abu Dhabi con sette secondi di vantaggio su quella di Herberth Motorsport
LIFESTYLE BRAND CORE NOMINATO TITLE SPONSOR DEL CORE DIRIYAH E-PRIX 2023
LIFESTYLE BRAND CORE NOMINATO TITLE SPONSOR DEL CORE DIRIYAH E-PRIX 2023
Nuovi traguardi internazionali per Rovera su Ferrari nel 2023
Nuovi traguardi internazionali per Rovera su Ferrari nel 2023
Il Team WRT trionfa nella 24 Ore del Dubai conquistando il primo gradino del podio ed il terzo con Valentino Rossi
Il Team WRT trionfa nella 24 Ore del Dubai conquistando il primo gradino del podio ed il terzo con Valentino Rossi
JAKE DENNIS VINCE LA PRIMA GARA DELL'ERA GEN3 - 2023 HANKOOK MEXICO CITY E-PRIX RACE REPORT
JAKE DENNIS VINCE LA PRIMA GARA DELL'ERA GEN3 - 2023 HANKOOK MEXICO CITY E-PRIX RACE REPORT
Partita oggi la 24 Ore del Dubai, prima gara del Campionato 24h Series: dopo 9 ore di gara la BMW M4 di Valentino Rossi è terza
Partita oggi la 24 Ore del Dubai, prima gara del Campionato 24h Series: dopo 9 ore di gara la BMW M4 di Valentino Rossi è terza
FORMULA E: DOVE GUARDARE LA PRIMA GARA DELLA STAGIONE E IL DEBUTTO DELLA NUOVISSIMA AUTO DA CORSA GEN3
FORMULA E: DOVE GUARDARE LA PRIMA GARA DELLA STAGIONE E IL DEBUTTO DELLA NUOVISSIMA AUTO DA CORSA GEN3
HOLA GEN3 ERA! STAGIONE 9 E ANTEPRIMA E-PRIX DI HANKOOK CITTA' DEL MESSICO 2023
HOLA GEN3 ERA! STAGIONE 9 E ANTEPRIMA E-PRIX DI HANKOOK CITTA' DEL MESSICO 2023
FORMULA E E DHL RINNOVANO LA PARTNERSHIP CHE INIZIA CON LA NUOVA ERA GEN3
FORMULA E E DHL RINNOVANO LA PARTNERSHIP CHE INIZIA CON LA NUOVA ERA GEN3
Pubblicato l’elenco iscritti al Campionato Mondiale Endurance 2023: ben 13 Hypercar presenti
Pubblicato l’elenco iscritti al Campionato Mondiale Endurance 2023: ben 13 Hypercar presenti
Ferrari annuncia la formazione dei due equipaggi che parteciperanno al FIA WEC 2023 con la 499P LMH
Ferrari annuncia la formazione dei due equipaggi che parteciperanno al FIA WEC 2023 con la 499P LMH
Zinox è Title partner di F2000 Trophy e F2.0 Cup 2023
Zinox è Title partner di F2000 Trophy e F2.0 Cup 2023
Peugeot punta a segnare il debutto negli Esports con un ottimo risultato nella 24 Ore di Le Mans Virtual
Peugeot punta a segnare il debutto negli Esports con un ottimo risultato nella 24 Ore di Le Mans Virtual
Iron Lynx ha annunciato la formazione della squadra che parteciperà alla 24 Ore di Daytona
Iron Lynx ha annunciato la formazione della squadra che parteciperà alla 24 Ore di Daytona
Raptor Engineering con Lorenzo Ferrari nella Carrera Cup 2023
Raptor Engineering con Lorenzo Ferrari nella Carrera Cup 2023
Test di fine anno a Vallelunga per La Ferrari 499P
Test di fine anno a Vallelunga per La Ferrari 499P
TEST PRE-STAGIONALI DI FORMULA E: I PILOTI REAGISCONO AI PRIMI TEST UFFICIALI SULLA NUOVA AUTO DA CORSA GEN3
TEST PRE-STAGIONALI DI FORMULA E: I PILOTI REAGISCONO AI PRIMI TEST UFFICIALI SULLA NUOVA AUTO DA CORSA GEN3
PEUGEOT 9X8 – IL FASCINO NATO PER LA CORSA
PEUGEOT 9X8 – IL FASCINO NATO PER LA CORSA
HANKOOK TIRE PARTNER DI FORMULA E PER IL PROGRAMMA FIA GIRLS ON TRACK 2023
HANKOOK TIRE PARTNER DI FORMULA E PER IL PROGRAMMA FIA GIRLS ON TRACK 2023
Parte la vendita dei biglietti per il Formula 1 Gran Premio d’Italia 2023
Parte la vendita dei biglietti per il Formula 1 Gran Premio d’Italia 2023
Raptor Engineering porta all’esordio Guirreri in GT Winter Series
Raptor Engineering porta all’esordio Guirreri in GT Winter Series
LA FORMULA E È AL TOP DELLA SOSTENIBILITÀ GLOBALE INDIPENDENTE NELLE CLASSIFICHE SPORTIVE
LA FORMULA E È AL TOP DELLA SOSTENIBILITÀ GLOBALE INDIPENDENTE NELLE CLASSIFICHE SPORTIVE
Academy Motorsport rilancia con il grande salto di Tziortzis in EuroNascar Pro
Academy Motorsport rilancia con il grande salto di Tziortzis in EuroNascar Pro
L'attesa è finita, siamo di nuovo in pista.
L'attesa è finita, siamo di nuovo in pista.
DL Racing si proietta nel 2023 dopo un anno “a tutto campo”
DL Racing si proietta nel 2023 dopo un anno “a tutto campo”
Rovera è d’argento alla 12 Ore del Golfo su Ferrari
Rovera è d’argento alla 12 Ore del Golfo su Ferrari
Con una doppietta ad Abu Dhabi la Ferrari chiude in bellezza una gloriosa annata per le gare GT e per la sua 488
Con una doppietta ad Abu Dhabi la Ferrari chiude in bellezza una gloriosa annata per le gare GT e per la sua 488
La Mercedes-AMG del Team GruppeM conquista la pole position alla 12 Ore del Golfo
La Mercedes-AMG del Team GruppeM conquista la pole position alla 12 Ore del Golfo

