Il 18 febbraio 2023 le premiazioni Regionali a Taormina
Il 18 febbraio 2023 le premiazioni Regionali a Taormina
November 27, 2022
Definito il calendario WSK per la stagione 2023 e conferma dei fornitori
Definito il calendario WSK per la stagione 2023 e conferma dei fornitori
November 25, 2022
Coppa Finale WSK Rd.2
Coppa Finale WSK Rd.2
November 17, 2022
I campioni della WSK Final Cup 2022: Zulfikari (MINI), Olivieri (OKJ), Turney (OK), Van Walstijn (KZ2)
I campioni della WSK Final Cup 2022: Zulfikari (MINI), Olivieri (OKJ), Turney (OK), Van Walstijn (KZ2)
November 14, 2022
A Lonato il rush finale della WSK Final Cup
A Lonato il rush finale della WSK Final Cup
November 13, 2022
Al via a Lonato il round conclusivo della WSK Final Cup
Al via a Lonato il round conclusivo della WSK Final Cup
November 12, 2022
Il recap del weekend di gara a Sarno (ITA)
Il recap del weekend di gara a Sarno (ITA)
November 09, 2022
WSK Final Cup a Lonato per il secondo round con 300 piloti
WSK Final Cup a Lonato per il secondo round con 300 piloti
November 07, 2022
Vittorie sorprendenti nella prima prova della WSK Final Cup a Sarno
Vittorie sorprendenti nella prima prova della WSK Final Cup a Sarno
November 07, 2022
A Sarno verso il gran finale della prova d’apertura della WSK Final Cup
A Sarno verso il gran finale della prova d’apertura della WSK Final Cup
November 06, 2022
Ottima partecipazione a Sarno per la WSK Final Cup
Ottima partecipazione a Sarno per la WSK Final Cup
November 01, 2022
La Scuola Federale sceglie sei talenti per il 4° Stage Karting ACI Sport
La Scuola Federale sceglie sei talenti per il 4° Stage Karting ACI Sport
October 28, 2022
Karting, Valentino Ledda sulla pista Cogiskart il 28-30 ottobre per il Campionato Italiano per Squadre regionali
Karting, Valentino Ledda sulla pista Cogiskart il 28-30 ottobre per il Campionato Italiano per Squadre regionali
October 25, 2022
BOLZA CORSE TERZA ALLA 500 MIGLIA DI POMPOSA
BOLZA CORSE TERZA ALLA 500 MIGLIA DI POMPOSA
October 25, 2022
UNA SOFFERTA ROK CUP SUPERFINAL PER CHIARELLO
UNA SOFFERTA ROK CUP SUPERFINAL PER CHIARELLO
October 25, 2022
LA ROK CUP SUPERFINAL APRE LE PORTE A CHIARELLO
LA ROK CUP SUPERFINAL APRE LE PORTE A CHIARELLO
October 18, 2022
Aperte le iscrizioni alla WSK Final Cup
Aperte le iscrizioni alla WSK Final Cup
October 13, 2022
CHIARELLO SI PREPARA PER LA ROK CUP SUPERFINAL
CHIARELLO SI PREPARA PER LA ROK CUP SUPERFINAL
October 12, 2022
Il siciliano Maragliano trionfa nel Karting al 50° Trofeo delle  Industrie
Il siciliano Maragliano trionfa nel Karting al 50° Trofeo delle Industrie
October 10, 2022
Samuele Spiezio si aggiudica il  7° Trofeo coppa preparatori Lazio.
Samuele Spiezio si aggiudica il 7° Trofeo coppa preparatori Lazio.
October 06, 2022
Benedetto D'avelli è Vice Campione Italiano Club.
Benedetto D'avelli è Vice Campione Italiano Club.
October 05, 2022
Bellissimo evento a Lonato per la WSK Open Cup
Bellissimo evento a Lonato per la WSK Open Cup
October 03, 2022
Pronti alle finali della WSK Open Cup a Lonato  per l’assegnazione dei titoli
Pronti alle finali della WSK Open Cup a Lonato per l’assegnazione dei titoli
October 02, 2022
E’ scattata sotto la pioggia la WSK Open Cup a Lonato
E’ scattata sotto la pioggia la WSK Open Cup a Lonato
October 01, 2022
Ufficializzate le classifiche tricolore karting
Ufficializzate le classifiche tricolore karting
September 30, 2022
Sulpizio Jr è Campione Italiano ACI Karting
Sulpizio Jr è Campione Italiano ACI Karting
September 29, 2022
Appuntamento incredibile per Michele Riccio la Champions Cup Kart svoltasi a Jesolo.
Appuntamento incredibile per Michele Riccio la Champions Cup Kart svoltasi a Jesolo.
September 27, 2022
Al via la quinta edizione della WSK Open Cup a Lonato con oltre 220 piloti
Al via la quinta edizione della WSK Open Cup a Lonato con oltre 220 piloti
September 27, 2022
Domenico Coco e Edoardo Mario Sulpizio il lizza per il Titolo di Campione Italiano Kart.
Domenico Coco e Edoardo Mario Sulpizio il lizza per il Titolo di Campione Italiano Kart.
September 23, 2022
Michele Riccio al via dell'appuntamento iridato della Champion Cup Kart a Jesolo
Michele Riccio al via dell'appuntamento iridato della Champion Cup Kart a Jesolo
September 21, 2022
ROK CUP ITALIA, XMOTORS TEAM CON CHIARELLO
ROK CUP ITALIA, XMOTORS TEAM CON CHIARELLO
September 20, 2022
Aperte le iscrizioni alla WSK Open Cup a Lonato del 2 ottobre
Aperte le iscrizioni alla WSK Open Cup a Lonato del 2 ottobre
September 08, 2022
Una Domenica in rimonta per Benedetto D'avelli.
Una Domenica in rimonta per Benedetto D'avelli.
September 07, 2022
Martinese a La Conca si aggiudica la prima WSK Super Cup by MINI
Martinese a La Conca si aggiudica la prima WSK Super Cup by MINI
September 06, 2022
Siciliani al mondiale Karting di Le Mans a testa alta
Siciliani al mondiale Karting di Le Mans a testa alta
September 05, 2022
Martinese a La Conca si aggiudica la prima WSK Super Cup by MINI
Martinese a La Conca si aggiudica la prima WSK Super Cup by MINI
September 04, 2022
Nelle prove e nelle manches i primi protagonisti della WSK Super Cup by MINI a La Conca
Nelle prove e nelle manches i primi protagonisti della WSK Super Cup by MINI a La Conca
September 03, 2022
Tris siciliano in Kz2 a Le Mans per l’iridato
Tris siciliano in Kz2 a Le Mans per l’iridato
September 01, 2022
Al via la prima edizione della WSK Super Cup by MINI
Al via la prima edizione della WSK Super Cup by MINI
September 01, 2022
Gran finale a Sarno per la WSK Euro Series
Gran finale a Sarno per la WSK Euro Series
August 02, 2022
Salcuni Domenico

