Villorba Corse corre sulla “linea verde” al Mugello in Carrera Cup
Villorba Corse corre sulla “linea verde” al Mugello in Carrera Cup
Raptor Engineering gira la boa della Carrera Cup Italia al Mugello
Raptor Engineering gira la boa della Carrera Cup Italia al Mugello
Ritorno al Mugello per Iaquinta nella Carrera Cup Italia
Ritorno al Mugello per Iaquinta nella Carrera Cup Italia
Magliona riparte dal Mugello Circuit nel Tricolore Sport Prototipi
Magliona riparte dal Mugello Circuit nel Tricolore Sport Prototipi
TRICOLORE GT, TRE PILOTI SICILIANI ALLA VOLTA DEL MUGELLO
TRICOLORE GT, TRE PILOTI SICILIANI ALLA VOLTA DEL MUGELLO
FANT ED ANTONELLO S'INCROCIANO AL MUGELLO
FANT ED ANTONELLO S'INCROCIANO AL MUGELLO
AL MUGELLO RIPARTE IL TCR ITALY
AL MUGELLO RIPARTE IL TCR ITALY
DL Racing schiera il tris al Mugello nell’Italiano GT Endurance
DL Racing schiera il tris al Mugello nell’Italiano GT Endurance
ALL’ 8° HISTORIC MINARDI DAY TRA FORMULA 1, VETTURE STORICHE, PRESENTAZIONI LIBRI,  TALK-SHOW, PROIEZIONI DOCU-SERIE, PREMIAZIONI
ALL’ 8° HISTORIC MINARDI DAY TRA FORMULA 1, VETTURE STORICHE, PRESENTAZIONI LIBRI, TALK-SHOW, PROIEZIONI DOCU-SERIE, PREMIAZIONI
DB MOTORSPORT PROSEGUE IN FAVORE DI VENTO:  DE BELLIS E LA PORSCHE DI NUOVO “ARGENTO” NELLA SUPERSPORT SERIES DI IMOLA
DB MOTORSPORT PROSEGUE IN FAVORE DI VENTO: DE BELLIS E LA PORSCHE DI NUOVO “ARGENTO” NELLA SUPERSPORT SERIES DI IMOLA
Rovera alla scoperta di Interlagos su Ferrari nel Mondiale Endurance
Rovera alla scoperta di Interlagos su Ferrari nel Mondiale Endurance
Fenici torna in azione al Mugello nella Carrera Cup Italia
Fenici torna in azione al Mugello nella Carrera Cup Italia
PORTIMÃO, ZANASI RACCOGLIE MENO DEL PREVISTO
PORTIMÃO, ZANASI RACCOGLIE MENO DEL PREVISTO
ELMS: 4 Ore di Imola con finale a sorpresa
ELMS: 4 Ore di Imola con finale a sorpresa
DL Racing sorprende e vince a Imola nel SuperSport Series GT
DL Racing sorprende e vince a Imola nel SuperSport Series GT
Si correrà domani la 4 Ore di Imola, valida per l’European Le Mans Series, Milesi partirà in pole position con l’Oreca del Panis Racing
Si correrà domani la 4 Ore di Imola, valida per l’European Le Mans Series, Milesi partirà in pole position con l’Oreca del Panis Racing
Vittoria consecutiva per IDEC Sport nella Pit Stop Challenge di TotalEnergies
Vittoria consecutiva per IDEC Sport nella Pit Stop Challenge di TotalEnergies
Nuove disponibilità di biglietti per il Formula 1 Pirelli Gran Premio d’Italia
Nuove disponibilità di biglietti per il Formula 1 Pirelli Gran Premio d’Italia
ZANASI A PORTIMÃO PER DIFENDERE LA LEADERSHIP
ZANASI A PORTIMÃO PER DIFENDERE LA LEADERSHIP
DL Racing con quattro Lamborghini a Imola nel SuperSport Series GT
DL Racing con quattro Lamborghini a Imola nel SuperSport Series GT
Rovera sale sul podio della più crudele 24 Ore di Spa su Ferrari
Rovera sale sul podio della più crudele 24 Ore di Spa su Ferrari
L’Aston Martin firma con la vittoria l’edizione del centenario della 24 Ore di Spa
L’Aston Martin firma con la vittoria l’edizione del centenario della 24 Ore di Spa
Nota Stampa Autodromo Nazionale Monza
Nota Stampa Autodromo Nazionale Monza
La Lamborghini Huracàn del Grasser Racing Team condotta da Franck Perera conquista la Superpole della 24 Ore di Spa
La Lamborghini Huracàn del Grasser Racing Team condotta da Franck Perera conquista la Superpole della 24 Ore di Spa
Rovera torna nel GTWC nel mito della 24 Ore di Spa su Ferrari
Rovera torna nel GTWC nel mito della 24 Ore di Spa su Ferrari
DB MOTORSPORT AL DEBUTTO STAGIONALE:  DE BELLIS E LA PORSCHE “ARGENTO” A MISANO NELLA “NATIONAL GT CHALLENGE”
DB MOTORSPORT AL DEBUTTO STAGIONALE: DE BELLIS E LA PORSCHE “ARGENTO” A MISANO NELLA “NATIONAL GT CHALLENGE”
ZANASI AL COMANDO DEL FERRARI CHALLENGE EUROPE
ZANASI AL COMANDO DEL FERRARI CHALLENGE EUROPE
FX Racing Weekend a Misano World Circuit M. Simoncelli: Naska tre podi e avversari veramente tosti da battere!
FX Racing Weekend a Misano World Circuit M. Simoncelli: Naska tre podi e avversari veramente tosti da battere!
RONCONI E GULINELLI FIRMANO IL TRIPLETE A MISANO
RONCONI E GULINELLI FIRMANO IL TRIPLETE A MISANO
La Porsche si riscatta alla 6 Ore di Watkins Glen
La Porsche si riscatta alla 6 Ore di Watkins Glen
LUIGI GALLO CONQUISTA UNA DOPPIETTA NEL SECONDO ROUND DEL NATIONAL GT CHALLENGE A MISANO ADRIATICO
LUIGI GALLO CONQUISTA UNA DOPPIETTA NEL SECONDO ROUND DEL NATIONAL GT CHALLENGE A MISANO ADRIATICO
Duplice alloro per Gretaracing a Misano nella Youngtimer Cup, Carini nella top 10 assoluta
Duplice alloro per Gretaracing a Misano nella Youngtimer Cup, Carini nella top 10 assoluta
DL Racing fa il bis di vittorie a Misano nel SuperSport Series GT
DL Racing fa il bis di vittorie a Misano nel SuperSport Series GT
Il CIVCA dà spettacolo a Misano: è terza vittoria per la Porsche 930 di Ronconi-Gulinelli
Il CIVCA dà spettacolo a Misano: è terza vittoria per la Porsche 930 di Ronconi-Gulinelli
La firma di Mariani su podio e giro veloce a Misano in Formula X
La firma di Mariani su podio e giro veloce a Misano in Formula X
Secondo appuntamento per Gretaracing nella Youngtimer Cup Italia, debutto stagionale per Vittorio Michea Carini
Secondo appuntamento per Gretaracing nella Youngtimer Cup Italia, debutto stagionale per Vittorio Michea Carini
A Misano Adriatico Mariani rilancia la sfida in Formula X
A Misano Adriatico Mariani rilancia la sfida in Formula X
Villorba Corse ritorna sulle scene europee del GT Open all’Hungaroring
Villorba Corse ritorna sulle scene europee del GT Open all’Hungaroring
A Misano DL Racing conferma quattro Lambo nel SuperSport Series GT
A Misano DL Racing conferma quattro Lambo nel SuperSport Series GT
JEREZ, ZANASI PUNTA AL SORPASSO AL VERTICE
JEREZ, ZANASI PUNTA AL SORPASSO AL VERTICE

