Per l’Autodromo Nazionale Monza una nuova collaborazione con l’Università della Calabria
Per l’Autodromo Nazionale Monza una nuova collaborazione con l’Università della Calabria
Max Racing al tricolore 5° Formula Challenge “Magna Grecia”
Max Racing al tricolore 5° Formula Challenge “Magna Grecia”
Alex Valente sfiora la Top Ten al Trofeo Nappi.
Alex Valente sfiora la Top Ten al Trofeo Nappi.
Peroni Race Weekend: scatta l’ultimo atto del 2021 a Vallelunga
Peroni Race Weekend: scatta l’ultimo atto del 2021 a Vallelunga
Valerio Magliano: Ottima prova al 15° Trofeo Nappi.
Valerio Magliano: Ottima prova al 15° Trofeo Nappi.
DA MONZA A MONCALVO DA SARNO A FASANO, UNA GIRANDOLA DI EMOZIONI PER LA CASARANO RALLY TEAM.
DA MONZA A MONCALVO DA SARNO A FASANO, UNA GIRANDOLA DI EMOZIONI PER LA CASARANO RALLY TEAM.
IL Trofeo Nappi con buoni risultati per la famiglia Scarafone
IL Trofeo Nappi con buoni risultati per la famiglia Scarafone
HP Sport RRT e “King Dragon” sul gradino più alto nel tricolore di F. Challenge a Sarno
HP Sport RRT e “King Dragon” sul gradino più alto nel tricolore di F. Challenge a Sarno
Buona Prestazione per Valentino Carofano al Trofeo Nappi
Buona Prestazione per Valentino Carofano al Trofeo Nappi
XMOTORS TEAM IN FORZE ALLA 4 ORE DI RIJEKA
XMOTORS TEAM IN FORZE ALLA 4 ORE DI RIJEKA
MICHELE RICCIO NEL CAMPIONATO ITALIANO FORMULA CHALLENGE CON LA VALENTINO RACING
MICHELE RICCIO NEL CAMPIONATO ITALIANO FORMULA CHALLENGE CON LA VALENTINO RACING
MM Motorsport regna a Magione con Emanuele Alborghetti e Luigi Bamonte
MM Motorsport regna a Magione con Emanuele Alborghetti e Luigi Bamonte
F.1 GP QATAR VINCE HAMILTON 2° VERSTAPPEN, RITORNA SUL PODIO ALONSO, 7° SAINZ, 8° LECLERC
F.1 GP QATAR VINCE HAMILTON 2° VERSTAPPEN, RITORNA SUL PODIO ALONSO, 7° SAINZ, 8° LECLERC
HP Sport RRT a Sarno per il tricolore di Formula Challenge con “King Dragon”
HP Sport RRT a Sarno per il tricolore di Formula Challenge con “King Dragon”
Alessio Rovera nuovo pilota ufficiale di Ferrari Competizioni GT
Alessio Rovera nuovo pilota ufficiale di Ferrari Competizioni GT
TRIPLETTA GRIFFATA FUNNY TEAM A PRECENICCO
TRIPLETTA GRIFFATA FUNNY TEAM A PRECENICCO
TRENTIN COMPLETA IL PODIO IN FX ITALIAN SERIES
TRENTIN COMPLETA IL PODIO IN FX ITALIAN SERIES
CASARANO RALLY TEAM: NEL 15°TROFEO NATALE NAPPI
CASARANO RALLY TEAM: NEL 15°TROFEO NATALE NAPPI
TRICOLORE FORMULA CHALLENGE ACI SPORT: IL 28 NOVEMBRE SI TORNA IN PUGLIA
TRICOLORE FORMULA CHALLENGE ACI SPORT: IL 28 NOVEMBRE SI TORNA IN PUGLIA
Grande emozione per la “sfilata” di Bettega al Valpantena, doppietta di Melchiori a Misano
Grande emozione per la “sfilata” di Bettega al Valpantena, doppietta di Melchiori a Misano
TRENTIN CHIUDE TERZO NELLA FX ITALIAN SERIES
TRENTIN CHIUDE TERZO NELLA FX ITALIAN SERIES
F.1 IN BRASILE VINCE HAMILTON, VERSTAPPEN CEDE NEL FINALE DOPO UNA BELLA LOTTA, BOTTAS 3°, 5° LECLERC DAVANTI A SAINZ
F.1 IN BRASILE VINCE HAMILTON, VERSTAPPEN CEDE NEL FINALE DOPO UNA BELLA LOTTA, BOTTAS 3°, 5° LECLERC DAVANTI A SAINZ