Salcuni Domenico

ANCORA UN WEEKEND INTENSO PER L’ERREFFE RALLY TEAM

Giovedì, 01 Dicembre 2022 23:23 Published in Rally

ANCORA UN WEEKEND INTENSO PER L’ERREFFE RALLY TEAM

 

Castelnuovo Scrivia (Al) – Sebbene le festività natalizie si avvicinino velocemente, l’Erreffe Rally Team continua a lavorare alacremente visti i numerosi equipaggi presenti nelle gare nazionali con le sue vetture.

Al 2° Pavia Rally Circuit che si correrà a Castelletto di Branduzzo, non lontano dalla sede operativa di Erreffe, Guido Zanazio e Cesare Brusa torneranno a condividere l’abitacolo dell’affascinante Ford Fiesta Wrc Plus con cui hanno ottenuto un ottimo podio assoluto al recente Special Rally di Vedovati. Con il numero 9 ci sarà uno dei beniamini del rallysmo pavese: Michele Tagliani. Il driver originario del Brallo, su Skoda Fabia Rally2 Evo, condividerà l’abitacolo con la bella Giulia Menerella che per la sua ventesima gara debutterà nella classe regina.

Il pistaiolo Vittorio Belumé ritrova invece il fidato Riccardo Filippini, sempre su Skoda, dopo la parentesi monzese con Maggi.

Sempre nel Motodromo pavese gareggerà su Skoda anche il duo formato da Claudio Persani e Massimo Calatroni che dopo il settimo posto di categoria al Valli Oltrepò ritrova la millesei della casa ceca. In S1600 invece, Ronny Di Stefano e la fidanzata Gloria Santini utilizzeranno una Renault Clio che proprio il pilota meccanico cura personalmente nell’officina del team a Castelnuovo Scrivia.

