DL Racing lancia una nuova sfida nel Lamborghini Super Trofeo
DL Racing lancia una nuova sfida nel Lamborghini Super Trofeo
POMPOSA COMPLETA IL POKER
POMPOSA COMPLETA IL POKER
Spettacolo nel Tempio della Velocità con International GT Open e Trial delle Nazioni
Spettacolo nel Tempio della Velocità con International GT Open e Trial delle Nazioni
Rovera è d’argento alla 4 Ore di Spa in ELMS
Rovera è d’argento alla 4 Ore di Spa in ELMS
DTM: l’austriaco Thomas Preining su Porsche vince in casa al Red Bull Ring
DTM: l’austriaco Thomas Preining su Porsche vince in casa al Red Bull Ring
Alla 4 Ore di Spa dell’European Le Mans Series vince il team United Autosports. Prima vittoria stagionale per Kessel Racing in LMGTE
Alla 4 Ore di Spa dell’European Le Mans Series vince il team United Autosports. Prima vittoria stagionale per Kessel Racing in LMGTE
Peccenini resiste e recupera nella pioggia di Spa in Le Mans Cup
Peccenini resiste e recupera nella pioggia di Spa in Le Mans Cup
DTM: al Red Bull Ring il team Red Bull AlphaTauri AF Corse vince con Nick Cassidy e la Ferrari
DTM: al Red Bull Ring il team Red Bull AlphaTauri AF Corse vince con Nick Cassidy e la Ferrari
European Le Mans Series: doppia pole per Cool Racing alla 4 Ore di Spa
European Le Mans Series: doppia pole per Cool Racing alla 4 Ore di Spa
International GT Open e Trial delle Nazioni nel fine settimana del Tempio della Velocità
International GT Open e Trial delle Nazioni nel fine settimana del Tempio della Velocità
BMW M2 CUP, UNO DUE DI ZANASI A VALLELUNGA
BMW M2 CUP, UNO DUE DI ZANASI A VALLELUNGA
Assegnati i titoli del Topjet F.20 Cup
Assegnati i titoli del Topjet F.20 Cup
MOVISPORT IN FERMENTO A MONZA: GILARDONI ATTESO AD UNA PROVA DI FORZA CON LA HURACAN
MOVISPORT IN FERMENTO A MONZA: GILARDONI ATTESO AD UNA PROVA DI FORZA CON LA HURACAN
Rovera al via della 4 Ore di Spa per una nuova impresa
Rovera al via della 4 Ore di Spa per una nuova impresa
Svelate le caratteristiche tecniche del prototipo da corsa Lamborghini LMDh: motore V8 biturbo ibrido
Svelate le caratteristiche tecniche del prototipo da corsa Lamborghini LMDh: motore V8 biturbo ibrido
Peccenini torna in azione a Spa in Le Mans Cup
Peccenini torna in azione a Spa in Le Mans Cup
DIEGO DI FABIO SI LAUREA CAMPIONE ITALIANO GRAN TURISMO GT3 AM
DIEGO DI FABIO SI LAUREA CAMPIONE ITALIANO GRAN TURISMO GT3 AM
BABUIN E BOLZA CORSE CHIUDONO TERZI NEL TCR ITALY
BABUIN E BOLZA CORSE CHIUDONO TERZI NEL TCR ITALY
Raptor Engineering torna al comando a Vallelunga in Carrera Cup
Raptor Engineering torna al comando a Vallelunga in Carrera Cup
TCR ITALY, TRENTIN SI SENTE VINCITORE MORALE IN DSG
TCR ITALY, TRENTIN SI SENTE VINCITORE MORALE IN DSG
Villorba Corse brilla sul primo podio 2022 in Carrera Cup a Vallelunga
Villorba Corse brilla sul primo podio 2022 in Carrera Cup a Vallelunga
Weekend trionfale di Fenici in casa a Vallelunga in Carrera Cup
Weekend trionfale di Fenici in casa a Vallelunga in Carrera Cup