LEOPOLDO MAESTRINI ATTESO SU SKODA FABIA R5 AL “RALLY DUE VALLI” ED AL “TROFEO MAREMMA”

Il pilota di Scarlino ufficializza la programmazione del finale di stagione: sarà sotto il segno di Skoda, con la partecipazione all'ultimo appuntamento di Campionato Italiano Rally e – la settimana seguente – all'evento di casa: il Trofeo Maremma. Al suo fianco, nel ruolo di copilota, siederà Daniele Michi.

Sarà a tinte tricolori, l'immediato futuro di Leopoldo Maestrini. Il pilota di Scarlino, già protagonista nella prima metà di stagione rallistica, sarà tra i partenti al Rally “Due Valli”, ultimo appuntamento di Campionato Italiano Rally in scena dal 12 al 15 ottobre a Verona.

Una gara test sul sedile della Skoda Fabia R5, vettura con la quale Leopoldo Maestrini ha affrontato l'edizione 2016 del “Trofeo Maremma”, l'unica al volante dell'esemplare della factory ceca.

Ad affiancare alle note il driver grossetano sarà Daniele Michi, copilota con il quale Maestrini ha condiviso l'abitacolo in occasione del Rallye Elba di inizio stagione. Una “Prima” che vedrà il portacolori della scuderia Maremmacorse 2.0 supportato dal team P.A. Racing, struttura che metterà a disposizione la propria Skoda Fabia R5.

