Parte da Livigno la rincorsa di Jean Claude Vallino al titolo tricolore
Parte da Livigno la rincorsa di Jean Claude Vallino al titolo tricolore
Michele Bormolini vince a Livigno, ma è il weekend di un super Tiramani
Michele Bormolini vince a Livigno, ma è il weekend di un super Tiramani
Tiramani il più veloce in assoluto nelle qualifiche, Caspani tra le auto
Tiramani il più veloce in assoluto nelle qualifiche, Caspani tra le auto
MOVISPORT DI NUOVO A SEGNO ALLA “DAKAR”: CESARE ZACCHETTI SECONDO ITALIANO IN MOTO AL TRAGUARDO
MOVISPORT DI NUOVO A SEGNO ALLA “DAKAR”: CESARE ZACCHETTI SECONDO ITALIANO IN MOTO AL TRAGUARDO
Nasce il Premio Nino Vaccarella
Nasce il Premio Nino Vaccarella
Top ten alla Dakar Classic per la Squadra Corse Angelo Caffi
Top ten alla Dakar Classic per la Squadra Corse Angelo Caffi
41 iscritti al round inaugurale di Ice Challenge 2022
41 iscritti al round inaugurale di Ice Challenge 2022
La Squadra Corse Angelo Caffi vede la meta alla Dakar Classic
La Squadra Corse Angelo Caffi vede la meta alla Dakar Classic
Dove vedere Ice Challenge a Livigno in tv, sul web e in streaming
Dove vedere Ice Challenge a Livigno in tv, sul web e in streaming
A fine febbraio la «Coppa Città della Pace»
A fine febbraio la «Coppa Città della Pace»
I Campioni Siciliani delle 4 ruote 2021
I Campioni Siciliani delle 4 ruote 2021
La stagione 2022 di Ice Challenge a Livigno grazie anche alla sinergia dell’Automobile Club Sondrio
La stagione 2022 di Ice Challenge a Livigno grazie anche alla sinergia dell’Automobile Club Sondrio
130 EQUIPAGGI AL VIA DELLA WINTER MARATHON 2022
130 EQUIPAGGI AL VIA DELLA WINTER MARATHON 2022
Si complica la Dakar della Squadra Corse Angelo Caffi
Si complica la Dakar della Squadra Corse Angelo Caffi
Il Ghiacciodromo di Livigno pronto ad ospitare il primo round di Ice Challenge 2022
Il Ghiacciodromo di Livigno pronto ad ospitare il primo round di Ice Challenge 2022
Settima tappa perfetta per la Squadra Corse Angelo Caffi
Settima tappa perfetta per la Squadra Corse Angelo Caffi
Il Campionato Europeo Salita moto torna a Pieve il 28-29 maggio 2022
Il Campionato Europeo Salita moto torna a Pieve il 28-29 maggio 2022
Rachele Somaschini torna ad Ice Challenge questa volta con la Kia Rio di Gigi Galli
Rachele Somaschini torna ad Ice Challenge questa volta con la Kia Rio di Gigi Galli
LA “DAKAR” DI STEFANO SINIBALDI  E’ ARRIVATA A META' DEL CAMMINO
LA “DAKAR” DI STEFANO SINIBALDI E’ ARRIVATA A META' DEL CAMMINO
GENTLEMAN DRIVER
GENTLEMAN DRIVER
Primo “zero” per la Squadra Corse Angelo Caffi
Primo “zero” per la Squadra Corse Angelo Caffi
AL CES 2022 CITROËN ESPONE LA SUA VISIONE INNOVATIVA DELLA MOBILITÀ CON DUE PROPOSTE FORTI: IL CONCEPT CITROËN AUTONOMOUS MOBILITY VISION E CITROËN AMI
AL CES 2022 CITROËN ESPONE LA SUA VISIONE INNOVATIVA DELLA MOBILITÀ CON DUE PROPOSTE FORTI: IL CONCEPT CITROËN AUTONOMOUS MOBILITY VISION E CITROËN AMI
Piero Longhi con Alessandro Pregnolato al via del Tricolore Ghiaccio
Piero Longhi con Alessandro Pregnolato al via del Tricolore Ghiaccio
Aprono le iscrizioni per Ice Challenge 2022 e per il round di Livigno
Aprono le iscrizioni per Ice Challenge 2022 e per il round di Livigno
SCUDERIA NEBRODI RACING: IL 2021 UN ANNO ECCEZIONALE!
SCUDERIA NEBRODI RACING: IL 2021 UN ANNO ECCEZIONALE!
MOVISPORT DI NUOVO AL VIA DELLA “DAKAR”  CON CESARE ZACCHETTI E LA KTM
MOVISPORT DI NUOVO AL VIA DELLA “DAKAR” CON CESARE ZACCHETTI E LA KTM
Ice Challenge in diretta Facebook per tutta la stagione 2022 e su ACI Sport TV
Ice Challenge in diretta Facebook per tutta la stagione 2022 e su ACI Sport TV
“2 GIORNI DI TRAVERSO”: IN SICILIA PRIMO CORSO GUIDA SICURA E SPORTIVA CON AUTOSTORICHE
“2 GIORNI DI TRAVERSO”: IN SICILIA PRIMO CORSO GUIDA SICURA E SPORTIVA CON AUTOSTORICHE
Gli auguri e i piani futuri di Tre Cime Promotor asd
Gli auguri e i piani futuri di Tre Cime Promotor asd
GRANDE SERATA A MILANO PER I CASCHI D’ORO E VOLANTI ACI 2021
GRANDE SERATA A MILANO PER I CASCHI D’ORO E VOLANTI ACI 2021
Archiviato un 2021 ricco di soddisfazioni  La Scuderia Trentina omaggia sei piloti trentini
Archiviato un 2021 ricco di soddisfazioni La Scuderia Trentina omaggia sei piloti trentini
A CASA SCARAFONE BABBO NATALE È GIA ARRIVATO
A CASA SCARAFONE BABBO NATALE È GIA ARRIVATO
Le congratulazioni del Delegato/Fiduciario ACI Sport Sicilia  ad Angelo Sticchi Damiani Vicepresidente FIA
Le congratulazioni del Delegato/Fiduciario ACI Sport Sicilia ad Angelo Sticchi Damiani Vicepresidente FIA
Nasce un corso per il restauro d’auto d’epoca all’Autodromo Nazionale Monza
Nasce un corso per il restauro d’auto d’epoca all’Autodromo Nazionale Monza
L’Autodromo Nazionale Monza tutela i boschi del Parco con un progetto da 160mila euro
L’Autodromo Nazionale Monza tutela i boschi del Parco con un progetto da 160mila euro
La prima collezione di NFT dell’Autodromo Nazionale Monza
La prima collezione di NFT dell’Autodromo Nazionale Monza
Da Porsche a Porsche - 40 anni di Motorsport
Da Porsche a Porsche - 40 anni di Motorsport
DOMENICA TRA SPORT E SOLIDARIETÀ PER BB COMPETITION: A BORGHETTO DI VARA LA “MOTOTERAPIA PER CESARE”
DOMENICA TRA SPORT E SOLIDARIETÀ PER BB COMPETITION: A BORGHETTO DI VARA LA “MOTOTERAPIA PER CESARE”
COPPA REG.SPORT PROENERGY 2021 CLASSIFICHE E PREMIAZIONI
COPPA REG.SPORT PROENERGY 2021 CLASSIFICHE E PREMIAZIONI
CLASSIFICHE E PREMIAZIONI COPPA VERONA REG SPORT 2021
CLASSIFICHE E PREMIAZIONI COPPA VERONA REG SPORT 2021

