En plein e podio assoluto per Peccenini allo Slovakia Ring
En plein e podio assoluto per Peccenini allo Slovakia Ring
Corso di Formazione - Campobasso 23 maggio 2019 - Addetti al Soccorso Stradale
Corso di Formazione - Campobasso 23 maggio 2019 - Addetti al Soccorso Stradale
NUOVA SFIDA EUROPEA PER IL TEAM DRIVER A CASTELLETTO.
NUOVA SFIDA EUROPEA PER IL TEAM DRIVER A CASTELLETTO.
XXXI Targa di Capitanata dal 31 maggio al 2 giugno tornano i motori sul Gargano
XXXI Targa di Capitanata dal 31 maggio al 2 giugno tornano i motori sul Gargano
L’X CAR MOTORSPORT AL VIA DELLA TERZA GARA DEL TROFEO SUPERCUP, A MISANO ADRIATICO.
L’X CAR MOTORSPORT AL VIA DELLA TERZA GARA DEL TROFEO SUPERCUP, A MISANO ADRIATICO.
Il team VueffeCorse è pronto per la trasferta di Misano
Il team VueffeCorse è pronto per la trasferta di Misano
PASSIONE RALLY SALENTINA NEL PARCO
PASSIONE RALLY SALENTINA NEL PARCO
Esordio “a doppio taglio” per Peccenini allo Slovakia Ring
Esordio “a doppio taglio” per Peccenini allo Slovakia Ring
WEEKEND BAGNATO PER LA PINTARALLY MOTORSPORT
WEEKEND BAGNATO PER LA PINTARALLY MOTORSPORT
Full di vittorie per AC Racing nel weekend
Full di vittorie per AC Racing nel weekend
AB Racing lotta nella pioggia di Misano in Carrera Cup Italia
AB Racing lotta nella pioggia di Misano in Carrera Cup Italia
Pole e top-5 per Rovera a Misano su Mercedes, ora Hockenheim
Pole e top-5 per Rovera a Misano su Mercedes, ora Hockenheim
MINI CHALLENGE 2019: DOMENICA DA DIMENTICARE PER LA SPEED MOTOR A MISANO ADRIATICO, ECCEZION FATTA PER LA VITTORIA IN GARA 1 DI FILIPPO BENCIVENNI, SEMPRE PIU’ LEADER DELLA CLASSE “LITE”
MINI CHALLENGE 2019: DOMENICA DA DIMENTICARE PER LA SPEED MOTOR A MISANO ADRIATICO, ECCEZION FATTA PER LA VITTORIA IN GARA 1 DI FILIPPO BENCIVENNI, SEMPRE PIU’ LEADER DELLA CLASSE “LITE”
FRANCESCO COZZULA IPOVEDENTE DIRITTO ALLO SPORT NEGATO
FRANCESCO COZZULA IPOVEDENTE DIRITTO ALLO SPORT NEGATO
MINI CHALLENGE A MISANO ADRIATICO: TRE SU TRE PER IL GIOVANE FILIPPO BENCIVENNI NELLA CATEGORIA “LITE”. ALLA DOPPIETTA DI MONZA, IL 18ENNE BOLOGNESE AGGIUNGE IL TRIONFO IN GARA 1
MINI CHALLENGE A MISANO ADRIATICO: TRE SU TRE PER IL GIOVANE FILIPPO BENCIVENNI NELLA CATEGORIA “LITE”. ALLA DOPPIETTA DI MONZA, IL 18ENNE BOLOGNESE AGGIUNGE IL TRIONFO IN GARA 1
Molinaro balza al comando del Tricolore Prototipi
Molinaro balza al comando del Tricolore Prototipi
HP SPORT scende in pista a Misano per il secondo atto della Smart E-cup con i piloti Silvia Sellani e Nino Cannavò
HP SPORT scende in pista a Misano per il secondo atto della Smart E-cup con i piloti Silvia Sellani e Nino Cannavò
SILVIA SIMONI COINVOLTA IN UN INCIDENTE NELLA GARA 2 DELLA LOTUS CUP ITALIA IN FRANCIACORTA. AUTO DISTRUTTA E QUALCHE PICCOLA CONSEGUENZA PER LEI, CHE RIESCE PUR SEMPRE A CONQUISTARE UN TERZO E UN SECONDO POSTO NELLA CATEGORIA “ROOKIE”
SILVIA SIMONI COINVOLTA IN UN INCIDENTE NELLA GARA 2 DELLA LOTUS CUP ITALIA IN FRANCIACORTA. AUTO DISTRUTTA E QUALCHE PICCOLA CONSEGUENZA PER LEI, CHE RIESCE PUR SEMPRE A CONQUISTARE UN TERZO E UN SECONDO POSTO NELLA CATEGORIA “ROOKIE”