Jody Vullo grande protagonista a Vallelunga
Jody Vullo grande protagonista a Vallelunga
Barrichello e Fisichella su Ferrari 488 GT3 concludono vincitori il brillante weekend di Vallelunga valido per il Campionato Italiano Gran Turismo Endurance
Barrichello e Fisichella su Ferrari 488 GT3 concludono vincitori il brillante weekend di Vallelunga valido per il Campionato Italiano Gran Turismo Endurance
Vittoria spettacolare all’ultimo giro del Team Audi WRT a Valencia che chiude in maniera memorabile la stagione del Fanatec GT Sprint
Vittoria spettacolare all’ultimo giro del Team Audi WRT a Valencia che chiude in maniera memorabile la stagione del Fanatec GT Sprint
Vittoria sofferta di Brajnik in Gara 2 del Topjet a Vallelunga
Vittoria sofferta di Brajnik in Gara 2 del Topjet a Vallelunga
Berta vince Gara 1 del Topjet a Vallelunga
Berta vince Gara 1 del Topjet a Vallelunga
AfinnaOne protagonista a Vallelunga con il pilota Fenici e un grande evento istituzionale.
AfinnaOne protagonista a Vallelunga con il pilota Fenici e un grande evento istituzionale.
Barrichello-Fisichella superstars a Vallelunga, con la Ferrari 488 GT3 della Scuderia Baldini conquistano la pole position nel 3° round del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance
Barrichello-Fisichella superstars a Vallelunga, con la Ferrari 488 GT3 della Scuderia Baldini conquistano la pole position nel 3° round del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance
Fanatec GT World Challenge Europe: De Pauw e Jean vincono gara 1 con la Ferrari di AF Corse, Vanthoor e Weerts conquistano il titolo piloti Fanatec GT Sprint
Fanatec GT World Challenge Europe: De Pauw e Jean vincono gara 1 con la Ferrari di AF Corse, Vanthoor e Weerts conquistano il titolo piloti Fanatec GT Sprint
Pellegrini lancia la sfida con la Pole a Vallelunga
Pellegrini lancia la sfida con la Pole a Vallelunga
Trasferta Positiva quella di Varano per la Scuderia Cirelli.
Trasferta Positiva quella di Varano per la Scuderia Cirelli.
Villorba Corse riparte all’attacco a Vallelunga in Carrera Cup Italia
Villorba Corse riparte all’attacco a Vallelunga in Carrera Cup Italia
Valentino Carofano sul Podio di Varano.
Valentino Carofano sul Podio di Varano.
Baldan e Massaro con Elite Motorsport per il gran finale del TCR Italy
Baldan e Massaro con Elite Motorsport per il gran finale del TCR Italy
Squadra Corse Angelo Caffi pronta per Vallelunga
Squadra Corse Angelo Caffi pronta per Vallelunga
Raptor Engineering torna in azione a Vallelunga in Carrera Cup
Raptor Engineering torna in azione a Vallelunga in Carrera Cup
Monza Meta-Challenge: i risultati della Centenary Race, la prima corsa nel Metaverso dell’Autodromo Nazionale Monza
Monza Meta-Challenge: i risultati della Centenary Race, la prima corsa nel Metaverso dell’Autodromo Nazionale Monza
I FABRIS DOMINANO, CON BOLZA CORSE, A VARANO
I FABRIS DOMINANO, CON BOLZA CORSE, A VARANO
A VALLELUNGA LA PENULTIMA DI BMW M2 CUP
A VALLELUNGA LA PENULTIMA DI BMW M2 CUP

