Levante Race of Champion si presenta al Comune di Bari
Levante Race of Champion si presenta al Comune di Bari
IL DTM 2020 debutta a Monza
IL DTM 2020 debutta a Monza
Guida su Neve & Ghiaccio
Guida su Neve & Ghiaccio
“AUTOEXPO’ 2020” A PISTOIA IL 29 FEBBRAIO/01 MARZO
“AUTOEXPO’ 2020” A PISTOIA IL 29 FEBBRAIO/01 MARZO
FANELLI E LA RADICAL CONQUISTANO IL 3° “TERRE JONICHE”
FANELLI E LA RADICAL CONQUISTANO IL 3° “TERRE JONICHE”
La Sicilia quarta ai Campionati Italiani a squadre karting
La Sicilia quarta ai Campionati Italiani a squadre karting
AL VIA IL 3° FORMULA CHALLENGE “TERRE JONICHE”
AL VIA IL 3° FORMULA CHALLENGE “TERRE JONICHE”
Ferilli in formato doppio per il Terre Joniche
Ferilli in formato doppio per il Terre Joniche
La Sicilia del kart pronta allo start a Battipaglia
La Sicilia del kart pronta allo start a Battipaglia
IL “TERRE JONICHE” CHIUDE IL 2019
IL “TERRE JONICHE” CHIUDE IL 2019
MARIO BENVENUTI A MAGIONE, PREMIATO PER LA VITTORIA NELLA TURISMO 6 DEL TROFEO SUPERCUP.
MARIO BENVENUTI A MAGIONE, PREMIATO PER LA VITTORIA NELLA TURISMO 6 DEL TROFEO SUPERCUP.
CHIUSO IL CERCHIO DEL PRIMO SCOPEL DAY
CHIUSO IL CERCHIO DEL PRIMO SCOPEL DAY
ADRIA MOTOR WEEK, BOLZA CORSE PADRONA DI CASA
ADRIA MOTOR WEEK, BOLZA CORSE PADRONA DI CASA
Buoni auspici per la Sicilia del karting
Buoni auspici per la Sicilia del karting
ADRIA MOTOR WEEK OSTICO PER RAMPAZZO
ADRIA MOTOR WEEK OSTICO PER RAMPAZZO
FINOTTI È SECONDO ALL'ADRIA MOTOR WEEK
FINOTTI È SECONDO ALL'ADRIA MOTOR WEEK
ACE1 Villorba Corse convince a Shanghai nell'Asian Le Mans Series
ACE1 Villorba Corse convince a Shanghai nell'Asian Le Mans Series
Denny Zardo al via della 2 ore di Magione
Denny Zardo al via della 2 ore di Magione
Giampaolo Dallara riceverà al Monza Eni Circuit il premio Memorial Vittorio Brambilla
Giampaolo Dallara riceverà al Monza Eni Circuit il premio Memorial Vittorio Brambilla
IL 3° FORMULA CHALLENGE “TERRE JONICHE” RINVIATO AL 1° DICEMBRE 2019
IL 3° FORMULA CHALLENGE “TERRE JONICHE” RINVIATO AL 1° DICEMBRE 2019
ACE1 Villorba Corse allaccia le cinture per l'esordio in Cina
ACE1 Villorba Corse allaccia le cinture per l'esordio in Cina
SULLA PISTA SALENTINA IL TRICOLORE FORMULA CHALLENGE “TERRE JONICHE”
SULLA PISTA SALENTINA IL TRICOLORE FORMULA CHALLENGE “TERRE JONICHE”
QUATTRO ORE DI RIJEKA OSTICA PER BOLZA CORSE
QUATTRO ORE DI RIJEKA OSTICA PER BOLZA CORSE
Festa chiusura stagione Tre Cime Promotor
Festa chiusura stagione Tre Cime Promotor
IL TEAM DRIVER CI RIPROVA ALLA WSK FINAL CUP.
IL TEAM DRIVER CI RIPROVA ALLA WSK FINAL CUP.
Alex Caffi Motorsport con Race Art Technology verso il 2020
Alex Caffi Motorsport con Race Art Technology verso il 2020
GIORGIO PANTANO PRESENTA IL SUO NUOVO TEAM ALLA WSK FINAL DI ADRIA.
GIORGIO PANTANO PRESENTA IL SUO NUOVO TEAM ALLA WSK FINAL DI ADRIA.
Cosimo Papi chiude la stagione nella G1 Series by Fiverr con un grande weekend ad Adria
Cosimo Papi chiude la stagione nella G1 Series by Fiverr con un grande weekend ad Adria
FESTEGGIATO ALLA CONCESSIONARIA “CAR POINT” IL TITOLO ITALIANO CONQUISTATO DEL GIOVANE PESARESE DIEGO DI FABIO NEL MINI CHALLENGE
FESTEGGIATO ALLA CONCESSIONARIA “CAR POINT” IL TITOLO ITALIANO CONQUISTATO DEL GIOVANE PESARESE DIEGO DI FABIO NEL MINI CHALLENGE
L’X CAR MOTORSPORT PRONTA PER LA 4 ORE DI RIJEKA.
L’X CAR MOTORSPORT PRONTA PER LA 4 ORE DI RIJEKA.
TSOLOV E IL TEAM DRIVER CONQUISTANO LA WSK OPEN CUP.
TSOLOV E IL TEAM DRIVER CONQUISTANO LA WSK OPEN CUP.
Challenge del Lupo e Gomitolo Lana positivi
Challenge del Lupo e Gomitolo Lana positivi
Un sogno chiamato America
Un sogno chiamato America
IL TEAM DRIVER INSEGUE IL TITOLO CON TSOLOV NELLA WSK OPEN CUP.
IL TEAM DRIVER INSEGUE IL TITOLO CON TSOLOV NELLA WSK OPEN CUP.
Challenge del Lupo e Gomitolo Lana per il fine settimana
Challenge del Lupo e Gomitolo Lana per il fine settimana
Weekend segnato dalla pioggia per la Squadra Corse Angelo Caffi, ma non senza soddisfazioni
Weekend segnato dalla pioggia per la Squadra Corse Angelo Caffi, ma non senza soddisfazioni
Tutto pronto per il “PALIO dei MONTI DAUNI - Trofeo Ralph DE PALMA”
Tutto pronto per il “PALIO dei MONTI DAUNI - Trofeo Ralph DE PALMA”
SPLENDIDO DEBUTTO PER PUJATTI NELLA OKJ AL TROFEO DELLE INDUSTRIE.
SPLENDIDO DEBUTTO PER PUJATTI NELLA OKJ AL TROFEO DELLE INDUSTRIE.
IL TEAM GAMOTO-TONY KART LASCIA IL SEGNO NEL 48° TROFEO DELLE INDUSTRIE.
IL TEAM GAMOTO-TONY KART LASCIA IL SEGNO NEL 48° TROFEO DELLE INDUSTRIE.
CENEDESE E IL TEAM DRIVER SBANCANO AL 48° TROFEO DELLE INDUSTRIE.
CENEDESE E IL TEAM DRIVER SBANCANO AL 48° TROFEO DELLE INDUSTRIE.