Campioni alla ribalta al Porsche Club GT Festival di Misano
Campioni alla ribalta al Porsche Club GT Festival di Misano
Bernardo Pellegrini è campione Topjet Fx 2000
Bernardo Pellegrini è campione Topjet Fx 2000
Pellegrini Poleman nel’ultimo round del Topjet Fx 2000
Pellegrini Poleman nel’ultimo round del Topjet Fx 2000
Il Porsche Club GT Festival celebra il 2021 a Misano
Il Porsche Club GT Festival celebra il 2021 a Misano
Andrea Kimi Antonelli vince il 18° Supercorso Federale ACI Sport
Andrea Kimi Antonelli vince il 18° Supercorso Federale ACI Sport
Gran finale sul “Tazio Nuvolari” per Topjet Fx 2000 - Fx 2
Gran finale sul “Tazio Nuvolari” per Topjet Fx 2000 - Fx 2
TRENTIN VUOLE IL PODIO NELLA FX ITALIAN SERIES
TRENTIN VUOLE IL PODIO NELLA FX ITALIAN SERIES
FRANCESCO FASOLINO SI AGGIUDICA IN ANTICIPO IL TITOLO ASSOLUTO, OLTRE CHE DI GRUPPO E DI CLASSE, NEL TROFEO ITALIA CLASSICO, DISPUTATO ALL’AUTODROMO DI MAGIONE. IL PADRE DAVIDE TORNA IN PIENA CORSA E NEL TROFEO ITALIA STORICO CLAUDIO BISCEGLIA E’ SEM
FRANCESCO FASOLINO SI AGGIUDICA IN ANTICIPO IL TITOLO ASSOLUTO, OLTRE CHE DI GRUPPO E DI CLASSE, NEL TROFEO ITALIA CLASSICO, DISPUTATO ALL’AUTODROMO DI MAGIONE. IL PADRE DAVIDE TORNA IN PIENA CORSA E NEL TROFEO ITALIA STORICO CLAUDIO BISCEGLIA E’ SEM
F.1 GP MESSICO ANCORA VERSTAPPEN 2° HAMILTON 3° L’IDOLO PEREZ, QUINTA E SESTA LA FERRARI
F.1 GP MESSICO ANCORA VERSTAPPEN 2° HAMILTON 3° L’IDOLO PEREZ, QUINTA E SESTA LA FERRARI
La FIA WTCR Race of Italy presso l’Adria International Raceway termina con le vittorie Lynk & Co di Santiago Urrutia e Yann Ehrlacher
La FIA WTCR Race of Italy presso l’Adria International Raceway termina con le vittorie Lynk & Co di Santiago Urrutia e Yann Ehrlacher
FIA WEC: Conway, Kobayashi e Lopez incoronati Campioni del Mondo 2021 in Bahrain
FIA WEC: Conway, Kobayashi e Lopez incoronati Campioni del Mondo 2021 in Bahrain
Rovera iridato su Ferrari: suo il titolo GTE AM nel Mondiale Endurance
Rovera iridato su Ferrari: suo il titolo GTE AM nel Mondiale Endurance
La Toyota n.7 in pole in Bahrain; Porsche la più veloce in LMGTE Pro
La Toyota n.7 in pole in Bahrain; Porsche la più veloce in LMGTE Pro
La FIA WTCR Race of Italy 2021 presso l’Adria International Raceway. Sarà l’ultima gara mondiale di Gabriele Tarquini
La FIA WTCR Race of Italy 2021 presso l’Adria International Raceway. Sarà l’ultima gara mondiale di Gabriele Tarquini
Tutto pronto per il 18° Supercorso Federale ACI Sport
Tutto pronto per il 18° Supercorso Federale ACI Sport
SI TORNA A MAGIONE PER IL PENULTIMO APPUNTAMENTO STAGIONALE CON I TROFEI ITALIA CLASSICO E STORICO.
SI TORNA A MAGIONE PER IL PENULTIMO APPUNTAMENTO STAGIONALE CON I TROFEI ITALIA CLASSICO E STORICO.
Al Levante Circuit protagonisti i trionfi del Trofeo MX
Al Levante Circuit protagonisti i trionfi del Trofeo MX
Baldan in pista ad Adria nel mondiale FIA WTCR
Baldan in pista ad Adria nel mondiale FIA WTCR