Slater trionfa in una Gara-1 durissima a Vallelunga

Beeton chiude secondo seguito da Yamakoshi

 

 

 

 

Vallelunga, sabato 15 giugno, 2024 - È stata durissima la prima gara dell’Italian F.4 Championship a Vallelunga, per il terzo round di stagione. La vittoria è andata al britannico Freddie Slater, che ha portato così a quota 5 il suo bilancio stagionale, rafforzando la leadership in classifica, con un totale di 115 punti. Esaltante la partenza che gli è valsa la testa della corsa, ai danni dell’australiano Jack Beeton, portacolori di US Racing, al via dalla pole position. Proprio Beeton, alla prima pole nella serie, ha concluso secondo sotto la bandiera a scacchi, dopo aver strenuamente dato battaglia nelle prime tornate per riprendere la P1, offrendo un grande spettacolo ai tanti spettatori intervenuti, senza però riuscire a trovare lo spazio per concludere l’assalto. Terzo sul podio il giapponese di Van Amersfoort Racing, Hiyu Yamakoshi, che dopo qualche difficoltà a trovare il passo nelle fasi preliminari del weekend, è tornato al top in qualifica e si è imposto sul podio di Gara-1. Il giapponese continua pertanto a delinearsi come il principale oppositore di Slater nella prima parte della stagione 2024, mantenendo la seconda piazza in classifica con 97 punti.