MINI CHALLENGE A MISANO ADRIATICO: ALESSIO ALCIDI, GABRIELE GIORGI E DANIELE PASQUALI A CACCIA DEL RISULTATO NELLA “PRO”, MENTRE FILIPPO BENCIVENNI VUOLE CONFERMARSI NELLA “LITE”
MINI CHALLENGE A MISANO ADRIATICO: ALESSIO ALCIDI, GABRIELE GIORGI E DANIELE PASQUALI A CACCIA DEL RISULTATO NELLA “PRO”, MENTRE FILIPPO BENCIVENNI VUOLE CONFERMARSI NELLA “LITE”
AB Racing ci riprova a Misano nella Carrera Cup Italia
AB Racing ci riprova a Misano nella Carrera Cup Italia
The Reunion al Monza Eni Circuit per gli appassionati di due ruote
The Reunion al Monza Eni Circuit per gli appassionati di due ruote
Non si disputa la gara siciliana del Tricolore Bicilindriche in Pista
Non si disputa la gara siciliana del Tricolore Bicilindriche in Pista
La Porto Cervo Racing fra Rally, Kart e Campagna di sensibilizzazione alla sicurezza stradale.
La Porto Cervo Racing fra Rally, Kart e Campagna di sensibilizzazione alla sicurezza stradale.
Il Monza Eni Circuit in gara alla 1000 Miglia con una Bugatti T23 Brescia del 1923
Il Monza Eni Circuit in gara alla 1000 Miglia con una Bugatti T23 Brescia del 1923
Molinaro all'assalto del primato nel Tricolore Prototipi
Molinaro all'assalto del primato nel Tricolore Prototipi
Rovera “punta” Misano nell'Italiano GT Endurance su Mercedes-AMG
Rovera “punta” Misano nell'Italiano GT Endurance su Mercedes-AMG
ISTITUZIONE DI UN GRUPPO DI LAVORO NELLE SALITE
ISTITUZIONE DI UN GRUPPO DI LAVORO NELLE SALITE
BUON WEEKEND A FRANCIACORTA PER IL TEAM X CAR MOTORSPORT.
BUON WEEKEND A FRANCIACORTA PER IL TEAM X CAR MOTORSPORT.
A CASTELLETTO PUJATTI DEBUTTA ALLA GRANDE NELL’ITALIANO KARTING.
A CASTELLETTO PUJATTI DEBUTTA ALLA GRANDE NELL’ITALIANO KARTING.
In Sicilia la prima del Tricolore Bicilindriche in Pista
In Sicilia la prima del Tricolore Bicilindriche in Pista
MOROCUTTI APRE LA SUA STAGIONE CON UN TERZO POSTO
MOROCUTTI APRE LA SUA STAGIONE CON UN TERZO POSTO
PRESTAZIONI TOP PER IL TEAM DRIVER NELLA PRIMA DELL’ITALIAN KARTING.
PRESTAZIONI TOP PER IL TEAM DRIVER NELLA PRIMA DELL’ITALIAN KARTING.
PER SCOGNAMIGLIO DOPPIO PODIO NELL’ITALIANO DI CASTELLETTO.
PER SCOGNAMIGLIO DOPPIO PODIO NELL’ITALIANO DI CASTELLETTO.
Weekend impegnativo per Alex Caffi Motorsport a Franciacorta
Weekend impegnativo per Alex Caffi Motorsport a Franciacorta
Weekend di Franciacorta a due facce per il team VueffeCorse.
Weekend di Franciacorta a due facce per il team VueffeCorse.
RICCARDO PERA VINCE ANCHE A MONZA NEL CAMPIONATO EUROPEO ENDURANCE CON LA PORSCHE
RICCARDO PERA VINCE ANCHE A MONZA NEL CAMPIONATO EUROPEO ENDURANCE CON LA PORSCHE
4 Ore di Monza: G-Drive Racing è di nuovo prima, Cairoli-Pera-Reid sul tetto della LMGTE
4 Ore di Monza: G-Drive Racing è di nuovo prima, Cairoli-Pera-Reid sul tetto della LMGTE
Villorba Corse lotta per il podio a Monza
Villorba Corse lotta per il podio a Monza
NUOVO OBIETTIVO PER IL TEAM DRIVER A CASTELLETTO.
NUOVO OBIETTIVO PER IL TEAM DRIVER A CASTELLETTO.
Pole position in LMGTE per Matteo Cairoli, Cool Racing partirà primo alla 4 Ore di Monza
Pole position in LMGTE per Matteo Cairoli, Cool Racing partirà primo alla 4 Ore di Monza