 

In Toscana, al Rally della Fettunta, Alessandro La Ferla e Giacomo Matteuzzi useranno anch’essi una Renault Clio S1600 che, nel contesto rallyday, potrà permettere loro di togliersi qualche soddisfazione particolare.

 

 

Tutti gli equipaggi saranno in gara con pneumatici di marca Pirelli e i loghi di Zinox Laser.

Doppio appuntamento per il Jolly Club.

Giovedì, 01 Dicembre 2022 23:18 Published in Rally
Doppio appuntamento per il Jolly Club.
 
Tornano ad accendersi i motori per il Jolly in due importanti appuntamenti che si svolgeranno questo weekend.
 
Gabriele Tognozzi e Matteo Franconi saranno al via del Rally Colli del Monferrato e del Moscato sulla Peugeot 208 Vti della Top Rally, mentre Carmine Alfano e Roberto Spagnoli su Bmw 125D e Maicol Noti con alle note Sandro Sanesi sulla MG 105 Zr dei F.lli Selmi saranno al Rally della Fettunta. In questo finale di stagione i portacolori del Jolly Club sono alla caccia di buoni risultati per chiudere al meglio una stagione comunque già positiva.
 
FG - ufficio stampa Jolly Club 

RALLY E SPETTACOLO: BINOMIO PERFETTO

Giovedì, 01 Dicembre 2022 23:12 Published in Rally

RALLY E SPETTACOLO: BINOMIO PERFETTO

 

Concluso con ampio successo un fine settimana di gare tra Italia e Slovenia, che ha visto gli equipaggi terminare in posizioni di prestigio offrendo al contempo grande spettacolo al pubblico.

 

 

Schio (Vicenza) – 28 novembre 2022

 

Tanto spettacolo ma anche tanta sostanza, nel week-end appena concluso all’Adriatic Champions Race, primo approccio jesolano con il mondo del rally.

Un susseguirsi di scontri diretti, un’eliminazione dopo l’altra, hanno portato lo sloveno Bostjan Avbelj, al volante di una Skoda Fabia R5 EVO, ad aggiudicarsi il terzo gradino del podio, alle spalle di due grandi campioni come Crugnola e Gryazin, confermando ancora una volta di essere parimenti dotato di pregevoli doti di guida e grande capacità di adattamento alle più svariate tipologie di competizione.

Conferma di preferire le curve di un rally vero e proprio, a discapito dei cordoli di un “circuito”, l’asolano Rudy Andriolo, poco a suo agio nell’Arena Sparco Circuit ma impegnato con una Skoda Fabia R5 EVO a regalare grande spettacolo al pubblico, acquisendo al contempo un importante bagaglio di esperienza.

Si conferma terraiolo di razza lo sloveno Novak Aljoša, affiancato da Uroš Ocvirk, perfettamente a suo agio sulla terra di casa al 12° Rally Show Santa Domenica, capace di trovare da subito il giusto feeling con l’R5 EVO di casa Skoda, ad un anno dall’ultima gara disputata, e giungere sul finale ad un soffio dal podio nella classifica assoluta.

 

 

Foto: ACTUALFOTO

 

MS MUNARETTO – Press Office

MM Motorsport al Rally della Fettunta: a Francesco Marcucci la Peugeot 208 Rally4

Il team lucchese atteso protagonista sulle strade della provincia di Firenze, teatro del confronto che vedrà il pilota alla seconda esperienza sulla vettura turbocompressa francese “gommata” Pirelli.

 

 

 

Porcari, 1 dicembre 2022

 

 

 

 

Saranno i chilometri del Rally della Fettunta a caratterizzare l’impegno settimanale di MM Motorsport. Il team lucchese, recente protagonista nel panorama internazionale, sarà chiamato a condividere con Francesco Marcucci la seconda esperienza al volante della Peugeot 208 Rally4, vettura equipaggiata con pneumatici Pirelli utilizzata per la prima volta al recente Rally di Chiusdino. Il pilota garfagnino sarà affiancato da Federico Baldacci, copilota parte integrante delle sue programmazioni sportive. Buone, le sensazioni destate da Marcucci sulle strade della provincia di Siena, ambientazione dell’approccio con la vettura turbocompressa francese: particolari di un feeling da approfondire sui trentaquattro chilometri e mezzo dell’appuntamento proposto dal weekend, teatro del quarto impegno stagionale.