Un impegno al quale seguirà, in modo estremamente ravvicinato e con la medesima vettura, la partecipazione al “Trofeo Maremma”, ultimo appuntamento di Campionato Regionale in programma nei giorni 21-22 ottobre, ovvero la settimana seguente al Rally “Due Valli”. Anche in questa occasione, ad affiancare il pilota scarlinese sarà Daniele Michi.

“Saranno due gare da affrontare a scopo didattico – ha commentato Maestrini – cercando di assimilare al meglio le caratteristiche di questa vettura. Un nuovo, primo, approccio con la Skoda, con la quale conto di presentarmi al via anche nella stagione 2018. In ottica futura, saranno determinanti queste due gare, specialmente il Rally Due Valli dove dovrò confrontarmi su strade mai affrontate prima d'ora. Il Trofeo Maremma, la settimana seguente, avrà comunque un sapore particolare proprio per le emozioni che regala quella che è la mia gara di casa. Logico che conti di fare bene ma l'obiettivo è comunque quello di affinare il feeling avviato con la vettura la settimana precedente a Verona”.

 

Nella foto : Leopoldo Maestrini.

UFFICIO STAMPA – LEOPOLDO MAESTRINI

MGT comunicazione

Gabriele Michi

Published in Rally

LUCI ED OMBRE PER LORENZO VEGLIA AD IMOLA, MANCHE DI CAMPIONATO ITALIANO GT

Il pilota leinicese limitato nelle qualifiche dalla neutralizzazione “full course yellow”, la nuova safety car virtuale in presenza di potenziali pericoli in pista. Sulla Lamborghini Huracàn GT3, centra la top ten in Gara 1 ma è costretto al ritiro nella manche conclusiva.

 

Leini (TO), 11 settembre 2017

E' stato un weekend dalla doppia faccia, quello affrontato da Lorenzo Veglia nella cornice tricolore del Campionato Italiano Granturismo, in scena nel weekend sull'asfalto dell'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Al volante della Lamborghini Huracàn messa a disposizione dal team Antonelli Motorsport, condivisa con Kikko Galbiati, il pilota di Leini – dopo aver riscontrato ottime sensazioni durante le prove libere – ha dovuto ridimensionare le aspettative durante le prove di qualificazione, dove la nuova norma di neutralizzazione in presenza di potenziali pericoli sul tracciato (la full course yellow) ne ha limitato la prestazione.

Positiva la performance espressa in Gara 1 dove, partita in ottava posizione, la Lamborghini Huracàn di Lorenzo Veglia ha concluso sotto la bandiera a scacchi in settima piazza ed in seconda posizione di classe “Pro-Am” nonostante un problema al cambio che ne ha limitato il rendimento.

Tutt'altro esito in Gara 2 dove, partita in nona posizione, la GT3 di Antonelli Motorsport è riuscita a sopravanzare fino alla quinta posizione. Ad interrompere il trend positivo e le sensazioni riscontrate negli ultimi 48' ed un giro è stato il ritiro causato dal contatto con un cordolo in presenza di fondo bagnato, con il danneggiamento della sospensione dell'ammortizzatore.

“Peccato, avremmo potuto senz'altro ottenere di più – ha commentato Lorenzo Veglia a conclusione di gara – visto che i riscontri dei test effettuati nel pre gara e nelle prove libere ci avevano dato ragione. Un fine settimana così ci può stare ma deve darci la convinzione di poter cambiare rotta nell'immediato. Ci sono stati comunque ottimi spunti ed è su quello che dobbiamo continuare a lavorare”.

Immagini a cura di Claudio Signori : Lorenzo Veglia in azione ad Imola.

 

UFFICIO STAMPA 

LORENZO VEGLIA

MGT comunicazione

Gabriele Michi

Published in Altre Notizie

TORNA IN PISTA LORENZO VEGLIA: IL TORINESE ATTESO AD IMOLA PER IL CAMPIONATO ITALIANO GT

Archiviata la pausa estiva, il portacolori di Antonelli Motorsport torna al volante della Lamborghini Huracàn GT3 nel fine settimana tricolore in programma sull’asfalto dell’autodromo intitolato ad “Enzo e Dino Ferrari”.