A fine febbraio la «Coppa Città della Pace»
Anche quest'anno sarà tappa del Cireas

 

 

Con l’inizio dell’anno e la definizione dei calendari ufficiali l’attività motoristica inizia ad entrare nel vivo. In Trentino il primo appuntamento di rilievo è ormai da ventinove anni la «Coppa Città della Pace», gara di regolarità inserita nel calendario del Campionato italiano riservato alle vetture storiche, il Cireas. Un appuntamento molto apprezzato da piloti e navigatori, per la certosina organizzazione messa in campo dalla scuderia Adige Sport e per le zone che solitamente vengono attraversate dai concorrenti, ovvero l'asta dell'Adige, la Valle dei Laghi, il Garda trentino e le valli minori che si dipartono da esse. La stagione in cui si svolge, l’inverno, non consente di portare le vetture a quote significative, ma la nostra provincia è in grado di offrire percorsi suggestivi anche senza inerpicarsi troppo. In questa edizione l'intero tracciato si svilupperà in Vallagarina.
Si tratta della terza edizione organizzata in tempo di pandemia, quindi il comitato organizzatore, che fa capo a Luca Manera, sa ormai muoversi con padronanza per rispettare i protocolli e garantire la sicurezza di tutti. Questa volta sarà richiesto a tutti, concorrenti, organizzatori e commissari, di esibire il Green pass rafforzato. Il fatto che dal 1993 ad oggi l’appuntamento non sia mai venuto meno la dice lunga sul ruolo che questa manifestazione è riuscita a ritagliarsi nel tempo.
Anche quest’anno la «Coppa Città della Pace», in programma sabato 26 febbraio, sarà la seconda tappa del campionato italiano e farà seguito alla «Coppa Giulietta e Romeo» del 5, organizzata dall’Automobile Club Verona. Il quartier generale della manifestazione sarà sempre l’Hotel Nerocubo di Rovereto, dove si svolgeranno le verifiche venerdì pomeriggio e dove sarà allestita la partenza, mentre la linea del traguardo sarà posizionata in piazza San Giovanni ad Ala e la cerimonia di premiazione si svolgerà alla Cantina Vivallis di Villa Lagarina.
Subito dopo il termine della competizione nella stessa città dei velluti si svolgerà anche una gara dimostrativa, chiamata «Trentino Power Stage Classic», supportata da Trentino Marketing, che sarà trasmessa sui canali televisivi di Aci Sport. Ad Ala sarà dedicata anche l’immancabile opera d’arte realizzata per ogni edizione da Luisa Bifulco, che al termine della manifestazione andrà in premio a chi primeggerà nella classifica assoluta.
Il percorso sarà lungo 180 chilometri e sarà costellato da sessanta controlli fra quelli a pressostato e quelli orari. La pausa per il pranzo sarà ubicata al Ristorante La Brace di Rovereto. Sponsor della manifestazione sono Sicurtekno, Vivallis e la stessa Trentino Marketing.
Nell’edizione 2021 ad imporsi furono il vicentino Luca Patron con Steve Clark su Fiat 514 Mille Miglia del 1931, che precedette di appena 10,50 punti i bolognesi Alberto e Giuseppe Scapolo su Fiat 508C del 1937, una differenza legata alla diversa età delle vetture, visto che le penalità “pure” erano state di 175 punti per entrambi i binomi. Il secondo posto guadagnato in Trentino risultò infine molto prezioso ai due emiliani, dato che al termine del Cireas sono stati proprio loro a salire sul gradino più alto del podio con 200 punti, precedendo Fabio e Marco Salvinelli, secondi a quota 166, e Gian Mario Fontanella con Alessandro Malta, sesti alla «Coppa Città della Pace» con una Lancia Aprilia, a quota 141. Ora è il momento di scrivere un’altra storia.

Privacy Policy