Mugello, Ferrari-Agostini (Audi R8 LMS) si aggiudicano il titolo assoluto del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint

L'equipaggio si è laureato campione grazie al quinto posto conquistato nell'ultima gara della stagione vinta da Baruch-Segù (Mercedes AMG GT3) davanti a Cecotto-Perolini e S.Mann-Cressoni, che si sono aggiudicati la GT3 PRO-AM.  Gli altri titoli sono andati a Murat Cuhadaroglu (GT3 AM) e Linossi-Vebster(GT CUP).

Domenica 10 ottobre 2021

Sono Lorenzo Ferrari, 18enne piacentino, e Riccardo Agostini, 27enne padovano, al volante dell’Audi R8 LMS, i Campioni Italiani Gran Turismo Sprint 2021. Il responso è arrivato dall’ultima delle otto gare della stagione disputata al Mugello Circuit, vinta da Baruch-Segù (Mercedes AMG GT3-Antonelli Motorsport) davanti a Cecotto-Perolini (Lamborghini Huracan- LP Racing) e S.Mann-Cressoni (Ferrari 488 GT3 Evo-AF Corse), nella quale i portacolori di Audi Sport Italia hanno chiuso al quinto posto. Nella classifica finale i portacolori di Audi Sport Italia hanno concluso a quota 69 precedendo Alex Frassineti  (60), Matteo Greco (59), Daniel Mancinelli e Vito Postiglione (54), Luca Ghiotto (51), Fabrizio Crestani (50), Jacopo Guidetti e Francesco De Luca (46).

L’ultima gara della stagione ha assegnato anche gli altri titoli ancora in palio a S.Mann-Cressoni  (GT3 PRO-AM), Murat Cuhadaroglu (GT3 AM) e Linossi-Vebster (GT CUP) che vanno ad aggiungersi a quelli già vinti nelle precedenti gare da Mattia Di Giusto (GT4 PRO-AM) e Magnoni-Di Fabio (GT4 AM). Terminata la stagione Sprint, ora tutti gli occhi sono puntati all’Endurance che vivrà l’ultimo atto stagionale a Monza dal 29 al 31 ottobre prossimi.

GT3: Una vittoria, due secondi posti e punti acquisiti in tutte le gare, ovvero una stagione molto regolare per i neo campioni italiani Ferrari e Agostini. Anche in gara-2 i portacolori di  Audi Sport Italia hanno portato a termine una gara molto accorta, chiudendo in sesta posizione, al termine di un week end che non li ha visti primeggiare come in altre occasioni. La gara è stata, comunque, intensa e ricca di colpi di scena, vissuta sul duello a distanza con  Alex Frassineti, diretto antagonista alla corsa per il titolo, coadiuvato sulla  Lamborghini Huracan dell’Imperiale Racing da Luca Ghiotto. Quest’ultimo, scattato dalla pole, è rimasto sempre in testa nonostante l’ingresso della safety car nel corso del promo giro per l’uscita di Delacour, mentre al cambio pilota Frassineti ha dovuto recuperare posizioni dopo aver scontato ai box l’handicap tempo di 10 secondi. E proprio in una fase di sorpasso di un doppiaggio, al 17° giro, il pilota di Civitavecchia, in quarta posizione, si è toccato dapprima con Mancinelli e poi con Comandini, forando un pneumatico che lo ha costretto ai box. A questo punto a salire in cattedra è stato Baruck, che aveva preso il volante della Mercedes AMG GT3 dall’ottimo Segù, che è andato a completare la sua rimonta conquistando al 20° giro la testa della gara. Sotto alla bandiera a scacchi i portacolori dell’Antonelli Motorsport hanno preceduto per appena tre decimi Cecotto-Perolini (Lamborghini Huracan-LP Racing), anche loro autori di una entusiasmante rimonta, e S.Mann Cressoni (Ferrari 488 GT3 Evo-AF Corse). Con il terzo posto, il giovane pilota statunitense, Simon Mann, si è laureato campione della GT3 PRO-AM nonostante  abbia concluso a pari punti in classifica con Perolini-Cecotto, ma con tre vittorie all’attivo rispetto ad una dei portacolori dell’LP Racing.  A ridosso del podio hanno concluso De Luca-Guidetti (Honda NSX GT3-Nova Race) al termine di una gara entusiasmante, grazie ad un bello scatto al via di Guidetti che ha permesso a De Luca di uscire al comando, chiudendo poi davanti a Ferrari-Agostini, solo quinti, ma orma irragiungibili in classifica finale, e Basz-Greco (Ferrari 488 GT3 Evo-Easy Race), che permette al giovane pilota piemontese di conquistare la terza posizione in campionato. In settima posizione si sono classificati Di Amato-Naussbaumer (Ferrari 488 GT3 Evo-RS Racing), davanti a Frassineti-Ghiotto, Leo-Peklin (Lamborghini Huracan-VSR) e Mancinelli-Postiglione, vincitori di gara-1, penalizzati di oltre 1 minuto per irregolarità nelle procedure di  cambio pilota. Con il 12° posto assoluto in coppia con Davide Fumanelli ed il primo tra i piloti AM, il pilota turco Murat Cuhadaroglu (Ferrari 488 GT3 Evo-Kessel Racing) si è laureato campione AM, precedendo in classifica Niccolò Schirò ed Erwin Zanotti.