Leini (TO), 6 settembre 2017-

E’ pronto ad allacciare nuovamente tuta e casco, Lorenzo Veglia. Il pilota di Leini, protagonista di una programmazione incentrata nella partecipazione al Campionato Italiano Granturismo, sarà impegnato – nel fine settimana – sull’asfalto dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari e Imola. Un ritorno tra le curve di quello che è stato il primo palcoscenico della stagione sportiva 2017/2018, dove Lorenzo Veglia riuscì a portare la Lamborghini Huracàn GT3 del team Antonelli Motorsport sul podio di classe “Pro-Am” in entrambe le sessioni di gara.

Presupposti incoraggianti per il giovane pilota leinicese, reduce da un ultimo appuntamento – nella doppia manche di luglio, al “Mugello” – decisamente al di sotto delle aspettative a causa di una problematica occorsa nelle fasi di cambio pilota e del danneggiamento di uno pneumatico nella sessione di gara conclusiva. Particolari che hanno indotto tuttavia l’entourage di Lorenzo Veglia ad affrontare una sessione di test pre-gara che hanno offerto riscontri positivi.

La programmazione del weekend “griffato” ACI, condivisa con il pilota svizzero Alain Valente, sarà articolata nella disputa delle prove libere nella giornata di venerdì 8 mentre, le sessioni di prove ufficiali, si svolgeranno al sabato. Nella medesima giornata, alle 16.25, semaforo verde per Gara 1 con i secondi “48 minuti ed un giro” previsti alla domenica.

 

Immagini a cura di Claudio Signori: Lorenzo Veglia in azione al Mugello.

UFFICIO STAMPA – 

Lorenzo Veglia

MGT comunicazione

Gabriele Michi

Published in Altre Notizie

LORENZO VEGLIA NEL CAMPIONATO ITALIANO GT: IL TORINESE ATTESO AL “MUGELLO”

Il pilota leinicese a caccia di punti e conferme sui chilometri del tracciato toscano, teatro in questo fine settimana della manche tricolore dedicata alle Granturismo.

 

 Leini (TO), 12 luglio 2017

Concretizzare al meglio le sensazioni positive destate nella prima metà di stagione. E’ con queste prerogative che Lorenzo Veglia si appresta a vivere un altro fine settimana “griffato” dal Tricolore Granturismo, in scena sui chilometri dell’Autodromo del Mugello.

Al volante della Lamborghini Huracàn GT3 messa a disposizione dal team Antonelli Motorsport, vettura con la quale il giovane leinicese ha saputo esprimersi al meglio nelle precedenti manche di campionato, Lorenzo Veglia cercherà di confermare l’attitudine da alta classifica che lo ha contraddistinto in quella che si sta confermando come la stagione della consacrazione nel panorama motoristico nazionale.  Reduce da un doppio podio di classe “Pro-Am” concretizzato appena un mese fa sui chilometri dell’Autodromo di Monza, Lorenzo Veglia affronterà il fondo del tracciato toscano con la consapevolezza di aver raggiunto un buon livello di feeling con la vettura, grazie ad un peculiare lavoro condiviso con il team e con il compagno di squadra Alain Valente.  L’appuntamento vedrà la giornata di venerdì 14 dedicata alle prove libere mentre, all’indomani, andranno in scena le prove di qualificazione ed i primi “48 minuti ed un giro” di Gara 1. Lo svolgimento di Gara 2 è stato programmato alle 13.15 di domenica 16, a conclusione di un fine settimana che potrebbe ulteriormente consolidare quella posizione di rilievo conquistata da Lorenzo Veglia nei precedenti appuntamenti.  Lorenzo Veglia: “Quello che andiamo ad affrontare sarà un fine settimana particolarmente impegnativo, su un tracciato che non ho mai affrontato prima d'ora. Sarà dura, sia per quanto riguarda il caldo previsto che per le caratteristiche del Mugello, non proprio congeniali alla nostra vettura. Ce la metteremo tutta, cercando di fare il possibile per non interrompere il trend positivo di questa stagione”.