 

Sei, i tratti cronometrati in programma, con le prove speciali Cortine, Sicelle e Campoli ripetute fino al raggiungimento del chilometraggio previsto nell’intera giornata di domenica con partenza alle ore 8.01 ed arrivo alle 15.50 a Tavarnelle Val di Pesa, in Piazza Matteotti.

 

 

Nella foto (free copyright Amicorally): Francesco Marcucci in azione al Rally di Chiusdino.    

 

 

--

Gabriele Michi

A Sarno le auto del 18° Super Master Racing 2022 insieme al Trofeo d’Italia Slalom AciSport

La chiusura della stagione corse al Circuito Internazionale Napoli a Sarno (Sa) è come da tradizione affidata all’automobilismo. Si svolgerà nel fine settimana del 17/18 dicembre pv il Super Master Racing giunto alla diciottesima edizione. In pista per la velocità circuito vetture turismo, sport, formula e le bicilindriche.

Ospite d’eccezione Simone Faggioli pluricampione Italiano Velocità Montagna e Continentale HillClimb presente per il fine settimana di gara e nel paddock per gli attesi e numerosissimi tifosi.

Nella stessa sede, AciSport ha deciso di celebrare gli annuali campioni dei birilli su strada con la Finale Nazionale Trofeo d’Italia Slalom. L’asfalto del Circuito Internazionale Napoli si mostrerà anche in tracciato slalom con tanto di postazioni con birilli. Fra gli altri, 17 i piloti ammessi che sono stati protagonisti delle gare Slalom per i Trofei Nord, Centro e Sud.

In pista anche le bicilindriche per la prova conclusiva del Campionato Italiano

Le iscrizioni sono ufficialmente aperte con la documentazione presente sul sito del Circuito www.circuitointernazionalenapoli.com per la gara velocità (190 €) le Ladies (150 €) e lo slalom (145 €).

 

Claudio Ciccone

BB Competition al Rally della Fettunta con Giuseppe Iacomini

Giovedì, 01 Dicembre 2022 22:56 Published in Rally

BB Competition al Rally della Fettunta con Giuseppe Iacomini

 

 La scuderia spezzina rappresentata dal driver nel fine settimana, al ritorno sulla Peugeot 206 S1600.

 

 

La Spezia, 1 dicembre 2022

 

 

 

Saranno i trentadue chilometri del Rally della Fettunta a fare da cornice all’impegno settimanale di BB Competition. La scuderia spezzina sarà rappresentata da Giuseppe Iacomini sulle strade del “rallyday” in programma in provincia di Firenze tra sabato e domenica, con il pilota al ritorno al volante della Peugeot 206 S1600 a distanza di un anno. Un appuntamento che Iacomini affronterà con il supporto del copilota Simone Marchi, compartecipe di una stagione sportiva articolata sull’utilizzo della Peugeot 208 Rally4 e della Subaru Impreza R4, vettura che ha garantito loro la prima posizione di classe alla recente Ronde delle Valli Imperiesi.

 

Cortine, Sicelle e Campoli: queste le prove speciali designate dagli organizzatori. Un banco di prova che vedrà Giuseppe Iacomini cercare conferme dalla vettura, esemplare che caratterizzerà la settima partecipazione stagionale del portacolori di BB Competition.

 

DAVIDE NICELLI JR. AL 2° PAVIA RALLY CIRCUIT SU HYUNDAI I20 RALLY2

 

Dopo un piccolo errore costato caro durante lo shakedown al recente Rally di Chiusdino, che non gli ha permesso di prendere il via alla gara, per il giovane pavese non è ancora il momento di pensare al 2023, perchè questo fine settimana è tempo di rimettere tuta e casco in vista del 2° Pavia Rally Circuit, un rally show all'interno del moto-autodromo di Castelletto di Branduzzo, dove si sfideranno diversi protagonisti tra rallysti, pistaioli e crossisti e proprio uno dei tanti attesi sarà il nostro vicecampione italiano junior 2022 Davide Nicelli Jr. Per la prima volta, alle note avrà il piacentino, ma originario dello Sri Lanka, Harshana Ratnayake, a bordo di una Hyundai I20 Rally2 del team Bernini Rally, gommata Pirelli e sempre supportati dalla Sport & Comunicazione. Potranno affrontare la gara senza pressioni, divertendosi, ma cercando di dimostrare sempre il proprio valore.
 