Quarta piazza per il pilota emiratino di Prema Racing Rashid Al Dhaheri che ha guadagnato la posizione con uno spettacolare sorpasso all’esterno ai danni di Matheus Ferreira. Proprio il velocissimo brasiliano di US Racing ha terminato quinto alle sue spalle. Sesto in Gara-1 lo svedese di Van Amersfoort Racing, Gustav Jonsson, a lungo impegnato in una spettacolare bagarre con il pilota lettone Tomass Stolcermanis. Settima piazza per il pilota indo americano Akshay Bohra, portacolori di US Racing, seguito sotto la bandiera a scacchi dall’olandese di Jenzer Motorsport Reno Francot. Francot è stato però penalizzato con 10 secondi per un incidente con il pilota di Prema Racing Kean Nakamura Berta al momento in P7 e costretto al ritiro, scivolando in P22. Ha chiuso così ottavo, nonché vincitore nella classe Rookie, il lettone di Prema Racing Stolcermanis, ambizioso talento al primo anno in monoposto dopo una sfolgorante carriera nel karting. A chiudere nono è stato l’australiano di casa US Racing Gianmarco Pradel. Con la P10, Emanuele Olivieri, il pilota italiano di AKM Motorsport, si è piazzato secondo sul podio Rookie, al termine di una bella rimonta dalla P29 allo start. Terzo sul podio dedicato ai piloti al primo anno nella categoria è stato infine il portacolori romeno di Real Racing Luca Viisoreanu, tredicesimo assoluto.

Ricca di emozioni la prima gara del weekend capitolino, con diversi incidenti che hanno richiamato per più volte in pista la safety car. Tra i grandi protagonisti di gara mancati all’arrivo finale Alex Powell, nuovamente fermato dalla rottura del front wing. Il giamaicano ha riportato il danno nella lotta con il compagno di squadra in Prema Racing, Dion Gowda. Epico il duello, che è però risultato nella rottura dell’ala frontale per entrambi i piloti. Nel frattempo, un incidente coinvolgeva Enzo Yeh, pilota cinese di R-ace GP, coinvolto in un contatto e finito contro le barriere laterali. La conseguente safety car ha consentito di eseguire un pit stop a Powell e Gowda, che si sono ricongiunti alla corsa in P33 e P34, arrivando a terminare rispettivamente in P19 e P20. Subito dopo la ripartenza, perfettamente guidata da Slater, è stata durissima la lotta nel gruppo. Diversi i contatti tra i piloti tesi verso un’accesa scalata di posizioni, fino all’uscita di Shimo Zhang (Jenzer Motorpsort), con la vettura che si è impennata dopo essere stata toccata nel retrotreno dalla vettura di Maxim Rehm (US Racing) ed essere finita contro l’alettone posteriore del serbo Petrovic (PHM AIX Racing). Sia il pilota cinese Zhang, che Petrovic, sono quindi stati costretti allo stop.

 

Ancora, in seguito, un ulteriore incidente, questa volta innescato dalla spettacolare lotta intestina in zona punti tra i piloti di Jenzer Motorsport, Ethan Ischer ed Enea Frey, risultata in un contatto tra i due che ha coinvolto anche Maxim Rehm (US Racing), Kabir Anurag (US Racing), Luka Sammalisto (R-ace GP) e Maksimilian Popov (PHM AIX Racing). La gara è terminata con bandiera rossa nell’impossibilità di ristabilire le condizioni di sicurezza nei pochi minuti che separavano dalla bandiera a scacchi. Tutti i piloti coinvolti negli incidenti di Gara-1 sono ok e sono rapidamente usciti dalle vetture.