Nella foto FREE PRESS (concessa da Claudio Signori): Lorenzo Veglia.

 L'Ufficio  Stampa

Lorenzo Veglia

MGT comunicazione

Gabriele Michi

Published in Altre Notizie

PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA: RALLISTI LUCCHESI IN EVIDENZA AL RALLY ALTA VAL DI CECINA

I conduttori iscritti alla serie provinciale protagonisti nell’appuntamento di Campionato Regionale Rally. Mauro Lenci centra la seconda piazza assoluta, Gabriele Catalini “allunga” al comando della kermesse.

 

Lucca, 29 giugno 2017

 Hanno confermato agonismo ed attitudine vincente, i conduttori iscritti al Premio Rally Automobile Club Lucca impegnati sull’asfalto del Rally Alta Val di Cecina, appuntamento di Campionato Regionale Rally andato in scena lo scorso fine settimana a Castelnuovo Val di Cecina. Un palcoscenico che ha attirato i propri riflettori sulla performance di Mauro Lenci, secondo assoluto all’arrivo su Peugeot 306 Maxi e che ha garantito all’esperto pilota lucchese la “rincorsa” verso il leader della serie Gabriele Catalini, ancora vincitore della classe N1 su Peugeot 106. Per il giovane driver di Castelnuovo Garfagnana il primato è consolidato da ben quindici punti di vantaggio sul primo inseguitore. Una classifica, quella riservata ai primi tre piloti della kermesse promossa da ACI Lucca, che ha inserito nel proprio ventaglio anche Emanuele Danesi, vincitore di classe N2 su Peugeot 106 e “primattore” nel trofeo 106 Mania.  Nella classifica riservata ai copiloti, a comandare è ancora Maicol Rossi – compartecipe della “scalata” al vertice di Gabriele Catalini – con sei lunghezze di vantaggio su Federico Portera, copilota di Emanuele Danesi e Simone Marchi, leader tra i copiloti Under 25 e confermato terza forza grazie alla seconda piazza di classe N3 conquistata al fianco di Riccardo Lombardi su Opel Corsa.  Nella classifica femminile, a comandare tra i piloti è sempre Giulia Serafini nonostante l’assenza sulle strade di Castelnuovo Val di Cecina, seguita da Susanna Mazzetti a tredici lunghezze di distacco, con quest’ultima protagonista nel confronto riservato alle “ladies” nella cornice pisana su Renault Clio S1600. Tra le esponenti del sedile destro, primato in classifica ad appannaggio di Manuela Milli, con Elisa Filippini ad inseguire con undici punti di ritardo.   Il prossimo appuntamento vedrà i conduttori del Premio Rally Automobile Club Lucca cimentarsi tra le prove speciali del Rally “Coppa Città di Lucca”, in scena nei giorni 29-30 luglio.

 Nelle foto (free copyright Thomas Simonelli): Gabriele Catalini e Mauro Lenci in azione al Rally Alta Val di Cecina.

 

Premio Rally Automobile Club Lucca

Ufficio Stampa – Gabriele Michi

 

Published in Rally

FRANCESCO PAOLINI NELLA “TOP FIVE” DEL RALLY ALTA VAL DI CECINA

Il pilota di Montieri sfiora il podio assoluto e conclude la prima esperienza al volante della Renault Clio R3 in quarta posizione.

