BB Competition raddoppia ed accende i motori del 2022 sull’asfalto del Circuito Internazionale “Le colline”
BB Competition raddoppia ed accende i motori del 2022 sull’asfalto del Circuito Internazionale “Le colline”
I preparativi del Team PEUGEOT TotalEnergies per il 2022 prendono slancio
I preparativi del Team PEUGEOT TotalEnergies per il 2022 prendono slancio
FIA WEC: un mega 2022, una mega griglia di partenza
FIA WEC: un mega 2022, una mega griglia di partenza
La Mercedes-AMG del Team 2 Seas Motorsport vince la 10a edizione della 12 Ore del Golfo ad Abu Dhabi
La Mercedes-AMG del Team 2 Seas Motorsport vince la 10a edizione della 12 Ore del Golfo ad Abu Dhabi
In rampa di lancio il 2022 di TopJet F2000 Formula Trophy
In rampa di lancio il 2022 di TopJet F2000 Formula Trophy
FX MASTER AWARDS 2021, IL BOTTINO DI BOLZA CORSE
FX MASTER AWARDS 2021, IL BOTTINO DI BOLZA CORSE
Pubblicate le classifiche del Campionato Automobilistico Umbro 2021
Pubblicate le classifiche del Campionato Automobilistico Umbro 2021
Ultima gara del 2021 per Beatrice Scarafone
Ultima gara del 2021 per Beatrice Scarafone
Peccenini premiato dall’Automobile Club Milano a Monza
Peccenini premiato dall’Automobile Club Milano a Monza
TOLTO IL VELO ALLA NUOVA AUDI RS3 LMS
TOLTO IL VELO ALLA NUOVA AUDI RS3 LMS
F.1  MAX VERSTAPPEN CAMPIONE DEL MONDO ALL’ULTIMO GIRO CON UN FINALE  THRILLER, SUL PODIO LA FERRARI CON SAINZ . (IN CORSO UN RECLAMO MERCEDES)
F.1 MAX VERSTAPPEN CAMPIONE DEL MONDO ALL’ULTIMO GIRO CON UN FINALE THRILLER, SUL PODIO LA FERRARI CON SAINZ . (IN CORSO UN RECLAMO MERCEDES)
Nico Muller al volante dell'Audi TCR di Elite Motorsport
Nico Muller al volante dell'Audi TCR di Elite Motorsport
Nuova partnership per Academy Motosport / Alex Caffi Motosport
Nuova partnership per Academy Motosport / Alex Caffi Motosport
Tempo di classifiche per il Campionato Automobilistico Umbro 2021
Tempo di classifiche per il Campionato Automobilistico Umbro 2021
La Parabolica di Monza non sconcerta Jean Claude Vallino
La Parabolica di Monza non sconcerta Jean Claude Vallino
GP DI ARABIA SAUDITA NEL CAOS VINCE HAMILTON 2° VERSTAPPEN, MA LA CLASSIFICA E SUB-JUDICE, 3° BOTTAS. 7° E 8° LE FERRARI
GP DI ARABIA SAUDITA NEL CAOS VINCE HAMILTON 2° VERSTAPPEN, MA LA CLASSIFICA E SUB-JUDICE, 3° BOTTAS. 7° E 8° LE FERRARI
Prima elettrizzante vittoria per Lonati Caffi nella E-STC
Prima elettrizzante vittoria per Lonati Caffi nella E-STC
TROFEO ITALIA CLASSICO A MAGIONE: FRANCESCO FASOLINO SUGGELLA CON IL TERZO POSTO IN GARA IL TITOLO ASSOLUTO CONQUISTATO E IL PADRE, DAVIDE, FA SUA LA CLASSE 1600 DELLA PRODUZIONE DI SERIE NONOSTANTE I PROBLEMI ALLA VETTURA
TROFEO ITALIA CLASSICO A MAGIONE: FRANCESCO FASOLINO SUGGELLA CON IL TERZO POSTO IN GARA IL TITOLO ASSOLUTO CONQUISTATO E IL PADRE, DAVIDE, FA SUA LA CLASSE 1600 DELLA PRODUZIONE DI SERIE NONOSTANTE I PROBLEMI ALLA VETTURA
È DI BOLZA CORSE, PER BABUIN, LA PRIMA AUDI RS3 LMS
È DI BOLZA CORSE, PER BABUIN, LA PRIMA AUDI RS3 LMS
Elite Motorsport diventa Audi Sport Customer Team e schiera tre Audi RS 3 LMS MY 2021 nel TCR Italy
Elite Motorsport diventa Audi Sport Customer Team e schiera tre Audi RS 3 LMS MY 2021 nel TCR Italy