Le sue parole pre gara: "Dopo un errore stupido a Chiusdino che ci ha costretti al ritiro anzitempo, siamo pronti a risalire in macchina in occasione del Pavia Circuit, gara che affronto per la prima volta, ma su un circuito che conosco bene. E' un grande piacere tornare in pista dopo che per tanti anni è stato il mio habitat naturale prima in kart e poi in F3. Mi verrà messa a disposizione una Hyundai I20 Rally2 del team Bernini Rally, squadra con cui feci il mio esordio nei rally, la macchina la conosco molto poco avendola semplicemente provata un paio di volte, quindi dovremo essere bravi a trovare velocemente il giusto feeling nel test che faremo prima della gara e ritrovare i giusti automatismi tra i cordoli. Al mio fianco avrò un nuovo compagno di avventura, Ratnayake. Gli pneumatici che utilizzeremo saranno Pirelli. L'obiettivo sarà quello di divertirci e far divertire, ma affronteremo l'evento con il massimo impegno e determinazione come sempre, visto che sicuramente non sarà per niente semplice e noi vogliamo fare bene anche in questa occasione. Grazie per questa opportunità che mi è stata data a Bernini Rally, Pirelli, Sport & Comunicazione, Harshana Ratnayake, agli sponsor, a tutto il mio entourage e a mio padre. Vi aspetto numerosi appassionati, amici e fans per una foto o un autografo in contesto che lo permette; e ovviamente seguiteci e tifate per noi sia da casa che dalle tribune. Ci vediamo a Castelletto."

Rally del Brunello: iscrizioni prorogate a venerdì 2 dicembre

Giovedì, 01 Dicembre 2022 22:48 Published in Rally

Rally del Brunello: iscrizioni prorogate a venerdì 2 dicembre

 

Scuderia Etruria Sport, in collaborazione con Deltamania Montalcino, prolunga di due giorni la fase dedicata alle iscrizioni all’ultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra Storico e del Campionato Italiano Rally Terra, in programma da venerdì 9 a domenica 11 dicembre.

 

 

 

 

 

 

Montalcino (SI), 1 dicembre 2022

 

 

Ci sarà tempo fino alla mezzanotte di venerdì 2 dicembre per aderire al Rally del Brunello, appuntamento conclusivo del Campionato Italiano Rally Terra Storico e del Campionato Italiano Rally Terra. Il doppio evento – organizzato in joint da Scuderia Etruria Sport e Deltamania Montalcino ed in programma da venerdì 9 a domenica 11 dicembre in provincia di Siena – ha beneficiato della proroga per dare modo a tutti gli equipaggi interessati di espletare le ultime formalità, con il benestare della federazione Aci Sport. Un appuntamento che sta confermando la bontà delle aspettative e che si prepara a regalare al palcoscenico nazionale un plateau di partecipanti di grande impatto numerico e qualitativo.

 

IL PROGRAMMA DI GARA: SABATO LE “STORICHE” E DOMENICA LE “MODERNE”

DUE CONTRADDISTINTI FORMAT AD ESALTARE IL WEEKEND TRICOLORE

 

Saranno i settanta chilometri proposti dalla manche conclusiva del Campionato Italiano Rally Terra Storico ad inaugurare il weekend tricolore: la partenza, da Piazza del Popolo a Montalcino, chiamerà all’appello gli esponenti della cornice “d’epoca” a partire dalle ore 19,30 di venerdì 9 dicembre, fase che manderà in archivio una prima giornata contraddistinta dalle operazioni di verifica e dallo shakedown, il test con vetture da gara. L’indomani, sabato 10 dicembre, la parola spetterà al cronometro, con la disputa delle prove speciali “Pieve a Salti”, “Castiglion del Bosco” e “Badia Ardenga”, ripetute per un totale di otto passaggi cronometrati. La Cantina Val di Suga, in Val di Cava e la Fattoria di Caparzo accoglieranno i riordini delle vetture. L’arrivo sulla pedana d’arrivo, la stessa che ha reso protagonisti gli interpreti della sfida alla partenza, manderà in archivio il confronto a partire dalle ore 15,50. Il confronto valido per il Campionato Italiano Rally Terra Storico sarà aperto anche alla sfida di Regolarità Sport e All Stars.

