Mercedes-AMG prima e seconda alla 1000 km del Paul Ricard, il trio Akkodis ASP torna alla vittoria
Mercedes-AMG prima e seconda alla 1000 km del Paul Ricard, il trio Akkodis ASP torna alla vittoria
Partita questa sera la 1000 Km del Paul Ricard valida per il Fanatec GT Challenge Europe Endurance Cup, prima fila Mercedes-AMG
Partita questa sera la 1000 Km del Paul Ricard valida per il Fanatec GT Challenge Europe Endurance Cup, prima fila Mercedes-AMG
Ferrari si appresta alla sfida di Le Mans
Ferrari si appresta alla sfida di Le Mans
FICO TORNA AL PRIMO AMORE, LA PISTA
FICO TORNA AL PRIMO AMORE, LA PISTA
Il FIA WEC é ormai giunto all'edizione del centenario della 24 Ore di Le Mans
Il FIA WEC é ormai giunto all'edizione del centenario della 24 Ore di Le Mans
Al Paul Ricard questo fine settimana sarà presentata l’Isotta Fraschini Tipo 6 LMH Pista
Al Paul Ricard questo fine settimana sarà presentata l’Isotta Fraschini Tipo 6 LMH Pista
Round casalingo per Mariani in Formula X a Magione
Round casalingo per Mariani in Formula X a Magione
Rovera torna nel GT World Challenge sulla Ferrari 296 GT3 a Le Castellet
Rovera torna nel GT World Challenge sulla Ferrari 296 GT3 a Le Castellet
F.1 A MONTECARLO ANCORA VERSTAPPEN
F.1 A MONTECARLO ANCORA VERSTAPPEN
WEEKEND AMARO PER CANNAVÒ A VALLELUNGA
WEEKEND AMARO PER CANNAVÒ A VALLELUNGA
Due punte per DL Racing nel Lamborghini Super Trofeo 2023
Due punte per DL Racing nel Lamborghini Super Trofeo 2023
Dopo la doppia vittoria di Wharton, arriva il successo di Ugochukwu in Gara 3
Dopo la doppia vittoria di Wharton, arriva il successo di Ugochukwu in Gara 3
Magliona dominatore del Master Tricolore Prototipi a Varano
Magliona dominatore del Master Tricolore Prototipi a Varano
Lamborghini vince per la prima volta nel DTM con Franck Perera che domina gara 1 a Oschersleben
Lamborghini vince per la prima volta nel DTM con Franck Perera che domina gara 1 a Oschersleben
Porsche in forza alla 6 Ore di Monza, saranno quattro le Hypercar schierate
Porsche in forza alla 6 Ore di Monza, saranno quattro le Hypercar schierate
I Piloti ACI Salerno battono anche la pioggia
I Piloti ACI Salerno battono anche la pioggia
Minì strepitoso a Montecarlo
Minì strepitoso a Montecarlo
Villorba Corse inaugura il programma Lamborghini Super Trofeo
Villorba Corse inaugura il programma Lamborghini Super Trofeo
A Spa-Francorchamps arriva il primo sigillo nell’Italian F.4 per James Wharton
A Spa-Francorchamps arriva il primo sigillo nell’Italian F.4 per James Wharton
Magliona al secondo atto del Master Tricolore Prototipi a Varano
Magliona al secondo atto del Master Tricolore Prototipi a Varano
CANNAVÒ ALLA CONQUISTA DI VALLELUNGA
CANNAVÒ ALLA CONQUISTA DI VALLELUNGA
PER KEVIN GILARDONI DEBUTTO STAGIONALE PERFETTO
PER KEVIN GILARDONI DEBUTTO STAGIONALE PERFETTO
CAMPIONATO ITALIANO GT: DOPPIA VITTORIA PER SIMONE PATRINICOLA
CAMPIONATO ITALIANO GT: DOPPIA VITTORIA PER SIMONE PATRINICOLA
Doppio sigillo di Berta al Red Bull Ring
Doppio sigillo di Berta al Red Bull Ring
Lamborghini Roma by DL Racing centra il podio nel diluvio di Pergusa
Lamborghini Roma by DL Racing centra il podio nel diluvio di Pergusa
La Ferrari vince per la prima volta la 24 Ore del Nürburgring con la 296 GT3 del team Frikadelli Racing
La Ferrari vince per la prima volta la 24 Ore del Nürburgring con la 296 GT3 del team Frikadelli Racing
Fisichella e Mosca su Ferrari 488 GT3 Evo2 conquistano la vittoria a Pergusa nel primo round del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance
Fisichella e Mosca su Ferrari 488 GT3 Evo2 conquistano la vittoria a Pergusa nel primo round del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance
Concluso uno storico ACI Racing Week End a Pergusa
Concluso uno storico ACI Racing Week End a Pergusa
Il maltempo protagonista non iscritto a Pergusa
Il maltempo protagonista non iscritto a Pergusa
A Pergusa domani ancora qualifiche e le gare
A Pergusa domani ancora qualifiche e le gare
La prima vittoria della nuova Honda Civic Type R TCR FL5 nel TCR Italy
La prima vittoria della nuova Honda Civic Type R TCR FL5 nel TCR Italy
A Pergusa Fisichella e la Ferrari più veloci nelle prove libere
A Pergusa Fisichella e la Ferrari più veloci nelle prove libere
GT ITALIA: GARA DI CASA PER PATRINICOLA
GT ITALIA: GARA DI CASA PER PATRINICOLA
LA FORMULA E ANNUNCIA LA TRANSIZIONE DELLA LEADERSHIP
LA FORMULA E ANNUNCIA LA TRANSIZIONE DELLA LEADERSHIP
Per Ivan Pezzolla esperienza elettrizzante in pista
Per Ivan Pezzolla esperienza elettrizzante in pista
F.2000 Zinox - F2.0 Cup TS  in scena al Red Bull Ring
F.2000 Zinox - F2.0 Cup TS in scena al Red Bull Ring
Pergusa ospita il terzo ACI Racing Weekend stagionale
Pergusa ospita il terzo ACI Racing Weekend stagionale
Due giorni di test a Monza per l’Isotta Fraschini Tipo 6 LMH Competizione
Due giorni di test a Monza per l’Isotta Fraschini Tipo 6 LMH Competizione
Prende il via in Sicilia il Campionato Italiano Gran Turismo Endurance
Prende il via in Sicilia il Campionato Italiano Gran Turismo Endurance
A Pergusa appuntamento con l’Aci Racing Weekend
A Pergusa appuntamento con l’Aci Racing Weekend