GT4:  Gara-2 è  stata una passerella finale per i campioni italiani 2021, Mattia Di Giusto (GT4 PRO-AM) e Magnoni-Di Fabio (GT4 AM) che avevano chiuso anzitempo la corsa al titolo. Il portacolori dell’Ebimotors, in coppia con Riccardo Pera, ha fatto sua l’ottava vittoria della stagione davanti a Ferri-Bettera (Mercedes AMG GT4-Nova Race) e ai compagni di squadra Romani-Carboni.  Nella classifica finale Di Giusto chiude a pari punti con il proprio coequipier Pera, ma il titolo va al pilota friulano per il maggior numero di partecipazioni, mentre in terza posizione conclude la stagione Fulvio Ferri. Anche i neo campioni della GT4 AM, Magnoni-Di Fabio, non si sono accontentati del titolo conquistato con una gara di anticipo e in gara-2 hanno voluto festeggiare con la loro quarta vittoria stagionale davanti a Neri-Fascicolo (BMW M4 GT4-Ceccato Motors), secondi in campionato, mentre sul terzo gradino del podio sono saliti Baruchelli-Fratti (Porsche Cayman-Autorlando) che hanno preceduto i compagni di squadra Cerati-Ghezzi. Tuttavia sulla GT4 pende un ricorso tecnico, da parte di Nova Race, inoltrato al termine di gara-1,  nei  confronti delle Cayman dell’Ebimotors e dell’Autorlando.

GT CUP: Un titolo ampiamente meritato per  Francesca Linossi e lo svedese Daniel Vebster, equipaggio inedito ma subito veloce e performante. Il trionfo è arrivato in gara-2 che ha visto i portacolori dell’Easy Race concludere in seconda posizione alle spalle dell’ex kartista Giammarco Levorato (Porsche 991 4.0-Tsunami RT) e davanti agli avversari diretti per la corsa al titolo, Demarchi-Risitano (Ferrari 488 Challenge-SR&R). I portacolori dell’Easy Race hanno occupato la quarta posizione nel primo stint con Francesca Linossi e hanno attaccato nel finale con il giovane pilota svedese, bravo ad agguantare la seconda posizione  in rimonta e nulla hanno potuto Demarchi-Risitano, autori, comunque di un bel week end e di una stagione positiva che li ha visti al secondo posto nella classifica generale. Per Gianmarco Levorato si è trattato di un bel week end d’esordio nella serie tricolore che gli ha riservato una vittoria ed un terzo posto, week end da dimenticare, invece, per Mugelli-Pegoraro (Lamborghini Huracan-Best Lap), a secco di punti dopo l’incidente di gara-1 che ha impedito loro di scendere in pista nell’ultima gara della stagione e lottare per il titolo. Per loro, comunque, è arrivato un terzo posto in campionato davanti a Berton-Riva (Porsche 991 4.0-Krypton Motorsport) e Dionisio-Barri (Lamborghini Huracan-Team Italy).

News e foto: ©ACI Sport

Last modified on Domenica, 10 Ottobre 2021 22:13
Privacy Policy