 

A caratterizzare il confronto moderno, quello valido come appuntamento conclusivo del Campionato Italiano Rally Terra, saranno le prove speciali “Pieve a Salti”, “La Sesta” e “Badia Ardenga”, tratti ripetuti fino ad un totale di sette passaggi cronometrati distribuiti su sessantanove chilometri. Una programmazione che vedrà i riflettori puntati ancora su Piazza del Popolo, a Montalcino, location chiamata ad ambientare le fasi di partenza - alle ore 19.30 di sabato 10 dicembre - ed arrivo della gara, prevista il giorno seguente dalle ore 15. Buonconvento sarà invece coinvolta dalle fasi di parco assistenza e di riordino delle vetture, quest’ultimo previsto in Piazza Garibaldi. Un concentrato di agonismo che troverà la propria espressione nell’intera giornata di domenica, preceduta - al sabato - dallo svolgimento delle operazioni preliminari, verifiche e shakedown.

È BIS DI LANZI TRA LE PORTE DEL TROFEO OLYMPIA

Giovedì, 01 Dicembre 2022 22:42 Published in Slalom

È BIS DI LANZI TRA LE PORTE DEL TROFEO OLYMPIA

 

Il pilota di Toano, pur sfortunato a Pomposa, si conferma il migliore tra le duemila di derivazione rallystica mentre Borelli chiude in bellezza l'annata con un terzo di classe.

 

 

Felino (PR), 01 Dicembre 2022 – Non è ancora arrivata l'ufficialità a consacrarlo ma la matematica è tutta dalla sua parte ed Alessandro Lanzi può dare via ai festeggiamenti per una doppietta storica portata in dote a Collecchio Corse, quella tra le birillate del Trofeo Olympia.

Il pilota di Toano, in coppia con l'inseparabile Luisa Ruiu sulla Renault Clio 1.8 16 valvole gruppo A, ha centrato, per il secondo anno consecutivo, il titolo nella categoria Rally 2000.

Presentatosi già da leader indiscusso nella propria classe il portacolori della scuderia con base a Felino ha celebrato al meglio il trentennale del proprio sodalizio, nonostante un ultimo appuntamento, quello con lo Slalom Driver Circuito di Pomposa che gli ha voltato le spalle.

Sceso in campo, Domenica scorsa, per giocarsi anche il titolo assoluto il reggiano ha dovuto alzare bandiera bianca già durante il primo giro di prova, a causa di un guasto meccanico ad un semiasse che lo ha costretto a parcheggiare la francesina da rally, guardando dal muretto.

In attesa della pubblicazione delle classifiche definitive, sia per l'Olympia che per il Trofeo Italia UNICEF Slalom, Lanzi può intanto godersi uno storico bis per la compagine parmense.

 

Sarebbe stato bello potersi giocare il titolo assoluto” – racconta Lanzi – “ma, purtroppo, quest'anno è stato caratterizzato da alcuni problemi tecnici che non abbiamo avuto nel passato. Non sempre le ciambelle escono con il buco e questa volta è toccata a noi. Eravamo già primi di classe, ancora prima del via, ma ci sarebbe piaciuto regalare a Collecchio Corse, per i suoi trent'anni, anche il titolo assoluto. Dai nostri conteggi dovremmo aver chiuso anche secondi nella generale mentre nell'UNICEF non sappiamo ancora come siamo messi. Intanto ci godiamo questo secondo titolo consecutivo di categoria nell'Olympia, aspettando le classifiche.”

 

Gioia e soddisfazione per un bilancio positivo, al termine della stagione, per il doppio alloro di Lanzi ma anche per una chiusura più che solida di Daniele Borelli, al volante della sua consueta Fiat 126 Proto e bravo a firmare una terza piazza, in categoria Sport, che lo rilancia per il 2023.

Il pilota di Baiso, protagonista di una stagione transitoria, guarda al futuro con ottimismo.

 

La pista di Pomposa era molto bella” – racconta Borelli – “ma devo ammettere che è stato strano correre uno slalom dentro un circuito. La nostra auto sta migliorando molto ed infatti siamo riusciti a divertirci in questa trasferta, portando a casa un bel terzo posto che si aggiunge al precedente secondo di Faenza. Stiamo lavorando nella direzione corretta, essendoci trovati qui a lottare contro un Incerti che aveva un missile da trecento cavalli ed un Albano con un mezzo davvero ben preparato. È stata un'ottima giornata per noi e siamo già pronti per il 2023.”