- Montieri (GR), 26 giugno 2017 -E’ un risultato andato oltre le aspettative, quello conquistato da Francesco Paolini sull’asfalto del Rally Alta Val di Cecina, appuntamento valido per il Campionato Regionale Rally andato in scena nel fine settimana a Castelnuovo Val di Cecina. Una quarta posizione assoluta al primo utilizzo della Renault Clio R3C, vettura da 2000 cc con la quale il pilota di Montieri ha confermato le proprie qualità velocistiche andando a cogliere un piazzamento di assoluto livello, sulla scia di vetture ben più performanti.  Assecondato alle note da Marco Nesti, copilota con il quale ha condiviso nella passata stagione la vittoria di raggruppamento nel campionato Ircup, Francesco Paolini ha fatto leva su una tattica volta alla prudenza nella fase iniziale di gara – con i chilometri disegnati nella prova spettacolo di Pomarance percorsi con l’intento di approfondire la scarsa conoscenza della vettura – per poi ritagliarsi un ruolo di primo piano nella fase centrale, quando il cronometro ha reso merito al portacolori della scuderia Jolly Racingteam con una terza posizione assoluta provvisoria.  Ristabiliti gli equilibri tra i legittimi pretendenti al podio finale, riservato a vetture di ultima generazione, Francesco Paolini ha concretizzato la propria performance con una seconda piazza tra le “due ruote motrici” ed una quarta posizione assoluta, risultato che ha confermato ottime qualità di adattamento sull’esemplare messo a disposizione dal team SMD Racing.

E’ un risultato che mi appaga e che condivido con Marco Nesti, sempre preciso alle note – il commento di Francesco Paolini a fine gara – viste le forze in campo ed i riscontri conseguiti in questo nostro primo approccio con la Renault Clio R3 non potevamo ambire ad una posizione migliore. Le sensazioni sono estremamente positive, davanti a noi hanno concluso vetture certamente più performanti quindi c’è di che essere soddisfatti. Credo ci siano ampi margini di miglioramento, parliamo di una vettura professionale che, di conseguenza, richiede un periodo di adattamento alle sue caratteristiche”.

Nella foto (FREE COPYRIGHT – Videorally): Francesco Paolini in gara a Castelnuovo Val di Cecina.

UFFICIO STAMPA

MGT comunicazione

Gabriele Michi.

 

Published in Rally

LORENZO VEGLIA ATTESO A MONZA PER IL TRICOLORE GRAN TURISMO

 

Il pilota torinese deciso a confermare l'ottimo risultato conseguito a Misano, dove è riuscito a centrare il podio in Gara 1. Appuntamento sull'asfalto brianzolo da venerdì 16 a domenica 18 giugno.

 

 

- Leini (TO), 13 maggio 2017-

 

 

L'occasione di confermare l'ottimo risultato conquistato a Misano appena due settimane fa, cercando di replicare una performance divenuta garante del podio assoluto. Lorenzo Veglia è atteso alla chiamata del Campionato Italiano Gran Turismo, in scena all'Autodromo di Monza nel prossimo fine settimana.

Al volante della Lamborghini Huracàn GT3 messa a disposizione dal team Antonelli Motorsport, equipe compartecipe degli ottimi risultati in ambito iridato conseguiti dal pilota di Leini nella stagione 2016, Lorenzo Veglia cercherà di dare un prosieguo alla crescita evidenziata sul tracciato romagnolo.

Ad inaugurare il fine settimana targato Acisport, condiviso dal giovane torinese con lo svizzero Alain Valente, saranno le prove libere, previste nella giornata di venerdì. Prove ufficiali all'indomani, con la disputa della due sessioni che decreteranno l'ordine di partenza dalla griglia.

Alle ore 15 partenza di Gara 1, con Lorenzo Veglia chiamato al confronto con gli esponenti della classe Super GT3. Domenica, seconda sessione di gara da 48' ed un giro, in programma alle ore 14,25.

Una stagione agonistica iniziata nel segno della “top ten” e che ha evidenziato un feeling crescente con la vettura. Particolare dal quale potrebbero emergere certezze proprio in vista del doppio confronto su uno dei tracciati più celebri.

