SULLA PISTA SALENTINA IL TRICOLORE FORMULA CHALLENGE “TERRE JONICHE”
SULLA PISTA SALENTINA IL TRICOLORE FORMULA CHALLENGE “TERRE JONICHE”
QUATTRO ORE DI RIJEKA OSTICA PER BOLZA CORSE
QUATTRO ORE DI RIJEKA OSTICA PER BOLZA CORSE
Festa chiusura stagione Tre Cime Promotor
Festa chiusura stagione Tre Cime Promotor
IL TEAM DRIVER CI RIPROVA ALLA WSK FINAL CUP.
IL TEAM DRIVER CI RIPROVA ALLA WSK FINAL CUP.
Alex Caffi Motorsport con Race Art Technology verso il 2020
Alex Caffi Motorsport con Race Art Technology verso il 2020
GIORGIO PANTANO PRESENTA IL SUO NUOVO TEAM ALLA WSK FINAL DI ADRIA.
GIORGIO PANTANO PRESENTA IL SUO NUOVO TEAM ALLA WSK FINAL DI ADRIA.
Cosimo Papi chiude la stagione nella G1 Series by Fiverr con un grande weekend ad Adria
Cosimo Papi chiude la stagione nella G1 Series by Fiverr con un grande weekend ad Adria
FESTEGGIATO ALLA CONCESSIONARIA “CAR POINT” IL TITOLO ITALIANO CONQUISTATO DEL GIOVANE PESARESE DIEGO DI FABIO NEL MINI CHALLENGE
FESTEGGIATO ALLA CONCESSIONARIA “CAR POINT” IL TITOLO ITALIANO CONQUISTATO DEL GIOVANE PESARESE DIEGO DI FABIO NEL MINI CHALLENGE
L’X CAR MOTORSPORT PRONTA PER LA 4 ORE DI RIJEKA.
L’X CAR MOTORSPORT PRONTA PER LA 4 ORE DI RIJEKA.
TSOLOV E IL TEAM DRIVER CONQUISTANO LA WSK OPEN CUP.
TSOLOV E IL TEAM DRIVER CONQUISTANO LA WSK OPEN CUP.
Challenge del Lupo e Gomitolo Lana positivi
Challenge del Lupo e Gomitolo Lana positivi
Un sogno chiamato America
Un sogno chiamato America
IL TEAM DRIVER INSEGUE IL TITOLO CON TSOLOV NELLA WSK OPEN CUP.
IL TEAM DRIVER INSEGUE IL TITOLO CON TSOLOV NELLA WSK OPEN CUP.
Challenge del Lupo e Gomitolo Lana per il fine settimana
Challenge del Lupo e Gomitolo Lana per il fine settimana
Weekend segnato dalla pioggia per la Squadra Corse Angelo Caffi, ma non senza soddisfazioni
Weekend segnato dalla pioggia per la Squadra Corse Angelo Caffi, ma non senza soddisfazioni
Tutto pronto per il “PALIO dei MONTI DAUNI - Trofeo Ralph DE PALMA”
Tutto pronto per il “PALIO dei MONTI DAUNI - Trofeo Ralph DE PALMA”
SPLENDIDO DEBUTTO PER PUJATTI NELLA OKJ AL TROFEO DELLE INDUSTRIE.
SPLENDIDO DEBUTTO PER PUJATTI NELLA OKJ AL TROFEO DELLE INDUSTRIE.
IL TEAM GAMOTO-TONY KART LASCIA IL SEGNO NEL 48° TROFEO DELLE INDUSTRIE.
IL TEAM GAMOTO-TONY KART LASCIA IL SEGNO NEL 48° TROFEO DELLE INDUSTRIE.
CENEDESE E IL TEAM DRIVER SBANCANO AL 48° TROFEO DELLE INDUSTRIE.
CENEDESE E IL TEAM DRIVER SBANCANO AL 48° TROFEO DELLE INDUSTRIE.
INIZIA IL 16° SUPERCORSO FEDERALE ACI SPORT VELOCITÀ