Berta vince Gara 1 del Topjet a Vallelunga

 

Il giovane ungherese si impone su Dallara F.316  davanti a Perego e Papaleo in lotta con le F.317 fino all’ultimo metro. Un contatto in staccata toglie di gara i due principali protagonisti Brajnik e Pellegrini. Ennesimo successo di Atzori davanti a Palummieri e D’Amicis in F 2.0 Cup. Domani diretta su Motorsport TV di gara 2 dalle 10.45

 

Vallelunga(Roma), 17 settembre. Colpi di scena ed emozioni in gara 1 nel penultimo round del Topjet Italian Trophy, in pieno svolgimento sul circuito Piero Taruffi di Vallelunga.

Benjamin Berta, portacolori del Team Hoffman ha vinto con un’ottima prestazione al volante della sua  Dallara F.316, rinvigorita dalla nuova motorizzazione Mercedes. Seconda piazza per Riccardo Perego che ha lottato strenuamente per difendere la posizione dall’attacco di un arrembante Renato Papaleo, entrambi su Dallara F.317. Francesco Atzori nella seconda divisione, riservata alle Formula Renault ha preceduto sul traguardo Stefano Palummieri e Riccardo D’Amicis.

Nella griglia di partenza,  sempre ricca di protagonisti, spicca lo spazio lasciato vuoto dalla F.308 di Enrico Milani fermata nel paddock da un problema alla distribuzione.

Al via della gara il gruppo sfila senza problemi, solo un lieve ritardo  della vettura di Riccardo Perego, che poi recupererà con grinta. Nel corso del secondo giro l’episodio che ha caratterizzato l’intera gara: il contatto fra  le Super Formula di Bernardo Pellegrini e Paolo Brajnik, entrambi costretti al ritiro, il primo dopo il tentativo di sostituzione della gomma forata, l’altro per la rottura di un braccetto.

Via libera quindi a Berta, dopo la ripartenza dietro Safety Car, che cominciava ad inanellare giri veloci fino al best lap di 1’30”603. Alle sue spalle intense le lotte fra gli altri protagonisti con la giapponese Juju Noda in evidenza sin dai primi giri. Nella F 2.0 Cup Francesco Atzori è subito primo con gli altri piloti della Open Stefano Palummieri e Riccardo D’Amicis  che restano in scia. Cosi le posizioni si stabilizzano fino al traguardo.

Berta chiude la sua corsa  in 27’32”699 precedendo Perego di 11”767 con Papaleo a soli 211 centesimi.  La lotta per il secondo posto negli ultimi giri è stata davvero appassionante, con tanti tentativi di sorpasso e relativi bloccaggi di ruota.

“Sono partito bene – ha dichiarato a fine gara il vincitore - dopo il contatto fra i primi ho pensato solo ad amministrare la gara, badando soprattutto a gestire le gomme, d’altra parte il passo  era ottimo quindi non c’era motivo di rischiare. Spero di fare una bella  gara anche domani”.

Altrettanto soddisfatto Perego ha dichiarato: “Altrettanto soddisfatto Perego ha dichiarato: “Partenza da dimenticare, ho perso 3 o 4 posizione, ma sono subito riuscito a recuperare grazie alla vettura veramente performante dopo le ultime regolazioni apportate dal mio team. A circa metà gara ho sorpassato Papaleo e da quel momento è cominciato il nostro appassionante duello, che mi ha visto prevalere. Sono contentissimo del risultato e di come è maturato. Adesso testa alla gara di domani”.

Quarta piazza per Juju Noda, la driver giapponese molto competitiva su  Formula Regional, nonostante un’ aerodinamica non ottimale per il tracciato. Quindi Davide Pedetti sulla Dallara F.316 della Nannini Racing che ha così colto il successo di classe Pro. Sesto Francesco Solfaroli, leader indiscusso della Pro Am con la Dallara F.308 del Facondini Racing, autore di un weekend di altissimo livello fino  a questo momento. Chiude settimo il vincitore della  F 2.0 Cup Francesco Atzori, che a  questo punto è matematicamente Campione Italiano della Seconda divisione.

“La gara è andata alla grande - ha commentato il frusinate- nonostante la safety car abbia spezzato un po’ il ritmo e ho dovuto combattere per prendere un po’ il largo dopo la ripartenza. Con questa vittoria abbiamo vinto il campionato”.

Ottavo ed è secondo della Pro Stig Larsen sicuramente in una delle sue migliori gare dell’impegnativa stagione 2022. Nona piazza per  Stefano Palummieri che quest’anno ha firmato tanti secondi  posti fra le Formula Renault e meritata decima posizione per Patrick Bellezza, terzo fra le F3-Pro, competitivo con la sua F.300, una vettura non di non ultima fabbricazione.

Nelle altre classi Edoardo Bonanomi su F.3 Mygale e Giorgio Berto su Dallara F.308 completano nell’ordine  il podio della Pro Am, Armando Stola anche lui su F.308 precede Jean Luc neri su Dallara F.311 e nella Ligh della F. 2.0 Cup Fabio Turchetto si impone su Giancarlo De Vigilis dopo l’abbandono dello sfortunato Andrea Masci.

Domani Gara 2 sempre della durata di 25 minuti 1 giro sarà visibile in diretta su  Ms Motorsport 229 Sky e in streaming sui social dedicati ai  campionati

Privacy Policy