Tripletta di Fenici in trionfo a Misano nella Porsche Sports Cup Suisse

Il pilota romano ha coronato con un super finale la stagione d'esordio nell'automobilismo e nel monomarca svizzero, dove nel weekend ha dominato nella Cayman Cup entrambe le gare sprint con in azione le GT4 ClubSport e la 2 Ore endurance in notturna in equipaggio con coach Busnelli: “Missione compiuta e conclusione oltre le aspettative, ora già al lavoro per il 2020”

 

 

Roma, 27 ottobre 2019. E' un finale in trionfo quello di Francesco Maria Fenici sul podio del Misano World Circuit nell'ultimo round della Porsche Sports Cup Suisse. Sabato scorso il pilota testimonial di “Autosprint” e “Auto” ha concluso la stagione d'esordio nell'automobilismo e nel monomarca svizzero mettendo a segno una tripletta con en plein anche di pole position nella Cayman Cup e bagnando con lo spumante migliore la sua prima corsa in notturna nel gran finale della 2 Ore endurance con 32 vetture al via. In una lunga giornata vissuta per gran parte in pista tra qualifiche e tre gare, il driver romano originario di Rieti non ha mollato un centimetro ai rivali e dopo aver fatto segnare la pole position ha dominato la categoria delle Porsche Cayman GT4 ClubSport nelle due gare “sprint” della Cayman Cup. Sempre al volante della Gran Turismo da 385 cavalli dei Centri Porsche Ticino preparata dal team Amag First Rennsport, il 29enne portacolori di FF Motorsport ha completato il sabato trionfale con pole position e vittoria assoluta tra le Porsche Cayman nella 2 Ore endurance disputata a fari e riflettori accesi alternandosi in equipaggio con il suo coach driver Max Busnelli. Un finale da incorniciare quello vissuto sul circuito romagnolo e che ha coinvolto l'intera squadra, a sua volta sempre efficace nei momenti chiave che hanno agevolato la rimonta di otto posizioni nella generale. Fenici ha coronato nel modo più convincente il percorso fin qui intrapreso nel motorsport e ha chiuso alla perfezione il cerchio inaugurato un anno fa esatto, quando il primo approccio in pista avvenne proprio sull'autodromo intitolato a Marco Simoncelli.

 

 

Fenici ha dichiarato al termine del suo 2019 agonistico e strizzando l'occhio alla prossima stagione: “Per quest'anno possiamo considerare missione compiuta e, anzi, a Misano tutto è andato oltre le aspettative. Con Max e la squadra abbiamo centrato tutti gli obiettivi e siamo super contenti. Dopo la pole, in gara 1 ho trovato subito il passo giusto, mentre nella seconda mi sono divertito a battagliare con gli altri riuscendo a superarli dopo essere rimasto bloccato in un imbuto in partenza e aver subito una toccata. Nella corsa endurance ho guidato per oltre un'ora tra stint iniziale e finale e gestito in maniera competitiva ogni fase anche a dispetto delle Cayman più evolute. Inoltre, considerato che avevo già disputato qualifiche e due gare sprint, direi davvero molto bene dal punto di vista fisico. Ora siamo già al lavoro per il 2020. Abbiamo in previsione dei test che ci daranno l'opportunità di provare nuove vetture, poi pianificheremo nei dettagli la stagione. I presupposti per definire un programma di livello ci sono tutti, ma sempre ragionando un passo alla volta”. Busnelli ha quindi aggiunto: “Grande weekend. Francesco è stato bravo e ha fatto bottino pieno. La gara endurance davanti a tutte le Cayman è stata incredibile. La strategia era perfetta e abbiamo lavorato bene anche sul setup della macchina. Francesco sta facendo un ottimo lavoro, in alcuni momenti gira velocissimo sia sul passo gara sia sul giro secco. Si sta avvicinando anche ai miei riscontri e, pur non vantando ancora grande esperienza, gestisce bene gran parte delle situazioni che capitano in gara. Non deve avere fretta, ha davvero delle buone prospettive”.

 

Allegate: Foto Michele Scudiero

L’Ufficio Stampa