INIZIA IL 16° SUPERCORSO FEDERALE ACI SPORT VELOCITÀ
Monza Eni Circuit è partner dell’area MotoLive a EICMA
Monza Eni Circuit è partner dell’area MotoLive a EICMA
F.1 AD AUSTIN VINCE BOTTAS, HAMILTON SECONDO CONQUISTA IL SESTO TITOLO, FLOP FERRARI
F.1 AD AUSTIN VINCE BOTTAS, HAMILTON SECONDO CONQUISTA IL SESTO TITOLO, FLOP FERRARI
Peccenini da record è campione in Ultimate Cup a Le Castellet
Peccenini da record è campione in Ultimate Cup a Le Castellet
IL PLOTONE DEL TEAM DRIVER PUNTA DRITTO SUL TROFEO DELLE INDUSTRIE.
IL PLOTONE DEL TEAM DRIVER PUNTA DRITTO SUL TROFEO DELLE INDUSTRIE.
A SAN MARINO, PROVE 2020 PER MAX RACING
A SAN MARINO, PROVE 2020 PER MAX RACING
La Squadra Corse Angelo Caffi in pista a Varano e Franciacorta il prossimo weekend
La Squadra Corse Angelo Caffi in pista a Varano e Franciacorta il prossimo weekend
Peccenini d'assalto al Castellet per chiudere i conti in Ultimate Cup
Peccenini d'assalto al Castellet per chiudere i conti in Ultimate Cup
I GAMOTO BOYS PROMOSSI NELLA PRIMA DELLA WSK OPEN CUP.
I GAMOTO BOYS PROMOSSI NELLA PRIMA DELLA WSK OPEN CUP.
6 Ruote di Speranza e Track Day nel fine settimana del Monza Eni Circuit
6 Ruote di Speranza e Track Day nel fine settimana del Monza Eni Circuit
NUNZIO FANELLI su radical “PADRONE” del “magna Grecia”
NUNZIO FANELLI su radical “PADRONE” del “magna Grecia”
BOTTINO PIENO PER IL TEAM DRIVER CON TSOLOV ALLA WSK OPEN CUP.
BOTTINO PIENO PER IL TEAM DRIVER CON TSOLOV ALLA WSK OPEN CUP.
Giuseppe Vacca vince il 13° Trofeo Natale Nappi
Giuseppe Vacca vince il 13° Trofeo Natale Nappi
WEEKEND DA DIMENTICARE PER L’X CAR MOTORSPORT A MAGIONE, NELL’ULTIMO ROUND DEL TROFEO SUPERCUP
WEEKEND DA DIMENTICARE PER L’X CAR MOTORSPORT A MAGIONE, NELL’ULTIMO ROUND DEL TROFEO SUPERCUP
Tripletta di Fenici in trionfo a Misano nella Porsche Sports Cup Suisse
Tripletta di Fenici in trionfo a Misano nella Porsche Sports Cup Suisse
Il “grande ammiraglio” all’assalto del “magna Grecia”
Il “grande ammiraglio” all’assalto del “magna Grecia”
Motori accesi al 13° Trofeo Natale Nappi
Motori accesi al 13° Trofeo Natale Nappi
ALLA WSK OPEN CUP IL TEAM DRIVER PUNTA AL RISULTATO PIENO
ALLA WSK OPEN CUP IL TEAM DRIVER PUNTA AL RISULTATO PIENO
Rovera, la stagione del titolo tris e l'amuleto di Monza
Rovera, la stagione del titolo tris e l'amuleto di Monza
Inizia il week end del 13° Trofeo Natale Nappi
Inizia il week end del 13° Trofeo Natale Nappi
SFIDA TRICOLORE AL “MAGNA GRECIA”
SFIDA TRICOLORE AL “MAGNA GRECIA”