EPILOGO PER I TROFEI ITALIA CLASSICO E STORICO A MAGIONE.
EPILOGO PER I TROFEI ITALIA CLASSICO E STORICO A MAGIONE.
UNO DUE DI BOLZA CORSE ALLA QUATTRO ORE DI RIJEKA
UNO DUE DI BOLZA CORSE ALLA QUATTRO ORE DI RIJEKA
Fenici premiato dalla Carrera Cup sul podio finale “Michelin”
Fenici premiato dalla Carrera Cup sul podio finale “Michelin”
Daniele Cataldo firma il Trionfo Assoluto al 5° Formula Challenge “Magna Grecia”,  per la Motorsport Scorrano è festa grande!
Daniele Cataldo firma il Trionfo Assoluto al 5° Formula Challenge “Magna Grecia”, per la Motorsport Scorrano è festa grande!
TRENTIN VINCE LA 4 ORE DI RIJEKA
TRENTIN VINCE LA 4 ORE DI RIJEKA
DRCSPORTMANAGEMENT È LIETA DI ANNUNCIARE LA PARTNERSHIP CON LA   SCUDERIA CIRELLI DI MONTESILVANO
DRCSPORTMANAGEMENT È LIETA DI ANNUNCIARE LA PARTNERSHIP CON LA SCUDERIA CIRELLI DI MONTESILVANO
Raptor Engineering e Cassarà premiati campioni dalla Carrera Cup
Raptor Engineering e Cassarà premiati campioni dalla Carrera Cup
I fratelli Giacon sono i nuovi campioni del TCR DSG Europe, Giancarlo Pedetti conquista il 2° posto nel MTP
I fratelli Giacon sono i nuovi campioni del TCR DSG Europe, Giancarlo Pedetti conquista il 2° posto nel MTP
DANIELE CATALDO VINCE IL 5° FORMULA CHALLENGE “MAGNA GRECIA” E GIULIA CANDIDO SI CONFERMA  CAMPIONESSA ITALIANA 2021.  A CRISTIAN PIRONTI IL TITOLO UNDER 23.
DANIELE CATALDO VINCE IL 5° FORMULA CHALLENGE “MAGNA GRECIA” E GIULIA CANDIDO SI CONFERMA CAMPIONESSA ITALIANA 2021. A CRISTIAN PIRONTI IL TITOLO UNDER 23.
L’Autodromo Nazionale Monza sarà la tappa di apertura del Campionato Italiano Drifting 2022
L’Autodromo Nazionale Monza sarà la tappa di apertura del Campionato Italiano Drifting 2022
5° FORMULA CHALLENGE “MAGNA GRECIA”: 41 PILOTI DOMANI AL VIA PER LA PENULTIMA PROVA TRICOLORE
5° FORMULA CHALLENGE “MAGNA GRECIA”: 41 PILOTI DOMANI AL VIA PER LA PENULTIMA PROVA TRICOLORE
Per l’Autodromo Nazionale Monza una nuova collaborazione con l’Università della Calabria
Per l’Autodromo Nazionale Monza una nuova collaborazione con l’Università della Calabria
Max Racing al tricolore 5° Formula Challenge “Magna Grecia”
Max Racing al tricolore 5° Formula Challenge “Magna Grecia”
Alex Valente sfiora la Top Ten al Trofeo Nappi.
Alex Valente sfiora la Top Ten al Trofeo Nappi.
Peroni Race Weekend: scatta l’ultimo atto del 2021 a Vallelunga
Peroni Race Weekend: scatta l’ultimo atto del 2021 a Vallelunga
Valerio Magliano: Ottima prova al 15° Trofeo Nappi.
Valerio Magliano: Ottima prova al 15° Trofeo Nappi.
DA MONZA A MONCALVO DA SARNO A FASANO, UNA GIRANDOLA DI EMOZIONI PER LA CASARANO RALLY TEAM.
DA MONZA A MONCALVO DA SARNO A FASANO, UNA GIRANDOLA DI EMOZIONI PER LA CASARANO RALLY TEAM.
IL Trofeo Nappi con buoni risultati per la famiglia Scarafone
IL Trofeo Nappi con buoni risultati per la famiglia Scarafone
HP Sport RRT e “King Dragon” sul gradino più alto nel tricolore di F. Challenge a Sarno
HP Sport RRT e “King Dragon” sul gradino più alto nel tricolore di F. Challenge a Sarno
Buona Prestazione per Valentino Carofano al Trofeo Nappi
Buona Prestazione per Valentino Carofano al Trofeo Nappi

