La Porto Cervo Racing inizia il 2020 da un evento internazionale. Il Team, con i portacolori Fabrizio Musu e Igor Nonnis, prenderà il via al “Panda Raid”.
La Porto Cervo Racing inizia il 2020 da un evento internazionale. Il Team, con i portacolori Fabrizio Musu e Igor Nonnis, prenderà il via al “Panda Raid”.
2° “MASTER SHOW TERRA DEI PILOTI”:UN PODIO ASSOLUTO DA 20.000 EURO
2° “MASTER SHOW TERRA DEI PILOTI”:UN PODIO ASSOLUTO DA 20.000 EURO
KASTELIC MANCA DI UN SOFFIO LA TOP 10 ALLA WINTER CUP.
KASTELIC MANCA DI UN SOFFIO LA TOP 10 ALLA WINTER CUP.
WEEK END DA INCUBO PER MEGNA ALLA WINTER CUP.
WEEK END DA INCUBO PER MEGNA ALLA WINTER CUP.
Nasce il Porsche Club GT, tutti in pista contro il cronometro!
Nasce il Porsche Club GT, tutti in pista contro il cronometro!
IL “GRANDE SALENTO” PREMIA I SUOI CAMPIONI E SVELA LA STAGIONE 2020
IL “GRANDE SALENTO” PREMIA I SUOI CAMPIONI E SVELA LA STAGIONE 2020
FARDIN E KASTELIC ALLA CONQUISTA DELLA 25° WINTER CUP.
FARDIN E KASTELIC ALLA CONQUISTA DELLA 25° WINTER CUP.
ACE1 Villorba Corse pronta per la notturna di Sepang
ACE1 Villorba Corse pronta per la notturna di Sepang
Raptor Engineering nuovo team per la Carrera Cup Italia 2020
Raptor Engineering nuovo team per la Carrera Cup Italia 2020
LE INIZIATIVE CULTURALI DI “AUTOEXPO’ 2020”
LE INIZIATIVE CULTURALI DI “AUTOEXPO’ 2020”
Gara Cross Country Roma Douz
Gara Cross Country Roma Douz
PESCARA CITTA’ VELOCE. Abruzzo, uomini e motori
PESCARA CITTA’ VELOCE. Abruzzo, uomini e motori
Ecco il percorso della 27ª Coppa Città della Pace
Ecco il percorso della 27ª Coppa Città della Pace
UN CONTATTO ROVINA IL WEEK END PERFETTO DI NAKAMURA BERTA E DEL TEAM DRIVER.
UN CONTATTO ROVINA IL WEEK END PERFETTO DI NAKAMURA BERTA E DEL TEAM DRIVER.
WEEK END IN SALITA PER TRENTIN NELLA PRIMA DELLA WSK SUPER MASTER SERIES.
WEEK END IN SALITA PER TRENTIN NELLA PRIMA DELLA WSK SUPER MASTER SERIES.
UN TRIS DI PREMI STELLARI AL 2° “MASTER SHOW TERRA DEI PILOTI”:UN’AUTOMOBILE, UNO SCOOTER,  UNA TUTA DA CORSA.
UN TRIS DI PREMI STELLARI AL 2° “MASTER SHOW TERRA DEI PILOTI”:UN’AUTOMOBILE, UNO SCOOTER, UNA TUTA DA CORSA.
MEGNA SFIORA IL PODIO NELLA FINALE B WSK DELLA SUPER MASTER SERIES.
MEGNA SFIORA IL PODIO NELLA FINALE B WSK DELLA SUPER MASTER SERIES.
IL TEAM DRIVER CI RIPROVA ALLA PRIMA DELLA WSK SUPER MASTER SERIES.
IL TEAM DRIVER CI RIPROVA ALLA PRIMA DELLA WSK SUPER MASTER SERIES.
LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI DELL’AUTOMOBILISMO 2019 IN DIRETTA STREAMING
LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI DELL’AUTOMOBILISMO 2019 IN DIRETTA STREAMING
OTTIMO DEBUTTO STAGIONALE IN OKJ PER TRENTIN NELLA WSK CHAMPIONS CUP.
OTTIMO DEBUTTO STAGIONALE IN OKJ PER TRENTIN NELLA WSK CHAMPIONS CUP.