IL TEAM DRIVER FESTEGGIA A CASTELLETTO IL TITOLO ITALIANO X30 MINI CON PAVAN.

Continuano a piovere titoli italiani  in casa Team Driver, dopo i due ottenuti lo scorso week end sul tracciato di Val Vibrata (TE) con Macintyre e Costa. Questa volta, la compagine veneta di patron De Luchi, festeggia il titolo del giovane padovano Sebastiano Pavan che, dominando la settima e penultima prova stagionale della IAME Series Italy disputata questo week end a Castelletto, si assicura con una gara di anticipo il titolo delle X30 Mini, sfuggitogli per un soffio nel 2018. Al meritatissimo titolo del pilota padovano, il Team Driver associa però molti altri risultati

IL TEAM DRIVER FESTEGGIA A CASTELLETTO IL TITOLO ITALIANO X30 MINI CON PAVAN.

Continuano a piovere titoli italiani  in casa Team Driver, dopo i due ottenuti lo scorso week end sul tracciato di Val Vibrata (TE) con Macintyre e Costa. Questa volta, la compagine veneta di patron De Luchi, festeggia il titolo del giovane padovano Sebastiano Pavan che, dominando la settima e penultima prova stagionale della IAME Series Italy disputata questo week end a Castelletto, si assicura con una gara di anticipo il titolo delle X30 Mini, sfuggitogli per un soffio nel 2018. Al meritatissimo titolo del pilota padovano, il Team Driver associa però molti altri risultati di prestigio ottenuti sul tracciato pavese questo week end. Sempre nella X30 Mini ottimo week end anche per Puppo che chiude in piazza d’onore, alle spalle proprio del compagno di team Pavan, sia la Pre Finale che la Finale. Bene anche Dal Col, terzo in Pre Finale e quarto in Finale, mentre nella TOP 10 chiude Maman con un doppio 8° posto. Un ritiro per contatto e un 13° posto invece per Roggero a chiudere la lista dei mini driver del team veneto.

Se qualcuno invece aveva dubbi sulle doti tecniche e velocistiche dell'inglese Macintyre, questo week end è sicuramente servito a fugarli tutti. Al debutto nella X30 Junior il fresco vincitore del titolo tricolore ACI della 60 Mini ha portato a casa il successo sia in Pre Finale che in Finale, dimostrando di avere davvero un gran talento. Grande carattere ha dimostrato anche il sempre velocissimo Pujatti  che, dopo un’ ottima qualifica che le vedeva chiudere secondo ma poi retrocesso in ultima posizione per una banale non conformità tecnica, rimontava benissimo chiudendo la Pre Finale 5° e la Finale addirittura sul podio (3°). TOP 10 conquistata anche da parte di Bergstrom e Dedecker che chiudono 7° e 9° la Pre Finale e 4° e 7° la Finale, dimostrando ottimi margini di crescita futura.

Nella X30 Senior Leonardo Fornaroli manca la vittoria assoluta ma porta a casa due podi (2° Pre Finale e 3° in Finale) dimostrando di essere sempre molto veloce su ogni tracciato. Al sua fianco Bertonelli chiude ottimo 8° in Finale dopo essere partito 30° in Pre Finale mentre Levorato ottiene un positivo doppio 10° posto. Peccato per Pollastri 5° in Pre Finale e ritirato in Finale a causa della caduta della catena mentre Russo si ritira in Finale, anche lui vittima di un ritiro a seguito di un problema tecnico.

Nella X30 Master Fornaroli Sr. “copia e incolla” i risultati del figlio Leonardo andando due volte sul podio (2° Pre Finale e 3° in Finale).

Nella 60 Mini il Team Driver vince la Finale con Tsolov e piazza in seconda posizione Blum con Molnar ottimo 5° e il deb Varbitzaliev in nona posizione finale.

Nella ROK Cup Italia che si invece svolta questo week end sul circuito di Adria (RO) il Team Driver schierava nella Mini ROK il forte pilota slavo Kastelic. Per lui una vittoria in una manche eliminatoria e un 8° posto finale che rende comunque merito al suo impegno e alle sue doti velocistiche.

Devid De Luchi: “Sono molto contento per Pavan che si merita davvero questo titolo. Incredibile il risultato ottenuto invece da Macintyre che era alla sua prima gara in assoluto in Junior e davvero spettacolare la rimonta dal fondo di Pujatti dopo una contestazione tecnica post qualifica davvero molto discutibile. Le sue prestazioni in gara hanno ampiamente dimostrato che i risultati sono frutti del lavoro e non di irregolarità tecniche da parte del nostro team. Bravi anche tutti gli altri che hanno portato a casa vittorie e podi per il nostro team e per le loro classifiche di categoria. Questi risultati ci fanno ben sperare per l’ultima prova di Lonato e soprattutto per la Finale Internazionale IAME di Le Mans.”