Successo in rosa  nella F.2000 Zinox al Mugello in gara 2

 

La giovane figlia d’arte giapponese Juju Noda, ha trionfato su Dallara F 320, in una giornata storica per la serie organizzata da Piero Longhi, che per la prima volta ha sancito la vittoria assoluta di una donna. Sul traguardo primo come in gara 1 l’esperto Francesco Simonazzi, trasparente ai fini del campionato. Sul secondo gradino del podio si conferma Marco Falci su F.317 e terzo Bernardo Pellegrini, dopo una rimonta arrembante alla prima gara su F.320.  Nella F 2.0 Cup, la divisione riservata alle F. Renault  Caramuscia ha preceduto Palummieri e  Balestrini.  

 

 

Scarperia(FI), 25 Marzo. La prima donna, giovane e tenace a vincere una gara della Formula 2000 è Yuyu Noda, la figlia di Hideki, già pilota di Formula 1, al volante di una F.320. E’ successo in gara 2 al Mugello, dopo le strepitose qualifiche che l’avevano posizionata in griglia davanti a tutti gli iscritti al campionato, a fianco di Francesco Simonazzi, che ha completato il suo allenamento da “guest” che lo ha visto arrivare due volte primo al traguardo. Seconda piazza per Marco Falci su F. 317, subito competitivo al debutto in categoria e terza per Bernando Pellegrini, autore di una fantastica rimonta.

Gara 2 è stata molto più lineare della  prima, con Juju Noda che è rimasta in scia a Simonazzi e ha preso  il largo rispetto ai suoi avversari mentre dietro si scatenava la bagarre. Marco Falci, con la F.317 ha dovuto tenere a lungo a bada Alessandro Brancalente, poi retrocesso per un contatto di gara, mentre alle sue    spalle si alternavano lo svizzero Sandro Zeller, Francesco Galli e il  vincitore di Gara 1 Benjamin Berta. Man mano che i minuti passavano il vantaggio della Noda si è fatto più consistente e all’arrivo, la diciassettenne figlia del sol levante giungeva in 27’16”411, con un vantaggio di 20”018 su Falci e di 28”225 su Pellegrini risalito prepotentemente al  terzo posto, dopo una partenza da dimenticare per evidenti problemi alla frizione. Quarto Sandro Zeller  che si conferma ancora driver validissimo dopo le tante battaglie nella F.3 europea  proprio con questa F.316 e quinto Francesco Galli, autore di una bella gara con la F.320, rinfrancato dopo lo stop di gara 1, subito a seguito di un contatto con Falci. Sesta posizione per Benjamin Berta con la F.317 a cui è  mancato sicuramente il  passo di gara 1.  Settimo Brancalente e ottavo Dino Rasero, come sempre molto costante con la sua F.320. Chiudono la Top Ten Riccardo Perego in linea con gara 1 ed  Enzo Stentella che ha fatto un buon esordio  su una Superformula.

 

Noda a fine gara ha dichiarato.” Sono davvero soddisfatta, penso che la mia gara sia stata perfetta. Sono felice di essere riuscita a spingere fino alla fine riuscendo a mostrare la mia velocità e la mia capacità di essere in grado di riuscire  guidare questo tipo di vettura così performante. molto veloce. Apprezzo che tutte le persone coinvolte nella Zinox F2000 Cup che hanno dato il benvenuto a me e a NODA Racing. Tutto ciò è molto diverso da quello che ho vissuto nella scorsa stagione, ora la mia fiducia è tornata e ho ripreso a divertirmi. Ci vediamo al prossimo round Imola”.

Nelle altre classi della f.3, Andrea Benalli al volante della sua F.309 ha bissato subito il successo nella Gold, davanti a Davide Pedetti questa volta, davvero competitivo con la  F.312. Nella Silver, Sergio Terrini ha avuto la meglio con la f.308 rispetto a Patrick Bellezza, autore comunque di una buona gara con la F.300 e Daniele Siano si è ripetuto vincendo la Bronze, davanti a Carmine Tancredi e Luca Iannaccone.

Grande bagarre anche nella F 2.0 Cup, la seconda divisione riservata alle Formula Renault Tatuus,  dove il vincitore di Gara 1 Karim Sartori ha dovuto abbandonare per un contatto di gara.  A  trionfare è stato Christian Caramuscia che è giunto al traguardo in 28’16”093 davanti a Stefano Palummieri che ha riportatato un ritardo di 3 secondi a Laurence Balestrini. Stessa classifica di gara 1 fra le  vetture Light con Fabio Turchetto che l’ha spuntata su Simone Padovani.

 Ufficio Stampa ERREGIMEDIA

Privacy Policy