La Peletto Racing Team srl ad Automotoretrò e Automotoracing
La Peletto Racing Team srl ad Automotoretrò e Automotoracing
Rovera all'esordio sulla Ferrari 488 GT3 da campione in carica nel Tricolore Gran Turismo 2020
Rovera all'esordio sulla Ferrari 488 GT3 da campione in carica nel Tricolore Gran Turismo 2020
TANTI ARGOMENTI AD “AUTOEXPO’ 2020”, A PISTOIA, IL 29 FEBBRAIO e 01 MARZO
TANTI ARGOMENTI AD “AUTOEXPO’ 2020”, A PISTOIA, IL 29 FEBBRAIO e 01 MARZO
POSITIVO DEBUTTO STAGIONALE PER IL TEAM DRIVER NELLA WSK CHAMPIONS CUP.
POSITIVO DEBUTTO STAGIONALE PER IL TEAM DRIVER NELLA WSK CHAMPIONS CUP.
OTTIMO DEBUTTO STAGIONALE PER LEO MEGNA NELLA WSK Champions CUP.
OTTIMO DEBUTTO STAGIONALE PER LEO MEGNA NELLA WSK Champions CUP.
Il Monza Eni Circuit pianterà nel Parco di Monza 3mila nuovi alberi
Il Monza Eni Circuit pianterà nel Parco di Monza 3mila nuovi alberi
LA STAGIONE 2020 DEL TEAM DRIVER RIPARTE DALLA WSK CHAMPIONS CUP DI ADRIA.
LA STAGIONE 2020 DEL TEAM DRIVER RIPARTE DALLA WSK CHAMPIONS CUP DI ADRIA.
Peccenini premiato a Parigi per il titolo in UCS: Pronti alla rivoluzione 2020
Peccenini premiato a Parigi per il titolo in UCS: Pronti alla rivoluzione 2020
VOLANTI D’ORO: CRESCE L’ATTESA PER LA FESTA DELLO SPORT
VOLANTI D’ORO: CRESCE L’ATTESA PER LA FESTA DELLO SPORT
TOP 10 PER RINICELLA ALLA DUBAI O PLATE 2020.
TOP 10 PER RINICELLA ALLA DUBAI O PLATE 2020.
Denny Zardo e l’impresa oltre oceano
Denny Zardo e l’impresa oltre oceano
Alex Botturi vince la Africa Eco Race
Alex Botturi vince la Africa Eco Race
RINICELLA PUNTA SUL PRIMO OBIETTIVO 2020: DUBAI O PLATE.
RINICELLA PUNTA SUL PRIMO OBIETTIVO 2020: DUBAI O PLATE.
Venerdì 28 febbraio show dei Campioni Siciliani 2019 delle 4 ruote
Venerdì 28 febbraio show dei Campioni Siciliani 2019 delle 4 ruote
Podio della svolta per ACE1 Villorba Corse nell'Asian Le Mans Series
Podio della svolta per ACE1 Villorba Corse nell'Asian Le Mans Series
A febbraio il Cireas farà ancora tappa in Trentino
A febbraio il Cireas farà ancora tappa in Trentino
L’appuntamento inaugurale di The Ice Challenge 2020 a Pragelato  condensato in una sola giornata di spettacolo lunedì 6 gennaio
L’appuntamento inaugurale di The Ice Challenge 2020 a Pragelato condensato in una sola giornata di spettacolo lunedì 6 gennaio
Africa Eco Race per Botturi con Squadra Corse Angelo Caffi
Africa Eco Race per Botturi con Squadra Corse Angelo Caffi
Rinnovo Passaporti Tecnici
Rinnovo Passaporti Tecnici "Annullato l'aumento di 300 €"
Grande successo, a Trapani, per il ritrovo delle Scuderie Ferrari Club di tutta la Sicilia
Grande successo, a Trapani, per il ritrovo delle Scuderie Ferrari Club di tutta la Sicilia