Affrontiamo questo appuntamento con la consapevolezza di poter dare continuità al risultato conquistato a Misano – il commento di Veglia a pochi giorni dal via della gara – ripetersi è sempre difficile ma le sensazioni sono decisamente buone, il feeling con la vettura è in continua crescita grazie ad un lavoro continuo di squadra che sta confermando le aspettative”.

 

 

Nella foto FREE PRESS (concessa da Claudio Signori): Lorenzo Veglia festeggia il podio a Misano.

 

 

UFFICIO STAMPALORENZO VEGLIA

 

MGT comunicazione

Gabriele Michi

Published in Altre Notizie

LORENZO VEGLIA “A PODIO” A MISANO: IL TORINESE TERZO NELL' APPUNTAMENTO TRICOLORE

Esaltante terza piazza conquistata in Gara 1 per il giovane pilota di Leini, protagonista tra le Super GT3 al volante della Lamborghini Huracàn del team Antonelli Motorsport.

 

- Leini (TO), 5 maggio 2017-

 

 

Si è concretizzata sul podio, la performance agonistica che ha reso protagonista Lorenzo Veglia nella prima sessione di gara sull’asfalto del Misano World Circuit, nel secondo appuntamento valido per il Campionato Italiano GT andato in scena nel fine settimana.

Il giovane pilota di Leini ha centrato la terza posizione nel confronto dedicato alle vetture Super GT3 e GT3, al volante della Lamborghini Huracàn messa a disposizione dal team Antonelli Motorsport e condivisa con lo svizzero Alain Valente.

 

Un risultato ampiamente soddisfacente, quello conquistato da Lorenzo Veglia a Misano. Inaugurato dalle sessioni di prove libere, il fine settimana del driver torinese ha avuto la sua massima espressione nei chilometri di Gara 1, con la partenza dalla decima posizione della griglia – piazzamento conseguito con il decimo miglior tempo nella prima sessione di prove ufficiali – e la conclusione sul terzo gradino del podio. Un vero e proprio passo in avanti dopo l'esordio di Imola nel contesto tricolore, avallato da una serie di test messi in atto nel pre-gara.

E' invece una top-ten, quella analizzata a seguito del confronto di Gara 2. Un risultato che ha confermato l'ottava posizione di partenza dalla griglia e che ha, comunque, evidenziato i progressi in merito al perfezionamento del feeling con la Huracàn di Antonelli Motorsport.

 

E' un podio che mi soddisfa ampiamente – il commento di Veglia al termine della gara – e che ha confermato la bontà del lavoro svolto con il team. A premiarci è stata anche la strategia messa in atto, un particolare che mi ha permesso di esprimere al meglio le potenzialità della vettura. Adesso la testa è già rivolta a Monza, dove tra due settimane dovremo confermare quanto analizzato in questo fine settimana”.

 

 

Nella foto FREE PRESS (concessa da Claudio Signori): Lorenzo Veglia in gara a Misano.

 

 

UFFICIO STAMPALORENZO VEGLIA

 

MGT comunicazione

Gabriele Michi

Published in Altre Notizie

WEEKEND TRICOLORE PER LORENZO VEGLIA: IL TORINESE ATTESO A MISANO

PER IL CAMPIONATO ITALIANO GT

Dopo il podio di classe PRO-AM conquistato nell’avvio di campionato, a Imola, il pilota di Leini è chiamato a rendersi protagonista sull’asfalto di Misano, al volante della Lamborghini Huràcan GT3 del team Antonelli Motorsport.

