Print this page

Tutte le emozioni del sabato a Magione

31.07.2021

MAGIONE  – Si conclude la giornata dedicata alle prove libere e alle qualifiche del Peroni Race Weekend all’Autodromo dell’Umbria. I piloti hanno sfidato il caldo di Magione, dove sono andate in scena ventuno sessioni a partire dalle 9 del mattino. Domenica vedrà disputarsi tredici gare tra i campionati GPR e Formula X.

MASTER TRICOLORE PROTOTIPI – L’inossidabile Claudio Francisci si aggiudica la pole position di Gara-1 con la sua Lucchini BMW. A 1.793s figura Roberto Del Castello, di ritorno al volante di un prototipo dopo 11 anni, poleman della manche successiva. Il pilota in forza al team Progetto Corsa nella seconda parte della qualifica ha preceduto il leader della classifica Alessandro Rosi e Francisci. Buon 4° tempo in entrambe le sessioni per Mirco Savoldi.

COPPA ITALIA TURISMO – Mauro Guastamacchia scatterà dalla pole position in Gara-1 nella giornata di domenica. Il driver dell’Aggressive Team Italia verrà affiancato da Marco Butti (Elite Motorsport) alla partenza, ad appena 75 millesimi dalla miglior prestazione su una vettura DSG. Federico Scionti e Federico Dolci (Six Engineers) inseguono, rispettivamente a 4 decimi e 1.1s dalla vetta, mentre è quinto Federico Borrett sulla Cupra TCR Sequenziale di Lema Racing. Nella seconda divisione primeggia Rino De Luca sulla Honda Civic Type R del Team ZeroVenti, staccando di 0.424s Sauro Cozzari (Team Mariotti) a bordo di una Renault Clio RS 2.0. Terzo tempo per Camillo Piccin, mentre Michele Materni (Speed Motor) risulta ancora una volta il più veloce con margine nel Trofeo 318.

CAMPIONATO ITALIANO AUTO STORICHE -  Il duo veneto Ambroso-Zardo del 3° Gruppo conquista la pole position del round di Magione sulla Porsche 911 SC. Per il 4° Gruppo si mettono in luce ancora una volta Vito Truglia e Gilles Giovannini sulla TVR Tuscan Speed 8 GT, con otto decimi di vantaggio su Michele Rigoni e Thomas Giovannini alla guida di una Ford Sierra Cosworth. L’Alpine A110 di Chiaramonte Bordonaro-Barresi precede l’Alfa Romeo GTAm di Blumax e De Beaumont (2° Gruppo).

1.6 TURBO CUP – Il leader della classifica assoluta Gianalberto Coldani (MC Motortecnica) ottiene la pole position a Magione in 1’20’’956. Secondo tempo per Pierluigi Sturla (Marvic Wheels) davanti a Walter Lilli (Faro Racing), il più rapido tra gli Over 50.

Le qualifiche della FX3 si concludono nel segno di Francesco Atzori (Scuderia Cirelli), 0.282s più rapido di Davide Critelli. Nel Trofeo Predator’s Luca Vanzetto ha conquistato la pole davanti a  Moreno Pojer e Graziano Rottini.

Nella giornata di domenica le gare del Peroni Race Weekend di Magione saranno trasmesse in diretta su MS Motor TV (Canale 229 di Sky) e sui canali Facebook e YouTube del Gruppo Peroni Race e della Formula X. Si comincia alle 9.00 con la mini endurance del Campionato Italiano Auto Storiche.

Press Office Gruppo Peroni Race

Foto: ©Claudio Signori

Last modified on Sabato, 31 Luglio 2021 21:20
Salvatore Taronno