FIA WEC: Conway, Kobayashi e Lopez incoronati Campioni del Mondo 2021 in Bahrain

Mike Conway, Kamui Kobayashi e Jose Maria Lopez della Toyota Gazoo Racing hanno conquistato il titolo del campionato mondiale Hypercar FIA Endurance 2021 dopo essere arrivati ​​secondi alla 8 Ore del Bahrain Bapco, l'ultimo round del FIA WEC di quest'anno.

È stato un anno quasi perfetto per la Toyota Gazoo Racing poiché la scorsa settimana il team giapponese ha conquistato il primo titolo dell'Hypercar World Endurance Championship con un round della stagione ancora da disputare. Diventa anche la prima squadra nella storia del WEC a mantenere una percentuale di vittorie del 100% in una stagione.

Entrando nell'ultima gara, è stato un vero e proprio duello tra le vetture sorelle n. 7 e n. 8 poiché entrambi gli equipaggi erano separati da 16 punti: il primo aveva il vantaggio e doveva solo finire tra i primi tre per diventare campione.

La gara alla fine è andata bene per la vettura numero 8 dopo che Sebastien Buemi, Brendon Hartley e Kazuki Nakajima hanno messo a segno una prestazione impeccabile al volante della Toyota GR010 Hybrid Hypercar. Durante la gara, il poleman Conway ha guidato le prime fasi, ma ha ceduto la posizione alla vettura gemella nella seconda ora. La vettura n. 8 ha concluso la gara con 7.35 secondi di vantaggio sulla vettura n. 7.

È stata una conclusione degna della carriera di Nakajima nel WEC quando il pilota giapponese ha tagliato il traguardo per aumentare le sue vittorie nel WEC a 17. Nakajima ha fatto parte del team WEC di Toyota sin dal primo test della TS030 Hybrid nel gennaio 2012.

L’Alpine Elf Matmut arriva seconda nel campionato mondiale Hypercar Endurance con un totale di 108 punti. La gara è iniziata in modo superbo per la squadra francese, con Nicolas Lapierre che ha superato Buemi e Mike Conway, poleman nelle prime curve.

Tuttavia, Lapierre è stato presto superato da entrambe le Toyota prima che un problema al cambio costringesse una lunga sosta ai box la vettura n. 36 al 25° giro. Di conseguenza, l'Alpine A480 Gibson ha perso tre giri mentre il team ha lavorato duramente per risolvere i problemi.

La squadra francese (Lapierre, Andre Negrao e Matthieu Vaxiviere) ha fatto un buon lavoro nel risalire la classifica per il resto della gara, finendo al terzo posto a quattro giri dai vincitori.

La Ferrari vince provvisoriamente l'epica battaglia per il FIA World Endurance Championship dei Costruttori GT

La Ferrari n. 51 di AF Corse è la vincitrice provvisoria del FIA World Endurance Championship Costruttori GT dopo un drammatico finale che ha visto Porsche e Ferrari combattere con le unghie e con i denti per tutta la gara di 8 ore.

Sia la Ferrari 488 GTE Evo n. 51 che la Porsche 911 RSR - 19 n. 92 sono state impegnate in una battaglia avvincente con la n. 51 che è entrata in contatto con la Porsche negli ultimi 15 minuti della gara.

Pier Guidi alla fine ha mantenuto la vittoria, tagliando per primo il traguardo per diventare campione provvisorio insieme a James Calado. Tuttavia, è attualmente in corso un'indagine dopo che Porsche ha presentato un reclamo dopo la fine della gara.

I risultati della LMGTE Pro sono provvisori, soggetti ad appello contro la decisione n. 34 degli steward.

Attualmente in seconda posizione è la Porsche guidata da Kevin Estre, Neel Jani e Michael Christensen.

La Ferrari n. 52 di AF Corse guidata da Miguel Molina e Daniel Serra ha concluso la gara di oggi in terza posizione davanti alla Porsche 911 RSR n. 91 di Gimmi Bruni, Richard Lietz e Frederic Makowiecki.

Stagione da sogno per il Team WRT con la vittoria del Bahrain che li vede incoronati Campioni LMP2

Il FIA Endurance Trophy per i team LMP2 è stato molto combattuto in questa stagione, ma alla fine è andato al Team WRT dopo una spettacolare stagione di debutto nel WEC per la squadra belga.

Il team WRT aveva solo cinque punti di vantaggio sui rivali JOTA che si sono presentati alla gara finale, quindi era tutto da giocare nel finale di stagione. Tuttavia, Ferdinand Habsburg, Charles Milesi e Robin Frijns del Team WRT hanno messo a segno ancora una volta una superba prestazione nella Oreca 07 Gibson n. 31 per ottenere la terza vittoria consecutiva.

Il titolo LMP2 del Team WRT ha assicurato che diventassero la prima squadra belga a vincere un titolo WEC, e significa anche che Frijns è il primo campione olandese nella storia della LMP2.