Ulteriori penalità sono state assegnate post gara ad Andrija Kostic (Van Amersfoort Racing) per un incidente nelle prime fasi di gara con il compagno di squadra Hodenius Lin. Il serbo perderà 4 posizioni sulla griglia della prossima gara. Un drive through convertito in 25 secondi è stato assegnato a Maxim Rehm per l’incidente con Zhang, identica la penalità assegnata ad Ethan Ischer per l’incidente con il compagno di scuderia Frey, mentre 5 secondi sono stati dati al pilota di US Racing Kabir Anurag per aver eseguito un sorpasso dietro safety car.

Freddie Slater: “direi che la partenza è stata fantastica, abbiamo avuto un lancio spettacolare. Siamo riusciti a prendere il comando, e va detto che il rettilineo è piuttosto lungo qui, quindi in realtà non è stato facile mantenere il comando. Ci sono state alcune safety car, e spero che tutti stiano bene, questa è la cosa principale. Abbiamo gestito bene le ripartenze della safety car e abbiamo portato a casa il risultato. Abbiamo fatto un buon giro di apertura, quindi abbiamo fatto una cosa in stile Misano. Questo è probabilmente il clima più caldo in cui abbiamo guidato finora quest'anno, e probabilmente nella mia carriera in gare automobilistiche. Questo è qualcosa a cui ho dovuto adattarmi, e sono riuscito a farlo abbastanza bene.”

Jack Beeton: “è stato un buon risultato. Sono in P2, non ci si può certo lamentare di una P2. Ovviamente, volevo di più, volevo la vittoria. L'ho persa alla partenza, e non ho avuto davvero la possibilità di riprenderla con tutte le safety car. Sono sicuro che abbiamo un buon ritmo, non siamo riusciti a mostrarlo completamente, ma aspettiamo di vedere cosa possiamo fare domani. Parto da P16 e P4, sarà più difficile, ma vedremo cosa possiamo fare. Questo è sicuramente uno dei circuiti in cui sono più forte.” 

Hiyu Yamakoshi: “la qualifica è andata abbastanza bene, perché in realtà nel test collettivo del primo giorno ero in P19... quindi abbiamo ripreso molto bene. Non ho ancora il passo giusto rispetto ai primi 2, quindi devo trovare un po' di più per Gara 2 e Gara 3 di domani. Domani parto P3 per entrambe le gare, se riesco fare la stessa partenza di oggi, posso arrivare a P2, o magari posso provare a prendere il primo posto.”

Tomass Stolcermanis: “non molto puntando alla classifica Rookie, ma piuttosto al Campionato assoluto. La prima gara a Vallelunga è stata molto difficile. Ho avuto una buona partenza, ma il primo giro con tutti i combattimenti è stato molto difficile, e ho perso alcune posizioni. Sono rimasto fuori dai guai e ho solo concluso la gara.”

Emanuele Olivieri: “questo weekend abbiamo avuto dei piccoli problemi tecnici che non ci hanno fatto vedere la nostra vera velocità. Partivamo in P29 e sapevamo che sarebbe stata una gara difficile. Stare fuori dai guai, grazie a un po’ di esperienza e molti incidenti che ci hanno aiutato (anche se a volte è stato difficile starci lontano), è stato abbastanza per darci la P2 Rookie. La macchina andava meglio delle qualifiche, sono contento e ringrazio tutto il Team. Domani partiremo ancora indietro, ma secondo me il passo per fare bene c’è, quindi vedremo.”

Luca Viisoreanu: “è molto bello essere sul podio dei Rookie. Non me l’aspettavo nemmeno, ci sono stati molti incidenti in pista, quindi ho guadagnato molte posizioni. È una bella sensazione, molto speciale, il mio primo podio. La cosa migliore che ho fatto è stata evitare gli incidenti, ce ne sono stati molti. Penso che questa sia una cosa che ho fatto molto bene, sono riuscito a rimanere fuori dai guai. Questo mi ha aiutato a ottenere questo podio.”

 

Si torna in pista domani, domenica 16 giugno, con Gara-2 ad aprire la seconda giornata dell’ACI Racing Weekend Vallelunga alle 9.00, quindi Gara-3 alle 14.25. Tutte le gare del fine settimana si correranno sulla misura di 30 minuti +1 giro e saranno trasmesse in diretta sui canali Youtube e Facebook dell’Italian F.4 Championship, su ACI Sport TV (canale 228 di Sky, canale 52 Tivù Sat e in streaming su www.acisport.it), oltre che nel vasto network di televisioni internazionali che trasmette le gare dell’Italian F4 Championship 2024, includendo anche la piattaforma DAZN.

Privacy Policy