Tocca ancora alla «Coppa Città della Pace» aprire il Campionato italiano di regolarità

 

 

Toccherà anche quest'anno alla «Coppa Città della Pace», organizzata dalla scuderia roveretana Adige Sport, aprire le ostilità nel Campionato Italiano di Regolarità per Auto Storiche. La competizione trentina, che si svolgerà sabato 23 febbraio, è infatti il primo di dieci appuntamenti, che porteranno i gentlemen driver in Sicilia, nel Lazio, nella Repubblica di San Marino, in Emilia Romagna, in Toscana, in Campania, due volte in Lombardia e infine in Piemonte. Il calendario del 2019 annovera dunque tre gare in meno rispetto a quello precedente, un fattore che aumenta il peso specifico, ai fini della classifica finale, di ogni competizione.
La novità più importante riguarda lo spostamento del baricentro dell'evento, che dopo aver gravitato per tanti anni sulla città di Rovereto, dove erano tradizionalmente allestiti, quartier generale, partenza e arrivo, questa volta darà lustro a Riva del Garda. Il trasloco è il frutto di una nuova collaborazione fra Adige Sport e Apt Garda Trentino, che si è proposta con entusiasmo per supportare la prestigiosa gara, intravedendovi interessanti opportunità di promozione turistica.
Rispetto alle edizioni precedenti va poi segnalato che quest'anno, per la prima volta, la gara è valida anche per il neonato Campionato Italiano di Regolarità per Auto Moderne, ovvero tutte quelle immatricolate dopo il 1992. Trattandosi di una novità è difficile prevedere quanti equipaggi aggiuntivi porterà al via a Riva del Garda.

 


Il 23 febbraio le vetture partiranno dal Palacongressi e chiuderanno la propria galoppata a velocità rigorosamente controllata in Piazza 3 Novembre, una cornice davvero suggestiva per veicoli che in taluni casi vantano addirittura 80 anni di vita. Il tracciato proporrà ai concorrenti strade già battute in passato e altre nuove, per quanto concerne la sosta per il pranzo, la località prescelta è Fiavé. In quanto alle verifiche tecniche e sportive del venerdì pomeriggio, esse saranno ospitate dal Grand Hotel Liberty, dove per due giorni si stabilirà anche la direzione gara.
Il percorso, ancora in via di definizione, sarà lungo 200 chilometri e sarà costellato da 60 controlli a pressostato e cinque controlli orari. Fuori classifica sarà anche offerta al pubblico una spettacolare prova di media con soli tre controlli di passaggio, che si svolgerà sulle strade del rally «Mille Miglia».
Ai vincitori andrà come semrpe in dono un'opera di Luisa Bifulco: quella di quest'anno si intitola «Testacoda». Lo scorso anno a meritarsela furono due big della specialità, quali Mario Passanante ed Elisa Buccioni su Autobianchi A112 Elegant, che si misero dietro Luca Patron e Massimo Casale su Renault R5 Alpine e Valerio Rimondi e Lidia Fava su Porsche 911 Targa. La gara si distinse anche per aver raggiunto il nuovo record in tema di iscritti, ben 107. Si riparte da questi numeri.