Durante la gara stessa, tuttavia, è stato il Racing Team Nederland a emergere come leader della gara in quanto Giedo Van Der Garde ancora una volta è partito rapidamente rimanendo davanti per le prime due ore.

Le vetture JOTA n. 38 e n. 28 sono arrivate seconda e terza assoluta, mentre la vettura n. 38 guidata da Antonio Felix da Costa, Anthony Davidson e Roberto Gonzales ha concluso a oltre un minuto dal Team WRT, vincitore della gara. È stata una gara particolarmente emozionante per Davidson che ha annunciato all'inizio di questa settimana che si sarebbe ritirato dal WEC dopo 22 anni di carriera agonistica.

Il terzo posto in gara della JOTA numero 28 ha visto Stoffel Vandoorne, Sean Gelael e Tom Blomqvist finire al secondo posto nella lotta per il titolo LMP2, a venti punti dai campioni del Team WRT.

L'anno scorso l'LMP2 Champions United Autosports è arrivato quarto durante la gara e ha concluso la stagione al quarto posto nella classifica generale. L'equipaggio n. 22 composto da Filipe Albuquerque, Fabio Scherer e Phil Hanson ha iniziato la gara in pole ma alla fine ha concluso a quattro secondi dall'equipaggio n. 38 JOTA. Chiudono la stagione con un totale di 107 punti.

Quinta in Bahrain e quinta anche nella classifica LMP2 a fine stagione è stata Inter Europol Competition, squadra polacca che si è dimostrata coerente durante tutto l'anno con il suo trio di piloti Jakub Smiechowski, Renger Van der Zander e Alex Brundle – quest'ultimo che ha recentemente confermato che rimarrà con la squadra per il 2022.

Il Racing Team Nederland vince il primo titolo LMP2 Pro-Am

Nel primo titolo LMP2 Pro-Am, il Racing Team Nederland si è assicurato il trofeo dopo che la squadra olandese è arrivata prima di classe oggi e sesta su 11 partecipanti LMP2.

Tuttavia, è stato solo Frits Van Eerd a rivendicare il titolo piloti dopo che i suoi compagni di squadra Giedo van der Garde e Job van Uitert hanno perso entrambi un round del WEC in questa stagione (Monza). Realteam Racing finisce l'anno secondo in Pro/Am, la squadra svizzera 21 punti dietro ai rivali olandesi.

 

La Ferrari n. 83 di AF Corse vince LMGTE Am per il secondo anno consecutivo

L'equipaggio numero 83 della Ferrari AF Corse ha conquistato il titolo LMGTE Am 2021 con stile, mentre Alessio Rovera, Nicklas Nielsen e Francois Perrodo hanno vinto la gara di 8 ore in Bahrain.

È la quarta vittoria della stagione della squadra che difende con successo il suo titolo GTE Am mentre termina l'anno con 59,5 punti di vantaggio su TF Sport che ha avuto una gara travagliata oggi dall'inizio alla fine.

La TF Sport, infatti, era l'unica squadra che oggi poteva davvero sfidare la Ferrari di AF Corse, ma è stata messa fuori gioco quando la vettura n. 33 ha subito una foratura nel primo giro a causa del contatto con la vettura n. 98 dell'Aston Martin Racing.

TF Sport ha fatto un ottimo lavoro nel reagire dopo l'incidente, ma un'ulteriore collisione con la Ferrari n. 54 AF Corse più tardi in gara ha provocato la rottura della cremagliera dello sterzo e ha deluso ogni speranza di possibilità per il titolo. Il team alla fine si è ritirato dopo aver trascorso più di 90 minuti ai box per riparare l'Aston Martin Vantage AMR.

La Porsche No. 77 Dempsey Proton Racing di Matt Campbell, Jaxon Evans e Christian Ried è arrivata seconda in Bahrain oggi e si è anche classificata terza nella classifica generale.

A completare il podio odierno è stata la Porsche n. 56 del Team Project 1 di Egidio Perfetti, Riccardo Pera e Matteo Cairoli, equipaggio autore di una bella rimonta dopo un minuto di penalità all'inizio della gara.

La pole-sitter Cetilar Racing ha terminato la gara di 8 ore al quarto posto assoluto, la squadra italiana è stata colpita all'inizio della gara dall'Aston Martin n. 777 D'Station guidata da Tomanobu Fuji che è stato punito con un drive-through.

La Porsche Dempsey Proton numero 88 si è ritirata all'inizio della gara a causa di un testacoda di Axcil Jefferies che non è stato in grado di ripartire a causa di un problema meccanico.

Rachel CAVERS – Ufficio stampa FIA WEC

Foto: ©Harry Parvin/AdrenalMedia.com  ©Marius Hecker/AdrenalMedia.com

Last modified on Domenica, 07 Novembre 2021 22:49
Privacy Policy