Il Team Driver tornerà ora in pista l’ultima settimana di Settembre sul tracciato di Lonato (BS) per disputare l’ottava e ultima prova della IAME Series Italy.

Per maggiori info visitate www.teamdriver.com 

di prestigio ottenuti sul tracciato pavese questo week end. Sempre nella X30 Mini ottimo week end anche per Puppo che chiude in piazza d’onore, alle spalle proprio del compagno di team Pavan, sia la Pre Finale che la Finale. Bene anche Dal Col, terzo in Pre Finale e quarto in Finale, mentre nella TOP 10 chiude Maman con un doppio 8° posto. Un ritiro per contatto e un 13° posto invece per Roggero a chiudere la lista dei mini driver del team veneto.

Se qualcuno invece aveva dubbi sulle doti tecniche e velocistiche dell'inglese Macintyre, questo week end è sicuramente servito a fugarli tutti. Al debutto nella X30 Junior il fresco vincitore del titolo tricolore ACI della 60 Mini ha portato a casa il successo sia in Pre Finale che in Finale, dimostrando di avere davvero un gran talento. Grande carattere ha dimostrato anche il sempre velocissimo Pujatti  che, dopo un’ ottima qualifica che le vedeva chiudere secondo ma poi retrocesso in ultima posizione per una banale non conformità tecnica, rimontava benissimo chiudendo la Pre Finale 5° e la Finale addirittura sul podio (3°). TOP 10 conquistata anche da parte di Bergstrom e Dedecker che chiudono 7° e 9° la Pre Finale e 4° e 7° la Finale, dimostrando ottimi margini di crescita futura.

Nella X30 Senior Leonardo Fornaroli manca la vittoria assoluta ma porta a casa due podi (2° Pre Finale e 3° in Finale) dimostrando di essere sempre molto veloce su ogni tracciato. Al sua fianco Bertonelli chiude ottimo 8° in Finale dopo essere partito 30° in Pre Finale mentre Levorato ottiene un positivo doppio 10° posto. Peccato per Pollastri 5° in Pre Finale e ritirato in Finale a causa della caduta della catena mentre Russo si ritira in Finale, anche lui vittima di un ritiro a seguito di un problema tecnico.

Nella X30 Master Fornaroli Sr. “copia e incolla” i risultati del figlio Leonardo andando due volte sul podio (2° Pre Finale e 3° in Finale).

Nella 60 Mini il Team Driver vince la Finale con Tsolov e piazza in seconda posizione Blum con Molnar ottimo 5° e il deb Varbitzaliev in nona posizione finale.

Nella ROK Cup Italia che si invece svolta questo week end sul circuito di Adria (RO) il Team Driver schierava nella Mini ROK il forte pilota slavo Kastelic. Per lui una vittoria in una manche eliminatoria e un 8° posto finale che rende comunque merito al suo impegno e alle sue doti velocistiche.

Devid De Luchi: “Sono molto contento per Pavan che si merita davvero questo titolo. Incredibile il risultato ottenuto invece da Macintyre che era alla sua prima gara in assoluto in Junior e davvero spettacolare la rimonta dal fondo di Pujatti dopo una contestazione tecnica post qualifica davvero molto discutibile. Le sue prestazioni in gara hanno ampiamente dimostrato che i risultati sono frutti del lavoro e non di irregolarità tecniche da parte del nostro team. Bravi anche tutti gli altri che hanno portato a casa vittorie e podi per il nostro team e per le loro classifiche di categoria. Questi risultati ci fanno ben sperare per l’ultima prova di Lonato e soprattutto per la Finale Internazionale IAME di Le Mans.”

Il Team Driver tornerà ora in pista l’ultima settimana di Settembre sul tracciato di Lonato (BS) per disputare l’ottava e ultima prova della IAME Series Italy.

Per maggiori info visitate www.teamdriver.com 

 

 

Ufficio Stampa

Paolo Necchi 

Last modified on Lunedì, 09 Settembre 2019 17:40