WEEKEND CHIAROSCURO, AD IMOLA, PER BOLZA CORSE

 

Il penultimo round della Super Cup 2019 regala gioie a Bolzoni, primo e terzo, ed un amaro boccone a Stefani, il quale vede sfumare il sogno di centrare il titolo.

 

 

Adria (RO), 05 Settembre 2019 –

Non si sa se festeggiare o rammaricarsi in casa Bolza Corse, al termine del penultimo round della Super Cup 2019 di Domenica scorsa, con i due alfieri del sodalizio adriese protagonisti di un weekend vissuto su alterne emozioni.

Guardando al bicchiere mezzo pieno, al rientro dall'autodromo di Imola, Silvano Bolzoni può ampiamente considerarsi soddisfatto del suo ritorno in gara, a distanza di oltre due anni e mezzo dall'ultima apparizione.

Il pilota di Adria, alla guida della nuova Renault Clio 1.6 turbo appena rilevata, non ha avuto bisogno di molto tempo per togliersi la ruggine accumulata in questa lunga pausa, inserendosi sin dalle prime battute tra i protagonisti della classe Turismo 3.

Pronti, via e sin dalla sessione di qualifica, chiusa con il secondo posto in griglia, il polesano metteva in chiaro le proprie ambizioni, confermate poi da un passo notevole.

Una gara 1 condotta magistralmente lo vedeva porre la propria firma, regalando a Bolza Corse una vittoria prestigiosa, con un bottino che veniva incrementato dal terzo gradino del podio, siglato in gara 2, con la complicità di qualche problema alle temperature.

 

Dopo due anni e mezzo che non correvo” – racconta Bolzoni – “non posso che essere contento, avendo vinto gara 1 e concludendo gara 2 sul podio. Nella seconda tornata ho patito qualche problema di temperature perchè i due, davanti a me, erano in piena lotta e stando nella loro scia ne pagavo le conseguenze. Sono comunque contento perchè il nostro team ha svolto un ottimo lavoro. La Clio con la quale correvo è stata recentemente rilevata ed abbiamo deciso di essere ad Imola come gara test. Non abbiamo avuto il tempo di prepararla a dovere a casa quindi, in queste condizioni, chiudere con un primo ed un terzo è un risultato importante.”

 

Sorpresa in positivo, quella di Bolzoni, alla quale si è aggiunta quella negativa di Manuel Stefani, il quale ha visto sfumare il sogno di titolo in classe Turismo 3.

Il pilota di Trissino, al via con la seconda Renault Clio 1.6 turbo griffata Bolza Corse, imboccava un tunnel di disavventure, iniziando dalle prove libere con la rottura della ventola per poi finire con quella del servosterzo, quest'ultima avvenuta durante la sessione di qualifiche ufficiali.

Partito dal fondo dello schieramento, con il coltello tra i denti, il vicentino rimontava, in gara 1, sino ai piedi del podio in T3 ed al nono nella generale.

Nella seconda manche una buona partenza veniva vanificata da due uscite di pista, entrambe alla curva Villeneuve, causate da un anomalo surriscaldamento delle gomme al posteriore.

La bandiera rossa, all'ultimo giro, privava Stefani di altre due posizioni e lo relegava al sesto.

 

Doveva essere il weekend per puntare al titolo” – racconta Stefani – “ed invece si è rivelato il peggiore dell'intera annata. Il titolo nella T3 è andato così come il podio dell'assoluta di divisione. Sono triste ed amareggiato ma, purtroppo, le gare sono anche questo. Pazienza.”

 

Immagine di Silvano Bolzoni, in azione a cura di Claudio Signor.

L'ufficio stampa

Fabrizio Handel