 

Complimenti al nostro Alessandro Lanzi per la doppietta nella serie” – fa loro eco Amedeo Fico (vicepresidente Collecchio Corse) – “ma anche a tutti gli altri portacolori che, in questo 2022, hanno portato in alto i colori della scuderia in entrambi i campionati che si corrono in Emilia Romagna. Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti ma vogliamo ancora di più per il 2023.”

 

immagini a cura di Giusto Fascella

 

ULTIMI SCAMPOLI DI 2022 PER COLLECCHIO CORSE

Giovedì, 01 Dicembre 2022 22:36 Published in Rally

ULTIMI SCAMPOLI DI 2022 PER COLLECCHIO CORSE

 

Al Pavia Rally Circuit con Minardi e Pregheffi mentre al Colli del Monferrato e del Moscato spetterà al solo D'Alberto difendere i colori della compagine di Felino.

 

 

Felino (PR), 01 Dicembre 2022 – Inizia l'ultimo mese di questo intenso 2022 ed anche in casa Collecchio Corse scatta il semaforo verde per un rush finale che vedrà tre dei suoi portacolori impegnati il prossimo fine weekend, ad iniziare da una seconda edizione del Pavia Rally Circuit che porterà in campo due alfieri, decisi a chiudere con il sorriso l'annata in dirittura d'arrivo.

Ad aprire la strada ci penserà un Massimo Minardi che, costretto a rinunciare a Simona Camera, sarà affiancato da Andrea Musolesi, a bordo della consueta Citroen C2 gruppo A.

 

Purtroppo Simona è stata bloccata da impegni di lavoro” – racconta Minardi – “ma, per fortuna, il mio grande amico Andrea si è reso subito disponibile per condividere questo ultimo appuntamento della nostra stagione. La nostra Gigia C2 è pronta ed abbiamo tanta voglia di divertirci, ancora una volta in questo 2022. Abbiamo già corso su questo tracciato, nel mese di Marzo, ed il nostro obiettivo, oltre a quello del divertimento, sarà di migliorare i vecchi tempi.”

 

A far compagnia al pilota di Parma, Sabato e Domenica sul tracciato di Castelletto di Branduzzo, sarà lo slalomista Milo Pregheffi, in coppia con Anita Lamberti Zanardi.

Per la seconda punta, proveniente da Felino, si tratterà di un esordio, essendo per la prima volta al volante di una Mini Cooper, in versione Racing Start, messa a disposizione da Autotech.

 

Dopo una lunga stagione, tra le birillate, con la Subaru” – racconta Pregheffi – “abbiamo deciso di provare qualcosa di nuovo per questa gara. Ringrazio, in anticipo, il team Autotech per la fiducia che ci ha dato e speriamo che questo test possa portare buoni esiti. Non nascondo che, se ci dovessimo trovare bene, questo potrebbe essere l'inizio di un qualcosa di interessante per il futuro. Conosciamo bene il tracciato, avendo corso qui a Marzo, e siamo carichi per la partenza di questa ultima gara dell'anno. Vogliamo fare meglio della volta scorsa.”

 

Dal tracciato pavese alle strade della venticinquesima edizione del Rally Colli del Monferrato e del Moscato, in programma per Sabato e Domenica, dove il solo Luca D'Alberto sarà chiamato a portare in alto i colori del sodalizio parmense, alla guida della Peugeot 106 Rallye gruppo N.

Buon terzo al Laghi, ad inizio stagione, ed autore del quinto all'Halloween, sempre tra le millesei del produzione, il pilota di Porto Valtravaglia sarà al via assieme a Nicoletta Ferrando.

 

Il Colli del Monferrato e del Moscato sarà la mia ultima gara dell'anno” – racconta D'Alberto – “e, al tempo stesso, sarà anche un debutto perchè non abbiamo mai corso su queste strade. Il percorso, di oltre sessanta chilometri cronometrati, si presenta particolarmente insidioso. Alterna passaggi tra i centri abitati e tra campi o vigneti. L'asfalto sarà di certo molto sporco, soprattutto in caso di pioggia. Sarà una gara tosta e selettiva, ne sono certo, ma ci auguriamo che il meteo ci permetta di godercela in santa pace. Ci vorrà molta testa per arrivare alla fine.”

 

immagine a cura di Mario Leonelli

 

Privacy Policy