Confermare le ottime sensazioni destate nella gara d’esordio stagionale, concretizzate con un podio di classe Pro-Am ed una doppia top ten. Queste le prerogative di Lorenzo Veglia, chiamato alla seconda gara del Campionato Italiano GT in scena a Misano nel fine settimana. Al volante della Lamborghini Huracàn GT3 messa a disposizione dal team Antonelli Motorsport, il pilota di Leini sarà al via con la convinzione di poter “fare leva” sulle sessioni di test programmate nel periodo antecedente il confronto sui chilometri del Misano World Circuit. Particolare che ha permesso al team di preparare al meglio la trasferta adriatica ed al giovane torinese di sviluppare ulteriormente il feeling con la vettura.

 

Abbiamo lavorato sodo con il team, cercando di migliorarsi dopo l'esordio di Imola – il commento di Lorenzo Veglia a pochi giorni dalla gara – a Misano avremo quindi un termine di paragone importante, avendo come base di partenza un risultato comunque positivo. Partiamo fiduciosi come al solito, consapevoli dell'elevato tasso qualitativo di una programmazione come quella tricolore”.

 

Ad inaugurare il weekend firmato Acisport – condiviso con lo svizzero Alain Valente - saranno le prove libere, previste nella giornata di venerdì 2 giugno. L’indomani, i protagonisti saranno invece chiamati dal cronometro per le prove ufficiali e per i quarantotto minuti ed un giro di Gara 1. Domenica pomeriggio in programma lo svolgimento di Gara 2, atto conclusivo di una programmazione di elevato impatto mediatico.

 

 

Nella foto FREE PRESS (concessa da Claudio Signori): Lorenzo Veglia in gara ad Imola.

 

UFFICIO STAMPALORENZO VEGLIA

MGT comunicazione

Gabriele Michi

Published in Rally

WEEKEND TRICOLORE PER LORENZO VEGLIA: IL TORINESE ATTESO A MISANO PER IL CAMPIONATO ITALIANO GT

 

Dopo il podio di classe PRO-AM conquistato nell’avvio di campionato, a Imola, il pilota di Leini è chiamato a rendersi protagonista sull’asfalto di Misano, al volante della Lamborghini Huràcan GT3 del team Antonelli Motorsport.

 

- Leini (TO), 2 maggio 2017-

 

 

Confermare le ottime sensazioni destate nella gara d’esordio stagionale, concretizzate con un podio di classe Pro-Am ed una doppia top ten. Queste le prerogative di Lorenzo Veglia, chiamato alla seconda gara del Campionato Italiano GT in scena a Misano nel fine settimana. Al volante della Lamborghini Huracàn GT3 messa a disposizione dal team Antonelli Motorsport, il pilota di Leini sarà al via con la convinzione di poter “fare leva” sulle sessioni di test programmate nel periodo antecedente il confronto sui chilometri del Misano World Circuit. Particolare che ha permesso al team di preparare al meglio la trasferta adriatica ed al giovane torinese di sviluppare ulteriormente il feeling con la vettura.

 

Abbiamo lavorato sodo con il team, cercando di migliorarsi dopo l'esordio di Imola – il commento di Lorenzo Veglia a pochi giorni dalla gara – a Misano avremo quindi un termine di paragone importante, avendo come base di partenza un risultato comunque positivo. Partiamo fiduciosi come al solito, consapevoli dell'elevato tasso qualitativo di una programmazione come quella tricolore”.

 

Ad inaugurare il weekend firmato Acisport – condiviso con lo svizzero Alain Valente - saranno le prove libere, previste nella giornata di venerdì 2 giugno. L’indomani, i protagonisti saranno invece chiamati dal cronometro per le prove ufficiali e per i quarantotto minuti ed un giro di Gara 1. Domenica pomeriggio in programma lo svolgimento di Gara 2, atto conclusivo di una programmazione di elevato impatto mediatico.

 

 

Nella foto FREE PRESS (concessa da Claudio Signori): Lorenzo Veglia in gara ad Imola.

 

 

UFFICIO STAMPALORENZO VEGLIA

 

MGT comunicazione

Gabriele Michi

Published in Salite
Privacy Policy